attualità

Finto Camion di Motocross trasporta 500 kg di droga. Arrestati due italiani

- La Polizia Austriaca ha arrestato due italiani in possesso di 500kg di cannabis. Il camion su cui viaggiavano era camuffato per sembrare quello di un team di motocross
Finto Camion di Motocross trasporta 500 kg di droga. Arrestati due italiani


Cinque milioni di euro in cannabis, sulla bilancia 500kg, sono stati ritrovati ieri dalla Polizia austriaca nascosti in un camper. Due italiani di 48 e 58 anni stavano guidando lungo l'autostrada A11 Karawankenautobahn provenienti dalla Slovenia quando sono stati fermati per un controllo di routine. Sulla fiancata del mezzo campeggiava una grande scritta: “Racing Team” e il disegno di una moto da cross. Null'altro: nessuno sponsor e neppure il nome dei piloti. Fin qui nulla di sospetto, ma una volta iniziata la perquisizione la prima cosa che gli agenti hanno notato è che all'interno non c'era nessuna moto e nessuna attrezzatura meccanica o di supporto a un team di fuoristrada.


Kimbo, il cane antidroga, ha sciolto gli ultimi dubbi segnalando immediatamente agli agenti la presenza di stupefacenti occultati nel veicolo. Il mezzo e i suoi conducenti sono allora stati condotti alla caserma di Krumpendorf per ulteriori accertamenti. Qui, una volta rimossi i pannelli del tetto, sono stati scoperti 500 pacchetti di cannabis del peso di un chilogrammo ciascuno. 

Per il conducente e il passeggero sono immediatamente scattate le manette. «Questa è opera di professionisti – ha dichiarato la Polizia austriaca – con alle spalle una grande organizzazione».

Foto: Polizia della Carinzia

  • lucat02, Ferrara (FE)

    Se in Italia

    l'amata GdF controllasse qualcuno delle migliaia di furgoni con targhe dell'Est che incuranti dei limiti scorazzano per la penisola se ne vedrebbero delle belle!!
  • Nicola.Rossi9293, Monteriggioni (SI)

    linusdromico01

    qualche birra di troppo....
Inserisci il tuo commento