Aprilia Tuono 250: debutto sul mercato cinese

Aprilia Tuono 250: debutto sul mercato cinese
Moto.it
  • di Moto.it
Si chiamerà GPR 250, naturalmente sviluppata sulla base della RS 250
  • Moto.it
  • di Moto.it
6 maggio 2022

L'Aprilia Tuono 250 sbarca sul mercato cinese. Svelata lo scorso anno dai documenti dell'omologazione, nasce naturalmente per mercati del far east e debutta in Cina con il nome di GPR 250. Esattamente come avviene per le sorelle maggiori Tuono 660 e Tuono V4, la base è quella della sportiva, in questo caso quella RS 250 che arriva anche da noi, sotto forma della base da cui viene sviluppata la moto con cui si disputa il trofeo Aprilia Sport Production.

La Tuono 250, che va a sostituire un modello già esistente sui mercati asiatici (di fatto una versione maggiorata della 125) segue le linee della nuova gamma 660, con il frontale a tre fari aggiornato dall'arrivo della luce diurna a LED, e linee della semicarenatura/cupolino che integrano le soluzioni aerodinamiche già viste sempre sulla Tuono di fascia media.

Il propulsore è lo stesso della RS 250, capace di 27,5 cavalli a 9.000 giri e 21,5 Nm a 7.500. Comparto sospensioni basico ma efficace, con una forcella a steli rovesciati da 41 mm e un monoammortizzatore privo di leveraggi progressivi. La gommatura prevede pneumatici da 100/80 e 130/70 su cerchi in lega da 17"; il comparto frenante si appoggia a due unità a disco singolo gestite da un sistema ABS. Il peso in ordine di marcia si ferma a soli 145 kg, lasciando intendere una dinamica più che interessante.

 

Argomenti

Caricamento commenti...