Anticipazioni

Ducati Monster 821, ecco le prime foto spia

- Paparazzata l'attesa media naked della Casa bolognese. Forcellone bibraccio, propulsore Testastretta 11° piccolo, da 821 cc, e linea del tutto mutuata dalla sorella maggiore
Ducati Monster 821, ecco le prime foto spia

 Solo chi non conosce affatto Ducati poteva immaginare che alla nuova Monster 1200 non si facesse rapidamente seguito con una sorella minore; possiamo dire con sicurezza che poche foto spia fossero più preannunciate di queste due con cui il britannico BikeSocial ha svelato la nuova Monster 821.

 

La formula è quella già collaudata usata sulla ipersportiva Panigale, che ha fatto seguire alla versione 1199 la più economica (e per certi versi equilibrata) 899, sacrificando un po' di raffinatezza tecnica sull'altare dell'economicità. In questo caso l'adozione del propulsore da 821 cc già visto su Hypermotard ed Hyperstrada dovrebbe garantire una potenza massima di tutto rispetto (110 cavalli, se non arrivassero addolcimenti che però non ci aspettiamo) limitando a qualche finitura e alle componenti ciclistiche il contenimento dei costi.

 

Ci aspettiamo quindi un telaio sostanzialmente immutato, ma con componenti leggermente meno performanti in zona sospensioni e forse un serbatoio meno pregiato dell'unità in acciaio vista sulla 1200. Quello che è certo è che il forcellone monobraccio ha lasciato il posto ad una meno raffinata unità bibraccio - sarà interessante verificare se l'importante interasse della sorella maggiore verrà mantenuto anche sulla 821. E' invece quasi certo l'addio alla splendida strumentazione TFT della 1200, con ogni probabilità sostituita da un più economico pannello LCD. Qualche piccola differenza è visibile anche in zona codino, ma rimandiamo analisi più puntuali a quando avremo disponibilità di foto più dettagliate.

 

Impossibile fare pronostici precisi sul prezzo, anche se non ci pare un'ipotesi peregrina collocarla nella stessa zona occupata dalla famiglia Hyper. Allo stesso modo non abbiamo indicazioni sulla disponibilità, ma basandosi sulla tendenza Ducati degli ultimi anni saremmo propensi a puntare su un arrivo in anticipo rispetto ad EICMA 2015: Monster 821 potrebbe rivestire il ruolo di "primizia" già interpretato negli anni passati da Streetfighter 848 (2011), Multistrada 1200 (2012) e Panigale 899 (2013) ed arrivare quindi già come modello 2014.

 

Foto: BikeSocial

 

  • valz, Frascati (RM)

    mi chiedo

    servivano i ****************dell'Audi per fare un Monster da 821 cc mi aspetto molto di più da loro
  • Andrea 'Artù' Artusi, Dolo (VE)

    E comunque...

    ...il fatto che con questa Monster Ducati si sia chiamata fuori dalla lotta per la supremazia nel settore delle naked estreme, come Tuono V4 o Super Duke R 1290, creando una specie di "Super Diavel" la dice abbastanza lunga sul posizionamento che stanno cercando con questo modello anche in versione 820. Nelle prime comparative la sorellona è stata abbastanza 'bastonata' dalle competitor di categoria sul piano delle prestazioni sportive, me apprezzata su quello della versatilità e della comodità d'uso.
Inserisci il tuo commento