Recensito

Schuberth E1. Recensione casco modulare adventure

- Un casco più che modulare: oltre alla possibilità, ovviamente, di sollevare la mentoniera, possiamo facilmente configurarlo in declinazione adventure o stradale. Prezzi a partire da 559 euro

E1 di Schuberth è un casco modulare adventure, dove la parola modulare assume più di un significato: non solo possiamo sollevare, quando necessario, la mentoniera, ma possiamo anche trasformarlo da advenure a stradale, semplicemente andando a rimuovere il frontino (che è regolabile su tre differenti posizioni).

E1 è omologato come casco integrale, ha una forma compatta ed è disponibile in due misure di calotta esterna in fibra di vetro e cinque misure di calotta interna, per meglio adattarsi su ogni testa e ogni taglia.

Nella parte frontale troviamo una bella presa d'aria sulla mentoniera, più grande rispetto a quella del modello precedente, una più piccola antiappannante e una nella parte superiore.

Importanti da segnalare il sistema Aros di antiscalzamento, che evita appunto lo scalzarsi del casco in caso di incidente e l'attenzione posta da Schuberth all'aerodinamica per garantire sempre il massimo del comfort, anche grazie a interni ben realizzati, areati e silenziosi.

Non manca il visierino interno parasole, facilmente azionabile e removibile, oltre che disponibile come optional in cinque diverse colorazioni.

Lo Schubert E1 pesa da 1.695 a 1.890 grammi, a seconda della misura, e le taglie disponibili vanno dalla XS (53) alla XXXL (65). La garanzia è di 5 anni.

I prezzi partono da 559 euro per la verione monocolore, fino ad arrivare ai 659 delle grafiche. Se si desidera montare l'interfono, Schuberth propone a 239,99 euro l'SC10UA.

Per tutte le info, vi indirizziamo al sito di ALPA Distribution, distributore ufficiale per l'Italia.

  • walley, Levanto (SP)

    Ho un M1, ottimo casco, ben costruito con l'interno migliore che ho mai usato e un'integrazione con l'interfono eccezionale, ma come calotta mi sembra non al livello di Shoei, io ritengo siano in generale i migliori caschi sul mercato.
  • Gibix, Casnate con Bernate (CO)

    Ho sia E1 che C3. I caschi Schubert li considero i migliori in assoluto. Qualità costruttiva, materiali ed insonorizzazione da riferimento. Calzata perfetta, potrei indossarlo pet ore. Ho avuto bisogno di un pezzo di ricambio non coperto da garanzia e mi è stato fornito gratuitamente. Assistenza ineccepibile.
Inserisci il tuo commento