EICMA 2021, le novità: Yamaha Ténéré 700 Raid [VIDEO e GALLERY]

Luciano Lombardi
Sviluppato da Alessandro Botturi e Pol Tarres è stato realizzato utilizzando al meglio i componenti GYTR (Genuine Yamaha Technology Racing)
23 novembre 2021

La Ténéré 700 è da sempre un modello di grande successo, fortemente richiesto dai clienti di tutta Europa che amano questa moto Adventure agile e versatile. Con il suo leggendario motore CP2 dalla coppia generosa, il telaio compatto e le sospensioni a lunga escursione, Ténéré è la moto che molti piloti stavano aspettando, degno successore del modello che ha inaugurato la categoria "Adventure" negli anni '80 e che ha permesso a migliaia di persone di esplorare il mondo.

Grazie alle sue reali capacità fuoristrada, in sella alla Ténéré 700, migliaia di piloti hanno potuto soddisfare il loro desiderio di avventura e partire per lunghi viaggi su strada, rally e avventure estreme. Molti altri, invece, hanno scelto di personalizzare il loro modello e le loro storie hanno ispirato una nuova generazione di esploratori, pronti ad andare oltre i loro limiti e a scoprire cosa c'è oltre il prossimo orizzonte.

Questo crescente movimento ha spinto Yamaha a studiare come portare la Ténéré 700 a un nuovo livello per tornare a visitare i leggendari paesaggi del deserto africano, dove questo veicolo è nato più di 40 anni fa e oggi inizia a scrivere un nuovo capitolo della sua storia con il prototipo del Ténéré 700
Raid
, costruito utilizzando al meglio i componenti GYTR (Genuine Yamaha Technology Racing).

Questa moto "Raid" speciale è stata sviluppata da Yamaha in Europa sfruttando l'esperienza dei piloti Alessandro Botturi e Pol Tarrés, con l'obiettivo di sfruttare appieno il potenziale più aggressivo della Ténéré 700. Inutile dire che questi due "ambasciatori Yamaha" ne hanno testato e approvato le caratteristiche sui percorsi più impegnativi del deserto del Marocco.

Le principali caratteristiche tecniche del prototipo

Motore

  • Scarico Racing in titanio Akrapovič
  • GYTR ECU
  • Airbox e filtro ad alte prestazioni
  • Corona a 48 denti
  • Radiatore oversize
  • Doppie ventole di raffreddamento
  • Nuova cover della pompa dell'acqua
  • Nuovo radiatore dell'olio
  • Frizione Rekluse per impieghi gravosi
  • Cover frizione in due parti
  • Nuova leva della frizione

Sospensioni

  • Forcella da 48 mm escursione - 270 mm
  • Piastra forcella triplo morsetto CNC
  • Nuovo ammortizzatore lunga escursione - 260 mm

Freni

  • Singolo disco anteriore da 300 mm
  • Pastiglie freni da competizione
  • Nuova pompa freno anteriore.
  • Nuova leva del freno anteriore
  • Disco posteriore oversize da 267 mm
  • Nuova staffa di fissaggio della pinza
  • Tubi freno in treccia

Argomenti

Ultime da News

Da Automoto.it

Hot now

Caricamento commenti...