GP di Aragón

MotoGP 2018. Iannone è il più veloce nel warm-up di Aragón

- Con un crono di 1'47"888, Iannone si aggiudica il warm-up di Aragón davanti a Dovizioso e Márquez. 5° Rossi
MotoGP 2018. Iannone è il più veloce nel warm-up di Aragón

ALCAÑIZ – Tempone di Andrea Iannone, davanti ad Andrea Dovizioso e Márquez. Quinto Valentino Rossi, settimo Danilo Petrucci, 11° Jorge Lorenzo, 17° Franco Morbidelli.

Come sempre, non si possono trarre troppe conclusioni da un warm up disputato con almeno 20 gradi in meno sull’asfalto, e anche l’ottimo tempo di Iannone deve essere valutato con attenzione: Andrea ha girato con la soffice sia all’anteriore che al posteriore. E’ certo, però, che la Suzuki qui è competitiva, e Iannone ha veramente la possibilità di fare una buonissima gara. Al secondo posto, staccato di 0”649, un Andrea Dovizioso molto costante, mentre Marc Márquez, terzo, è caduto, senza conseguenze alla curva 1: come si è visto anche nelle prove, sembra che Marc debba prendere grandi rischi per tenere il passo delle Ducati. Jorge Lorenzo ha chiuso 11°, ma girando con gomme usate. Passo in avanti per Valentino Rossi, quinto in 1’48”902: chissà se è stato trovato qualcosa per migliorare il bilanciamento della sua M1... E, soprattutto, chissà se questo qualcosa eventualmente trovato funzionerà anche con il “caldone” del pomeriggio.

CLASSIFICA

Pos. Num. Rider Nation Team Bike Km/h Time Gap 1st/Prev.
1 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 328.0 1'47.888  
2 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 336.5 1'48.537 0.649 / 0.649
3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 333.4 1'48.618 0.730 / 0.081
4 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 336.7 1'48.848 0.960 / 0.230
5 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 331.0 1'48.902 1.014 / 0.054
6 19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 332.2 1'48.939 1.051 / 0.037
7 9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati 337.5 1'48.941 1.053 / 0.002
8 43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati 329.4 1'48.967 1.079 / 0.026
9 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 333.1 1'49.100 1.212 / 0.133
10 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 332.1 1'49.135 1.247 / 0.035
11 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 331.6 1'49.171 1.283 / 0.036
12 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 329.5 1'49.184 1.296 / 0.013
13 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 325.4 1'49.246 1.358 / 0.062
14 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 328.8 1'49.338 1.450 / 0.092
15 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 332.4 1'49.364 1.476 / 0.026
16 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 331.0 1'49.445 1.557 / 0.081
17 21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda 325.6 1'49.452 1.564 / 0.007
18 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 332.8 1'49.516 1.628 / 0.064
19 55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 324.8 1'49.913 2.025 / 0.397
20 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 324.6 1'50.169 2.281 / 0.256
21 12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda 326.9 1'50.436 2.548 / 0.267
22 10 Xavier SIMEON BEL Reale Avintia Racing Ducati 324.2 1'50.776 2.888 / 0.340
23 81 Jordi TORRES SPA Reale Avintia Racing Ducati 330.4 1'51.258 3.370 / 0.482
  • Marci 1952, Milano (MI)

    Bravo Iannone, podio meritatissimo.
  • michel6868

    Date in mano l'attuale Yamaha a Iannone e vedrete che un gran premio lo porta a casa.

    Fu lui del resto il primo a far vincere la Ducati del dopoStoner
Inserisci il tuo commento