Esodo di Pasqua 2024: le giornate da bollino rosso e le previsioni del traffico. Il calendario

Esodo di Pasqua 2024: le giornate da bollino rosso e le previsioni del traffico. Il calendario
Durante le festività pasquali è previsto un importante aumento di traffico nelle principali arterie della viabilità italiana. Ecco quali saranno le giornate coinvolte, il bollettino del traffico
27 marzo 2024

Durante le festività pasquali del 31 marzo e 1° aprile, è previsto il consueto aumento del traffico stradale. In particolare, le previsioni comunicano un aumento del traffico in partenza nei giorni di venerdì 29 marzo e sabato 30 marzo, mentre il traffico di "rientro" sarà più intenso nei giorni di lunedì 1° aprile e martedì 2 aprile.

Per garantire informazioni utili ai cittadini per pianificare le partenze in modo consapevole e migliorare la sicurezza, Viabilità Italia monitorerà costantemente le condizioni della rete stradale nazionale, saranno disponibili documenti consultabili sul sito www.poliziadistato.it, tra cui il calendario con le fasce orarie di divieto di circolazione per i veicoli con massa superiore a 7,5 tonnellate - che vi riportiamo poco sotto - e l'elenco dei cantieri lungo autostrade e strade statali. Gli enti responsabili rimuoveranno i cantieri temporanei e adotteranno misure per ridurre l'impatto sulla circolazione dei cantieri fissi.

Le giornate da bollino rosso

Il comunicato diffuso sul sito della Polizia di Stato evidenzia criticità nelle giornate di venerdì 29, sabato 30, lunedì 1 aprile e martedì 2 aprile. Queste giornate saranno caratterizzate da un traffico intenso, bollino rosso per questi quattro giorni.

Per quanto riguarda invece il calendario di Pasqua 2024 relativo alle restrizioni alla circolazione fuori dai centri abitati durante i giorni festivi e altre occasioni speciali, per i veicoli con massa superiore a 7,5 tonnellate, prevede le seguenti fasce di divieto:

  • Dalle 14.00 alle 22.00 di venerdì 29 marzo
  • Dalle 09.00 alle 16.00 di sabato 30 marzo
  • Dalle 09.00 alle 22.00 di domenica 31 marzo (Pasqua)
  • Dalle 09.00 alle 22.00 di lunedì 1° aprile (Pasquetta)
Il calendario del traffico intenso
Il calendario del traffico intenso Polizia di Stato

Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri incrementeranno il numero delle pattuglie, anche motomontate, che nelle giornate maggiormente interessate dagli spostamenti vigileranno lungo la viabilità autostradale ed extraurbana principale, anche con il sorvolo dei rispettivi mezzi aerei.

Per un’efficace azione di contrasto della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, sarà intensificata l’attività di controllo lungo gli itinerari di collegamento con le destinazioni di interesse turistico, con utilizzo sistematico, anche nelle ore notturne, di etilometri e precursori. Saranno intensificati i controlli ai veicoli commerciali e ai veicoli per il trasporto collettivo di persone, in funzione di tutela della sicurezza stradale, nonché per il rispetto dei limiti di velocità, particolarmente in prossimità delle aree di cantiere inamovibili, delle regole sul sorpasso e dell’uso corretto delle corsie di emergenza.

Particolare riguardo sarà posto al contrasto della microcriminalità nelle aree di servizio e di parcheggio autostradali. Gli enti proprietari e concessionari stradali potenzieranno i presidi per l’assistenza ai viaggiatori, per garantire la massima fluidità e sicurezza del traffico e per un rapido intervento di ripristino delle condizioni di viabilità in caso di sinistri o di altre criticità per la circolazione.

Immagine apertura: TODAY

Hot now