Epoca

All'asta il casco di Sheene di Daytona 1975

- E' stato messo all'asta da Bonhams, e venduto, il Bell di Barry Sheene. Quello che per primo aveva il numero 7 e il di foro per la sigaretta... Il campione inglese lo indossava anche a Daytona nel 1975, quando fu vittima della famosa, tremenda caduta a 280 orari
All'asta il casco di Sheene di Daytona 1975

Il casco Bell usato da Barry Sheene in alcune gare della stagione 1974 è andato all'asta di Bonhams a Stafford, nell'evento The Spring Stafford Sale. E' stato venduto per la cifra di 20.165 euro ed apparteneva a Merv Wright, ex team manager Suzuki, il quale l'aveva ricevuto proprio dal campione inglese nel 1975.
L'integrale Bell, nero e con la grafica oro, il famoso disegno di Donald Duck e il nome Barry Sheene dipinti a pennello, è stato il primo decorato con il numero 7. Ha il foro nella mentoniera per far passare la sigaretta (Sheene era un fumatore incallito e questa fu la causa del tumore ai polmoni che lo uccise a nel 2003, all'età di 53 anni) ed è stato usato nella stagione 1974: quella del debutto nella classe 500.
 


E' stato indossato durante la 200 Miglia di Daytona e in altri GP del 1974, e anche nella 200 Miglia di Daytona dell'anno dopo, quella del terribile incidente che provocò diverse fratture alle gambe del due volte campione del mondo. Sheene cadde a 280 all'ora per il cedimento del pneumatico posteriore mentre con la sua TR 750 Suzuki percorreva la sopraelevata del famoso circuito in Florida.

Nella stessa giornata è stato venduto anche un paio di guanti usati sempre da Sheene a Silverstone nel 1982, per 1.532 euro, mentre non è stata assegnata una Suzuki RG B500 del 1983, con la quale corsero Sheene quell'anno e Mick Grant l'anno seguente, per la quale la base d'asta era di 100.000 sterline.

m.g.

 

  • tirone, Bari (BA)

    C'era una striscia memorabile del Joe Bar Team. dove il protagonista spacchettava entusiasta una tuta appena ricevuta per posta, l'annuncio diceva "Vendo splendida tuta usata da Barry Sheene a Daytona". L'amico dice "ma scusa, a Daytona Sheene non era caduto a 280 orari?"...il tizio tira fuori la tuta dalla scatole e dice raggelato "Sì", tirando fuori una tuta praticamente maciullata.
  • Fabryuss75, Giaveno (TO)

    Ragazzi altri tempi vissuti a mille all ora foro x sigaretta o no erano personaggi unici come hunt per formula uno!
    Ah anche Lucky aveva il casco forato e lo vedo bello vivo e vegeto!
    Saluti
Inserisci il tuo commento