Monopattini elettrici: tutto quello che c'è da sapere sul campionato mondiale

Marco Berti Quattrini
Il campionato eSkootr è al via. Debutta questo fine settimana a Londra. Tutte le info sul calendario, piloti e come guardarlo in TV
13 maggio 2022

Si chiama eSC, una sigla che sta per eSkootr Championship. Ne abbiamo già parlato, è il campionato mondiale di monopattini elettrici, il fisiologico risultato della diffusione della micromobilità. Il genere umano adora le competizioni e nella storia ha gareggiato con qualunque mezzo di locomozione, i monopattini non potevano fare eccezione.

L'eSkootr Championship è un vero e proprio campionato con un calendario che vede tappe in tutt'Europa e negli Stati Uniti. Parteciperanno piloti professionisti sarà garantita una copertura media internazionale. E' gestito da gestito dall'imprenditore Hrag Sarkissian, insieme all'ex pilota Khalil Beshir.

Il Calendario

Il primo appuntamento, il debutto sarà questo fine settimana a Londra mentre la gara finale si disputerà ad ottobre negli USA. In totale gli appuntamenti saranno sei e toccheranno diversi Paesi Europei (Gran Bretagna, Spagna, Francia, Svizzera) tra i quali anche l'Italia. Sarà infatti Genova ad ospitare la tappa del 15/17 Luglio.

Date
13 e 14 maggio - Londra
27 e 28 maggio - Sion (Svizzera)
17 e 18 giugno - Marsiglia
15 e 16 luglio - Genova
16 e 17 settembre - Valencia
Ottobre (data da confermare) - Orlando (USA)

 

I Piloti

Al campionato mondiale monopattini parteciperanno 30 piloti suddivisi in 10 squadre coinvolte. I team sono composti sia da uomini che da donne, alcuni hanno tre piloti nel box altri quattro. La rappresentanza femminile è tutt'altro che simbolica, saranno infatti quasi la metà le atlete in gara. Tra i piloti ci sono professionisti che arrivano da altri mondi e debutanti. A rappresentare l'Italia ci sono Roberta Ponziani e Sara Cabrini, entrambe provenienti dalle competizioni motociclistiche. Non in pista, ma nel paddock vedremo anche Bradley Smith che alcune settimane fa ha annunciato che prenderà parte all'eSkootr racing series nelle vesti di talent spotting, rider development e tester.


 

I Mezzi

Non immaginiamoci i monopattini che vediamo in strada. Quelli in gara sono mezzi che vanno quattro volte più veloce e piegano più di quanto la maggior parte dei motociclisti sia in grado di fare.

Sono mezzi realizzati da YCOM, brand Italiano con esperienza in ambito F1 e anche FIA Endurance. L'azienda parmense è riuscita a creare un monopattino incredibile. Si chiama S1-X pesa 35 kg e raggiunge velocità di oltre 100 km/h. Per riuscirci utilizza due motori elettrici da 6kW in combinazione con una batteria da 1.5kWh fornita da Williams Advanced Engineering.

Il telaio è in fibra di carbonio e le sospensioni anteriori e posteriori sono regolabili e realizzate in alluminio CNC. Gli S1-X sono in grado di piegare in curva fino a un angolo di 50°. 

Come vedere le gare

La copertura media di tutte le gare è garantita da DAZN che seguirà l'intero campionato trasmettendo gare e contenuti in diretta. Inoltre sarà possibile seguire l'eSC in diretta e on-demand sulla piattaforma OTT Helbiz LiveInclusi nell’abbonamento e disponibili anche gratuitamente per tutti gli utenti registrati, i Gran Premi live e gli highlights del weekend di gara saranno visibili in qualsiasi momento, su ogni dispositivo e da ogni parte del mondo (ad eccezione di Australia e Brasile), scaricando e registrandosi sulla app di Helbiz Live.

Caricamento commenti...