eicma 2014

Livio Suppo: "I piloti rischiano, è giusto che decidano"

- Nico Cereghini intervista il Team Principal Honda HRC e fa il punto sulla straordinaria stagione di Marquez, ma anche sulla gestione HRC di Box e piloti

Con Livio Suppo Nico Cereghini analizza la stagione straordinaria di Marquez ma anche le tante cadute della seconda metà del campionato. «Marc aveva un grosso vantaggio e sapeva di potersi prendere dei rischi che altrimenti non si sarebbe preso. In Australia è stata una questione di gomma». Si parla poi di piloti e box, e di chi prende le decisioni: «Conosco i nostri piloti e anche se in certe situazioni gli esponessimo la tabella box, non rientrerebbero. E' giusto che siano loro a prendere le decisioni». Poi continua sui giochi di squadra. «Honda per politica non li fa, credo che i piloti di una stessa squadra se c'è un buon ambiente e un buon rapporto siano abbastanza intelligenti da capire quando si può dare una mano senza che glielo si debba chiedere». 

  • Dannatio1057, Bologna (BO)

    Quoto Gian 6601

    ...e anche un po Turconi.
  • Andrea.Turconi, Rho (MI)

    Gian6601

    Sottoscrivo ......e nel passato la limitazione dell' alesaggio in MGP il disastro con il regolamento Open prima Ducati Open poi Ducati semi Open una enciclopedia di ritorsioni contro Dorna a suo favore con minaccie di ritirarsi dal campionato ....... a Honda è sempre piaciuto vincere facile ..... A noi non ci resta che sperare in un altro miracolo, tipo Kenny R. Jr che stravince con Suzuki, Valentino che li battezza al 1° anno di Yamaha e il 2007 vittoria di Ducati con il super odiato e altrettanto rimpianto Stoner.
Inserisci il tuo commento