Lutto

E' morto Keith Flint

- Cantante e frontman dei Prodigy, grande appassionato di moto e team manager
E' morto Keith Flint

Keith Flint, cantante e frontman dei Prodigy, è stato trovato morto nella sua abitazione nell'Essex. Flint, 49 anni, aveva fondato assieme a Liam Howlett i Prodigy a metà anni 90, creando uno dei gruppi simbolo - assieme ai Chemical Brothers - del Techno/Hardcore, autori di alcune delle canzoni più celebri del decennio successivo, spesso utilizzate anche come colonne sonore di diverse pellicole.

Ma Flint era molto famoso anche per la sua passione per le moto: collezionista di sportive e praticante in prima persona, ha schierato per diversi anni il team Suzuki-Traction Control nella BSB. Nella foto d'apertura è assieme a Eugene Laverty e Sam Lowes. 

 

  • Tb303

    R.i.p.
  • Daigo, pogliano milanese (MI)

    Era un vero appassionato, l'ho visto spesso nei paddock e tribune di mezzo mondo.
    A dispetto dell'aspetto non proprio tranquillo era una persona molto educata ed alla mano.
Inserisci il tuo commento