EICMA 2021, le novità: SWM VA125Z e un nuovo motore bicilindrico

Nello stand di SWM esposta la nuova roadster VA125Z, derivata dalla Varez 125, che ci sarà anche in cilindrata 400. E poi un inedito motore due cilindri in linea 500, che potrà crescere nella sua cubatura
29 novembre 2021

All'edizione di EICMA 2018 SWM Motorcycles presentò la naked Varez (ovvero Varese nel dialetto locale) 125.
Sulla base tecnica di quella moto è stata sviluppata la nuova roadster VA125Z svelata a EICMA 2021.

Totalmente nuova nell'estetica, è stata disegnata in Italia, questa ottavo di litro ha forme più moderne e sportive.
Il motore è un monocilindrico raffreddato a liquido con distribuzione bialbero e quattro valvole in grado di fornire 15 cavalli di potenza massima; il cambio è a sei marce e il nuovo scarico corre basso e non ha il terminale rialzato come sulla Varez.

Il telaio ha disegno a traliccio ed è in acciaio, è abbinato a una forcella rovesciata da 41 mm, regolabile nel precarico, e a un mono posteriore centrale anch'esso registrabile nel precarico della molla, le ruote da 17 pollici sono frenate da un disco anteriore da 300 mm e dal posteriore da 220.
Il peso si attesta sui 136 kg a secco. Prezzo di 3.890 euro.

E' stata mostrata anche una versione con motorizzazione 400 (derivata dal 500 Motard di SWM), la VA400Z che si prevede darà il via a più declinazioni.
Il prezzo sarà di 5.590 euro. Arrivi previsti, per 125, me 400, a partire da aprile 2022.

Presentato anche il nuovo motore due cilindri in linea che andrà a equipaggiare la prossima Superdual.
Con un layout simile al motore CB Honda che è stato preso a modello da versi costruttori, ha distribuzione bialbero e otto valvole, raffreddamento a liquido e cambio a sei marce. La cilindrata è prossima ai 500 cc e la potenza di 48 cavalli per consentirne la guida con la patente A2.

A questa versione ne seguiranno altre con cubatura superiore che sfrutteranno il medesimo basamento.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...