In concessionaria

Benelli Imperiale 400, si aggiorna e diventa Euro 5. Dati e prezzo

- Ritocchi estetici e meccanici per la classica di casa Benelli. Omologata Euro 5, conferma il prezzo competitivo della versione 2020 e c'è in due colorazioni

Arrivata in vendita nel 2019 (qui trovate la nostra prova), la Benelli Imperiale 400 si è aggiornata nel model year 2021 in ottemperanza alla nuova normativa Euro 5 sulle emissioni ed è stata colta l'occasione per un leggero lifting estetico.

Per quest'anno è proposta nella colorazione nero oppure argento ed è disponibile in tutte le concessionarie Benelli al prezzo, invariato, di 3.990 euro franco concessionario.

Cambiano le grafiche, sul serbatoio arrivano un logo Benelli tridimensionale color argento e nuovi paraginocchia in gomma e sono più belli in chiave vintage anche i loghi sulle fiancatine.
L'estetica fortemente vintage si fa notare per le selle separate di pilota e passeggero, per le ruote a raggi di grande diametro e lo scarico lungo a basso con terminale a collo di bottiglia.
Sono immancabili il faro rotondo e la coppia di strumenti nelle custodie cilindriche separate.

Il monocilindrico verticale con distribuzione monalbero e due valvole, doppia accensione, raffreddamento ad aria, alimentazione a iniezione e cambio a cinque marce ha cilindrata di 374 cc e un nuovo sistema di aria secondaria allo scarico per ridurre le emissioni.

Anche la nuova centralina elettronica Delphi e le modifiche al sistema di aspirazione e scarico hanno consentito di rispettare lo standard Euro 5 conservando la potenza originaria di 21 cavalli a 5.500 giri e la coppia massima di 3 kgm a 4.500 giri. Prestazioni tranquille che vedono i consumi dichiarati in oltre 30 km/litro.

E' rimasta invariata l'intera ciclistica a eccezione dei pneumatici di primo equipaggiamento che ora sono del Maxxis Promaxx, sempre nelle dimensioni 100/90-19 e 130/80-18.
Il telaio in tubi tondi di acciaio ha un lineare disegno a doppia culla, ci sono la forcella teleidraulica con steli da 41 mm e corsa di 121, la coppia di ammortizzatori posteriori regolabili nel precarico molla e freni a disco singolo da 300 e 240 mm.

La sella è a 780 mm da terra, il serbatoio ha capacità di 12 litri e il peso in ordine di marcia e con il pieno è dichiarato in 205 kg.

  • ROBERBO

    Prezzo basso peso alto - peso basso prezzi alti. Sarà proprio na questione di materiali
  • kodiak59, Bergamo (BG)

    vista dal vivo pare fatta davvero bene e pure ben rifinita, bella e dal gran fascino, non da l'impressione di una "motoretta" ...anzi! peccato per il peso elevato e per i 21cv, ma dalle prove viene fuori che funzioni in modo più che onesto. Ad ogni modo chi compra la Imperiale non la prende per andare forte, a quel prezzo poi credo sia impossibile chiedere di più. Benelli aveva promesso un aumento di cilindrata a 500cc "pieni", l'avessero fatto senza toccare il resto sarebbe stata una "classica" con i fiocchi. Comunque ...ripeto ...è una gran bella moto ad un prezzo che non ha rivali.
Inserisci il tuo commento

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta