GP di Francia

MotoGP 2019. A Quartararo il warm-up

- Fabio Quartararo conquista il primo tempo nel warm-up, davanti a Marc Márquez e Pol Espargaró
MotoGP 2019. A Quartararo il warm-up

LE MANS - Fabio Quartararo conquista il primo tempo nel warm-up, davanti a Marc Márquez e a Pol Espargaró. Sesto Andrea Dovizioso, settimo Franco Morbidelli, nono Danilo Petrucci, 10° Valentino Rossi, 16° Pecco Bagnaia, 20° Andrea Iannone.

Nuvole, tante nuvole, ma per il momento si gira con la pista asciutta, anche se, naturalmente, molto fredda, Quasi tutti i piloti scelgono una coppia di gomme soffici, con qualche eccezione importante: Dovizioso, Crutchlow, Márquez e Lorenzo hanno girato con la media al posteriore. Un warm-up che potrebbe anche rispecchiare le condizioni della gara, anche se il meteo prevede un ulteriore peggioramento attorno alle 13. Caduti, senza conseguenze Joan Mir e Maverick Viñales, che è comunque il miglior pilota Yamaha in questo warm-up. Non sono emersi grandi elementi, se non che la KTM su questa pista sembra davvero competitiva, perlomeno con Pol  Espargaró.


 

Pos.

Num.

Pilota

Nazione

Team

Moto

Km/h

Data e ora

Distanza 1st/Prev.

1

20

Fabio QUARTARARO

FRA

Petronas Yamaha SRT

Yamaha

299.6

1'32.483

 

2

93

Marc MARQUEZ

SPA

Repsol Honda Team

Honda

302.1

1'32.625

0.142 / 0.142

3

44

Pol ESPARGARO

SPA

Red Bull KTM Factory Racing

KTM

304.1

1'32.705

0.222 / 0.080

4

35

Cal CRUTCHLOW

GBR

LCR Honda CASTROL

Honda

310.2

1'32.861

0.378 / 0.156

5

12

Maverick VIÑALES

SPA

Monster Energy Yamaha MotoGP

Yamaha

301.4

1'32.963

0.480 / 0.102

6

4

Andrea DOVIZIOSO

ITA

Ducati Team

Ducati

310.5

1'33.008

0.525 / 0.045

7

21

Franco MORBIDELLI

ITA

Petronas Yamaha SRT

Yamaha

295.2

1'33.019

0.536 / 0.011

8

43

Jack MILLER

AUS

Pramac Racing

Ducati

305.8

1'33.100

0.617 / 0.081

9

9

Danilo PETRUCCI

ITA

Ducati Team

Ducati

306.8

1'33.125

0.642 / 0.025

10

46

Valentino ROSSI

ITA

Monster Energy Yamaha MotoGP

Yamaha

294.5

1'33.202

0.719 / 0.077

11

30

Takaaki NAKAGAMI

JPN

LCR Honda IDEMITSU

Honda

298.3

1'33.414

0.931 / 0.212

12

5

Johann ZARCO

FRA

Red Bull KTM Factory Racing

KTM

299.3

1'33.422

0.939 / 0.008

13

41

Aleix ESPARGARO

SPA

Aprilia Racing Team Gresini

Aprilia

304.4

1'33.462

0.979 / 0.040

14

99

Jorge LORENZO

SPA

Repsol Honda Team

Honda

303.9

1'33.511

1.028 / 0.049

15

42

Alex RINS

SPA

Team SUZUKI ECSTAR

Suzuki

301.3

1'33.688

1.205 / 0.177

16

63

Francesco BAGNAIA

ITA

Pramac Racing

Ducati

300.0

1'33.692

1.209 / 0.004

17

36

Joan MIR

SPA

Team SUZUKI ECSTAR

Suzuki

294.0

1'33.872

1.389 / 0.180

18

17

Karel ABRAHAM

CZE

Reale Avintia Racing

Ducati

300.2

1'33.874

1.391 / 0.002

19

88

Miguel OLIVEIRA

POR

Red Bull KTM Tech 3

KTM

296.1

1'34.213

1.730 / 0.339

20

29

Andrea IANNONE

ITA

Aprilia Racing Team Gresini

Aprilia

298.6

1'34.460

1.977 / 0.247

21

55

Hafizh SYAHRIN

MAL

Red Bull KTM Tech 3

KTM

300.4

1'34.812

2.329 / 0.352

22

53

Tito RABAT

SPA

Reale Avintia Racing

Ducati

298.0

1'35.883

3.400 / 1.071

 

  • Fry56k7605, Gravina di Catania (CT)

    Certo ci sono abituato, però mi sembra scandaloso che non si parli prima dell' inizio gara di Rins e della SUZUKI, vuoi o non vuoi secondo in classifica a ridosso della honda ad 1(uno)punto.
Inserisci il tuo commento