GP del Qatar 1

LIVE MotoGP 2021. Il GP del Qatar/1.

- Giovanni Zamagni commenta live il primo GP della stagione. Tempi, analisi e dichiarazioni dei piloti, tutto in diretta!
LIVE MotoGP 2021. Il GP del Qatar/1.

Giovanni Zamagni commenta live il primo GP della stagione. Tempi, analisi e dichiarazioni dei piloti, tutto in diretta!

Live concluso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 28/3/2021 19:44 Finale

  • 28/3/2021 19:43 Mir esce largo dalla 16, viene passato in rettilineo da zarco e bagnaia
    Grande errore di mir
    Vince Vinales
  • 28/3/2021 19:43 Dentro alla 15 mir
  • 28/3/2021 19:43 Mir pronto all’attaco
  • 28/3/2021 19:42 Bagnaia può conquistare il terzo posto
  • 28/3/2021 19:42 Vinales va, zarco prova a chiudere
  • 28/3/2021 19:42 Pecco si avvicina a mir
  • 28/3/2021 19:41 Per me mir attacca alla 4
  • 28/3/2021 19:40 Mir vicino a zarco può attaccarlo nell’ultimo giro
  • 28/3/2021 19:40 Mir vede zarco, mancano meno di due giri
  • 28/3/2021 19:39
  • 28/3/2021 19:39 A tre giri dalla fine
    Mir passa, è terzo
  • 28/3/2021 19:38 Rins sta affondando, viene passato anche da quartararo, continuo a pensare che mir è di un altro livello
  • 28/3/2021 19:37 Mir attacca, pecco si difende
  • 28/3/2021 19:37 Temo che il podio di Bagnaia sia fortemente a rischio con mir
  • 28/3/2021 19:37 Vinales si porta a +1”2
  • 28/3/2021 19:36 Mir passa rins, adesso è lui all’attacco di bagnaia
  • 28/3/2021 19:34 Mir in scia a rins, attenzione perché mir è molto più deciso nei sorpassi rispetto al compagno di squadra
  • 28/3/2021 19:34
  • 28/3/2021 19:34 Rins pronto all’attacco di Bagnaia adesso in difficoltà
  • 28/3/2021 19:33 Adesso Bagnaia sembra in difficoltà, Zarco prova a riprendere vinales che qui ha vinto con la yamaha nel 2017, al debutto
  • 28/3/2021 19:33 Zarco passa baganaia è secondo a 0”4 da vinales
  • 28/3/2021 19:32 Aleix esaprgaro con l’Aprilia è davanti al fratello Pol Espargaro con la honda. Bello!
  • 28/3/2021 19:30 Vianles mantiene la prima posizione, adesso sta provando a spingere nei due tratti a lui più favorevoli, t2 e t3
  • 28/3/2021 19:30 Vinales sta provando a prendere un po’ di metri prima del rettilineo
  • 28/3/2021 19:30 Dentro vinales, è primo
  • 28/3/2021 19:29
  • 28/3/2021 19:29 5 piloti in 0”8 Bagnaia sta guidando benissimo
  • 28/3/2021 19:28 Rins passa miller, è 4
  • 28/3/2021 19:28 Cade alexz marquezx, pilota ok
  • 28/3/2021 19:28 Bagnaia sta guidando alla grande per tenere dietro vinales, sta facendo i numeri, gran duello con vinales
  • 28/3/2021 19:27 l’Aprilia sta tenendo botta, buona gara
  • 28/3/2021 19:26 Bagnaia sta chiudendo tutte le porte a vinales
  • 28/3/2021 19:25 Si sta ricongiungendo anche mir
  • 28/3/2021 19:25 Rossi in caduta libera, è 16esimo
  • 28/3/2021 19:25
  • 28/3/2021 19:24 Rins passa quartararo, vinales pronto all’attaco di bagnaia
  • 28/3/2021 19:24 Passa vinales, è secondo!
    I primi 6 in 1”4
  • 28/3/2021 19:22 Miller passa quartararo, che adesso è in crisi
  • 28/3/2021 19:22 A me piace vedere come moto molto differenti come ducati e yamaha/suzuki girino in tempi molto simili
    Tecnicamente è bello, per me
  • 28/3/2021 19:22
  • 28/3/2021 19:22 Vinales passa quartararo, adesso è terzo e allunga sul compagno di squadra
  • 28/3/2021 19:20 Rins passa miller, va largo, ripassa miller
  • 28/3/2021 19:19
  • 28/3/2021 19:19 È arrivato rins
  • 28/3/2021 19:18 Ieri vinales e quartararo hanno dichiarato che non si sarebbero ostacolati ma che avrebbero anche collaborato per tenere il ritmo della ducati
    Ma vinales ne ha di più adesso
  • 28/3/2021 19:17 Miller si sta riprendendo, vinales ne ha di più di quartararo, è in arrivo rins su miller
  • 28/3/2021 19:17 l’Aprilia è nona,
  • 28/3/2021 19:16 In questo momento le due yamaha sembrano averne di più, mentre miller è un po’ in difficoltà. Attenzione alle suzuki
  • 28/3/2021 19:16 Dentro anche vinales su miller,
  • 28/3/2021 19:15 Zarco pronto all’attacco di Bagnaia, lo sta studiando da un paio di decimi
  • 28/3/2021 19:15 Rossi sta facendo il super gambero
  • 28/3/2021 19:14 Cade Nakagami alla 9, pilota ok
  • 28/3/2021 19:14
  • 28/3/2021 19:13 Grandissima frenata di quartararo alla 1, tiene dietro la super ducati. Davvero tosto
  • 28/3/2021 19:13 Dentro quartararo, adesso sono curioso di vedere se vinales perde la calma…
  • 28/3/2021 19:12 Quartararo è pronto all’attacco di miller
  • 28/3/2021 19:12 I primi 5 si sta non compattando, e sta arrivando rins
  • 28/3/2021 19:12 Zarco recupero è a 0”3 da Bagnaia. Ricordo che qui, su questa pista, zarco, al debutto in motogp è stato tanto in testa con la yamaha prima di cadere
  • 28/3/2021 19:10 Rossi è 9 a 3”6. Nelle prove, in effetti, non aveva ritmo
  • 28/3/2021 19:10 Bagnaia si porta a +1”, vinales sembra adesso più efficace di quartararo davanti a lui
  • 28/3/2021 19:09 Da dietro sta rimontando molto bene rins. Passa martin che però lo ripassa con grande determinazione
  • 28/3/2021 19:08
  • 28/3/2021 19:07 Giro veloce di Fabio quartararo
  • 28/3/2021 19:07 Morbidelli ha dei problemi, è penultimo ormai fuori dai giochi
  • 28/3/2021 19:06 Quartararo passa martin che faceva un po’ da tappo. Passa anche vinales
  • 28/3/2021 19:06
  • 28/3/2021 19:04 Prima honda: Pol Espargaro, 12esimo
  • 28/3/2021 19:04 Rins passa a.espargaro
  • 28/3/2021 19:03
  • 28/3/2021 19:03 Bagnaia ha già mezzo secondo di vantaggio
  • 28/3/2021 19:03 Rossi superato da vinakes
  • 28/3/2021 19:02
  • 28/3/2021 19:01 Cade subito Danilo Petrucci
  • 28/3/2021 19:01 Partenza:
    Bagnaia miller zarco martin
  • 28/3/2021 19:00 Griglia di partenza
  • 28/3/2021 18:59 Via al giro ricognizione

  • 28/3/2021 18:18
  • 28/3/2021 18:10 Fabio Di Giannantonio: "Fausto mi ha accompagnato, ci ho messo il cuore, ho
    urlato per tutto l'ultimo giro. E' una storia fantastica, ma è solo
    l'inizio".
  • 28/3/2021 18:08
  • 28/3/2021 18:07 il team gresini non saliva sul podio della moto2 da aragon 2016, quando
    lowes vinse.
  • 28/3/2021 18:03 Podio per il team Gresini

  • 28/3/2021 18:01 la moto di bezzecchi si muove da tutte le parti
    di giannantonio entra
  • 28/3/2021 18:01 Di Giannantonio pronto all'attaco di bezzecchi
  • 28/3/2021 17:59 lowes prende un "warning" per essere andato tre volte sul verde
  • 28/3/2021 17:59
  • 28/3/2021 17:58 anche diggia passa fernandez, è sfida con bezzecchi per il podio. da dietro
    sta guadagnando roberts
  • 28/3/2021 17:56 bezzecchi passa fernandez, è terzo
  • 28/3/2021 17:55 diggia ne ha di più di bez
  • 28/3/2021 17:55 bella sfida per il terzo posto tra fernandez bezzecchi di giannantonio
  • 28/3/2021 17:52
  • 28/3/2021 17:51 cade vierge, pilota un po' dolorante, ma è ok
  • 28/3/2021 17:50 diggia ormai quasi in scia a bezzecchi
  • 28/3/2021 17:48 lowes e gardner girano in tempi uguali
  • 28/3/2021 17:46 Di Giannantonio vede bezzecchi, il quarto posto è a alla sua portata
  • 28/3/2021 17:45 gardner sta provando a recuperare, ma lowes sembra avere la situazione
    sotto controllo
  • 28/3/2021 17:45
  • 28/3/2021 17:42
  • 28/3/2021 17:42 bel sorpasso di Di Giannantonio su Roberts
  • 28/3/2021 17:40 lowes allunga a più di un secondo, bezzecchi sta perdendo su chi è dietro
    di lui
  • 28/3/2021 17:38 lowes prova ad allungare, gardner pronto all'attacco del compagno di
    squadra fernandez
  • 28/3/2021 17:38
  • 28/3/2021 17:36 cade baldassarri, pilota ok.
    gardner passa bezzecchi
  • 28/3/2021 17:36 bezzecchi sta tenendo botta, lowes non riesce ad allungare
  • 28/3/2021 17:34 gardner sta per passare bezzecchi, come in prova non perfettamente a posto
  • 28/3/2021 17:32 Rallenta lowes

  • 28/3/2021 17:30 lowes +0"792 di vantaggio
    largo di Di Giannantonio
  • 28/3/2021 17:28 Il debuttante Fernandez passa Bezzecchi

  • 28/3/2021 17:27 lowes nelle prove ha dimostrato di avere un passo superiore a tutti. può
    andare via
  • 28/3/2021 17:27 lowes sta provando a scappare
  • 28/3/2021 17:27 lowes passa bezzecchi, è primo
  • 28/3/2021 17:25 lowes pronto all'attacco di bezzecchi. fernandez vicinissimo a lowes
  • 28/3/2021 17:23
  • 28/3/2021 17:23 lowes secondo
  • 28/3/2021 17:23 patenza moto2

    bezzecchi bensneyder lowes
    grande partenza di Bezzecchi
  • 28/3/2021 17:19 Via al giro ricognizione moto2

  • 28/3/2021 17:13 la temperatura si sta abbassando notevolmente, secondo i tecnici sarà
    complicato tenere la gomma anteriore in temperatura
  • 28/3/2021 17:10 Marco Bezzecchi conferma a sky che il "vento dà fastidio dappertutto"
  • 28/3/2021 17:01 la mia impressione è che Acosta non abbia attaccato il compagno di squadra,
    masia, all'ultima curva. E' solo un'impressione, ma secondo me se non fosse
    stato il compagno di squadra ci avrebbe provato
  • 28/3/2021 16:54
  • 28/3/2021 16:53 Niccolò Antonelli ai microfoni di Sky: "Sono contento, ma non troppo, in
    bagarre non ero in formissima, devo migliorare un po'. sono andato davanti,
    ma alla 2 ho commesso un errore da principiante, non mi è entrata la terza,
    ho fatto un bel pezzo al limitatore e mi hanno passato in quattro. I
    debuttanti di adesso arrivano più pronti rispetto a una volta".
  • 28/3/2021 16:44
  • 28/3/2021 16:41 Vince Masia, in testa in tutto l’ultimo giro. Acosta secondo al debutto, binder, il mio favorito, terzo

  • 28/3/2021 16:39 cae sasaki, antonelli da prio è quinto
  • 28/3/2021 16:39
  • 28/3/2021 16:37 chi esce primo dall'ultima curva può anche mantenere la posizione fino al
    traguardo.
  • 28/3/2021 16:35 2 giri e mezzo alla fine, si arriverà in gruppo fino alla fine, a meno di
    contatti o carenate
  • 28/3/2021 16:33
  • 28/3/2021 16:31 secondo mattia pasini, voce tecnica di sky, guevara, al debutto nel
    motomondiale, sta facendo tattica, sta "amministrando". tra virgolette,
    naturalmente...
  • 28/3/2021 16:30 si gira molto più piano rispetto alle prove, il vento evidentemente dà
    fastidio
  • 28/3/2021 16:29
  • 28/3/2021 16:27 come sempre è difficilissimo dire chi è favorito, chi ne ha di più per
    l'ultimo giro. Continuo a pensare che Binder rimanga quello con più
    possibilità, ma può accadere di tutto
  • 28/3/2021 16:21 carenate in pieno rettilineo
  • 28/3/2021 16:21
  • 28/3/2021 16:18 suzuki, partito ultimo, è ottavo! ricordo che Tatsu ha saltato i test ed è
    arrivato in qatar solo mercoledì a causa del covid
  • 28/3/2021 16:14
  • 28/3/2021 16:13 confermato: foggia è stato buttato giù da Tatay
  • 28/3/2021 16:13 Foggia ai microfoni di Sky: "Sto bene, ma non ho parole, sempre lo stesso
    pilota. Fai sacrifici per preparare la prima gara, ma buttarla via così non
    ha senso"

    Forse si riferisce a Tatay, penalizzato per guida irresponsabile
  • 28/3/2021 16:08 Antigas ne tira giù 3: migno, mcphee e Alcoba

  • 28/3/2021 16:06
  • 28/3/2021 16:06 cade riccardo rossi, era stato il miglior italiano in qualifica. pilota ok
  • 28/3/2021 16:05 partenza anticipata di romano fenati, deve fare un doppio "long lap penalty"
  • 28/3/2021 16:05 gruppo di nove piloti, poi c'è un buco di mezzo secondo
  • 28/3/2021 16:03 cade subito dennis foggia
  • 28/3/2021 16:02 Via al motomondiale 2021!

  • 28/3/2021 16:00 1 minuto di silenzio, omaggio a Fausto Gresini. Ciao Fausto
  • 28/3/2021 15:59
  • 28/3/2021 15:36
  • 28/3/2021 15:32
  • 28/3/2021 15:32
  • 28/3/2021 15:04 Finale wu motogp


  • 28/3/2021 15:00 Adesso morbidelli sta girando con la soffice anteriore
  • 28/3/2021 14:59
  • 28/3/2021 14:58 Petrucci sta provando la media anteriore
  • 28/3/2021 14:57
  • 28/3/2021 14:53 Vinales e quartararo stanno girando insieme da inizio turno. Ieri avevano detto che si erano parlati durante i test, che erano d’accordo ad “aiutarsi” e non ostacolarsi in caso siano primo e secondo, per poi giocarsela alla fine.
    Stanno facendo delle prove per la gara? Secondo me sì
  • 28/3/2021 14:53 Morbidelli è l’unico in pista con una dura all’anteriore. In questi giorni, Franco ha spesso fatto scelte contro corrente per quanto riguarda gli pneumatici. In questo caso, potrebbe essere che si vuole tenere una gomma soffice in più per la gara in caso di qualsiasi problema
  • 28/3/2021 14:51 Jack Miller entra in pista adesso
  • 28/3/2021 14:47 Piero Taramasso ai microfoni di sky: “La sabbia fa un effetto “carta vetro”, si mette tra la gomma e l’asfalto e aumenta il consumo. La scelta delle gomme sarà soffice anteriore e soffice posteriore”.
  • 28/3/2021 14:45 Scelta gomme


  • 28/3/2021 14:43 Miller ancora fermo ai box
  • 28/3/2021 14:42 Il vento soffia in direzione contrario al rettilineo principale. La pista sembra abbastanza pulita
  • 28/3/2021 14:41 Via al wu MotoGP

  • 28/3/2021 14:40
  • 28/3/2021 14:38
  • 28/3/2021 14:38
  • 28/3/2021 14:32 Finale wu moto2

  • 28/3/2021 14:22
  • 28/3/2021 14:22 Cade lowes, pilota ok

  • 28/3/2021 14:19 Corsi ai box con il polso sx rotto. In bocca al lupo

  • 28/3/2021 14:11 Via al wu moto2

  • 28/3/2021 14:10 Dennis Foggia ai microfoni di Sky: "L'asfalto è un po' sporco quando vai
    fuori traiettoria. Nell'ultima parte hai il vento contro, bisogna stare
    attenti"
  • 28/3/2021 14:03 Binder il più veloce anche nel wu

  • 28/3/2021 14:03 Fine wu moto3

  • 28/3/2021 13:57 1 o 2 Ktm?

  • 28/3/2021 13:54 i piloti della moto3 stanno girando in gruppo: quasi obbligatorio per
    sistemare al meglio i rapporti tenendo conto del vento e di una gara a
    trenino
  • 28/3/2021 13:48 si sta girando piuttosto piano, ma la pista non sembra sporca. bisogna
    capire quanto incide sulla guida e sulla sicurezza
  • 28/3/2021 13:43 Via al wu moto3

  • 28/3/2021 13:39 In qatar ci sono 18 nodi di vento che soffia contro il rettilineo. la gara
    dell'asia cup si è disputata regolarmente. E' previsto in aumento nel
    pomeriggio, c'è un po' di sabbia in pista, pare sia fastidioso il vento
    soprattutto tra la 4 e la 5 e alla 9
  • 28/3/2021 12:06 Dal Qatar fanno sapere che il vento soffia forte dalla curva 1 verso il traguardo. Guardate la bandiera come è tesa!



  • 28/3/2021 12:04 Previsione vento per Losail. Purtroppo c’è vento. Potrebbe essere una giornata molto lunga


  • 28/3/2021 09:04 Buongiorno a tutti. Da Doha fanno sapere che, effettivamente, in città si è alzato un forte vento. Speriamo bene…
  • 27/3/2021 21:07 Aleix Espargaro: “Il nostro potenziale è un’incognita"

    "Confermo quanto detto ieri per quanto riguarda il feeling con la moto. Mi sto divertendo a guidare la nuova RS-GP e credo nel suo potenziale. Forse in qualifica abbiamo ancora qualche limite, ho fatto dei giri molto buoni senza errori ma non è stato abbastanza per agguantare la seconda fila. Le strategie per la gara saranno fondamentali, oggi abbiamo visto dei tempi incredibili ma domani negli ultimi giri il ritmo si alzerà parecchio. Vedremo come si tradurrà questo per noi, abbiamo fatto qualche long run ma il vero potenziale di questa moto è ancora una incognita".
  • 27/3/2021 21:06 Johann Zarco: “364,2 km/h perché ho sbagliato la frenata…"

    “Dopo i test, sapevo che sarebbe stato possibile arrivare a 360 km/h, ma nemmeno io mi aspettavo di arrivare a 364,2 km/h. La verità è che in quel giro ho frenato molto tardi, tanto che sono finito lungo… Spero che la velocità della Ducati mi aiuti in gara, credo sia possibile stare con i migliori senza spingere al 100% sulla gomma. Il passo che ho tenuto nelle FP4 mi rende ottimista: credo che la chiave sarà la gestione delle gomme quando cominceranno a calare dopo 6-7 giri. Sarà in quel momento che dovrò sfruttare al meglio il nostro punto di forza, la potenza in rettilineo. Sarà importantissimo partire bene”.
  • 27/3/2021 20:58 Franco Morbidelli: “Di Valentino non si ci può mai fidare…"

    “E’ stata una qualifica difficile, ho capito nelle FP4 che avevo un buon passo, ma non la velocità per fare un buon time attack. Ci ho provato, avrei potuto fare un po’ meglio, non ho tagliato in tempo il traguardo per fare il secondo tentativo. Dobbiamo cambiare qualcosa nel bilanciamento per trovare un po’ di velocità. Con il caldo siamo incredibilmente veloce, mentre quando cala la temperatura siamo veloci, ma non abbastanza.
    “Sarà molto importante, come sempre, partire bene e cercare di essere in una buona posizione nei primi giri. Ma forse qui non è così importante per il degrado della gomma, non credo che nessuno spingerò fortissimo all’inizio per il degrado della gomma.
    “Il nostro set up è molto efficace durante il giorno, ma non è così efficace durante la sera. Siamo sempre veloci, ma sono uno di quelli che cresce di meno. Abbiamo qualcosa da fare e da provare per domani.
    “Ho bisogno di provare a guadagnare qualche posizione in partenza. La mia impressione è che ci sarà tanto degrado della gomma e nessuno potrà scappare all’inizio. Penso che sia così, ma non ho la certezza, ovviamente.
    “Non credo che la nostra velocità durante il girono possa essere un vantaggio negli altri GP, qui semplicemente gli altri vanno più forte alla sera.
    “Devo fare qualche modifica sul setting, capire come migliorare, ci stiamo lavorando. Nei test non era così, ma spesso cambia durante la gara, siamo stati colti alla sprovvista. Cercheremo di fare le modifiche giuste per migliorare anche di notte, ma non sei mai sicuro finché non scendi in pista, lo dovrò verificare purtroppo in gara. Ma siamo fiduciosi e abbiamo voglia di rischiare: sono sicuro che Ramof Forcada farà un ottimo lavoro questa sera e qualche modifica la tirerà fuori.
    “Dovrò attaccare un po’ più degli altri per venire su, anche se in realtà non sono troppo dietro. Non parto da dove vorrei partire, ma nemmeno troppo lontano. E come ho detto, non vedo una gara di passo martellante, penso più a una gestione per il degrado della gomma. Non vedo nessuno pronto a partire e sfruttare le gomme fino all’osso.
    “Non ci si può aspettare niente da Valentino, è sempre pronto a sorprenderti e anche oggi l’ha fatto: sono stato davanti per gran parte dei test e del week end e in uno dei due momenti più importanti del week end è lui davanti: è la dimostrazione ennesima che di Vale non ci si può mai fidare, specie nei momenti più importanti. E’ stato bravissimo, complimenti a lui, ha avuto anche una bella scia: la Ducati l’ha aiutato, ma quel tempo va fatto, quindi complimenti a lui.
    “Con la seconda gomma ho “cappellaio”. Sono arrivato alla uno, è decollato un elicottero e ha alzata un gran polverone, eravamo io Fabio e Espargaro, ho perso un sacco di tempo. Non mi sono accorto di aver preso la bandiera, ho fatto comunque il giro, sarei partito forse un po’ più avanti, ma sarebbe cambiato poco”.
  • 27/3/2021 20:39 Pol Espargaro: “Mi sono innervosito"

    “Non sono per niente soddisfatto, non riuscivo a frenare la moto, non ero tranquillo mentalmente. Ho fatto tante prove, ho spinto troppo, ho fatto degli errori e mi sono innervosito, così ho sbagliato ancora di più. Le Ducati sono state velocissime, ma in gara si andrà più piano. Credo che per me sarà molto importante il warm up, devo cercare di stare più tranquillo e verificare la mia velocità nel passo gara”.

  • 27/3/2021 20:33 Luca Marini

    "Nel primo tentativo, l’obiettivo era riuscire a scendere in pista con qualcuno per sfruttare la scia, invece mi sono trovato da solo e non sono riuscito a sfruttare al meglio il grip della gomma nuova. Nel secondo tentativo, ero posizionato meglio, ma ho commesso qualche errore. Sono andato lungo subito alla prima e alla seconda curva e non ho potuto fare di più. Il feeling con la moto è migliorato e non vedo l’ora di scendere in pista per la mia prima gara in MotoGP”.

  • 27/3/2021 20:24
  • 27/3/2021 20:22 Piloti Yamaha: credete di aver risolto i problemi tecnici del 2020?

    Quartararo: “Io sono tranquillo, il feeling con la moto è grande, molto meglio del 2020, mi sento più o meno come a Jerez 2020. Ma devo stare tranquillo”.
    Vinales. “Stiamo lavorando bene, sulla giusta strada. Per noi è importante capire che dobbiamo fare un miglioramento durante l’estate, capire dove. Il. Motore non può cambiare, ma bisogna fare alcuni passi durante l’anno”.
  • 27/3/2021 20:18 Quale curve ti mettono in difficoltà?
    Bagnaia: la 9 e la 15

    Quartararo: “Il rettilineo! Per me la 12 è una delle curve più impressionanti e difficili, la moto si muove molto”.
  • 27/3/2021 20:17 Bagnaia: "
    Forse si può scappare nei primi cinque giri, ma poi finisce molto indietro per il consumo delle gomme. L’anno scorso avevo perso la pole toccando il verde, e anche questa volta stavo andando fuori, ma sono riuscito a chiudere la curva”

    Quartararo, dove sei migliorato dal 2020?
    “Nel 2020 ho faticato un po’ perché, rispetto al 2019,facevo fatica, ho dovuto modificare un po’ il mio stile di guida. Adesso bisogna essere aggressivo nella guida, specie in qualifica, mentre è un po’ diverso in gara, bisogna dividere un po’ le due cose”.
  • 27/3/2021 20:13 Collaborazione tra piloti Ducati?

    Bagnaia: “La Yamaha ha dimostrato di aver un gran passo, ma lo abbiamo dimostrato anche noi. Dovremo essere intelligenti in partenza, il passo sarà più basso per non consumare le gomme. Forse si farà la differenza negli ultimi giri, bisognerà gestire la gomma posteriore”.

    Le Yamahapossono fare gioco di squadra?
    Quartararo: “Io e Maverick dovremo parlarci, essere intelligenti, non ostacolarci.
    Vinales: "Ne abbiamo parlato dei test, se siamo primo e secondo non dobbiamo ostacolarci”.
  • 27/3/2021 20:11 Quartararo:
    “Non so se la nostra gara si deciderà subito al primo o al secondo giro. Il mio obiettivo è fare una buona partenza, spingere forte subito, credo che i primi cinque giri saranno importantissimi. Il primo sarà come sempre aggressivo, bisogna cercare di non perdere posizioni, magari guadagnarle”.

    Vinales:
    “Qui la gara è molto lunga si può spingere alla fine o gestire le gomme per la fine. Come ha detto Fabio ci sono solo alcuni punti dove possiamo superare (prima aveva detto il contrario, NDA), bisognerà essere intelligente”.
  • 27/3/2021 20:08 Bagnaia: hai tirato apposta Rossi?
    “Sapevo che era dietro di me, ma è stato davvero un caso, non era previsto. Quando l’ho visto dietro ho continuato a spingere: io preferisco guidare da solo, senza nessuno davanti, fare le mie traiettorie e aprire fino in fondo il gas”.
  • 27/3/2021 20:08 Quartararo:
    “E’ vero che la Yamaha è capace di vincere, ma non di lottare, come dice Rossi. Sappiamo che abbiamo delle difficoltà quando siamo dietro a qualcuno, a meno che non siano altre Yamaha. Bisogna provare a stare davanti e imporre il ritmo, cercherò comunque di fare la differenza”.

    Vinales:
    “Dobbiamo capire ancora qual è il punto forte della moto. Qui ci sono punti dove superare, sarò difficile, ma sappiamo di poter superare in tanti punti, sapendo che possiamo attaccare in alcuni punti”.
  • 27/3/2021 20:03
  • 27/3/2021 20:03
  • 27/3/2021 20:02 Maverick Vinales:
    “Possiamo essere soddisfatti. Oggi è stato un po’ difficile per noi, la gara sarà impegnativa e difficile. Dobbiamo avere una strategia chiara, capire dove siamo e cosa possiamo fare.
    “Nelle FP4 ho trovato delle soluzioni interessanti, sono fiducioso per la gara”.
  • 27/3/2021 20:02
  • 27/3/2021 20:02
  • 27/3/2021 20:00 Fabio Quartararo:

    “Abbiamo fatto un po’ di tentati nella FP3, ma nella FP4 non ero a posto, non ero veloce nel passo, non ero soddisfatto. In QP abbiamo cercato di tornare all’assetto dei test, quello con cui ero riuscito a fare i tempi migliori. Ho usato un solo treno di gomme in qualifica, con il secondo c’era qualcosa che non funzionava, ho preso la bandiera prima di poter spingere. Ma la posizione è buona.
    “E’ molto importante per la Yamaha essere davanti: tutti i costruttori hanno l’abbassattore, ma è molto difficile fare la partenza, è facile sbagliarla. Cercherò di essere veloce nei primi giri, sfruttando al meglio il nostro potenziale. Ma mi sento veramente bene per domani”.
  • 27/3/2021 19:59 Pecco Bagnaia:
    “Sono molto soddisfatto per questo primato, ed è il modo migliore per iniziare un nuovo capitolo con una nuova squadra. Ieri sapevo che si poteva scendere sotto l’1’53 e ci ho provato: veramente felice di esserci riuscito. Credo che saremo in tanti giocarci la prima posizione: Yamaha è molto solida. La gara sarà combattuta, dobbiamo sfruttare al meglio il T4, a nostro favore.
    "Vento? Nel 2020 abbiamo faticato con il vento e stando alle previsioni sarà come quello dei test. Quindi sarà più complicato, sappiamo che la Ducati la soffre più degli altri, ma forse solo la Honda non lo soffre…
    “Spero che non saremo in 8-9 piloti a giocare,a ma se guardiamo il ritmo ci sono le ducati, le yamaha, le suzuki, siamo in tanti. Nelle FP4 non ho gestito al meglio la gomma posteriore, che però era usata da ieri, ho sofferto un po’. Il passo domani sarà sicuramente più alto, cercheremo di essere costanti. Mi immagino un groppone nella prima parte, poi vediamo”.
  • 27/3/2021 19:54 Valentino Rossi: “Nessuno sa come sarà la gara"

    "Con la seconda gomma avevo un ottimo grip, il giro è stato abbastanza impressionante. Purtroppo non è stato sufficiente per la prima fila, ma non è lontana ed è importante partire dalla seconda fila.
    "Podio? Molto difficile da dire. Oggi ho faticato nelle FP3 e nelle fP4 con le gomme usate e le modifiche alla moto non sono state eccezionale. Le QP sono andate bene, ma il mio passo non è granché. Ma nessuno può prevedere come andrà, speriamo che le condizioni meteo siano buone.
    “Gomme? Fp4 ho provato media e dura, è una opzione per la gara, noi siamo in difficoltà con le due soffici, la temperatura è alta anche nella notta.
    “Con Pecco non c’è stato nessun accordo, ma con la prima gomma ero davanti io, con la seconda era davanti lui. Grande congratulazioni a Pecco.
    “Abbiamo ridotto la differenza in rettilineo, ma rimane grande. E’ questa la ragione principale perché yamaha fatica in gara, devi spingere forte in curva e consumi le gomme. Franco è stato il miglior interprete della M1 nel 2020, partiva davanti, poteva scappare. Sarà dura nella battaglia, ma nessuno sa cosa accadrà in gara domani, quando saremo tutti insieme.
    “Velocità massima? Quest’anno la combinazione Zarco/Ducati romperà tanti record di velocità, perché la Ducati è impressionante e lui sta molto bene in carena, è molto aerodinamico. Pericoloso? Dopo 330 è tutto pericoloso, è un numero incredibile. Tutti gli appassionati di motori sono eccitati da questi numeri, impressionante, ma sicuramente è pericoloso.
    “Il giro di Pecco: “Grandi complimenti a lui, iniziare la stagione in un nuovo team e fare subito la pole, congratulazioni a lui. Ha fatto paura, p un grande grande interprete della Ducati, ha modificato il suo stile di guida aggirando i problemi della moto, si è ad
    Ho imparato nella MotoGP di adesso che può succedere di tutto da un turno all’altro. Oggi ho sofferto con le gomme usate da tante giri. Ma in QP la moto era meglio, con il secondo set di gomme mi sono trovato veramente bene.
    “Siamo super orgogliosi dei nostri piloti in MotoGP, di Franco che quasi ha vinto il mondiale nel 2020, di Bagnaia. Ed è bello che la Ducati creda molto nella VR46, riconosce che sono professionisti veri e che si allenano alla grande. Poi la differenza la fanno loro.
    “Obiettivo? Partire quarto è importante, sarei felice di arrivare nei primi cinque, sarebbe una bella gara”
  • 27/3/2021 19:33 Joan Mir: Male in QP, ma confidente per la gara"

    "Abbiamo migliorato oggi per quanto riguarda il passo gara. Non sono
    contento della qualifica, continuiamo a perdere qualcosa, ho spinto al
    massimo, ma non ho fatto un gran tempo. Ma sono confidente di poter fare
    una grande gara domani, anche se partiamo da una brutta posizione. Al
    momento non sono contento, ma credo che domani potrà andare meglio.
    "Non siamo veloce abbastanza in qualifica. Per tutto il week end fatico a
    fermare la moto, a entrare in curva, dobbiamo migliorare questo aspetto.
    Nel giro secco, non sono riuscito a mettere insieme tutti i settori,
    probabilmente sono stato troppo aggressivo. Sappiamo che le Ducati in
    rettilineo sono incredibili, lo sappiamo, i loro tempi non erani alla
    nostro portata, ma noi potevamo fare meglio. Oggi non ero completamente a
    mio agio con la moto.
    "Gomme? Non siamo a posto con la gomma anteriore, non posso spingere troppo
    forte nel secondo giro nel time attack. Ma per la gara sono più ottimista,
    si girerà molto più piano domani: sarà molto importante gestire bene le
    gomme e la gara. Bisognerà essere molto intelligenti e fare un altro passo
    in avanti.
    "Solitamente ho un vantaggio in frenata, ma oggi è un problema per me, ma
    credo che in gara si può fare un passo in avanti. non sappiamo cosa non sta
    funzionando sull'anteriore, abbiamo provato tante cose, ma c'è qualcosa che
    non funziona".
  • 27/3/2021 18:42 Pole Bagnaia!

  • 27/3/2021 18:40 bagnaia 1 in 1'52"7, rossi in scia tezo in 1'53"1
  • 27/3/2021 18:40 rossi veloce al t2: +0"055
  • 27/3/2021 18:38 vinales non sta andando forte, si lancia miller, dietro di lui zarco
  • 27/3/2021 18:38 si lancia vinales
  • 27/3/2021 18:36 miller torna in pista con una carica pazzesca.
    sono Q2 di un livello incredibile: lo ripeto, ma è davvero impressionante
  • 27/3/2021 18:32
  • 27/3/2021 18:32 e' una q2 stellare, tempi impressionanti
  • 27/3/2021 18:31 morbidelli a caccia della pole
  • 27/3/2021 18:31 bagnaia 1'53"273
    secondo pecco, si può andare sotto l'1'53"
  • 27/3/2021 18:29 bagnaia sta andando fortissimo
  • 27/3/2021 18:28 pronostico:
    de angelis: miller bagnaia quartararo
    zam: miller bagnaia vinales
  • 27/3/2021 18:27 Via alla q2

  • 27/3/2021 18:25 Pronti per la q2

  • 27/3/2021 18:18
  • 27/3/2021 18:18
  • 27/3/2021 18:18
  • 27/3/2021 18:17
  • 27/3/2021 18:17 cade martin nel finale, pilota ok
  • 27/3/2021 18:16 mir primo, ,a piovono i caschi rossi
  • 27/3/2021 18:14 miglior tempo di bastianini!
  • 27/3/2021 18:13 dritto di mir
  • 27/3/2021 18:10
  • 27/3/2021 18:07
  • 27/3/2021 18:05 1'53"840 di martin: è un gran tempo
  • 27/3/2021 18:04 pronostico de angelis:
    mir oliveira
  • 27/3/2021 18:03 pronostico:
    mir e oliveira in q2
  • 27/3/2021 18:01 Via alla q1

  • 27/3/2021 17:56
  • 27/3/2021 17:55 dopo le fp4, aumentano le quote (mie personali) sulla suzuki
  • 27/3/2021 17:53
  • 27/3/2021 17:44 adesso anche morbidelli e rossi hanno la soffice al posteriore
  • 27/3/2021 17:38
  • 27/3/2021 17:32
  • 27/3/2021 17:32 Piero Taramasso ai microfoni di sky: "Soffice/soffice è la scelta
    privilegiata dopo i test, qualcuno prova qualcosa di diverso. per
    soffice/soffice devi avere un buon bilanciamento della moto. Non sarà una
    corsa di gestione, le moto hanno un buon assetto.
    "Per una stagione di MotogP vengono prodotte più di 10.000 gomme. a fine
    stagione ne restano 1500-2000 che si possono conservare per 12 mesi, poi
    vengono distrutte".
  • 27/3/2021 17:29 solo rossi e morbidelli in pista con la dura posteriore
  • 27/3/2021 17:23 Scelta gomme

  • 27/3/2021 17:22 Dal qatar arriva la notizia che Simone Corsi si è fratturato un polso.
    possibile ritorno jerez
  • 27/3/2021 17:21 Via alle fp4, fondamentale per la gara

  • 27/3/2021 17:14
  • 27/3/2021 17:13 Marco Bezzecchi ai microfoni di sky: "Importante è stare nelle prime due
    file, ma volevo fare meglio, rispetto ai test faccio fatica a trovare grip.
    Comunque siamo vicini e la gara è un'altra cosa"
  • 27/3/2021 17:07 Pole lowes

  • 27/3/2021 17:00
  • 27/3/2021 16:52 In lotta per la pole moto2

  • 27/3/2021 16:44
  • 27/3/2021 16:42 Finale q1

  • 27/3/2021 16:38 Brutta caduta per Ramires. Si tiene il polso destro

  • 27/3/2021 16:36
  • 27/3/2021 16:33
  • 27/3/2021 16:32 Brutta caduta per corsi, pilota sembra ok si tiene una mano

  • 27/3/2021 16:29 via alla q1 moto2
  • 27/3/2021 16:23 Guevara: "Felicissimo di essere davanti, la mia squadra e io abbiamo fatto
    un ottimo lavoro, li voglio ringraziare".
    Guevara potrebbe anche partire in pole se binder dovesse essere penalizzato.

    Al momento in pole c'è binder, seconda pole
    "Sapevo di avere una buona velocità, dovevo mettere insieme il giro giusto.
    Ce l'ho fatta, ho fatto un bel giro, non mi posso lamentare di partire
    primo...".
  • 27/3/2021 16:18 attenzione: il contatto masia / binder è sotto investigazione
  • 27/3/2021 16:18 Riccardo Rossi ai microfoni di sky: "Primo degli italiani, ancora non ci
    credo. Ho lavorato tantissimo per la gara, speriamo di vedere i risultati".
  • 27/3/2021 16:16 Binder prima pole. Ma attenzione ci potrebbe essere qualche penalità

  • 27/3/2021 16:12 fenati nemmeno un giro cronometrato! incredibile errore del box
  • 27/3/2021 16:11 migno ai box, quindi è 16esimo. tanti piloti stanno facendo l'ultimo giro
  • 27/3/2021 16:09 Sono al limite di bandiera

  • 27/3/2021 16:07 fenati per il momento è senza tempo
  • 27/3/2021 16:06
  • 27/3/2021 15:59 via alle Q2. tanti fermi ai box in attesa
  • 27/3/2021 15:54 Piloti in q2

  • 27/3/2021 15:48 Finale q1

  • 27/3/2021 15:46 il gruppone prende bandiera senza fare il giro veloce: pessimo!
  • 27/3/2021 15:43 Vai in pista con il gruppone

  • 27/3/2021 15:42
  • 27/3/2021 15:42
  • 27/3/2021 15:37 suzuki si è fermato ai box per evitare il traffico
  • 27/3/2021 15:35 suzuki subito ai box
  • 27/3/2021 15:35 via alla Q1 Moto3
    temperatura 29,5 °C aria, 39,5 °C asfalto.
    ma sta scendendo la temperatura
  • 27/3/2021 15:28 Piloti in q1

  • 27/3/2021 15:07
  • 27/3/2021 14:05 Combinata tempi


  • 27/3/2021 14:04 Finale FP3: nessuno ha migliorato



  • 27/3/2021 14:01 Cade a.Espargaro pilota ok

  • 27/3/2021 13:52
  • 27/3/2021 13:48
  • 27/3/2021 13:47
  • 27/3/2021 13:46 Si gira circa due secondi più lenti di ieri



  • 27/3/2021 13:44
  • 27/3/2021 13:43
  • 27/3/2021 13:43
  • 27/3/2021 13:41
  • 27/3/2021 13:38
  • 27/3/2021 13:34
  • 27/3/2021 13:32 Davide Tardozzi ai microfoni di sky: “Non ha capito perché è caduto, non stava spingendo. Credo che in gara bisognerà gestire la gomma, perché il consumo è molto alto, bisogna stare attenti”
  • 27/3/2021 13:31 Si gira quasi due secondi più lenti rispetto alle FP2
  • 27/3/2021 13:30 Torna in pista Jack Miller con la seconda moto
  • 27/3/2021 13:30 La caduta di Jack Miller, apparentemente, non ha una spiegazione. Ma come hanno detto i tecnici della Moto2 l’asfalto è veramente scivoloso con questo caldo
  • 27/3/2021 13:29 Pochissimi piloti in pista
  • 27/3/2021 13:24 Scelta gomme
  • 27/3/2021 13:21
  • 27/3/2021 13:21
  • 27/3/2021 13:21 Cade Miller alla 15, pilota ok

  • 27/3/2021 13:18 Via alle FP3. Sarà un turno veramente poco significativo, quasi totalmente inutile
  • 27/3/2021 13:16
  • 27/3/2021 13:15
  • 27/3/2021 13:15
  • 27/3/2021 13:14
  • 27/3/2021 13:13
  • 27/3/2021 13:13
  • 27/3/2021 13:12
  • 27/3/2021 13:12 FP3 MotoGP: si riparte con questa classifica. Nessuno probabilmente riuscirà a migliorare, fa troppo caldo



  • 27/3/2021 13:10
  • 27/3/2021 13:08
  • 27/3/2021 13:00 Questi i 14 piloti già in q2

  • 27/3/2021 12:55 Lo strano codino della mv

  • 27/3/2021 12:53 i tecnici ai box spiegano che la pista è molto scivolosa, soprattutto per
    l'anteriore: bisogna stare attenti a non perdere la strada giusta per
    quando le temperature si abbasseranno
  • 27/3/2021 12:48
  • 27/3/2021 12:46
  • 27/3/2021 12:45
  • 27/3/2021 12:44 Ci si rinfresca come si può

  • 27/3/2021 12:43 Anche in moto2 non si migliora, turno poco significativo
  • 27/3/2021 12:29
  • 27/3/2021 12:25 Questa la classifica delle fp2

  • 27/3/2021 12:25 Cade anche Dixon

  • 27/3/2021 12:24 Subito una caduta in Moto2: scivola Bendsneider, pilota ok
  • 27/3/2021 12:09 I tempi sono quelli delle fp2

  • 27/3/2021 12:08 Finale fp3

  • 27/3/2021 12:04
  • 27/3/2021 12:03 Entrano tutto insieme, mancano 2 minuti e 30.

  • 27/3/2021 11:47 Non ci sono le condizioni per migliorare il tempo, sembra inutile sprecare
    un treno di gomme
  • 27/3/2021 11:34 Caduta per Antonelli pilota ok

  • 27/3/2021 11:29 Via alle fp3 moto3

  • 27/3/2021 11:26 Tutto pronto per le FP3 Moto3.
    Temperatura altissima, 37 °C l'aria, 59 °C la temperatura dell'asfalto.
    sarà difficilissimo migliorare i tempi delle FP2
  • 26/3/2021 21:17 Aleix Espargaro: “Una conferma importante”

    "Sono soddisfatto di questo inizio. Dopo i test, andati bene, avevo qualche dubbio perchè quando inizia il weekend di gara i valori in campo possono cambiare. Invece anche oggi ci siamo confermati, sono contento soprattutto della facilità con cui riesco ad essere veloce con la nuova RS-GP. E' una moto che mi diverto a guidare, sento che la sto sfruttando e i tempi lo dimostrano. Ora voglio concentrarmi sulla qualifica perchè credo sia possibile fare bene anche in quella condizione. Domenica in gara ci saranno tanti aspetti da valutare con una moto completamente nuova, dal comportamento in scia al consumo di benzina. Affrontiamo una sessione alla volta ma con uno spirito molto positivo".
  • 26/3/2021 21:16 Joan Mir: Arrabbiato per la giornata, ma tranquillo per la gara"

    “E’ stata una giornata complicata: probabilmente, aver perso l’ultimo giorno dei test ci ha fatto iniziare un po’ indietro. L’importante è che siamo cosa è successo, dobbiamo perfezionare la messa a punto dell’elettronica.
    “Oggi era molto differente rispetto ai test, all’inizio c’era poco grip. Poi è migliorato, ma non siamo riusciti a sistemare al meglio l’elettronica. Sono convinto che domani potremo fare un passo in avanti.
    “Sono molto arrabbiato per il giorno di oggi, ma sono tranquillo perché è solo il primo giorno. Nelle fP3 sarà quasi impossibile migliorare il tempo per le alte temperature, ma si può fare bene in Q1. Il mio ritmo non è così male, la velocità l’abbiamo, dobbiamo mettere tutto insieme.
    “Alex Rins ha fatto una buona FP2, ma non avevo bisogno di conferme su come va la Suzuki, so che è competitiva. Noi fatichiamo sempre un po’ in qualifica, ma credo che si possa stare nelle prime due file. A me manca un po’ abbassare il tempo di 1”, 1”5 con le gomme nuove.
    “Sto usando il telaio 2020, ma siamo messi meglio rispetto a quando abbiamo iniziato i test. Ho margine di miglioramento, siamo tutti molto vicini, ma adesso in MotogP basta una stupidaggine per stare fuori dai dieci.
    “Suzuki ha il dispositivo per abbassare la moto in partenza solo all’anteriore: noi arriviamo un pochino più tardi rispetto agli altri, ma tutto funziona bene”.
  • 26/3/2021 21:00 Alex Rins: “Mi sento forte"

    “E’ stata una giornata positiva per me: abbiamo raggiunto l’obiettivo di fare un buon giro veloce, migliorando anche il nostro crono qui in Qatar. Abbiamo continuato a lavorare: qualifiche e gara saranno molto dure. Stiamo continuando a spingere e a lavorare per trovare qualcosa.
    “La moto è simile all’anno scorso, abbiamo migliorato l’elettronica ed è possibile essere più veloci. Posso spingere di più in curva.
    “Oggi nelle fP2 mi sono trovato molto bene con la moto, potremo metterlo dove volevo, questo mi ha permesso di spingere forte. E anche l’elettronica, come ho detto, ci aiuta.
    “Mi sento forte, sto bene, sto pilotando come mi piace, sono felice, sta andando tutto per il verso giusto.
    “Noi stiamo usando il telaio 2020, ancora non abbiamo la certezza che il 2021 sia migliore, dobbiamo provarlo meglio. Vediamo, forse lo proviamo nella seconda gara in Qatar”.
  • 26/3/2021 20:49 Pecco Bagnaia: “Ho chiesto al team di “saldare” la moto2

    “Sinceramente la cosa che speravo era avere lo stesso feeling dei test: in realtà, mi sento anche meglio, mi sono trovato subito bene da subito. Nella FP1, con la media anteriore, abbiamo faticato un po’ con la Ducati, sono andato sulla ghiaia nel finale per salvare una caduta. Ma la gara non verrà fatta con la media siamo abbastanza tranquilli aspetto.
    “Domani verrete stupiti dalla velocità che faremo in Q2, si può arrivare a girare in 1’52”, mai fatto prima qui. Oggi stavo migliorando ma cara la
    “Il mio time attack mi dà fiducia: oggi non era importante finire primo, ma era importante stare davanti. Fare subito 1’53”4 al primo giro è molto positivo, significa che sono cresciuto nella direzione in cui volevo dove l’anno scorso perdevo sempre un po’: sono molto contento di questo.
    “Miller mi sprona? avere un compagno veloce fa sempre la differenza, ci sproniamo a vicenda. Li nei test era stato molto veloce, ma avevamo un passo gara simile. Oggi è successo lo stesso e c’è un grande feeling nel box, un clima meraviglioso: dopo il time attack è venuto a scherzare con me, è bello che cisa questa “freschezza” dentro al box.
    “Ho chiesto di “saldarmi” la moto, di non toccare più niente per le prossime gare. Mi trovo bene, sono tranquillo e a posto: adesso devo fare io la differenza. Sarà importantissimo stare nelle prime due file e sfruttare bene le FP4 per il passo gara”.
  • 26/3/2021 20:41 Valentino Rossi: “Ducati favorita, ma attenzione a Rins"

    “Mi sento bene, ho raggiunto l’obiettivo più importante di oggi, stare nei 10, domani sarà difficile migliorare. Mi sento bene con la moto e ho migliorato anche il giro rispetto ai test. Per domani dobbiamo cambiare qualcosa, anche la scelta della gomma non è così chiara.
    “Nessuno sa cosa succede la domenica in gara, questo è il bello della motoGP: dobbiamo lavorare e continuare a spingere.
    “Il meteo dice che domenica ci potrebbe essere un forte vento. Dipende molto da dove arriva il vento, ma io spero che si possa correre domenica.
    “Bisogna stare sempre attenti alla curva 2, ma per me il punto più difficile è 8-9-10, è critico spostare la moto da una parte all’altra.
    “Dobbiamo migliorar tanti piccoli dettagli, ma soprattuto bisogna scegliere bene le gomme: fa molto caldo, la temperatura è più alta, ma forse domenica potrebbe essere un pelo più fresco.
    “Ho seguito Miller e Bagnaia, sono molto veloci, la moto accelera forte e i piloti sono molto in forma.
    “Sono contento di come sono andato oggi, sono partito subito forte dalla FP1, riesco a guidare bene la moto, nei test abbiamo lavorato tanto sull’entrata in curva e i cambi di direzione. e’ stato un buon inizio, si sta bene nel team, c’è una bella atmosfera, stiamo lavorando bene. Come inizio buono, ma sono nono, io spero qualcosa di meglio.
    “Solitamente la nostra moto qui è veloce, si riesce a guidare bene, in alcune curve siamo messi meglio, ma Ducati accelerano forte., sono favoriti. Nessuno sa però come andrà nella seconda parte di gara.
    “Suzuki: mi fa molta paura Rins e loro nella seconda parte di gara loro vanno fortissimo, possono usare la gomma soffice e credo che siano molto competitivi.
    “Noi abbiamo l’abbassatole in partenza solo dietro. Ho scelto la carenatura nuova mi piace, va meglio ed è anche più bella… non è una grande differenza, credo vada bene per tutte le piste”.
  • 26/3/2021 20:24 Luca Marini: “Si usa un sacco di energia"

    “Nelle FP1 ero abbastanza eccitato, molto più emozionante rispetto ai test. Nei primi giri ero con tanti piloti,mentre nei test sono sempre stato da solo. E’ stato bello. Il livello, l’intensità e la velocità che devi tenere è molto più alta rispetto ai test, quando hai molto più tempo, puoi rilassarti. Ma con 45 minuti non lo puoi fare, devi spingere sempre fortissimo. E’ molto differente anche dalla Moto2, devi usare molta più “forza”: ma è una bella sensazione.
    “Dopo aver cambiato moto, uscendo dalla bit lane ho sentito subito un problema la moto si muoveva tantissimo in frenata. sono tornato ai box ed è stata controllata, ok per la FP2.
    “Per me è un bene che le Ducati siano davanti, posso imparare tanto dai dati, anche per l’assetto: cercheremo di capire bene dove migliorare. Ma mi sento meglio sulla moto rispetto ai test.
    “Ducati mi ha portato qualcosa per migliorare la posizione in moto, sia la sella sia il serbatoio: non mi aspettavo tutto questo supporto da ducati, mi piace sentire questa assistenza da Ducati.
    “Sono ancora molto indietro, ma è troppo presto per dire qualcosa sul passo. Abbiamo modificato un po’ la moto, siamo andati nella giusta direzione, ma sul passo non posso dire nulla. E’ ottimo avere anche le FP4 a disposizione”.
  • 26/3/2021 20:11 Franco Morbidelli: “Dovrò essere velocissimo in curva"

    “E’ stata una buona prima giornata, ho lavorato molto bene nelle FP2, mentre nelle fP1 ero stato un po’ meno efficace. Sono contento della mia velocità che ho avuto nel pomeriggio e anche del tempo fatto nel “time attack”. Perdiamo tanto nel T1 e, soprattuto, nel T4: bisogna limitare i danni e recuperare in altre parti del circuito.
    “Quando lotti contro le Ducati non puoi far tanta strategia, solo spingere al massimo. spero di poter giocarmi con Miler e Bagnaia il podio, ma dobbiamo fare ancora dei miglioramenti.Sarà molto importante partire più avanti possibile per lottare per il podio. Sarà importante fare una buona qualifica.
    “Gomme? abbiamo qualche dubbio tra soffice e media, specie all’anteriore. oggi sono andato bene con la media posteriore, ma credo che la soffice abbia più potenziale. Non scarto la media, ma credo che la soffice sia meglio.
    “Mi piacerebbe essere il favorito, ma guardando i numeri sembra che siano le ducati le favorite, specie alla sera sembrano poter sfruttare benissimo la loro velocità. Noi fatichiamo un po’ ad avere la stessa velocità che avevamo nei test: dobbiamo lavorare meglio sulla moto.
    “E’ stato importantissimo entrare nei 10: la FP2 qui ha l’importanza delle FP3. Tutti hanno usato due gomme,. tutti hanno provato a fare il tempo questa sera, è stata una sessione di altissimo livello e molto combattuta. Io ho preso 0”2 e sono settimo, è una cosa veramente particolare, di alto livello.
    “Spero non si scenda troppo in qualifica, già oggi le Ducati sono andate fortissimo oggi, spero che siano già vicino al limite, mentre a noi ci manca ancora un pochino.
    “Noi dobbiamo sfruttare la velocità in curva, cercherò di fare le curve più veloci che posso: è l’unica cosa che posso fare per lottare”.
  • 26/3/2021 19:58 Danilo Petrucci: “Moto troppo nervosa, devo calmarla"

    “Al momento non ho un set up ideale, dobbiamo procedere passo dopo passo. Pensando più degli altri piloti metto più pressione sulle gomme, ma ho bisogno di tempo per scoprire la moto. Al momento non ho una moto stabile e bilanciata: nell’ultima curva devi frenare forte, alzare la moto e accelerare. Se non lo fai nel modo giusto, perdi parecchio tempo.
    “Io ho sempre grande fiducia e aspettativa: mi dico, sarà dura, ma ci sarà la soluzione. Credo che sarà una gara dura, stiamo faticando, abbiamo dei limiti, ma sono l’unico pilota Ktm che non conosce la moto.
    “Devo capire in che direzione andare con la messa a punto della moto, siamo parecchio fuori per quanto mi riguarda. Perdo tanto nelle ultime due curva, 0”2 in ogni curva: mi manca stabilità, è come se la moto fosse un po’ nervosa, bisogna calmarla per i miei gusti. Ma a parte quelle due curve, nelle altre parti della pista sono il più veloce tra i piloti Ktm.
    “Sta pesando molto la mancanza di test: vorrei essere la soluzione al problema Ktm, ma non aver provato la moto a Jerez e a Sepang, aver perso due giorni qui sta incidendo tanto. Sono contento di essere lì vicino alle altre Ktm”.

  • 26/3/2021 19:49 Fabio Quartararo: “Nel T4 perdiamo mezzo secondo”


    “Oggi ho guidato forte e aggressivo, le condizioni erano differenti rispetto ai test. Noi perdiamo mezzo secondo nell’ultimo settore. Sappiamo che la velocità della M1 non è il nostro punto forte, è inutile ripeterlo all’infinito. E’ vero che c’è qualcosa che nelle FP4 c’è qualcosa da migliorare, anche per il grip, ma bisogna cercare di mettersi nella posizione migliore dove possiamo fare bene, stare davanti alla prima curva e tentare di “bloccare” gli altri. Sappiamo che dobbiamo partire bene, spingere fortissimo. Dobbiamo migliorare in partenza, c’è qualcosa che non ci viene bene. Ad esempio Suzuki partono molto veloci, riescono a recuperare da dietro.
    “So che è previsto vento per domenica, può essere un problema per tutti, ma forse a noi da meno fastidio”
  • 26/3/2021 19:39 Pol Espargaro: “Con questa moto sono come un debuttante”

    “Può capitare di cadere, meglio nelle libere che in altri momenti. Sapevo che Ducati e Yamaha sarebbero stati più veloci di me, ma io sono contento di stare nei 10, domani nelle FP3 non sarà facile migliorare. Il primo obiettivo è stare in Q2, per il momento ci sono, speriamo che nessuna riesca a migliorare… Mi sento bene, sono contento, è solo la seconda volta con la Honda per me, ma sono vicino come distacco. Vediamo come saranno le FP3, se capisco che nessuno può migliorare proverò a fare una simulazione gara per raccogliere più dati. Ma lo decideremo solo domani a seconda delle condizioni.
    “Ci sono diversi modi di cadere: se cadi perché spingi forte è perché stai cercando il limite. Al momento non ho tutto sotto controllo, ma sono andato forte. Qui sappiamo che la Honda soffre un po’, ma sono a meno di mezzo secondo dal primo, per questo sono contento. Stamattina è stata una caduta stupida, ma nelle FP2 sono scivolato perché stavo spingendo al limite.
    “Per avere la situazione più sotto controllo devo migliorare il mio stile di guida, essere un po’ più preciso, mi sento come un “rookie” con questa moto”

  • 26/3/2021 19:31 Jack Miller: “Morbidelli ha il passo migliore"
    “Caduta? Sto bene, è stata una combinazione tra il vento e una media usata. Sapevo che quel punto, la curva 4, era molto scivoloso. Stiamo usando la carenatura vecchia nelle FP2 perché ho rotto la nuova nella caduta. Mi piace di più quella nuova, cercherò di usarla in gara.
    “Qui in Qatar non sembra che abbiamo troppi problemi con la gomma posteriore, anche per il tipo di asfalto. L’anno scorso non abbiamo corso in Qatar, difficile dire se abbiamo migliorato qualcosa nello sfruttamento della gomma, ma siamo a posto.
    “Vento? Sembra che cambierà direzione. Durante i test ce n’è stato parecchio, ma da dove soffiava non ci creava troppi problemi. Preferisco che non ci sia, ma credo si possa gestire.
    “I tempi sono molto vicini, Zarco è a meno di due decimi da me e siamo andati tutti velocissimi. Molti vanno veloci, anche chi è un po’ indietro. Morbidelli al momento sembra il pilota da battere per il ritmo che ha tenuto. Bello vedere tanti piloti che vanno così forte, che riescono a guidare in questa modo.
    “Abbiamo fatto piccoli cambiamenti nelle FP2, ma poi siamo tornati al setting dei test perché funzionava meglio quando il grip cala”.
  • 26/3/2021 19:17
  • 26/3/2021 18:58
  • 26/3/2021 18:54 Finale fp2 motogp
  • 26/3/2021 18:53 Altra caduta per Pol Espargaro

  • 26/3/2021 18:52 Le yamaha perdono quasi tre decimi nel T4 rispetto alle ducati
  • 26/3/2021 18:50
  • 26/3/2021 18:49 Fuochi d’artificio ducati!!!




  • 26/3/2021 18:46
  • 26/3/2021 18:46
  • 26/3/2021 18:45
  • 26/3/2021 18:43
  • 26/3/2021 18:41 Primo tempo per bagnaia! Tutti in pista con coppia di soffici
  • 26/3/2021 18:40 Quartararo si porta in prima posizione. Vai con il “time attack”
  • 26/3/2021 18:33
  • 26/3/2021 18:31 Franco Morbidelli sta facendo una mezza simulazione con soffice anteriore e media posteriore.
  • 26/3/2021 18:29
  • 26/3/2021 18:29 All’anteriore hanno quasi tutti la soffice, al posteriore c’è divisione tra soffice e media
  • 26/3/2021 18:29
  • 26/3/2021 18:27 Problema tecnico su una delle moto di luca marini: deve usarne una sola
  • 26/3/2021 18:26
  • 26/3/2021 18:26 Pol Espargaro è il primo con la media al posteriore




  • 26/3/2021 18:21 1’53”789 per Aleix Espargaro! Che tempo
  • 26/3/2021 18:18
  • 26/3/2021 18:15 Si riparte con questi tempi
  • 26/3/2021 18:13 Sono caduti dei pezzi di legno dal tabellone sopra il semaforo

  • 26/3/2021 18:11 Ecco cosa c’è in pista

  • 26/3/2021 18:09 C’è qualcosa in rettilineo
  • 26/3/2021 18:09 Bandiera rossa, forse c’è qualcosa in pista
  • 26/3/2021 18:07 Piero Taramasso ai microfoni di SKY: “Nella FP1 tanti hanno usato media e dura, adesso si useranno probabilmente le soffici, con qualcuno che proverà la media. Ma al momento, soffice anteriore e soffice posteriore sembra la scelta più idonea per la gara.
    “La media posteriore dell’anno scorso è diventata la soffice di quest’anno, la gomma è molto più stabile e costante sulla durata. Anche la media funziona alla temperatura della gara, ma la soffice funziona meglio”.
  • 26/3/2021 18:05 E’ probabile che molti piloti tentino subito un time attack , prima del calo della temperatura e dell’innalzamento dell’umidità.
    Ricordo che questa è l’ora della gara di domenica (il 28 marzo scatta l’ora legale)
  • 26/3/2021 18:03 Via alle fp2
    Già molti piloti con coppia di morbide

  • 26/3/2021 18:00
  • 26/3/2021 18:00 Umidità: 62%
  • 26/3/2021 18:00
  • 26/3/2021 17:49 Prova partenza per Bezzecchi

  • 26/3/2021 17:49 Finale FP2 Moto2.
    Lowes, Gardner e Bezzecchi, in quest’ordine, di gran lunga i migliori nel passo



  • 26/3/2021 17:36 A 10 dal termine
  • 26/3/2021 17:31 Lowes ha fatto una mini simulazione di 9 giri, facendo il miglior crono proprio al nono giro
  • 26/3/2021 17:26 Altro giro velocissimo di Lowes, davvero impressionante
  • 26/3/2021 17:21 3 giri consecutive velocissimi di Sam Lowes
  • 26/3/2021 17:19 Lowes sta tenendo un passo pazzesco. La sorpresa positiva è Raul Fernandez, già velocissimo al debutto in Moto2
  • 26/3/2021 17:15
  • 26/3/2021 17:08 Via alle fp2 moto2
  • 26/3/2021 16:55 Finale FP2 Moto3. 23 piloti in 1 secondo. Attenzione: i primi 14 potrebbero già essere i piloti che accedono direttamente alla Q2, perché nelle FP3 non sarà così facile migliorare il tempo



  • 26/3/2021 16:45 A 5 dalla fine
  • 26/3/2021 16:42 Intanto dal Qatar arrivano notizie allarmanti sul meteo: per domenica è previsto un fortissimo vento.
  • 26/3/2021 16:37 A 14 dal termine fp2 moto3
  • 26/3/2021 16:20 Temperatura aria 30 °C, temperatura asfalto 34 °C.
  • 26/3/2021 16:19 Rodrigo 2’05”730, già più veloce del miglior tempo delle FP1
  • 26/3/2021 16:17 Qualcuno potrebbe tentare subito il “time attack", prima del calo della temperatura
  • 26/3/2021 16:13 Via alle fp2 moto3: luci accese, tutti proveranno un time attack

  • 26/3/2021 15:52
  • 26/3/2021 15:48 Velocità massima e media 5 migliori velocità FP1
  • 26/3/2021 14:43 Alberto Puig ai microfoni di Sky: “la prima sessione non è stata troppo significativa, faceva caldo e le condizioni della pista non erano così buone. Pol Espargaro deve lavorare come tutti quelli che hanno cambiato moto, ma non hanno avuto tempo di provare durante l’inverno. Marquez? I medici hanno detto che consideravano lo stress di questi due GP troppo grande. Noi dobbiamo rispettare questa decisione, speriamo di vederlo a Portimao”.
  • 26/3/2021 14:29 Finale fp1 MotoGP: che Morbido!
  • 26/3/2021 14:26 Cade Bastianini alla 1

  • 26/3/2021 14:21
  • 26/3/2021 14:19
  • 26/3/2021 14:15 A 10 dal termine
  • 26/3/2021 14:12 Massimo Rivola ai microfoni di sky: “E’ una grande evoluzione della moto del 2020. Fa parte della crescita, ma non è ancor abbastanza, stiamo lavorando. Dobbiamo continuare su questa strada, che è una strada buona: la 2020 era meglio della 2019 e questa è meglio della 2020. Dovizioso? Viviamo alla giornata. Positivo per il dovi se si vuole tenere in forma nel 2022, non so con chi, guidare una MotoGP. E per noi farla guidare a uno così veloce e sensibile. Poi si vedrà”.=
  • 26/3/2021 14:10
  • 26/3/2021 14:08 Miller spiega la dinamica della caduta

  • 26/3/2021 14:07
  • 26/3/2021 14:06 Cade anche Espargarò pilota ok. Alla 6

  • 26/3/2021 14:05 Cade Miller alla 4, pilota ok

  • 26/3/2021 14:04
  • 26/3/2021 13:58
  • 26/3/2021 13:58
  • 26/3/2021 13:57 Non è ancora sceso in pista Stefan Bradl. strano
  • 26/3/2021 13:56 Dopo 15 minuti
  • 26/3/2021 13:54
  • 26/3/2021 13:50 Scelta gomme
  • 26/3/2021 13:46 Lorenzo Savadori dedica il casco a Fausto Gresini

  • 26/3/2021 13:45 Subito una caduta per zarco

  • 26/3/2021 13:42 35 °C la temperatura dell’aria. Anche in questo caso, il turno è poco significativo per la gara
  • 26/3/2021 13:42
  • 26/3/2021 13:41
  • 26/3/2021 13:39
  • 26/3/2021 13:39
  • 26/3/2021 13:38
  • 26/3/2021 13:37
  • 26/3/2021 13:33
  • 26/3/2021 13:30 Bezzecchi e Lowes si confermano i più veloci, non solo per un giro, ma nel passo.
  • 26/3/2021 13:28 Finale fp1 moto2
  • 26/3/2021 13:23 Prima caduta del 2021: Ogura. Pilota ok
  • 26/3/2021 13:20
  • 26/3/2021 13:17 A 9 dal termine
  • 26/3/2021 13:15 Qualche pilota monta la gomma nuova al posteriore. Condizioni non ottimali per fare il tempo
  • 26/3/2021 13:11 Baldassarri fatica a trovare le misure alla mv

  • 26/3/2021 13:10 Problemi fisici per Simone Corsi. Nei test aveva preso una brutta botta a una costola: oggi ha provato a girare, ma non ce la fa.
  • 26/3/2021 13:02 Lowes, Bezzecchi, Gardner, Canet sono tra i favoriti secondo un sondaggio fatto tra le persone el paddock. Possibili sorprese: Raul Fernandez. Ci sai aspetta anche che Augusto Fernandez ritrovi velocità, molta attesa, naturalmente, anche per Fabio Di Giannantonio
  • 26/3/2021 12:58 Primi tempi Moto2
  • 26/3/2021 12:47 Via alle FP1 Moto2
  • 26/3/2021 12:40 Si è girato 0,4” più lenti rispetto alle FP1 del 2020: fa davvero molto caldo. Primo turno, quindi, poco significativo.
  • 26/3/2021 12:33 FINALE FP1 MOTO3
  • 26/3/2021 12:25
  • 26/3/2021 12:24 Max Biaggi ai microfoni di sky: “Andrea Dovizioso è uno spreco non averlo in pista. Speriamo che a Jerez nasca un amore, poi vediamo…”.
  • 26/3/2021 12:11
  • 26/3/2021 12:09
  • 26/3/2021 12:04 Questo è il turno meno significativo: le condizioni sono molto diverse rispetto a quelle della gara
  • 26/3/2021 11:54 38 °C la temperatura dell’aria, quindi fa molto caldo
  • 26/3/2021 11:50 Via alla FP1 Moto3 GP Qatar: inizia ufficialmente la stagione 2021
  • 25/3/2021 23:19
  • 25/3/2021 22:45
  • 25/3/2021 22:43
  • 25/3/2021 22:43
  • 25/3/2021 22:43
  • 25/3/2021 22:41
  • 25/3/2021 22:39
  • 25/3/2021 22:39
  • 25/3/2021 22:38
  • 25/3/2021 22:38 Foto da Twitter
  • 25/3/2021 18:36 Nakagami rende omaggio all’amico Tomizawa



  • 25/3/2021 18:17
  • 25/3/2021 18:07
  • 25/3/2021 18:05 Omaggio a Fausto Gresini. Domenica verrà ricordato con un minuto di silenzio
  • 25/3/2021 18:04 Le persone del paddock tornano in hotel, ciascuno con il proprio pullman


  • 25/3/2021 17:59
  • 25/3/2021 16:43
  • 25/3/2021 16:39 Alex Marquez: “Vado avanti con il telaio 2020"

    “Ho ripreso bene dopo l’infortunio ed è stato bello tornare ad allenarsi un po’ con Marc. Adesso lo aspettiamo in pista.
    “Ho fatto il controllo medico, mi ha fatto camminare, è tutto a posto, non ho fatto niente di particolare.
    “Uno dei miei meccanici sta aspettando l’esito di un secondo tampone, sembra che sia tornato negativo e potrebbe tornare in pista. Per il momento ci segue dall’hotel con il computer.
    “Test? E’ vero che sono caduto tante volte (5), abbiamo analizzato tutti i dati, è qualcosa che ti fa crescere e imparare. Non sarà facile gestire le gomme in questo GP, ma adesso si riparte tutti da zero. Sarà importante rimanere calmi e pensare al passo per domenica.
    “Telaio? Ne ho scelto uno… Seguo la mia strada dell’anno scorso, vado avanti con il piano iniziato l’anno scorso. Quindi è il telaio 2020.
  • 25/3/2021 16:33
  • 25/3/2021 16:24
  • 25/3/2021 16:21 Joan Mir: “Sono uno dei favoriti, ma non il favorito”.

    “Mi sento molto bene, abbiamo una lunga stagione davanti: siamo pronti.
    “Rispetto al 2020 la pressione è differente: noi siamo piloti, la pressione c’è sempre. Quella di quest’anno è essere competitivi e fare quello che abbiamo fatto nel 2020. L’anno scorso c’era la pressione di cominciare a fare risultati; adesso è più o meno lo stesso.
    “L’obiettivo è lottare per il podio o per la vittoria.
    “Il mio documentario? non è bello essere seguito in ogni momento della tua vita, ma poi, quando vedi il documentario, ti piace e ti diverte.
    “Ho parlato un po’ con Marquez. Sembrava stesse bene, ma non so niente delle sue condizioni. E’ strano non vederlo qui: se provi su un circuito e poi provi in un altro pensi che non ci sia un problema, altrimenti ti saresti fermato prima. ma non ne so di più.
    “Non mi considero il favorito, ma uno dei favoriti. Giocheremo le nostre carte, cercando di migliorare tutto quello che si può.
    “Aver vinto l’anno scorso il titolo, qui non conta niente, si riparte da zero. Bello essere al centro della foto, perché sei il campione del mondo, ma adesso non conta più. E’ chiaro che è una foto pazzesca quella con me davanti a tutti, ma non bisogna pensare troppo a questa cosa. Quella foto rimane un ricordo meraviglioso, quando mi ritirerò mi farà piacere guardarla, ma adesso bisogna continuare a provare a essere il migliore.
    “Il nostro potenziale è migliore di quello che si è visto nel test, durante il quale abbiamo provato tante materiale, anche per il futuro. Ma il mio ritmo non era male, ci è mancato l’ultimo giorno per provare a stare più avanti.
    “Suzuki sono coscienti della bontà della squadra, non hanno cambiato niente. hanno cercato di miniare i danni della partenza di Davide. Ho molta fiducia in quello che sta facendo Suzuki, come sta gestendo la cosa.
    “Marquez? E’ uno dei favoriti, lui ha vinto per tanti anni, quando tornerà sarà subito veloce. Bisognerà vedere in che circuito tornerà, se uno favorevole o no. Io credo che adesso lui stia solo pensando a tornare in moto, senza preoccuparsi del campionato.
    “E’ sempre importante partire bene. Noi forse siamo un po’ più lenti della Ducati, ma possiamo essere costanti. Ma va forte anche la Yamaha e attenti a Pol Espargaro, ma anche Aleix”.
  • 25/3/2021 16:01
  • 25/3/2021 16:01
  • 25/3/2021 15:52
  • 25/3/2021 15:52 E’ il momento dei pronostici: chi sarà il campione in MotoGP, Moto2 e Moto3

    Rossi: “Migno, Bezzecchi, morbidelli” (“sono di parte”)

    P.espargaro: “Mir, Lowes, Rodrigo”.

    Quartararo: “Mir, Dixon, Masia”

    Mir: “Mir spero, Lowes, Rodrigo”.

    Miller: “Miller, Gardner”
  • 25/3/2021 15:48 Quartararo, avete scelto quale telaio usare?

    “Per l’inizio della stagione, abbiamo deciso di usare il telaio 2021, ci sentiamo un pochino meglio con questo”.
  • 25/3/2021 15:47 Miller, per la prima volta parti come favorito. Cosa cambia?
    “E’ vero, ma è anche la prima volta che sono in un team ufficiale, adesso mi sento pronto. Tutto sta andando bene, ma sappiamo che la stagione è lunga, non ho pressione”.
  • 25/3/2021 15:45 Rossi: il primo avversario è il compagno di squadra. che effetto ti fa avere Morbidelli al tuo fianco?
    “Sono contento di averlo come compagno di squadra, siamo grandi amici. Ma in pista non è il mio miglior amico: è molto veloce e credo che nella seconda parte del 2020 è stato la sorpresa del campionato. sarà dura e difficile, ma è vero che il primo avversario è il compagno di squadra, speriamo di fare delle belle sfide”.

    Valentino, quale percentuale che è l’ultimo anno?
    “Non la so, ma voglio continuare”.
  • 25/3/2021 15:43 Miller. “sento di avere una buona opportunità. Dovizioso mancherà alla Ducati, ma spero di non farlo rimpiangere”.

    Valentino Rossi
    “26 stagioni sono tantissime, naturalmente sono cambiato tanto in questo lungo periodo. Ma la passione per le moto e per il motomondiale è sempre lo stesso. Sono molto contento di essere qui e cercherò di fare il mio meglio”.

    Mir
    “Abbiamo un pacchetto competitivo, la moto è molto bilanciata, ma qui abbiamo sempre fatto fatica. La moto sta funzionando bene, ma la Duati, specie miller, ha fatto un grande lavoro e anche la Yamaha. Loro possono essere forti e ci potranno essere delle sorprese, ma io mi sento pronto”.

    P.Espargaro:
    “E’ troppo presto per dire qualsiasi cosa. I test sono andati bene, ma è difficile dire adesso cosa potremo fare in altri circuiti, con poca esperienza sulla moto. Impossibile dire cosa potrò fare nel campionato, adesso bisogna pensare gara per gara”.
  • 25/3/2021 15:42 Pol Espargaro:
    “Mi sono sentito bene con la moto fin dall’inizio, il feeling è buono. Non so quanto tempo mi ci vorrà per essere competitivo, ma ci proverò fin dalla prima gara, anche se non siamo ancora a posto”.
  • 25/3/2021 15:42 Rossi:
    “Ricordo Gresini da pilota, quando nel 1990 aiutò Capirossi a vincere il titolo. Fausto è stato un grande rivale nella mia carriera, prima in 250 con Capirossi, poi in Motogp con Giberna. E’ una brutta storia, tutti nel paddock siamo un po’ shoccati per quello che è successo a Fausto, uno che stava bene, era in forma”.
  • 25/3/2021 15:39 Vi piacerebbe una serie sulla Motogp come la F.1?

    Mir: “Sto guardando quella della F.1, è bella: speriamo la facciano anche nelle moto”.

    P.Espargaro: “Sarebbe bello vedere i segreti delle altre Case, il dietro le quinte. credo che sarebbe un bene per la MotoGP”.

    Quartararo:” Sarebbe bello. Meglio però che non vengano nel box quando i piloti sono arrabbiati…”.

    Rossi: “E’ bello, potrebbe essere bello per gli appassionati di moto, per capire cosa succede dentro ai box. Ma positivo anche per chi non conosce bene questo sport, per fargli capire meglio come funziona”.

    A.Espargaro: 2E’ molto bello, durante l’inverno ho seguito il documentario di Mir e la Suzuki campione del mondo: bello”.

    Miller. “sarebbe fantastico per il nostro sport”.

  • 25/3/2021 15:30 Aleix Espargaro
    “Nel 2020 abbiamo cambiato la moto abbastanza; nel 2021 la base è simile, ma adesso è più competitiva in accelerazione, in frenata, in tanti piccoli dettagli. Mi sono sentito subito meglio rispetto al 2020: non so se è una evoluzione o una rivoluzione, ma è più competitiva del 2020”.
  • 25/3/2021 15:29 Domanda su Marc Marquez

    Mir: “Sono sorpreso che non sia qui, l’ho visto provare con la moto stradale in due circuiti differenti, pensavo fosse pronto per essere qui in Qatar. sicuramente non è positivo per lui perdere le prime due gare, non sarà facile iniziare a Portimao. Ma lui conosce il suo corpo, tornerà quando sarà forte”.

    P.Espargaro: “non ho molto da dire. In honda lo aspettiamo tantissimo, può essere di grande aiuto. spero torni al più presto e quando tornerà sarà subito molto veloce, pronto per il podio”.

    Quartararo: “Lui conosce meglio di ogni altro le sue condizioni fisiche. La Motogp è un altro livello. Perde due gare, ma credo che la cosa più importante sia tornare quando sei a posto. Spero di vederlo a Portiamo”.

    Rossi: “Da fuori è difficile capire, ma io credo che tornerà presto e sarà subito competitivo”.

    A.Espargaro: “Lui è il miglior campione del mondo, gli auguro di tornare al più presto”.
  • 25/3/2021 15:24 Miller:
    “Essere in un team ufficiale è un po’ differente, ci sono tanti ingegneri, c’è tanto da imparare”
  • 25/3/2021 15:23 Indicate un favorito.

    Mir: “difficile da dire, nel 2020 tanti capaci di vincere una gara, ma pochi sono stati consistenti. Non lo so. Se devo indicare un nome, dico me…”.

    P.Espargaro: “Mir è il campione, al momento è lui il favorito”.

    Miller: “Mir”.

    Quartararo: “Ci sono tanti piloti veloci, ma il campione del mondo è mir, è il pilota da battere”.

    Rossi: “Bisogna partire da fine 2020: per me Mir, Miller e Morbidelli”
  • 25/3/2021 15:20 Joan Mir:
    “bello essere qui di nuovo. Nel 2020 una grande stagione per noi, ma adesso si riparte tutti da zero. Nei test non siamo stati velocissimi, ma abbiamo lavorato tanto per la stagione. La moto non è cambiata più di tanto: sarà importante mantenere la costanza del 2020 e provare a vincere qualche gara in più.
    “Brivio ha fatto un grande lavoro per mettere tutte le cose a posto nel team. Suzuki ha cercato di tenere tutto come prima, al momento siamo ok. Gli auguro il meglio in F.1"

    Pol Espargaro:
    “Sarà un inizio complicato, solo pochi giorni di test. Per un debuttante è anche peggio, ma anche per chi ha cambiato moto non è facile. Nei test, nell’ultimo giorno, ho tenuto un buon passo, mi sentivo bene sulla moto. Ovviamente abbiamo ancora tanto da imparare. Mi aspetti un inizio un po’ difficile, ma ci siamo.
    “Honda non è la moto più facile della griglia, ma non la sento come la più difficile. Bisogna adattare lo stile di guida; questa non è la pista migliore per la Honda, ma bisogna provare a gestire la situazione”

    Jack Miller
    “E’ chiaro che c’è più pressione dentro al team ufficiale, ma tutto sta funzionando bene. so che arriveranno i momenti difficili, ma per il momento mi sento a mio agio. I test sono andati bene, sono pronto per la mia gara"

    Fabio Quartararo
    “La fine del 2020 è stata difficile ma abbiamo imparato tante cose: mi sento pronto per il 2021.
    “Fino all’anno scorso, ogni posizione nelle prime cinque andava bene, adesso in un team ufficiale gli obiettivi sono diversi, c’è più responsabilità, hai più pressione, ma è tutto positivo”.

    Valentino Rossi:
    “L’atmosfera del giovedì prima della prima gara è sempre uguale, molto eccitante, siamo pronti a partire. Ho cambiato team dopo tanti anni, ma l’atmosfera è buona. I test sono andati abbastanza bene.
    “Anche nel team satellite, tutti spingono al massimo per spingere, la pressione c’è comunque. la differenza è il numero di persone intorno alla moto, ma cambia poco. Essere a fianco di Franco è molto bello, è un grande amico ed è uno dei più forti della MotoGP: per me è una grande motivazione”.

    Aleix Espargaro:
    “I test sono una cosa, la gara è completamente differente. Non si ricomincia da zero, ma è tutta un’altra storia. Sono molto motivato, sento di aver una possibilità per lottare per buone posizioni, questo ti dà grande motivazione.
    “Sono molto contento che Dovizioso proverà la moto: lui è molto veloce ed è un pilota molto sensibile, ha fatto un grande lavoro con la Ducati. Io credo ci potrà aiutare molto, sono molto curioso di sapere le sue reazioni dopo il test a Jerez”

  • 25/3/2021 15:05 Prima dell’inizio della conferenza, si sente Fabio Quartararo chiedere a Valentino rossi: “Come ti trovi nel team”? Rossi: “Bene, molto bene. C’è un o’meno gente dentro al box, ma si sta bene”.
    Fabio: “Bellissimo il casco…”
  • 25/3/2021 15:04
  • 25/3/2021 15:02 Fra pochissimo, la prima conferenza ufficiale del 2021 con Joan Mir, Jack Miller, Pol Espargaro, Fabio Quartararo, Valentino Rossi e Aleix Espargaro
  • 25/3/2021 15:00 Enea Bastianini: “Essere campione del mondo ti dà grande fiducia"

    “E’ importante seguire qualche pilota durante le prove e, naturalmente, anche in gara. Devo crescere gara dopo gara, migliorare lo stile di guida, molto differente rispetto alla Moto2. Obiettivo è essere più veloce nella seconda gara.

    “Ho comparato i miei dati con quelli degli altri piloti Ducati: per me è molto importante adesso. Per me è importante vedere cosa fa Miller, perché abbiamo uno stile simile. Per me adesso è difficile capire l’uscita di curva.

    “Al momento credo sia importante capire come funziona una gara di Motogp, l’usura della gomma: si gioca molto di tattica. per questo ci vuole tempo. Magari mi troverò bene nella prima gara, ma credo che sarà necessario avere pazienza

    “Campione del mondo: ormai appartiene un po’ al passato, ma sarà sempre indelebile e ti dà forza, ti dà la consapevolezza di poter essere veloce con tutte le moto, ti dà fiducia di poter fare bene anche in MotoGP”.
  • 25/3/2021 14:49 Alex Rins: “Ho imparato che bisogna spingere dal primo secondo delle FP1"

    “Cercherò di dare il mio meglio per lottare per il titolo. Non so se sono uno dei favoriti, ma ho lavorato duro, siamo pronti per la stagione e per la prima gara. Nel 2020 ho imparato che bisogna dare il 100% in ogni minuti di ciascun turno di prove.
    “Sono contento del lavoro che abbiamo fatto durante i test, non si siamo preoccupati del tempo sul giro, abbiamo provato tante cose e fatto comparative tra il vecchio e il nuovo materiale. sono contento del lavoro dei test”

    “Marquez: quando è venuto qui per il fascino eravamo nello stesso hotel. abbiamo parlato un po’, per me è stato uno shock sapere che non c’è per queste due gare: sembrava in buona forma. E’ chiaro che per lui sarà dura tornare su una MotoGP dopo un anno, ma l’avevo visto molto bene. Forse nei test che ha fatto non si sentiva al 100%, ma spero possa tornare presto. Vediamo quando riuscirà a tornare. se torna nella terza o quarta gara ha ancora la possibilità di vincere il titolo”.

    “Per me la prima gara è importante come la seconda, la terza… Se vuoi vincere il titolo, devi essere competitivo in tutte le gare. Abbiamo lavorato duro per essere lì davanti”.

    “Io credo che Pol Espargaro possa essere la sorpresa della stagione, è stato molto veloce nel test"

    “Ho visto stamattina che la situazione in Spagna e in altri paesi dell’Europa sta peggiorando per il Covid: noi cercheremo di fare come nel 2020, staremo molto attenti, prenderemo le giuste precauzioni. Non sono troppo nervoso per questo.=
  • 25/3/2021 14:33 Luca Marini: “Che bello essere in MotoGP!"

    “Mi piacerebbe imparare parecchie cose dal primo GP. Intanto fare il time attack, non l’ho mai provato durante i test, sarà interessante provarci qui in Qatar, con una temperatura che cala abbastanza. Poi voglio capire come funziona una gara: in Moto2 sapevo come funzionava, com’era il passo nelle diverse fasi della gara, mentre qui devo scoprire tutto. Penso che sia simile in motoGP, ma devi capire quando è il momento di spingere, quando devi gestire e così via. Sarà molto interessante.
    “Abbiamo parlato un po’ io, Pecco, Valentino, Morbido, abbiamo parlato soprattutto delle gomme, niente di specifico.
    “Da quando la Triumph è arrivata in Moto2, credo che la Moto2 sia diventata una categoria molto utile per preparare la MotoGP. lo era anche prima, ma adesso è tutto un po’ più simile, anche le gomme, perlomeno in alcune situazioni. Inoltre, adesso in Moto2 lavori un pochino sull’0elettronica, serve per capire un po’ come funziona.In MotoGP è tutto amplificato, ma hai già un’idea.
    “Non credo che sarò troppo nervoso, ma lo spero… E’ una grande cosa essere qui, è stato bello essere nel “briefing”, capire dove sono, la situazione che sto vivendo: man mano lo interiorizzerò sempre di più.
    “Bisogna provare a fare la miglior gara possibile, arrivando al traguardo. Ma Zarco, al debutto, è stato davanti finché è caduto, era stata una grande gara la sua… Bisogna trovare il giusto equilibrio.
    “Abbiamo avuto un grande svantaggio perché noi solo 5 giorni sulla moto e questo si sentirà. Ma fare due gare sulla stessa pista, oltretutto favorevole alla Ducati, ci dà una mano, Ma quando cambieremo pista sarà più complicato, perché noi abbiamo girato su una pista che si adatta alla MotoGP, con curve larghe: temo che sarà più complicato in altri circuiti”.
  • 25/3/2021 14:15 Johann Zarco: “Obiettivo reale: primi 5"

    “Sono contento di iniziare. Tra i test e la gara ho deciso di stare qui, a Doha, sono rimasto in hotel, mi sono allenato bene e ho anche avuto tempo per riposarmi. E’ stata la scelta giusta. Adesso però ho voglio di inviare dopo test molto positivi. Mi trovo molto bene con la squadra, credo che l’obiettivo realistico sia stare nei primi cinque, mi sembra ci siano le possibilità.
    “Per il campionato io credo che i test in Qatar possano comunque essere utili anche per altri circuiti, non sono preoccupato di aver provato in un solo tracciato.
    “Credo che sia arrivato il momento per conquistare podi e vittorie: la moto è competitiva e io credo di avere più la situazione sotto controllo.
    “Rispetto a un anno fa sono più veloce e la moto è più competitiva. Credo si possa fare un passo in avanti e anche fisicamente mi sento bene.
    “Mi aspetto una stagione simile alla scorsa, con tanti piloti che hanno la possibilità di vincere delle gare. Non sarà facile, ma bisognerà essere molto costanti e sempre concentrati dalle FP1 di domani. Sappiamo che Suzuki è forte a fine gara, ma la Ducati qui è molto veloce, Miller sembra il più in forma tra piloti Ducati”.
  • 25/3/2021 12:42 Franco Morbidelli:

    E’ uno dei grandi favoriti della stagione 2021, anche se in Qatar potrebbe fare uno’ di fatica, considerando la cronica difficoltà in rettilineo. E’ vero che la situazione sembra migliorata rispetto al 2020, ma la differenza con le moto più veloci (Ducati) rimane significativa su una pista come questa. Ma Franco, come al solito, cerca di preoccuparsi solo di quello che può controllare, per dirla con le sue parole.

    “Sono pronto per il primo GP, ho fatto un buon inverno, buoni test, siamo migliorati. Sono molto fiducioso, spero di continuare il cammino del 2020

    Nel 2020 dovevi riscattare una stagione difficile, adesso sei uno dei favoriti: come cambia la pressione?
    “E’ una bella pressione, ma era più difficile e diverso l’anno scorso, era sicuramente più pesante, perché ero un po’ con le spalle al muro: venire fuori da quella situazione lì è più difficile e complicato. Adesso c’è una pressione differente, dovuta ai miei risultati: è quindi una pressione positiva”.

    Tanti dicono: Franco è uno dei favoriti, ma ha la moto del 2019...
    “E’ un fatto che ho la moto meno evoluta, ma non c’è solo quello. Credo di poter fare bene, ma sono anche pronto ad affrontare momenti complicati: questa è la Motogp, ci sono piloti giovani, ma anche piloti di grande esperienza, non è mai facile. E’ una sfida durissima, bisogna provare a fare il meglio”.

    Quanto entusiasmo c’è per questo inizio di stagione, che teoricamente dovrebbe essere più “normale” rispetto a quella del 2020?
    “Non so se sarà più normale del 2020, lo spero con tutto il cuore. Ma c’è molto entusiasmo, dopo uno stop invernale abbastanza lungo ho voglia di risalire in moto.Mi trovo bene con il team, c’è tanto entusiasmo, siamo pronti per il primo GP”.

    Forcada è considerato uno dei tuoi punti forti: cosa ti dà Ramon?
    “Mi dà la cosa più importante: una competenza tecnica incredibile. Non dobbiamo mai dimenticarlo. Avere a che fare con una persona come lui implica un sacco di cose che a me piacciono: mi dà gusto avere a che fare con le persone più mature ed esperte di me. Lui lo è ampiamente più di me, cercherò di imparare il più possibile da Ramon per tutto il tempo che starò al suo fianco, tempo che spero sia molto lungo".

    Cosa pensi della decisione di Marquez?
    “Non ho investito molte energie su questo argomento. Penso che abbia fatto la scelta più sicura, in attesa che i dottori gli diano il permesso per tornare in moto”.






  • 25/3/2021 12:18 Maverick Vinales: “molto diverso dal 2020"

    “Siamo molto calmi e tranquilli, molto concentrati. Ho tantissima voglia di iniziare: il 2020 è stato un anno duro per noi, ma adesso mi sento molto meglio. L’importante è stare tranquillo con la moto, siamo migliorati, ci sono ancor aut paio di punti da sistemare, ma tutto sta funzionando. Mi sento in forma, riesco a guidare bene”.
  • 25/3/2021 12:13 Pecco Bagnaia: “Mi aspetto molto da me in questa stagione”

    “Mi aspetto molto da me in questa stagione, ho lavorato per essere più competitivo con le gomme fredde, ho lavorato con la Panigale sia a Portiamo sia al Mugello, con buoni risultati. E’ chiaro che la moto è differente, ma anche qui nei test sono stato efficace con la gomma fredda. Ho un’ottima relazione con Jack Miller: abbiamo una messa a punto differente, ma andiamo nella stessa direzione, sicuramente ci aiuteremo in futuro.
    “Guardando alle ultime gar del 2020, l’obiettivo per questo GP è finire nei primi cinque, continuando a divertirmi come ho fatto nei test, durante i quali ho avuto un ottimo passo. siamo competitivi.
    “Velocità? Sappiamo che la ducati è molto veloce in rettilineo, ma ci sono anche altre moto veloci in rettilineo, alcune sono migliorate. Ma la ducati ha lavorato anche per migliorare la guidabili, mi sento meglio rispetto al 2020. questo è un circuito positivo per Ducati, lo sappiamo, ma io credo che Ducati sia migliorata anche nei circuiti dove abbiamo faticato l’anno scorso.
    “Nel team ufficiale mi sento molto bene, tutti mi hanno aiutato ad avere meno pressione: so che sarà alta, ma al momento mi sento bene.
    “Mi sento più preparato rispetto al 2020, ho imparato meglio su cosa lavorare, anche grazie al mio preparatore atletico. La gamba infortunata nel 2020 mi ha dato tanti problemi, ma adesso sta tornando al 100%, sono tornato anche a correre, non lo facevo da agosto dell’anno scorso. Adesso mi sento molto meglio a livello aerobico, ed è un vantaggio anche a livello psicologico, stai meglio mentalmente. Non posso mettermi tra quelli da battere per i risultati di fine 2020, ma sono stato velocissimo nella simulazione gara dei test e quindi credo di poter fare bene”.

  • 25/3/2021 11:47 Danilo Petrucci: “Sono arrembante!"
    “Abbiamo migliorato giorno dopo giorno, ma è chiaro che c’è ancora tanto da fare. Ho scopetto qui che questa non è una delle piste favorite per Ktm, abbiamo raccolto dati nei test e abbiamo delle novità da provare nelle FP1.
    “Ci sono diversi punti da migliorare: è chiaro che con solo 3 giorni e mezzo di test non è facile: siamo ancora all’inizio della nostra strada per migliorare la moto. Ho cercato di aumentare la potenza per avere la moto più in mano, per gestirla da solo, senza tanto aiuti dall’elettronica. Possiamo migliorare la messa a punto della moto, se ce l’hai a posto non hai bisogno di tanti correttivi dall’elettronica. Io sono più alto e pensate degli altri piloti, ci vuole un po’ di pazienza. Dagli altri piloti Ktm perdevo tanto nelle ultime due accelerazioni nelle ultime due curve.
    “Non è stato facile adattarsi, ma in realtà è facile da guidare con il gas, ha una erogazione molto morbida e questo darà vantaggio quando c’è poco grip e ci saranno curve più strette con accelerazione da fermo. Sono all’1% del mio adattamento con questa moto.
    “Ho molta fiducia: essere già in linea con gli altri, significa che ho lavorato bene. Ma ho guardato di più al mio: poco alla volta, dopo aver sbattuto la testa, qualcosa ho imparato, ho accorciato la strada di adattamento. Non sono contento perché siamo tutti un po’ in difficoltà, ma sono arrembante, ho voglio di fare bene.
    “Farò di tutto per far vedere il vero petrucci già da domenica, poi dall’Europa arrivano gare a me favorevoli e dove la Ktm sembra funzionare bene. In passato avevo difficoltà quando la pista era molto calda e non c’era tanto grip, ma con questa moto si può fare bene in quelle condizioni. Ma già da domenica farò di tutto
    “In tutta la mia carriera in MotoGP sono stato in un team italiano, adesso è un po’ diverso: fortunatamente ho migliorato il mio inglese, parliamo bene. E anche il linguaggio del corpo mi aiuta, noi italiani muoviamo tanto le mani, è facile capirsi…”
  • yamahista01, Rho (MI)

    Valentino Rossi fuori dal team ufficiale , e finalmente le Yamaha ufficiali vanno forte , vincono e stanno dove devono stare .... prima pur di non fare sfigurare vale rallentavano anche il suo compagno... vignales lo aveva detto , senza Vale il team è più sereno.. viva la Yamaha , Rossi a. Casa
  • daniele8489, Milano (MI)

    rossi ancora il pilota da battere..e tenendo conto che ha combattuto con Martin che all'inizio era tra i primi, è come se fosse arrivato 4 o 5!
Inserisci il tuo commento