#EICMAMOTOIT

Caschi d’Oro 2012: due trofei a Biaggi, Lorenzo assente ingiustificato

- Ad Eicma, venerdì sera, con la cerimonia dei Caschi d’Oro si sono celebrati i più forti campioni del 2012, da Biaggi a Cairoli, dalla Fontanesi a Lorenzo…che però non si è presentato
Caschi d’Oro 2012: due trofei a Biaggi, Lorenzo assente ingiustificato

 

Il premio Caschi d’Oro di Motosprint è l’evento che da vent’anni celebra i più forti piloti di ogni disciplina motociclistica.

Per questo non si comprende il motivo per cui Yamaha abbia permesso a Jorge Lorenzo di “svignarsela” all’ultimo, perdendo un’occasione importante per celebrare la vittoria del campionato del mondo MotoGP e per onorare la moto e il Team che gli hanno permesso di conseguire il titolo.


I vincitori dei Caschi d’Oro 2012
, che per l’occasione si sono svolti ad Eicma inaugurando probabilmente una nuova modalità che è risultata centrata già alla sua prima edizione milanese, sono stati:

 

Chiara Fontanesi, la squadra Supermoto campione del mondo (Lazzarini, Beltrami, Ravaglia e il ct Pignotti), Antonio Cairoli, Romano Fenati, Andrea Iannone, Marc Marquez, Andrea Dovizioso, Marco Melandri, Jorge Lorenzo, Max Biaggi per due volte e Luigi Dall'Igna (in rappresentanza di tutta la squadra Aprilia).

 

Al termine della cerimonia il direttore di Motosprint Stefano Saragoni ha invitato Carmelo Ezpeleta sul palco. Il gran capo della Dorna ha promesso un forte impegno per le prossime stagioni di MotoGP e Superbike, nell’ottica di offrire il massimo dello spettacolo e continuare la crescita registrata negli ultimi anni.

 

  • marco.ciani2910, Calenzano (FI)

    giusto

    veniva solo prendere fischi da tifosi modello calcistico e pochi applausi da appassionati a prescindere da chi vince
  • Biaggi1, Tirano (SO)

    Jorge tipo giusto

    Il nostro Jorge e'un anno che vive in aereo e proprio in quesi giorni leggevo proprio nel web che deve essere in Asia per impegni promozionali.Ok non lavora in galleria e lo pagano profumatamente ma non si può proprio pretendere che sia sempre disponibile per tutto...e'un drago sulla moto e tante doti ma non credo abbia anche il dono dell'ubiquita'!!Temo che sia già cominciata per lui in Italia la guerra mediatica....ma non credo che lui ne sia preoccupato.
Inserisci il tuo commento