Salone di Milano

Bimota Tesi H2 a EICMA 2019

- Kawasaki acquisisce il 49,9% della Casa riminese. La sintesi della ciclistica Tesi con il propulsore sovralimentato di Akashi debutta a EICMA 2019

Quando la notizia ha iniziato a circolare, lo ammettiamo, eravamo piuttosto scettici. E invece è realtà: Kawasaki ha acquistato il 49,9% di Bimota, credendo fortemente nel marchio riminese, a tal punto da debuttare - a sorpresa - al Salone di Milano EICMA 2019 con questa spettacolare Bimota Tesi H2, che unisce il propulsore sovralimentato che spinge l'attuale supernaked Z-H2 alla rivoluzionaria ciclistica ideata a fine anni 80 dall'ingegner Pierluigi Marconi.

E' naturalmente ancora presto per parlare di dati, ma sappiamo che la moto sarà in vendita già in primavera 2020, e verrà realizzata a Rimini anche se con assistenza diretta da parte dei tecnici Kawasaki. Maggiori informazioni non appena le riceveremo...

  • Pluto#27, Savona (SV)

    E' la moto più originale e interessante che ho visto a EICMA.
    Mi ricordo il fascino della Tesi prima versione e questa è anche molto più bella... come progettista sono rimasto molto colpito dall'esercizio ingegneristico fatto, ci ho girato intorno circa mezz'ora :)
  • Andrea.Turconi, Rho (MI)

    Bho c' è quella staffa grigia sotto il motore che urta su una moto Italiana ... sarà un prototipo linee affilate ma ha bel potenziale .... un bel mostro che se lo sfiori tocchi i 300 .... CV
Inserisci il tuo commento