CEV

CEV, tragedia ad Aragon: Hugo Millàn muore investito dopo un highside

- Il pilota spagnolo di 14 anni perde la vita sul circuito di casa. E' scivolato dopo un highside ed è stato investito senza colpe dal polacco Pawelec
CEV, tragedia ad Aragon: Hugo Millàn muore investito dopo un highside

Terribile incidente nella prova del campionato European Talent Cup (ETC) sul circuito di Aragon. Lo spagnolo Hugo Millàn perde la vita dopo essere stato centrato in pieno da un avversario.

Millàn, di appena 14 anni, era quarto a 13 giri dal termine di Gara1. All'uscita di una curva a sinistra ha perso il posteriore e la moto lo ha disarcionato con un highside. Una volta a terra, in mezzo alla traiettoria, il numero 44 è riuscito a evitare alcuni piloti, ma non il polacco Oleg Pawelec. L'impatto è stato fortissimo, tanto che anche Pawelec è caduto, senza per fortuna riportare conseguenze gravi.

Lo spagnolo invece è rimasto sdraiato immobile. E' deceduto nonostante il trasporto in elicottero all'ospedale di Saragozza. La gara è stata sospesa con la bandiera rossa e poi annullata come tutte le altre corse in programma oggi sulla pista spagnola.

  • luca.lanci1

    Porca miseria, 14 anni! Ma è davvero il caso di farli correre a quella età?
  • Gisulfo, Arpino (FR)

    Il lato oscuro della nostra passione. R.I.P.
    Continuo, però, a chiedermi se sia giusto far partecipare ragazzini tanto giovani a gare che, per quante misure di sicurezza si possano adottare, non saranno mai esenti da rischi mortali.
    Ai miei tempi, forse lontani, per gareggiare occorreva essere maggiorenni.
Inserisci il tuo commento