Guide

Batteria moto e scooter: standard, senza manutenzione, al litio o gel, quale scegliere?

- Una guida completa per scegliere la batteria moto o scooter più adatta alle vostre esigenze
Batteria moto e scooter: standard, senza manutenzione, al litio o gel, quale scegliere?

Batteria moto o scooter scarica. Quante volte siete saliti in sella con una grande voglia di partire, per poi dover rinunciare perché la carica non ha retto? All’interno di questa guida vi parleremo di batterie standard, batterie senza manutenzione, al litio e al gel, cercando di capire quale possa essere la tipologia che meglio si adatta alle vostre esigenze.
 

Batterie moto standard

Partiamo dalla tipologia di batteria meno costosa e, di conseguenza, anche quella con le prestazioni inferiori. Cosa troverete all’interno della scatola? Oltre alla batteria stessa, all’interno dell’imballaggio troverete dell’acido che si deve inserire all’interno della batteria tramite degli appositi ugelli. Questa tipologia di batteria può essere montata in un’unica posizione, in verticale, e richiede una manutenzione più frequente rispetto alle batterie più evolute di cui parleremo in seguito. Ad esempio, per evitare il deterioramento, talvolta irreversibile, delle batterie moto standard, bisogna controllare regolarmente il livello dell’acido e, se necessario, rabboccarlo con acqua distillata.

Pregi
- Basso costo di acquisto

Difetti
- Bassa resa
- Elevata manutenzione
- Posizionamento solo verticale

 

Batterie moto senza manutenzione

Rispetto alle batterie standard, le batterie senza manutenzione costituiscono un’evoluzione, richiedendo solamente una prima immissione di acido al proprio interno, senza poi richiedere alcun tipo di manutenzione per tutta la durata della propria vita. Un altro punto di forza rispetto alle batterie standard è la posizione di utilizzo che, nonostante in linea di massima debba rimanere verticale, ammette una certa tolleranza in caso di inclinazione.

Pregi
- Prezzo accessibile
- Posizionamento che permette inclinazione
- Nessuna manutenzione

Difetti
- Resa non ottimale

Una batteria da moto di tipo sigillato e priva di manutenzione
Una batteria da moto di tipo sigillato e priva di manutenzione

Batterie moto Gel

Un’ulteriore evoluzione rispetto alle batterie senza manutenzione, è la batteria al gel, più evoluta delle precedenti, ma con caratteristiche tecniche inferiori a quella al litio, come vedremo successivamente.
Le batterie al gel per moto, non richiedono alcun tipo di manutenzione durante il proprio ciclo di vita e, al contrario delle tipologie di cui discusso in precedenza, possono essere utilizzate nelle più svariate posizioni, anche capovolte, senza il rischio che venga fuori l'acido.
La motivazione è racchiusa nel fatto che la presenza del gel riesce ad intrappolare e a bloccare l'acido tra gli elettrodi, non facendo così fuoriuscire l’acido, nemmeno in caso di rottura. Il gel, inoltre, grazie alla ricombinazione dei gas garantisce una minore autoscarica, aumentando così la durata della carica nei periodi di inattività, eliminando le emissioni di vapori acidi.
Il livello qualitativo delle batterie al gel, quindi, è superiore a quello delle due descritte precedentemente, garantendo migliori performance quando si richiede energia nelle partenze a freddo e assicurando una maggiore resistenza ai cortocircuiti.

Pregi
- Prestazioni superiori
- Tecnologia avanzata
- Possibilità di montaggio in ogni posizione

Difetti
- Prezzo
- Caricabatterie dedicato

 

Batterie al Litio

Le batterie al litio sono ciò che di meglio offra ad oggi il mercato in termini di prestazioni, peso e tecnologia. Arrivate sul mercato circa tre anni fa, le batterie al litio per moto, non avendo al proprio interno metalli pesanti come il piombo, pesano fino al 60% in meno rispetto alle tradizionali e sono molto più compatte, facendo risparmiare diversi chili e spazio. Oltre al risparmio di peso, le batterie al litio garantiscono tempi di ricarica nettamente più contenuti e un ciclo di vita circa cinque volte maggiore rispetto alle batterie tradizionali. Un ulteriore aspetto positivo delle batterie al litio è che non dispongono dell’effetto “memoria” che impedisce alle batterie tradizionali di ricaricarsi pienamente. Non disponendo al proprio interno di acidi è possibile posizionarle in qualunque maniera, senza il timore di danneggiare la moto.

Ovviamente tanta tecnologia si paga cara rispetto alle alternative più basiche ma, una volta provata, sarà difficile tornare indietro.

Pregi
- Prestazioni
- Peso
- Durata

Difetti
- Prezzo elevato

Un modello di batteria al litio per moto
Un modello di batteria al litio per moto

 

Dopo avere approfondito le diverse tipologie di batterie, rimane a voi il compito di decidere quale si meglio si adatta all’utilizzo che fate della vostra moto. Quando si sceglie una batteria, oltre al proprio budget, bisogna infatti tenere in considerazione il numero di volte che si adopera la moto all’interno della stagione e la moto su cui viene impiegata. Ovviamente una batteria come quella al litio potrebbe trovare il proprio impiego montata su una moto sportiva o che viene impiegata in pista, facendo risparmiare significativamente sul peso ma, con ogni probabilità, sarebbe sprecata su di una moto d’epoca o su moto meno performanti. La scelta resta a voi!

 

 

 

  • Pier50, Milano (MI)

    nel caso di scooter elettrico che viene usato solo durante i mesi estivi e che quindi per circa 8 mesi l'anno sta fermo vale la pena prendere una batteria gli ioni di litio? Durante gli 8 mesi che sta fermo non si rovinerebbe?
  • Galbone, Bosisio Parini (LC)

    Non capisco una cosa: cosa importa della vericalità o meno per il posizionamento? O tutti a modificare la struttura delle moto e io sono il solo a usare il posto standard previsto dal costruttore oppure non è una caratteristica da giudicare.
    E quando la moto più venduta è un pachiderma da 250kg ben venga la leggerezza del litio..

    N.b sarò fortunato ma dopo 8 anni e 50000km la batteria originale mai scollegata e ma ricaricata non ha mai battuto ciglio..
Inserisci il tuo commento