Gli scooter più venduti in Italia: ecco quanto costeranno con gli incentivi

Gli scooter più venduti in Italia: ecco quanto costeranno con gli incentivi
Gli incentivi disposti dal Dpcm del 6 aprile riguardano anche scooter e ciclomotori: Qui alcune ipotesi di quanto potrebbero costare, in attesa di conferme sui metodi di calcolo, i 5 scooter più venduti nel primo quadrimestre 2022
16 maggio 2022

Arrivano gli incentivi disposti dal Governo con il Dpcm del 6 aprile che dovrebbe essere pubblicato entro oggi in Gazzetta ufficiale. Il provvedimento parla sia di veicoli elettrici che di moto e ciclomotori dotati di motori endotermici e garantisce un consistente taglio del prezzo di acquisto delle moto e degli scooter nuovi. Le concessionarie possono già da oggi stipulare i contratti che però potranno essere registrati sulla piattaforma informatica di prenotazione dedicata soltanto dal 25 maggio in poi.

Nello specifico, il sito del Governo pubblica: "Per i ciclomotori e motocicli termici, nuovi di fabbrica (categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7) è invece previsto, a fronte di uno sconto del venditore del 5%, un contributo del 40% del prezzo d'acquisto e fino a 2500 euro con rottamazione. Questa categoria di ecobonus è finanziata con 10 milioni nel 2022, 5 milioni nel 2023 e 5 milioni nel 2024".

Quindi i requisiti per l'accesso all'agevolazione sono:

- l'acquisto di un veicolo nuovo

- sconto da parte del venditore del 5% sul prezzo di acquisto

- Rottamare un veicolo (si presume da Euro 0 a Euro 3, similmente a quanto richiesto per l'applicazione della misura ai veicoli elettrici)

Quanto verrebbero a costare, in questo modo, i 5 scooter più venduti in Italia nei primi 4 mesi del 2022? Al momento non possiamo dare una risposta precisa perché si attende una circolare ministeriale che spieghi i dettagli dell'applicazione degli incentivi ma possiamo farci un'idea anche se non ancora certa e probabilmente da rivedere non appena ne sapremo di più e saranno pubblicate le linee guida.

Honda SH 125

L'SH è presente in tre versioni nei primi 5 posti della classifica di scooter più venduti da gennaio ad aprile 2022. Nello specifico l'Honda SH 125 è in vendita a 3.790 euro. Applicando il 5% di sconto concessionario il prezzo verrebbe ridotto fino a 3.600,5 euro e con il 40% di incentivo arriverebbe fino a 2.160 euro.

 

Honda ADV 350

Il nuovo arrivo nella scuderia degli scooter Honda dal look che strizza l'occhio anche al fuoristrada parte da una quotazione di 6.990 euro compreso però anche lo Smart Top Box posteriore. La quotazione, qualora si applicasse lo sconto del 5%, arriverebbe fino a 6.640,5 e con gli incentivi diventerebbe 4.140 euro.

Kymco Agility 125 R16

Lo scooter di Kymco è in listino a 2.340 euro f.c., con quotazioni così contenute va da sé che non è possibile raggiungere il massimo dell'incentivo accordato ma in ogni caso applicando il 5% come sconto concessionario si arriverebbe a 2.223 euro che, detratto il 40% relativo agli incentivi passerebbe a una quotazione di 1.334 euro.

Honda SH 150

Come accennavamo prima, il popolare scooter Honda è un best seller anche nelle cilindrate di 350 e 150 cc: quest'ultimo costa a listino 3.790 euro f.c., pronti a diventare 3.600 con il 5% di sconto concessionario e 2160 euro una volta applicato anche il 40% di sconto derivato dall'eventuale applicazione degli incentivi.

Honda SH 350

5.790 euro f.c. è la quotazione del top di gamma di 350 cc (in realtà un 330 cc) della fortunata e longeva famiglia SH di casa Honda. Nell'ipotesi di uno sconto concessionario pari al 5% del prezzo di listino il prezzo arriverebbe a 5.500 euro, destinati a diventare 3.300 euro nell'ipotesi di applicazione del 40% di sconto secondo la misura approvata dal Dpcm del 6 aprile 2022.

Ultime da News

Caricamento commenti...