Beneficenza

Befana Benefica, grande successo per l'edizione 2015

- Grandissima partecipazione dei motociclisti. Un consuntivo con Livio Lepori, presidente del MC Ticinese
Befana Benefica, grande successo per l'edizione 2015

Il meteo clemente (in termini di sole e tutto sommato anche di temperatura) e la grande affezione dei motociclisti per la tradizionale Motobefana organizzata a Milano dal Moto Club Ticinese (giunta quest'anno alla quarantottesima edizione) ha determinato anche quest'anno il grande successo della manifestazione nonostante il cambio di location da Piazza Castello a Corso Sempione.

Il serpentone di moto - la partecipazione è stata da record - si è snodato pacificamente lungo il percorso toccando i due destinatari dell'operazione di beneficenza: l'Istituto Piccolo Cottolengo Don Orione e il Sacra Famiglia di Cesano Boscone, dove il corteo ha portato doni e dolciumi. Ha preso parte alla manifestazione anche il sindaco Giuliano Pisapia, in sella ad una BMW K75.

Abbiamo scambiato due parole con Livio Lepori, presidente del Moto Club Ticinese, che ci ha aiutato a fare un consuntivo della manifestazione.

«E’ stato sicuramente un successo, abbiamo registrato la partecipazione di circa 5.000 moto e stimiamo 6/7.000 partecipanti contando i passeggeri anche se, com’è ovvio, con numeri del genere è difficilissimo avere numeri precisi. Quello che conta è che sia io che i miei collaboratori abbiamo visto facce sorridenti e soddisfatte ad entrambe le fermate, al Don Orione e alla Sacra Famiglia».

Un successo che ha fruttato una cifra di tutto rispetto, ben 23.000 euro, da cui però ne vanno sottratti circa 10.000 per le spese sostenute - dall’organizzazione dei gazebo alle medaglie e ai gadget commemorativi.

«In effetti stiamo cercando di ridurre queste spese trovando qualche sponsor che ci possa aiutare, magari sfruttando la duplice opportunità di legarsi ad un’iniziativa di successo e dal messaggio positivo ma anche di usufruire dei benefici fiscali legati alle sponsorizzazioni. Speriamo che per l’anno prossimo qualcuno si faccia avanti».

Anche il cambio di location, fonte di qualche timore alla vigilia dell’evento, è stato invece digerito alla perfezione da partecipanti e forze dell’ordine.

«Assolutamente - come sapete, ha partecipato alla manifestazione anche il Sindaco Pisapia - e contiamo di riproporre lo stesso formato anche l’anno prossimo. Il comandante dei Vigili Tullio Mastrangelo ci ha promesso che se non ci fossero stati problemi avremmo potuto tornare in Corso Sempione anche nel 2016».

Vi presentiamo in gallery le foto della manifestazione.

  • first49, Milano (MI)

    bello ma...

    Ho partecipato anche a questa edizione devo però far notare due cose :
    1) I gazebo con la distribuzione delle medagliette non erano facilmente raggiungibili ,chi come me è arrivato in orario ma ha dovuto parcheggiare lontano dai gazebo ha fatto una bella camminata per raggiungerli...
    2) Purtroppo molti di noi motociclisti si sono presentati a mani vuote, visti da me entrare senza niente in mano ma accomodati ai buffet degli istituti .
    Se questi personaggi devono venire per fare numero stiano a casa!!
  • Dennyo, Ricengo (CR)

    furti

    Perché ogni volta che si parla della Befana si parla sempre più di furti? Dove sono i controlli? Le forze dell'ordine?!
Inserisci il tuo commento