RUMORS

Notizia-choc del quotidiano AS: Maverick Vinales in Aprilia nel 2022

- Secondo la testata spagnola, il pilota e Yamaha avrebbero deciso per una separazione consensuale. Interpellata da Moto.it la Casa di Noale ha smentito categoricamente. Da parte sua, Yamaha preferisce non commentare il "rumore", alla vigilia di una gara importantissima
Notizia-choc del quotidiano AS: Maverick Vinales in Aprilia nel 2022

Una vera bomba che arriva dalla Spagna tra le pagine Web di uno dei più autorevoli quotidiani del Paese: in un articolo firmato dal Mela Chércoles, corrispondende da Assen, dove è in corso il GP d'Olanda, la crisi della porzione del box Yamaha occupata da Maverick Vinales potrebbe presto trovare una svolta del tutto inattesa.

Il pezzo parla di una separazione consensuale tra team e pilota che dovrebbe sciogliere il vincolo per il 2022 che legava le due parti. E già qui, ci sarebbe del clamoroso. Ma non è ancora tutto: sempre secondo AS, Vinales, proprio ad Assen avrebbe già firmato con Aprilia, per correre su una delle due RS-GP nella prossima stagione.

Interpellata in merito da Moto.it, Yamaha ha dichiarato di non voler commentare voci di corridoio alla vigilia di una gara importantissima che vede i suoi piloti nelle prime due posizioni della griglia di partenza, mentre la Casa di Noale ha smentito categoricamente l'esistenza di una firma con Vinales, ma non si pronuncia a proposito dell'esistenza o meno di una trattativa con il pilota

Secondo radio paddock, una trattativa tra il pilota spagnolo e la Casa di Iwata sarebbe effettivamente in corso, ma in termini diversi da quelli descritti da AS: in ballo ci sarebbero le penali previste dalla rescissione anticipata che Vinales - sempre secondo indiscrezioni - sarebbe disposto a pagare pur di non continuare a correre con i colori Yamaha.

Così commenta l'indiscrezione, ai microfoni di Sky, Massimo Rivola (AD Aprilia) pochi minuti prima del via del GP: "L’abbinamento con Vinales sarebbe bellissimo, non so se Maverick sia veramente sul mercato, ma ci sono tanti 'se' da sistemare. Noi stiamo alla porta e aspettiamo. Credo che non si possa non considerare eventualmente un talento come Maverick".

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

  • Andrea.Turconi, Rho (MI)

    Se non ha combinato nulla in Yamaha che è la moto più veloce ed equilibrata in Aprilia cosa spera di fare ????
  • Pessimismo e fastidio, Magione (PG)

    Vinales è un pilota molto incostante (e scostante a mio parere personalissimo, non ho simpatia per molti piloti spagnoli, problema mio). Se questa sua performance altalenante derivasse da una moto che non riesce a guidare sempre come vorrebbe forse dovrebbe passare ad un team con 4 cilindri a V, se invece derivasse da una sua "Incompatibilità" per così dire col team, basterebbe cambiare team. In entrambi i casi quindi, molto probabilmente cambiare potrebbe essere un'ottima soluzione, arrivata comunque tardi.
Inserisci il tuo commento