gp di aragon

MotoGP 2017. Márquez si aggiudica le FP3 ad Aragón

- Márquez segna il miglior crono ad Aragón nelle FP3, davanti a Viñales e Pedrosa. Decimo Rossi
MotoGP 2017. Márquez si aggiudica le FP3 ad Aragón

ALCAÑIZ – Marc Márquez chiude al comando le FP3 davanti a Maverick Viñales e Dani Pedrosa. Sesto Andrea Dovizioso, nono Andrea Iannone, ottimo decimo Valentino Rossi, solo 13esimo Danilo Petrucci, costretto quindi a passare dalle Q1.

Era previsto sole, e sole è stato: cielo azzurro, temperatura gradevole, pista in buone condizioni. Nel finale, tutti con le gomme morbide, in una sorta di pre qualifica che ha premiato Márquez, nettamente il più veloce, ma ha esaltato Valentino Rossi, decimo assoluto (a 0”971) – quindi direttamente in Q2 – a soli 23 giorni dalla frattura e dall’operazione a tibia e perone della gamba destra. Stupefacente. Valentino nella prima parte del turno si è dedicato – come tutti – alla preparazione della gara: era costantemente attorno alla 14esima posizione. Poi, nel finale, Rossi ha cominciato a spingere più forte, fino al decimo tempo con la gomma morbida: impossibile aspettarsi di più. Sul singolo giro Rossi dimostra di essere competitivo, adesso bisogna verificare la sua tenuta alla distanza, ma le possibilità che Valentino faccia una gara più che dignitosa sono elevatissime.

 

In sintesi, ecco cosa hanno detto le FP3:

1) Márquez è chiaramente l’uomo da battere: lo dicono i tre decimi (0”310) inflitti a Viñales sul singolo giro secco, e lo dice a maggior ragione il passo tenuto nelle FP3;

2) Con l’asciutto, Viñales è tornato competitivo: al momento la vittoria non sembra alla sua portata, il podio però sì.

3) Fantastico Mika Kallio, quinto con la KTM: a vederlo in pista, Kallio è perfino impressionante per quanto è rapido nei cambi di direzione. Entra strettissimo, ma esce anche strettissimo: davvero bravo. Tra l’altro, per la prima volta in questa stagione, ci sono sei marche nei dieci, compresa l’Aprilia con Aleix Espargaró (7°) e la Suzuki con Andrea Iannone (9°).

4) Lorenzo è quello che guida più pulito di tutti: ogni curva, ogni staccata, ogni accelerazione, avvengono sempre nello stesso punto. Purtroppo, per il momento, il cronometro non gli dà ragione: è 11esimo a 1”033 da Márquez, ed è costretto a passare dalla Q1.

 

CLASSIFICA

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza 1Prev./st
1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 335.0 1'48.252  
2 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 328.8 1'48.562 0.310 / 0.310
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 336.3 1'48.683 0.431 / 0.121
4 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 339.5 1'48.783 0.531 / 0.100
5 36 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 332.7 1'48.811 0.559 / 0.028
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 337.2 1'48.881 0.629 / 0.070
7 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 328.6 1'48.920 0.668 / 0.039
8 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 330.8 1'49.021 0.769 / 0.101
9 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 331.3 1'49.139 0.887 / 0.118
10 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 329.6 1'49.223 0.971 / 0.084
11 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 331.3 1'49.286 1.034 / 0.063
12 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 335.7 1'49.300 1.048 / 0.014
13 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 334.3 1'49.389 1.137 / 0.089
14 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 332.0 1'49.473 1.221 / 0.084
15 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 329.0 1'49.523 1.271 / 0.050
16 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 332.4 1'49.553 1.301 / 0.030
17 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 338.1 1'49.613 1.361 / 0.060
18 76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 332.9 1'49.748 1.496 / 0.135
19 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 326.9 1'49.872 1.620 / 0.124
20 17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 334.6 1'50.133 1.881 / 0.261
21 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 331.4 1'50.136 1.884 / 0.003
22 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 332.1 1'50.753 2.501 / 0.617
23 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 323.6 1'50.919 2.667 / 0.166
24 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 327.4 1'51.076 2.824 / 0.157
 
  • masfor, Albiate (MB)

    La prestazione di oggi di Vale è da brividi.
  • lucamax62, Milano (MI)

    Molto interessante la prestazione di Kallio, a conferma che per sviluppare una moto acerba serve almeno un buon pilota.

    Pensavo che Espargaro fosse il pilota giusto per l'Aprilia ma le sue prestazioni nel complesso sono state deludenti, ci vedrei bene Zarco sull'Aprilia.
Inserisci il tuo commento