Serie limitata

Ducati Scrambler 1100 Scuderia Club Italia

- Una serie speciale per i soci della prestigiosa associazione. Per ogni moto acquistata, 500 euro all'Ospedale Sant'Orsola

Nasce dalla collaborazione tra il Centro Stile Ducati e la Scuderia Club Italia questa versione speciale dello Scrambler 1100 Sport Pro, chiamata ovviamente Scrambler Ducati Club Italia. Una serie evidentemente limitata, e destinata esclusivamente ai soci dello storico sodalizio fondato nel 1989 da piloti, estimatori e appassionati di auto storiche unite dalla nazionalità italiana. Un club estremamente esclusivo - i soci non possono essere più di 80 per statuto - impegnato nella promozione di immagine dell'auto italiana attraverso attività, ma anche la definizione di versioni speciali di auto e moto.

Questa, in realtà, non è la prima collaborazione fra Ducati e la Scuderia Club Italia: già nel 1995 a Borgo Panigale avevano realizzato 36 esemplari del Monster 900 Club Italia, oggi naturalmente introvabile.

Lo Scrambler Club Italia è caratterizzato da una livrea creata per l'occasione e una serie di accessori che valorizzano la già brillante base tecnica della Ducati Scrambler 1100 Sport Pro, di cui trovate la nostra prova qui. La livrea è caratterizzata dalla sella in pelle rossa Poltrona Frau con il logo del Club Italia ricamato, dal serbatoio blu metallizzato con sottoguancia rosso brillante e logo Ducati originale disegnato da Giugiaro.

Il telaio è verniciato nello stesso blu metallizzato del serbatoio, mentre il telaietto posteriore è lasciato in alluminio naturale. I parafanghi anteriore e posteriore sono in alluminio con serigrafia tricolore; completano il quadro i cerchi a raggi di colore nero. Al telaio è inoltre applicata la targhetta in alluminio numerata.

Ma - dicevamo - c'è anche sostanza: arrivano i silenziatori omologati in titanio Termignoni e il tappo serbatoio in alluminio ricavato dal pieno, sotto al quale è presente lo scudetto del Club Italia. Gli indicatori di direzione a led hanno il corpo in alluminio ricavato dal pieno, così come le leve freno e frizione, i coperchi per i serbatoietti delle pompe freno e frizione, le borchie telaio e le pedane poggiapiedi. E c'è anche la griglia protettiva per il proiettore, oltre alle manopole riscaldate garantiscono comfort e praticità per l’uso della moto nelle stagioni più fredde.

Lo Scrambler Club Italia è stato presentato, in esclusiva ai soci dell’associazione, nella giornata di sabato 20 giugno e nell’occasione sono stati raccolti i primi ordini. Le moto verranno consegnate a settembre e saranno corredate del telo coprimoto personalizzato, del certificato di autenticità e del casco Bell realizzato a mano nello stesso colore della moto e con grafica dedicata.

“Quando si ha la possibilità di collaborare con persone che hanno la tua stessa passione per le cose ben realizzate, per i motori e per l’Italia, la soddisfazione per il lavoro che ne scaturirà è assicurata ed il risultato è una garanzia. – ha commentato il Direttore Centro Stile Ducati, Andrea Ferraresi – Lo Scrambler® Club Italia è qui a dimostrarlo e rappresenta un perfetto bilanciamento tra sportività, eleganza e cura del dettaglio. Insieme ai soci della Scuderia Club Italia abbiamo scelto il giusto tono di blu, il materiale della sella, il tipo di logo da utilizzare e l’intera dotazione speciale. Nulla è stato lasciato al caso ed ogni modifica è stata vagliata e condivisa. La ciliegina sulla torta è stata infine il poter presentare di persona, insieme a Giulio Malagoli, Direttore Product Marketing Ducati, questa creazione unica ai soci del Club”.

La collaborazione tra Ducati e la Scuderia Club Italia non si ferma esclusivamente alla realizzazione di una moto special, ma si completa anche con le donazioni a favore della lotta contro il Covid-19. Per ogni moto acquistata dai soci dell’associazione, infatti, 500 euro saranno destinati alla #raceagainstCovid, la raccolta fondi organizzata da Ducati per sostenere i programmi di riabilitazione del Policlinico di S.Orsola di Bologna, sviluppato per i pazienti in convalescenza dopo aver contratto il Covid-19.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati Scrambler 1100 Sport Pro (2020)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello Scrambler 1100
  • Allestimento Scrambler 1100 Sport Pro (2020)
  • Categoria Naked
  • Inizio produzione 2020
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 15.490 - chiavi in mano, comprensivo di immatricolazione
  • Garanzia 24 mesi km illimitati
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.190 mm
  • Larghezza 920 mm
  • Altezza 1.290 mm
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 810 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.514 mm
  • Peso a secco 189 Kg
  • Peso in ordine di marcia 206 Kg
  • Cilindrata 1.079 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 90
  • Raffreddamento ad aria
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 98 mm
  • Corsa 71 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 2
  • Distribuzione desmodromica
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 3
  • Potenza 85 cv - 62 kw - 7.250 rpm
  • Coppia 9 kgm - 91 nm - 4.750 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 15 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Traliccio in tubi di acciaio
  • Sospensione anteriore Forcella Öhlins a steli rovesciati da 48 mm completamente regolabile.
  • Escursione anteriore 150 mm
  • Sospensione posteriore Progressiva con monoammortizzatore Öhlins regolabile. Forcellone monobraccio in alluminio
  • Escursione posteriore 150 mm
  • Tipo freno anteriore disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 18 pollici
  • Pneumatico anteriore Pirelli MT 60 RS 120/80 ZR18"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore Pirelli MT 60 RS 180/55 ZR17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta