GP della Rep. Ceca

MotoGP. Valentino Rossi: “Continuo fino al 2020. Il resto sono invenzioni”

- Certe notizie, totalmente infondate, non dovrebbero nemmeno essere smentite, ma Valentino è obbligato a farlo: “Più la spari grossa e meglio è per fare click, ma non c’è mai stato alcun dubbio sul fatto che io andassi avanti a correre. Più di queste voci mi preoccupa la mancanza di risultati”
MotoGP. Valentino Rossi: “Continuo fino al 2020. Il resto sono invenzioni”

BRNO - Valutazione assolutamente personale: io credo che certe notizie non vadano nemmeno commentate. Quella che Valentino Rossi avrebbe smesso, era una di quelle. Invece bisogna perdere tempo per smentire un qualcosa che non aveva nessun fondamento: incredibilmente, l’intervista a Rossi alla vigilia del GP della Rep.Ceca parte proprio da qui, dalla presunta intenzione di Valentino di chiudere con le corse. 

“Ormai non è più necessario che ci sia un fondamento di verità nel dare le notizie: si pensa a cosa farebbe più notizia e se la dici sembra vero. E’ stato anche divertente sentire tutte le cose che sono state dette: sono notizie infondate. Inventate. Io corro quest’anno e anche l’anno prossimo. Non è mai stato in dubbio. Ma lo sapevano anche quelli che lo hanno scritto, secondo me”.

Credi che dirti che devi smettere sia una mancanza di rispetto?
“Adesso funziona così: più la dici grossa e meglio è. Molti non fanno più il mestiere di spiegare quello che accade, ma è più importante dire la notizia che fa più click. E quella che fa più click o visualizzazioni è che Valentino smette”.

In ogni caso, sembra che ci siano tanti che vogliano che tu smetta…
“Sinceramente mi accorgo di più dei tanti tifosi dalla mia parte… Credo che sia la cosa più facile da dire, mi sembra un po’ banale. Ma accade da tanto tempo, non è un grande problema per me. Lo sono invece stati i risultati della prima parte, deludenti prima di tutto per noi. Bisogna cercare di essere più veloci”. 

Hai pensato un po’ a cosa c’è da cambiare?
“Non mi sto trovando con la moto per come la stiamo usando quest’anno, non riesco a essere veloce neppure come lo ero nel 2018: devo ritrovare feeling”.

Dopo un periodo così difficile, riesci a goderti la vacanza oppure pensi a tutto il giorno a come fare per tornare competitivo?
“I primi giorni sono stati complicati, ma poi ho passato un buon periodo. Ho preso un po’ di sole, mi sono rilassato un po’. Se arrivi vincendo, te la godi un po’ di più, è vero…”

Adesso l’attenzione è tutta sul 2020?
“No, non possiamo aspettare l’anno prossimo, dobbiamo concentrarci sul 2019, mancano ancora 10 GP. Arriviamo da quattro gare veramente difficili, nelle quali ci aspettavamo di essere competitivi, perché lo eravamo stati nel 2018. Dobbiamo lavorare meglio: la pausa ci stava per ricaricare le batterie e provare a fare il massimo nella seconda. Prima di pensare al 2020 bisogna fare bene in questi GP”.

Dopo aver fatto il testimone a Uccio, è venuta voglia anche a te di sposarti?
“No… E’ stato bellissimo, una bella festa, mi hanno fatto i complimenti per come ho fatto il testimone…”.


Scopri i segreti della pista e consulta le statistiche dei vincitori degli ultimi 5 anni. Per guardare in diretta o in differita la gara leggi gli orari TV di TV8 e Sky.

  • pantalone1, Fiume Veneto (PN)

    Sarà contento anche MM. Una Yama ufficiale in mano al Fenomeno di Tavuglia vuol dire un avversario in meno. Se la moto la dessero a Quartararo però la lotta con MM sarebbe più interessante
  • Strijbos, Alessandria (AL)

    ….e intanto, bollito o meno, simpatico o meno, i post su di lui sono sempre i più commentati.
    E contribuiscono in primis gli haters,ahaha!
Inserisci il tuo commento