velocità

Il Mugello assegna i titolo del CIV 2015

- Si assegnano questo fine settimana al Mugello i titoli Superbike, Supersport e Moto3 del campionato italiano di velocità. Gare incerte e spettacolo assicurato
Il Mugello assegna i titolo del CIV 2015

Le ultime due gare del CIV che si disputeranno questo weekend al Mugello saranno decisive per l’assegnazione dei titoli nazionali Superbike, Supersport e Moto3. A Imola, dopo una stagione fatta di sole vittorie,  Celestino Vietti Ramus si è assicurato in anticipo il titolo di campione italiano PreMoto3 250 4T, ma per conoscere il nome degli altri campioni nazionali bisognerà aspettare l’esito delle due decisive gare del Mugello che si disputeranno sabato 10 e domenica 11 Ottobre. Dopo una lunghissima (troppo) pausa estiva, i piloti del Campionato nazionale Velocità tornano in pista e lo fanno in uno degli autodromi più belli ed impegnativi al mondo : l’autodromo internazionale de Mugello.

Superbike

Il favorito Michele Pirro ha un vantaggio di 21 punti su Andreozzi e di 23 su Tamburini. Con 50 punti ancora in palio il pilota del team Barni potrebbe anche permettersi di fare le sue gare su questi due piloti, ma visto che nel precedente round del CIV al Mugello a giugno, Pirro aveva colto una doppietta, siamo certi che anche in questo weekend Michele andrà all’attacco per assicurarsi il titolo magari già nella corsa del sabato. Andreozzi e Tamburini, reduci dai brillanti risultati ottenuti a Magny Cours nella STK 1000 vinta da Savadori, sono in gran forma e faranno di tutto per giocarsi il titolo sino all’ultima bandiera a scacchi. Il quarto pilota in classifica, Ivan Goi non è ancora matematicamente fuori dalla lotta per il titolo, ma recuperare 44 punti al suo compagno di squadra, appare davvero un impresa difficile.  

Supersport

Anche in questa categoria il leader del campionato Massimo Roccoli, ha un vantaggio consistente. I 29 punti che il pilota della MV può vantare nei confronti di Mercandelli ed i 31 accumulati su Bussolotti gli potrebbero consentire di controllare le due gare toscane, ma in una categoria affollata e competitiva come la Supersport è davvero difficile fare programmi e quindi ci aspettiamo due gare incerte, nelle quali siamo certi che anche Cruciani (a 39 punti da Roccoli) sarà tra i protagonisti.

Moto3

Il duello tra Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi che ha animato tutta la stagione proseguirà anche al Mugello. Solo Groppi (matematicamente fuori dalla lotta per il titolo), con la sua vittoria del Mugello in gara 2 ha saputo interrompere il dominio di questi due piloti, che si sono divisi il primo gradino del podio in tutte le altre gare. Di Giannantonio arriva al Mugello con 27 punti di vantaggio su Bezzechi, che dovrà quindi attaccare dal primo all’ultimo giro, se vuole contendere il titolo al suo rivale. Saranno certamente due gare avvincenti che si decideranno sul filo di lana.

PreMoto3

Nella 250 4T resta solo da decidere chi arriverà alle spalle di Vietti Ramus nella classifica del campionato. A contendersi il titolo di vice campione italiano sono rimasti Nepa e Spinelli, con il primo che deve difendere un vantaggio di 15 punti. Nella 125 2T Leonardo Taccini, il giovanissimo pilota di Michel Fabrizio, comanda la classifica con 22 punti di vantaggio su Triglia e 34 su Bernardi. Vista l’età dei piloti (tra i 12 ed i 14 anni) è difficile pensare a due gare tattiche e siamo quindi sicuri che lo spettacolo non mancherà di certo.

Su tutte le gare incombe però l’incognita del meteo. Con la pioggia solitamente non mancano i colpi di scena ed i valori potrebbero essere sovvertiti. La premiazione dei campioni italiani del CIV 2015 avverrà all’autodromo del Mugello domenica sera alle ore 19. Le gare saranno trasmesse in diretta streaming sul sito www.sportube.tv  (accessibile anche attraverso il sito www.civ.tv) ed in replica su SKY Sport MotoGP HD con il round del sabato che sarà trasmesso mercoledì 14 dalle ore 21 e quello della domenica giovedì 15 sempre alle ore 21.

  • CAIMANO74, Genova (GE)

    Ieri il mio meccanico M.M. (che non è Marc Marquez chiarisco) è partito per il Mugello : dato che ho ritirato la moto per il tagliando è uscito il discorso (dato che anche Lui legge moto.it) e gli ho chiesto se conosceva un Suo collega pilota tale cesare1 che in tono allegorico mi ha straccionato dicendo che Lui quando va in pista ci và solo col Suo Team e non con Noi piloti della domenica (se la cosa corrisponde alla realtà in effetti ha ragione).
    Però non mi saputo dare risposta.
    Comunque auguro a tutti i piloti un buon divertimento al Mugello....
Inserisci il tuo commento