50 Cinquantini a Motodays

50 Cinquantini a Motodays
  • di Alfonso Rago
Un’area speciale, tutta dedicata alla nostalgia dei bei tempi andati: grazie al Moto Club Yesterbike, è possibile ammirare una collezione unica dei migliori esemplari storici da 50 cc da strada e off road
  • di Alfonso Rago
8 marzo 2013

 

Se avete in programma una visita a Motodays, mettete in conto di dover sostare per qualche tempo presso l’area dov’è allestita la mostra “50 Cinquantini”, organizzata da Moto Club Yesterbike che con l’occasione festeggia il suo quinto compleanno.

Sarà come entrare nella macchina del tempo, tornando all’improvviso indietro di qualche decennio; per chi ha magari qualche capello bianco, sarà come tornare di nuovo giovane, quando si andava in moto senza casco, la benzina costava il giusto e il mondo sembrava più bello di come in effetti è. Scusate i toni forse elegiaci, ma ci prende così: vedere allineate tante splendide motine da 50 cc, rilucenti per cromature, alettature del raffreddamento, steli delle forcelle, ci ha fatto brillare gli occhi.


E non abbiamo potuto allontanare dalla mente il pensiero ingrato che moto così oggi, purtroppo, davvero non se ne fanno più. Per emozione, stile e fascino, non hanno discendenti. Ed è un vero peccato, perché poi ci si lamenta che i giovani non abbiano più passione per le moto...

E se oggi magari invidiamo i ragazzini perché hanno i tablet e sono connessi in rete col mondo intero, nondimeno ci sentiamo fortunati a nostra volta, per aver vissuto in un’epoca in cui si andava spensierati in moto incontro al futuro, lasciando in scia un filo di fumo azzurro.

Lasciatevi tentare dalla nostalgia: appuntamento al padiglione 5.

 

Da Automoto.it

Caricamento commenti...