Valentino Rossi resta in MotoGP: due stagioni con Petronas. L'annuncio a Jerez

- A quanto pare i rumors dei giorni scorsi secondo cui Vale avrebbe firmato per un anno con opzione per il 2022 erano fondati
Valentino Rossi resta in MotoGP: due stagioni con Petronas. L'annuncio a Jerez

La Gazzetta dello Sport rompe gli indugi e dà per certo che a Jerez Valentino Rossi annuncerà che per rincorrere il suo decimo mondiale avrà a disposizione almeno due stagioni ancora. A quanto pare, infatti, l'accordo con Petronas sarebbe cosa fatta e Vale sarà nel team satellite Yamaha nel 2021 con una opzione per il 2022, ma con una M1 ufficiale del tutto identica a quelle di Quartararo e Vinales. Quel che ancora non è certa è la composizione del suo team, un elemento fondamentale alla luce dell'importanza che Rossi dà alle persone che lo seguono dentro e fuori dal box. 

Del resto era fin troppo prevedibile che un campione della sua levatura potesse decidere di non chiudere la carriera al termine di una stagione così bizzarra come quella che si appresta a partire.

Qui una riflessione di Moreno Pisto su MOW, mentre qui sotto trovate tutti gli ultimi articoli in cui ci siamo occupati della vicenda:

 

MotoGP. Luca Cadalora: "Per me Valentino continua"
MotoGP. Valentino Rossi, ancora uno o due anni?
MotoGP, Mick Doohan: "Valentino Rossi? Perché dovrebbe smettere?"
MotoGP. Uccio tranquillizza i tifosi sul futuro di Valentino Rossi
  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    Quinta puntata della telenovela rossi. Inizio a pensare che siamo oltre al ridicolo....
  • Ditt-Attore!, Roma (RM)

    Ricapitolando...rinnova per 2 stagioni e il TAR gli dà anche l'ok per ampliare il Ranch.
    Adesso chi glielo dice al Brusco che le sue prodezze erano sbagliate?!🤔
Inserisci il tuo commento