batteria al sicuro

BC Battery Controller: caricabatteria Junior Design

- Arrivano i primi freddi e molte moto sono riposte al calduccio. Lo stop forzato mette a rischio la batteria: abbiamo testato il caricabatterie BC Controller, un alleato completamente automatico e molto efficiente
BC Battery Controller: caricabatteria Junior Design


Il freddo è alle porte e per molti sarà tempo di riporre la moto in garage. Per evitare di dover cambiare batteria al ritorno della bella stagione, BC Battery Controller propone il nuovo caricabatteria Junior Design, con un innovativo algoritmo di carica a 8 cicli. BC Junior offre all’utente una soluzione completa per il recupero, la carica, la desolfatazione, il mantenimento ed il test di tutte le batterie 12V al piombo acido.

La manutenzione delle batterie di avviamento di moto, auto e camper è un’esigenza sempre più diffusa, considerato il numero crescente di dispositivi elettronici che assorbono corrente dalla batteria, accelerandone la naturale auto-scarica.
Al termine dell’estate, inoltre, molti veicoli vengono riposti e sono destinati a rimanere inutilizzati per lunghi periodi, con il rischio che la batteria diventi presto inutilizzabile. Scollegare la batteria dal veicolo non è sufficiente e, in molti casi, non è comunque possibile, pena la perdita di tutti i dati del computer di bordo.

Per prevenire questo problema, BC Battery Controller propone il nuovo caricabatteria BC Junior Design, disponibile in due versioni da 0,9 Amp (per batterie moto) e da 1,5 Amp (per batterie auto).
Le novità non si limitano all’estetica del nuovo design, che permette inoltre il fissaggio del prodotto a parete: BC Junior è gestito da un microprocessore di nuova generazione che esegue automaticamente un innovativo algoritmo di carica a 8 cicli. La nuova tecnologia sviluppata dai tecnici BC offre all’utente una soluzione completa per tutte le esigenze di manutenzione della batteria, permettendo un incremento delle performance della batteria, un allungamento della sua vita utile e di conseguenza un risparmio economico nel tempo.

Il nostro test

Per valutare il funzionamento di BC Junior, l'abbiamo messo al lavoro su una Triumph Speed Triple del 2002, la cui batteria iniziava a denunciare sintomi di affaticamento (colpa di chi scrive, che non la utilizzava da un paio di mesi...).
Il funzionamento di BC Junior è semplice e completamente automatico: è sufficiente collegare il prodotto alla presa di corrente ed alla batteria per avviare il processo di carica. Due LED indicano il ciclo di carica eseguito e qualsiasi anomalia riscontrata. Le fasi iniziali sono utili al recupero di batterie estremamente scariche: a differenza della maggior parte dei caricabatterie in commercio, i caricabatterie BC possono ricaricare la batteria a partire da una tensione di 1,5 Volt. In seguito il dispositivo esegue i cicli di carica e di desolfatazione, completando la carica al 100% e contrastando l’usura della batteria, riportandola ad un livello di efficienza vicino all’originario.
Infine, BC Junior passa alla modalità mantenimento, nella quale la batteria viene conservata nelle migliori condizioni con un consumo energetico ridotto ai minimi termini. Al termine della carica e durante il mantenimento di lungo periodo, il dispositivo esegue periodicamente un test per verificare che la batteria sia in grado di conservare la carica ricevuta, ed una fase di equalizzazione, che bilancia il livello di carica delle singole celle di batteria.
Terminati questi cicli di ricarica e di test, la batteria della nostra Speed mostrava di aver recuperato lo smalto iniziale, garantendo un ottimo spunto al motorino elettrico di avviamento e a tutti i servizi ausiliari (pompa della benzina e iniezione elettronica).
Per la pausa invernale non c'è nemmeno bisogno di scollegare la batteria dalla moto, al mantenimento automatico pensa in completa autonomia il nostro BC Junior. Una bella comodità!


Funzionamento

LED Verde: a seconda del lampeggio indica il ciclo di carica in esecuzione.
LED Rosso: a seconda del lampeggio, può indicare che BC JUNIOR  non è collegato alla batteria, la rete 220V non è presente, la batteria è collegata con polarità invertita o in corto circuito.
LED Verde + Rosso: se i due LED lampeggiano alternativamente, l'Analisi Batteria (fase 6) ha dato esito negativo. Può essere necessaria la sostituzione della batteria.

Si adatta a tutte le batterie 12V

BC Junior è compatibile con tutte le batterie 12V al piombo acido, comprese le batterie sigillate ed al gel, e può rimanere sempre collegato alla batteria per tutto il periodo di inutilizzo, in completa sicurezza e senza bisogno di scollegare la batteria dal veicolo.
La confezione include un kit completo di accessori per la connessione alla batteria: cavo a tenuta stagna con occhielli, da lasciare sempre installato a bordo della moto, cavo con morsetti isolati ed adattatore accendisigari universale 12/18 mm (optional). La garanzia è estesa a 3 anni. 

Tecnologia di carica

BC JUNIOR 900 è un caricabatteria e mantenitore di carica con tecnologia digitale: è gestito da un microprocessore di ultima generazione, che monitora in tempo reale i parametri di batteria ed esegue un nuovo algoritmo di carica a 8 cicli ad impulsi:
1. Inizializzazione: verifica che una o più celle non siano in corto circuito e che quindi la batteria sia in condizione di essere ricaricata/recuperata.
2. Recupero: se la batteria è in condizioni di scarica estrema (a partire da una tensione pari a 1,5V), il dispositivo tenta un recupero, al fine di riportarla a tensioni più elevate.
3. Carica Leggera: se la batteria è in condizioni di significativa sottocarica, il dispositivo eroga una corrente leggera e ad impulsi alla batteria, finché non viene superata questa fase critica.
4. Carica Principale: durante questa fase il caricabatteria eroga piena corrente alla batteria, la quale può recuperare fino all'85-90% della sua capacità.
5. Desolfatazione / Assorbimento: in questa fase viene fornita alla batteria una “sovraccarica controllata" in grado di ripristinare il rimanente 10-15% della capacità della batteria, mediante la desolfatazione/recupero delle celle piombo-acido (per livelli di solfatazione lieve o media).
6. Analisi Batteria: il dispositivo interrompe per qualche decina di minuti l'erogazione di corrente e verifica che la batteria sia in grado di conservare la carica ricevuta durante i precedenti cicli di ricarica. Il test viene periodicamente ripetuto ad intervalli regolari.
7. Mantenimento: grazie ad un circuito elettronico appositamente progettato, il dispositivo mantiene la carica della batteria nei periodi d'inutilizzo, senza surriscaldamento, sovraccarica e perdita d'acqua/elettrolita.
8. Equalizzazione: durante il mantenimento di lungo periodo, il dispositivo ogni 30 giorni esegue una carica di equalizzazione per riequilibrare le celle della batteria, evitando fenomeni di stratificazione dell'elettrolita.


Sicurezza

BC Junior incorpora una serie di 8 protezioni attive e passive, per un'installazione semplice ed un utilizzo privo di ogni rischio anche per l'utente meno esperto:
Nessuna interferenza con l'elettronica di bordo del veicolo (centralina, ABS, GPS...)
Protezione contro corto circuito, anche permanente: non produce scintille.
Protezione contro inversione poli batteria
Protezione contro sovraccarica/surriscaldamento della batteria
Protezione termica dal surriscaldamento
Non richiede che la batteria sia scollegata dal veicolo
Sviluppo di gas molto modesto durante la ricarica: rimozione tappi batteria non necessaria
Test di laboratorio assicurano la costruzione dei prodotti in conformità alla normativa vigente in materia di sicurezza e di compatibilità elettromagnetica. Norme di riferimento: EN55014-1, EN55014-2, EN60335-1, EN60335-2-29, EN61000-3-2, EN61000-3-3.
 

Prezzo

BC Junior costa 60,45 euro iva inclusa.


A.P.


 

  • lino96, Parma (PR)

    salve

    può andare bene anche per uno scooter 4 tempi?
    grazie Lino
  • eddie75, Bergamo (BG)

    si adatta a tutti i modelli mediante cavetto

Inserisci il tuo commento