GP d'Italia

LIVE MotoGP 2021. Il GP d'Italia al Mugello. La gara della MotoGP

- Giovanni Zamagni commenta in diretta il GP d'Italia 2021 al Mugello. Prove, qualifiche, cronaca, analisi e commenti dei piloti... tutto live!
LIVE MotoGP 2021. Il GP d'Italia al Mugello. La gara della MotoGP

Giovanni Zamagni commenta in diretta il GP d'Italia 2021 al Mugello. Prove, qualifiche, cronaca, analisi e commenti dei piloti... tutto live!

Live concluso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 30/5/2021 14:42
  • 30/5/2021 14:42 Non ha possibilità di passare, secondo me mir
  • 30/5/2021 14:41 Mir si avvicina è a 0”244
  • 30/5/2021 14:41 Non è facile per mir e Zarco è a 0”4
  • 30/5/2021 14:41 Ultimo giro, ci si gioca il secondo posto
  • 30/5/2021 14:40 Rossi è a 24”, più di 1 secondo al giro
  • 30/5/2021 14:40 Zarco sta spingendo moto forte, la sua moto si muove tanto
  • 30/5/2021 14:39 Zarco si è ripreso dopo qualche giro di difficoltà, è lì in scia a mir
  • 30/5/2021 14:39
  • 30/5/2021 14:38 Dritto di pirro
  • 30/5/2021 14:38 Petrucci è a 0”7 da pirro
  • 30/5/2021 14:37 Aleix Espargaro tiene bene botta nel gruppetto dietro Quartararo. Cade nakagami, disastro honda
  • 30/5/2021 14:36 Binder a 0”7 da zarco
  • 30/5/2021 14:36
  • 30/5/2021 14:35
  • 30/5/2021 14:35 Mir adesso è più vicino
    Vola via rins alla bucine
  • 30/5/2021 14:34 Sta arrivando anche binder sul gruppo
  • 30/5/2021 14:33 Anche in questo caso, secondo me, attaccherà alla casanova Savelli, ma adesso è un pelo lontano
  • 30/5/2021 14:33 Mir pronto all’attacco di oliveira
  • 30/5/2021 14:32 Rins dentro al cambio di direzione casanova-savelli
  • 30/5/2021 14:32 Infatti ce la fa
    Pronto rins ad attaccare
  • 30/5/2021 14:32 Mir ha già guadagnato, potrebbe tenere la posizione in rettilineo
  • 30/5/2021 14:30 Oliveira ha preso un po’ di margine, mir dentro è terzo
  • 30/5/2021 14:30 Mir proverà a passare caco alla casanova Savelli per poi prendere margine
  • 30/5/2021 14:29 Dentro oliveira, bel sorpasso, è secondo
  • 30/5/2021 14:29 Mir è ormai a tiro del podio
    Rins è a 0”4 dal compagno di squadra
  • 30/5/2021 14:28 Aleix Espargaro a 0”3 da miller
  • 30/5/2021 14:28 Oliveira pronto all’attacco di zarco, mir a 0”397
  • 30/5/2021 14:26 Quartararo ha 3”4 di vantaggio. Si lotta per il podio, secondo e terzo posto ancora da assegnare
  • 30/5/2021 14:26 Mir a 0”697 da oliveira
  • 30/5/2021 14:25 Pirro è 11esimo a 0”3 da vinales. Discreta prova anche di petrucci, 12esimo a 1”7 da Pirro
  • 30/5/2021 14:24 C’è la possibilità di un podio tutto di quattro cilindri in linea: sarebbe piuttosto clamoroso qui al mugello
  • 30/5/2021 14:24 12 giro
    Quartararo 1’47”402
    Zarco 1’47”449
    Oliveira 1’47”494
    Mir 1’47”178
    Rins 1’47”190

    Le suzuki sempre le più veloci
  • 30/5/2021 14:21
  • 30/5/2021 14:20 Oliveira continua a entere la scia di zarco, buona gestione
  • 30/5/2021 14:20 Sorpassi e controsorpassi tra mir e Rins, adesso è mir davanti
  • 30/5/2021 14:18 I più veloci nel nono giro sono stati i piloti Suzuki. Possono entrambi salire sul podio
  • 30/5/2021 14:17
  • 30/5/2021 14:17 Aleix Espargaro con l’Aprilia è 8, prima honda nakagami nono
  • 30/5/2021 14:15 Quartararo vola a +1”5, la ktm di oliveira in scia a zarco
  • 30/5/2021 14:15 Entra anche mir molto aggressivo su miller
  • 30/5/2021 14:15 Rins passa alla casanova, adesso ha la possibilità di allungare sul pilota della ducati
  • 30/5/2021 14:14 Rins passa miller alla bucine, ma poi viene sverniciato in rettilineo dalla ducati
  • 30/5/2021 14:13 Rins ne ha di più di miller, ma non riesce a passare. Quartararo ha 1 secondo di vantaggio su zarco
  • 30/5/2021 14:13
  • 30/5/2021 14:11 Le immagini mostrano che bastianini ha tamponato zarco, mentre probabilmente anche lui stava scaldando i freni. Brutta brutta brutta, è andata bene
  • 30/5/2021 14:10 Le suzuki a 2”2, stanno andando fortissimo, c’è una gran sfida tra mir e rins
  • 30/5/2021 14:09
  • 30/5/2021 14:08 Bagnaia era leggermente largo.
    Intanto è sotto investigazione un presunto contatto tra zarco e bastianini, forse la sua caduta nello schieramento è dovuta a questo contatto
  • 30/5/2021 14:06 Zarco passa quartararo, poi quartararo reagisce subito. Sa benissimo che deve guadagnare un margine per non farsi superare nel rettilineo
  • 30/5/2021 14:06 Cade bagnaia in uscita dall’arrabbiata2, aveva 0”3 di vantaggio
  • 30/5/2021 14:06 Cade marquez , era decimo, morbidelli ha dovuto andare nella ghiaia
  • 30/5/2021 14:06 Mir molto aggressivo, è sesto
  • 30/5/2021 14:06 Partenza
    Bagnaia quartararo oliveira zarco miller binder mir
  • 30/5/2021 14:06 Cade Enea Bastianini prima di arrivare sullo schieramento di partenza, forse per aver pinzato troppo forte
  • 30/5/2021 14:05
  • 30/5/2021 14:05 Con quale stato d’animo andranno in pista i piloti della MotoGP? Perché i ragazzi della Moto2 non sapevano della morte di Jason Dupasquier, ma quelli della MotoGP lo sanno, eccome. E allora, come faranno a guidare, è giusto andate avanti? Non ho una risposta a queste domande, forse non esiste proprio. Credo che ogni considerazione, in questo caso, sia corretta e sbagliata allo stesso tempo, credo sia giusto rispettare la decisione di ciascuno. Ho la fortuna di nutrirmi di sport, di vivere di motociclismo, di frequentare un ambiente di “pazzi” (cit. dottorcosta), che ha una passione unica e viscerale per le moto. Ce l’ha fin da quando era bambino, come ce l’ha mia figlio Leonardo, che adesso gioca con le minimoto e a casa, mi ha detto mia moglie, sta piangendo per la morte di un pilota della Moto3 che nemmeno conosceva, ma che, come Leonardo, si divertiva e sognava con le moto. Per Leonardo, naturalmente, è ancora solo un gioco, ma la passione è la stessa, la stessa di Jason che l’ha portato, con la sua bravura, fino al motomondiale.
    Fra poco inizia la MotoGP, questi ragazzi andranno in pista a 360 km/h, o giù di lì, la concentrazione deve essere massima, perché non ci si può distrarre a quella velocità, ma nemmeno a 50 km/h con la minimoto, come ho imparato a fare in questi ultimi mesi frequentando i kartodromi dove tanti bambini si divertono tantissimo.
    Io, che faccio un altro mestiere, faccio fatica perfino a schiacciare i tasti del mio computer, perché mi sembra insignificante, capisco perfettamente che chi fa il pilota, chi continua a pensare che la moto sia qualcosa di meravigliosa, vada in pista a correre questo GP d’Italia al Mugello che ci ha sempre fatto emozionare. Loro, i piloti, vivono per questo, sanno fare questo, andare in moto e correre un GP è il loro modo per rendere il miglior omaggio possibile a Jason. E forse non ne esiste uno migliore. So che ci sarà qualcuno che si scandalizzerà perché si è corso, è una opinione legittima e rispettabile. Ma io non posso che ringraziare i piloti - tutti, nessuno escluso - per quello che fanno, per essere in pista per continuare a vivere.
  • 30/5/2021 13:03 Roberts penalizzato per essere andato sul verde nell’ultimo giro, perde una posizione e il podio. Bezzecchi terzo quindi
  • 30/5/2021 13:01
  • 30/5/2021 13:01 Vince gardner
  • 30/5/2021 13:00 Piccolo errore di Fernandez in uscita dalla arrabbiata2, passa gardner
  • 30/5/2021 12:59 Adesso sono vicinissimi
  • 30/5/2021 12:59 Per il momento Fernandez non ha dato la possibilità a Gardner di attaccarlo
  • 30/5/2021 12:58 Ultimo giro
  • 30/5/2021 12:58 Roberts ha ripassato bezzecchi, sfida intensa anche per il terzo posto
  • 30/5/2021 12:57 Gardner è in scia a Fernadez, tra i due 0”221 a due giri dal termine.
  • 30/5/2021 12:56 Bezzecchi ha passato roberts, è terzo
  • 30/5/2021 12:56 Gardner a 0”233
  • 30/5/2021 12:55 Gardner a mezzo secondo dal compagno di squadra, bezzecchi a 0”4 da roberts
  • 30/5/2021 12:53
  • 30/5/2021 12:51
  • 30/5/2021 12:51 Cade Lowes, pilota ok
  • 30/5/2021 12:49 14 giro
    Fernandez 1’52”093
    Lowes 1’52”011
    Gardner 1’52”127
    Tra i tre, 1”358
  • 30/5/2021 12:46
  • 30/5/2021 12:44 Lowes a meno di un secondo da Fernandez. Gardner a 0”4 da Lowes
  • 30/5/2021 12:44 Cade di Giannantonio

  • 30/5/2021 12:43 Lowes sta recuperando, nell’ultimo giro è stato 0”3 più veloce di Raul Fernandez, che sembra adesso un po’ in difficoltà
  • 30/5/2021 12:39 Lowes passa gardner, è secondo
  • 30/5/2021 12:38 Fernandez sta allungando, ha 1”382 di vantaggio su gardner che è insidiato da lowes
  • 30/5/2021 12:33
  • 30/5/2021 12:25
  • 30/5/2021 12:24 Fernandez e gardner provo a prendere un po’ di margine
  • 30/5/2021 12:24 Cade augusto fernandez
  • 30/5/2021 12:22 Partenza moto2
    Fernandez Gardner navarro Arbolino
  • 30/5/2021 12:12 Jason Dupasquier è morto
    Domenica, 30 maggio 2021
    A seguito di un grave incidente nella sessione di qualifica 2 del Gran Premio d'Italia Oakley, è con grande tristezza che comunichiamo la scomparsa del pilota della Moto3™ Jason Dupasquier.

    Dupasquier è stato coinvolto in un incidente tra più piloti tra le curve 9 e 10, con la successiva bandiera rossa. I veicoli di intervento medico della FIM sono arrivati immediatamente sul posto e il pilota svizzero è stato assistito in pista prima di essere trasferito in elicottero medico, in condizioni stabili, all'ospedale Careggi di Firenze.

    Nonostante i migliori sforzi dello staff medico del circuito e di tutti coloro che hanno successivamente assistito il pilota svizzero, l'ospedale ha annunciato che Dupasquier è purtroppo deceduto per le sue ferite.

    Dupasquier aveva fatto un inizio impressionante della sua seconda stagione nella classe leggera del Gran Premio, segnando costantemente punti e nella top ten della classifica.

    La FIM, IRTA, MSMA e Dorna Sports trasmettono le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici, alla squadra e ai cari di Dupasquier.
  • 30/5/2021 12:10 ECCO IL COMUNICATO UFFICIALE Jason Dupasquier passes away
    Sunday, 30 May 2021
    Following a serious incident in the Moto3™ Qualifying 2 session at the Gran Premio d’Italia Oakley, it is with great sadness that we report the passing of Moto3™ rider Jason Dupasquier.

    Dupasquier was involved in a multi-rider incident between Turns 9 and 10, with the session Red Flagged thereafter. FIM Medical Intervention Vehicles arrived at the site immediately and the Swiss rider was attended to on track before being transferred by medical helicopter, in a stable state, to Careggi Hospital in Florence.

    Despite the best efforts of circuit medical staff and all those subsequently attending to the Swiss rider, the hospital has announced that Dupasquier has sadly succumbed to his injuries.

    Dupasquier had made an impressive start to his second season in the lightweight class of Grand Prix racing, consistently scoring points and within the top ten in the standings.

    The FIM, IRTA, MSMA and Dorna Sports pass on our deepest condolences to Dupasquier’s family, friends, team and loved ones.

  • 30/5/2021 12:09 Purtroppo la notizia che non volevamo sapere: Jason Dupasquier è morto all’ospedale di Firenze. Alle 1350 verrà osservato un minuto di silenzio sulla griglia di partenza della MotoGP. Un abbraccio alla famiglia da parte di tutti gli appassionati
  • 30/5/2021 11:57
  • 30/5/2021 11:57
  • 30/5/2021 11:52 Dennis Foggia: “Mia prima vittoria della stagione, fantastico riuscirci al Mugello. Sapevo che la mia moto era velocissima, l’obiettivo era vincere e ci sono riuscito. Grazie a tutto il team e alla mia famiglia che mi supporto nei momenti difficili”.
  • 30/5/2021 11:45 Classifica mondiale

  • 30/5/2021 11:45 Acosta perde una posizione per essere andato sul verde nel giro conclusivo
  • 30/5/2021 11:44 Foggia aveva sfiorato la vittoria a Portimao, battuto nel finale da Acosta. Ma qui è stato perfetto, bravo Dennis
  • 30/5/2021 11:42 Grandissimo Foggia

  • 30/5/2021 11:40 Foggia primo in uscita dalla bucine
  • 30/5/2021 11:40 Foggia ha preso un piccolo margine, ricordo che ha la moto più veloce
  • 30/5/2021 11:40 Inizia l’ultimo giro. Alla San Donato foggia primo, poi Fenati rodrigo masia sasaki binder acosta
  • 30/5/2021 11:38 Long lap per nepa
  • 30/5/2021 11:38 2 giri al termine. Impossibile fare una previsione
  • 30/5/2021 11:36 Acosta imposta sempre la bucine molto stretta
  • 30/5/2021 11:33
  • 30/5/2021 11:33 Adesso c’è più confusione, più incroci di traiettoria
  • 30/5/2021 11:29 Adesso sul rettilineo cominciano a fare un po’ di numeri pericolosi
  • 30/5/2021 11:29 La mia sensazione è che Acosta stia provando tutte le possibilità di uscita dall’ultima curva: ha provato a farla al comando, in seconda e in terza posizione
  • 30/5/2021 11:27
  • 30/5/2021 11:27 Acosta sembra avere grande controllo, ma foggia ha la moto più veloce
  • 30/5/2021 11:22
  • 30/5/2021 11:21 Acosta fatica in uscita dalla bucine
  • 30/5/2021 11:19 Foggia riesce a passare tutti i piloti che ha davanti a lui prima della linea del traguardo: un bel vantaggio per un arrivo in volata
  • 30/5/2021 11:19 C’è un po’ meno confusione rispetto alle solite gare della Moto3.
  • 30/5/2021 11:18 15 piloti in 1”410
  • 30/5/2021 11:17 Acosta si riporta davanti, poi viene superato da foggia
  • 30/5/2021 11:14
  • 30/5/2021 11:11 Foggia in rettilineo ha la moto più veloce (non è una novità…)
  • 30/5/2021 11:11 Acosta ha fatto un paio di giri in testa, adesso si è messo attorno alla 5-6 posizione, come se volesse studiare gli avversari
  • 30/5/2021 11:10 15 piloti in 1”850
  • 30/5/2021 11:09 Fenati primo, va molto forte, ma perde nel T4
  • 30/5/2021 11:08 Uscendo dalla bucine in scia ad acosta, foggia riesce a superarlo prima del traguardo. Può essere decisivo in caso di arrivo in volata
  • 30/5/2021 11:07 Acosta si riporta al comando, gruppo di 16 piloti
  • 30/5/2021 11:06
  • 30/5/2021 11:05 Adesso foggia al comando
  • 30/5/2021 11:04 Migno oncu yatay e kofler i piloti coinvolti. Sono tutti ok
  • 30/5/2021 11:04 Caduta alla casanova Savelli, ci sono dei piloti ancora a terra. Tra cui migno
  • 30/5/2021 11:02 Partenza moto3
    Acosta, rodrigo Suzuki Fenati foggia alcoba
  • 30/5/2021 10:52 Fra poco la moto3

  • 30/5/2021 10:03
  • 30/5/2021 10:00 La ktm continua a essere competitiva e costante anche nel warm up
  • 30/5/2021 09:57 Secondo Taramasso (Michelin) la scelta all’anteriore sarà tra media e dura, mentre al posteriore al 95% si sceglierà la media. L’altro 5% potrebbe pensare alla soffice
  • 30/5/2021 09:57 Marquez rientra ai box.
    Ai box anche bagnaia che sembra avere un problema con la tuta
  • 30/5/2021 09:55 Nakagami, al momento primo, sta girando con un passi discreto
    Marquez si salva con il gomito da una caduta certa al correntaio, se non sbaglio
  • 30/5/2021 09:53 Sfida in rettilineo tra la yamaha di Maverick Vinales e la Suzuki di Alex Rins: sostanzialmente pari
  • 30/5/2021 09:50 Caduto mir alla 11, non si è vista in tv


  • 30/5/2021 09:49 Marquez adesso si è incollato a Bagnaia
  • 30/5/2021 09:49 Scelta gomme

  • 30/5/2021 09:47 Andrea Iannone ai microfoni di Sky:
    "Bisogna trovare le energie per andare avanti, spero che il presidente della FIM Viergas faccia qualcosa per tutelare i ragazzi che si fanno il mazzo come me. Mi alleno tutti i giorni in palestra, vado due volte alla settimana in moto.
    “Ieri ero qui per le qualifiche, ma dentro mi viene fuori qualcosa che mi fanno girare le scatole. Sono contento per i risultati dell’Aprilia e da italiano ed ex Ducatista, anche della Ducati.
    “Se non fossimo al Mugello, Quartararo sarebbe favorito perché è in super in forma. Ma anche Pecco è in forma e grazie al motore della Ducati nel T4 recupera un paio di decimi e questo può fare la differenza. Gli auguro di vincere a Bagnaia.
    “Albesiano si è fidato tanto delle indicazioni che io ho trasmesso, per vedere già dei frutti nel 2020. Aleix ha continuato a fare un ottimo lavoro, la moto sta crescendo”.
  • 30/5/2021 09:40 Via al wu motogp
  • 30/5/2021 09:35
  • 30/5/2021 09:33 Wu moto2

  • 30/5/2021 09:15 Thomas Luthi, amico e mentore di Jason Dupasquier, ha deciso di non prendere parte al GP d’Italia
  • 30/5/2021 09:13 Via al wu Moto2
  • 30/5/2021 08:52
  • 30/5/2021 08:50 La famiglia di Dupasquier ha raggiunto il figlio all’ospedale di Firenze. Il team di Jason ha deciso di non partecipare al GP d’Italia
  • 30/5/2021 08:43 Via al warm up della Moto3. Nessuna notizia ufficiale sulle condizioni di Jason Dupasquier, operato stanotte all’ospedale di Firenze
  • 29/5/2021 23:37 Ultimo aggiornamento: si sta tentando un intervento chirurgico su dupasquier
  • 29/5/2021 19:13 Aleix Espargaro: “Ho pensato di non fare le FP4"

    “E’ stato difficilissimo tornare in pista. Io sono papà, dopo quanto accaduto volevo fermarmi, ho chiesto a Massimo Rivola di avere informazioni. Lui mi ha un po’ tranquillizzato e ho deciso di girare, ma è stato veramente difficile”.
  • 29/5/2021 19:11 Johann Zarco: “”Quando accadono queste cose, preferisco non guardare"

    “Ero ancora nel mio “ufficio”, ho sentito che le FP4 erano state posticipate. Sono rimasto nel campo, entravo e uscivo, cercavo di preparami per la sessione, cercando di non vedere troppo cosa era accaduto, per non farti toccare troppo nel cuore. E’ una sensazione strana dover salire in moto quasi come se non fosse accaduto nulla, è stata una situazione difficile. Io preferisco non guardare, devo camminare per rilassarmi.

    “Ieri pomeriggio ero in difficoltà, oggi ho trovato una buona soluzione e nelle FP3 sono stato molto costante, con la temperatura più fresca rispetto al pomeriggio il miglioramento è stato grande. Nelle FP4, però, ho faticato di più, non avevo un buon ritmo, le sensazioni non erano buone, i miei tempi peggioravano giro dopo giro, non se se per la temperatura o semplicemente per un calo della gomma. Fortunatamente sono riuscito a fare un buon tempo in qualifica, anche grazie al riferimento di Pecco, Ieri faticavo tanto nel primo settore e anche oggi ero un po’ in difficoltà all’Arrabbiata1 e al Correntaio.

    “Vinales/Marquez. Solitamente queste cose accadono in Moto3, ma qui al Mugello è importante avere un riferimento davanti. Marquez in questo momento sta faticando, aveva bisogno di Vinales: alla fine lui si è qualificato per la Q2 e Maverick no. E’ il lato oscuro del nostro sport, ma se non lo accetti, forse non sei pronto. Vinales è stato fin troppo pulito, Marquez è stato più forte mentalmente e gli è stato dietro, nonostante Maverick non volesse che sete lì. Non hanno disturbato nessuno, non credo sia da sanzionare”.
  • 29/5/2021 19:01 Fabio Quartararo: “Dopo l’incidente, non ero perfettamente concentrato"

    “Era tanto che non accadeva un brutto incidente. In Austria ricordo che avevano fatto vedere un sacco di volte, mentre oggi un paio. Poi, però, si è vista la curva dell’incidente con i medici, l’elicottero… Non è bello prima di entrare in pista per le FP4, sapendo che poi vai a 350 km/h, non è facile, non ,o è per nessuno, sia per noi sia per le TV. Devi resecare, concentrarti sul tuo lavoro. Io appena sono entrato in pista ho fatto un errore, non ero troppo focalizzato sulla guida: fortunatamente stavo girando da solo. Dedico la pole a Jason…

    “Questa mattina ho fatto 1’46”, ma Bagnaia è riuscito a essere un paio di decimi più veloce. Ho pensato che in qualifica si potesse fare 1’45” basso o, addirittura, 1’44” alto. Nel primo tentativo ho fatto un errore e qui, su questa pista, hai un solo giro a disposizione per poter fare il “time attack”, dopo la gomma cala. Ma nel secondo ho fatto il miglior giro della mia vita.
    “Tanti piloti vanno fortissimo: io, Pecco, Zarco e Rins siamo quelli con il passo migliore. Il nuovo hole shot anche all’anteriore funziona bene, anche se all’inizio ho fatto un po’ di fatica ad abituarmi, è stato un po’ strano arrivare alla prima curva con la moto bassa. Comunque ci dà fiducia anche per la partenza. Vediamo come saranno le condizioni in gara, qui cambiano sempre molto dopo la gara della Moto2. Sul giro secco, la nostra moto si comporta molto bene, quello che perdiamo in rettilineo lo possiamo recuperare in curva, dove la M1 è davvero eccezionale. Ma in gara sarà differente: in Qatar c’erano più punti dove superare, mentre qui non è facile riuscirci, le Ducati, ma anche le Ktm vanno fortissimo in rettilineo.
    “Vinales/Marquez. Provare a prendere una scia non credo sia scorretto, ma io preferisco fare da solo. Magari capiterà anche a me di averne bisogno, ma preferisco continuare a fare da solo. Marquez è stato onestamente al limite, aveva fatto lo stesso in Malesia nel 2019, oggi però ha insistito ancora di più, perché ha seguito Vinales perfino quando è tornato nella pit lane”.
  • 29/5/2021 18:30 Le ultime notizie dicono che dupasquier non verrà operato =
  • 29/5/2021 16:46 Dupasquier ha un edema cerebrale e ha problemi al torace
  • 29/5/2021 16:44 Franco Morbidelli: “Questo è uno sport pericoloso"

    “Incidente. Purtroppo credo si tratti di una fatalità. Io non ho visto l’incidente, non so se lui ha preso il verde o no, comunque è così che va, è uno sport pericoloso, spero che vada tutto bene, bisogna capire in che situazione è.
    “Marquez? E’ stato molto furbo, è successo a me ieri esattamente come è successo oggi a Vinales nel time attack. Marquez mi si è attaccato e non voleva staccarsi e tirare. Ieri sono passato per il “taglio” e lui non ha fatto in tempo a rientrare. Oggi, probabilmente, è stato più furbo e pronto a seguirlo… questo spiega molto della furbizia di Marc. Non sta a me giudicare se è un comportamento anti sportivo. E’ permesso dal regolamento, non è bello da vedere, soprattutto da un otto volte campione del mondo.
    Non sono riuscito a tenere la scia di Bagnaia. Ho detto, ok, è una Ducati. Poi mi ha passato Aleix Espargaro e non sono riuscito a tenere nemmeno la sua scia, solitamente l’Aprilia non è troppo veloce. Per me sarà difficile, il rettilineo non ci aiuta. E’ la prima volta che in MotoGP c’è un pilota con una moto vecchia di due anni”.

  • 29/5/2021 16:35 Joan Mir: “Marquez ama giocare, Vinales odia giocare"

    “L’incidente di Jason è stato tosto, è stato difficile entrare in pista senza avere nessuna notizia, non le ho nemmeno adesso. Speriamo stia bene, è stata una situazione difficile, noi siamo piloti, queste situazioni le capiamo”.
    “La giornata è stata positiva, dobbiamo essere abbastanza realistici su quello che abbiamo, nono posto non è male. Nelle FP4 sono stato abbastanza consistente, ho cercato di lavorare per la gara. Sono contento e vediamo domani.
    “Marquez/Vinales? Da fuori è sempre una situazione strana, ma quando ti ci trovi dentro non è mai bello. Da fuori sembra che Marquez ama giocare e Vinales odia giocare. Non si può fare niente, è difficile, ma è così, non è una super pole.
    “Obiettivo: il Mugello è sempre complicato. So che non ho il pacchetto per fare la pole, ma ho il pacchetto per lottare per il podio. Dopo questa gara, credo che tutto sarà più facile per noi, ma sono ottimista per domani. Non tanti piloti hanno il mio ritmo, ma ce ne sono alcuni. Qui le Ducati hanno grande potenza, qui anche la Ktm, non sarà facile per noi difendersi”.
  • 29/5/2021 16:28 Maverick Vinales: “Non ho niente da dire su Marquez, dovevo essere più veloce"

    “Non ho nessun commento su Marquez. Non sono stato veloce abbastanza, questo è. Reclamo? Non è il mio lavoro, a quello ci pensa il team. Io non sono stato abbastanza veloce. Ero concentrato, ma non sono stato abbastanza efficace, conta solo quello. Domani è un altro giorno. Nell’ultimo giro? Ho semplicemente rallentato perché avevo perso tanto nel T4.
    “Partenza? Spero di partire bene. Bisogna cercare di andare a fuoco nei primo giro”.

  • 29/5/2021 16:18 Michele Pirro: “A volte il nostro sport è tosto"

    “Questo è il brutto del nostro lavoro, è un lavoro fantastico, ma a volte la situazione diventa difficilissima, difficile trovare la concentrazione per essere veloce, per andare al limite. Non so come sta adesso Jason, purtroppo non ho parole… Non ho visto la dinamica, sono brutte quelle immagini da vedere. Abbiamo passato una brutta mezz’ora non è stato facile, siamo professionisti e siamo entrati in pista cercando di fare il massimo, ma non è stato facile. A volte il nostro sport è tosto. Mi auguro per lui, come è successo per me quando sono caduto alla San Donato, di tornare a fare quello che gli piace.
    “Non sono contento della mia qualifica, il potenziale della moto è molto alto, ma la mia ultima corsa in MotoGP è stata ad agosto 2020. Ho migliorato la mia velocità, di questo sono contento, il livello è altissimo e bastano un paio di di decimi per grande cambiamento. E’ la mia prima partenza in motoGP quest’anno, non sarà facile con tutti i nuovi sistemi da utilizzare”.

  • 29/5/2021 16:11 Pol Espargaro: “Complicato tornare in moto dopo l’incidente"

    “E’ stato molto complicato tornare in moto dopo l’incidente della Moto3. Sappiamo che è qualcosa che può succedere, ma lo vedi sempre con qualcosa di lontano. Purtroppo è successo oggi, mando i miei auguri a Jason, non sappiamo nulla delle sue condizioni.
    “Siamo andati un po’ meglio di venerdì, ma non siamo dove vorremmo stare. Ho fatto una decisione sbagliata con la gomma anteriore, non potevo spingere nei cambi di direzione con la dura. Con la media nelle FP3 ero andato bene, ma temevo che non fosse la scelta giusta per la temperatura delle qualifiche e ho optato per la dura. Errore mio.
    “Nelle FP4 ho usato dura anteriore e soffice posteriore, perché non potevamo mettere una gomma media posteriore nuova per tenerla per la gara. Ho tentato di fare un mix di gomme per capire qual è la soluzione. Dobbiamo trovare una messa a punto per far lavorare meglio la gomma posteriore”.
  • 29/5/2021 15:43 Pecco Bagnaia ha appena detto di sapere che Dupasquier è entrato in sala operatoria
  • 29/5/2021 15:25 Q2
  • 29/5/2021 15:22 Binder terzo, dietro di lui marquez fa decimo, prima honda
  • 29/5/2021 15:22 Nel giro precedente, binder ha rallentato e marquez ha fatto uguale. Adesso stanno tirando nuovamente entrambi
  • 29/5/2021 15:21 Quartararo 1’45”187, spaventoso tempo
  • 29/5/2021 15:21 Due caschi rossi per quartararo, bene morbidelli
  • 29/5/2021 15:20 Come ha spiegato ieri morbidelli, al mugello è un grande aiuto avere un pilota davanti come riferimento, e marquez, che non sta bene, ne ha bisogno. Ma un otto volte campione del mondo non può fare una figura così
  • 29/5/2021 15:20 Morbidelli in scia a binder
  • 29/5/2021 15:18 Entra quartararo
  • 29/5/2021 15:18 Bagnaia e quartararo ancora ai box, così come zarco miller, rins, p.espargaro
  • 29/5/2021 15:16 Morbidelli il primo a dentista per il secondo tentativo. Parte anche marquez
  • 29/5/2021 15:16 Dopo il primo tentativo

  • 29/5/2021 15:15 Marquez si mette il casco. Chi seguirà questa volta?
  • 29/5/2021 15:14 1’45”481 per quartararo, primo
  • 29/5/2021 15:14 Tre caschi rossi per quartararo
  • 29/5/2021 15:13 A.epsargaro primo in 1’45”651
  • 29/5/2021 15:13 Aleix Espargaro in scia a bagnaia
  • 29/5/2021 15:12 Via con il primo giro tirato
  • 29/5/2021 15:10 Si teme la pioggia, ci sono parecchie nuvole
  • 29/5/2021 15:09 Via alle Q2. Marquez fermo ai box senza casco, si massaggia la spalla destra.
  • 29/5/2021 15:06 Fra poco le Q2. Si giocano la pole
    Zarco, quartararo, morbidelli, binder, mir, a.espargaro, rins, miller, p.espargaro, Bagnaia, oliveira, m.marquez
  • 29/5/2021 15:03 Q1
  • 29/5/2021 15:02 Dopo il primo tentativo

  • 29/5/2021 15:02 Vinales ha sbagliato l’ingresso della bucine mentre aveva tre caschi rossi (-0”066). Era solo, Marquez era tornato al box, ma il comportamento di Marc è assolutamente criticabile. Tecnicamente non scorretto, ma moralmente sì
  • 29/5/2021 14:59 Ultimo giro tirato per vinales, rimasto finalmente solo. Ma va largo alla bucine!
  • 29/5/2021 14:58 Vinales 2, marquez 1
  • 29/5/2021 14:57 Espargaro 2, caschi rossi per vinales e marquez
  • 29/5/2021 14:57 Nakagami primo in 1’46”195
  • 29/5/2021 14:56 Vinales non ha alternativa, adesso si lancia, marquez dietro. Atteggiamento discutibile, brutto quello che sta facendo mark
  • 29/5/2021 14:56 Rossi sempre in difficoltà a fermare la moto
    Vinales discute platealmente con marquez, sempre lì sul suo codino
  • 29/5/2021 14:55 Vinales e marquez continuano ad andare piano, bastianini li passa
  • 29/5/2021 14:55 Vinales taglia per tornare ai box, marquez lo segue. Abbastanza scandaloso quanto visto, in Moto3 sarebbero sanzionati. Anche bastianini e a.marquez hanno seguito vinales
  • 29/5/2021 14:53 Marquez si attacca nuovamente a vinales, bisogna vedere quanto questo lo possa innervosire.
  • 29/5/2021 14:53 Marquez sta aspettando di partire perché vuole un traino. Da quando è tornato dopo l’infortunio, cerca sempre un riferimento davanti a lui in qualifica
  • 29/5/2021 14:51 Un altro tempo cancellato a Valentino che al T3 era a 0”044 dal primo tempo. Nelle FP4 sono stati cancellati almeno tre giri a Valentino, evidentemente in difficoltà a tenere la moto in pista. Adesso è ultimo
  • 29/5/2021 14:50 Aleix Espargaro si porta al primo posto, subito superato da Enea bastianiin. Traffico in pista, vinales manda a quel paese nakagami
  • 29/5/2021 14:48 Marquez poi svernicia in rettilineo vinales e si porta al terzo posto, con vinales quinto
  • 29/5/2021 14:47 Aleix Espargaro davanti, dietro di lui petrucci, lecuona.
    Marquez attaccato a vinales
  • 29/5/2021 14:46 Scelta gomme

  • 29/5/2021 14:43 Via alla Q1
  • 29/5/2021 14:42 Le immagini mostrano vinales che parla con Silvano Galbusera, ex capo tecnico di rossi e oggi a capo del team sviluppo. Galbusera viene a tutti i GP, Yamaha ha ritenuto giustamente di coinvolgerlo nel team ufficiale, per sfruttare la sua esperienza e avere un collegamento diretto tra la squadra sviluppo e i piloti ufficiali
  • 29/5/2021 14:40 Fra poco le Q1 MotoGP con:
    Petrucci, marini, vinales, bastianini, Lecuona, nakagami, Savadori, a.espargaro, rossi, Pirro, a.marquez, m.marquez
  • 29/5/2021 14:38 Gran passo di quartararo, Bagnaia, rins. Non male oliveira, mir e miller.
    La ktm si conferma competitiva anche sul passo gara
  • 29/5/2021 14:37 Nelle FP4, 5 piloti racchiusi in 0”177, 12 in meno di un secondo (0”878), 21 in 1”292. Pazzesco
  • 29/5/2021 14:36
  • 29/5/2021 14:32 Quasi tutti i piloti hanno girato con la media al posteriore, con l’eccezione di Pol Espargaro e nakagami che hanno utilizzato la soffice. Per l’anteriore, quasi per tutti la media, con qualche pilota che ha provato la dura
  • 29/5/2021 14:29 Classifica a poco dal termine

  • 29/5/2021 14:14 Rossi entra in pista in questo momento
    Dritto di marquez alla curva1
  • 29/5/2021 14:12 Rossi è l’unico pilota che non è ancora sceso in pista: non so dirvi perché
  • 29/5/2021 14:10 Giacomo Agostini, ai microfoni di Sky, racconta come i piloti siano in grado di andare avanti in situazione così gravi. Ripeto che non ci sono notizie ufficiali sulle condizioni di Dupasquier
  • 29/5/2021 14:06 Si inizia subito con un dritto di quartararo. Difficile per me mantenere la lucidità per raccontare quello che sta succedendo
  • 29/5/2021 14:04 Via alle FP4. Dupasquier sta volando in elicottero verso l’ospedale di Firenze. La situazione è molto grave, ma è obbligatorio aspettare notizie ufficiali. Che al momento, purtroppo, non ci sono
  • 29/5/2021 14:02 Fra due minuti si entra in pista, i piloti sono molto tirati in volto.
    Qui si possono fare 1000 discorsi, non c’è una modalità giusta o sbagliata, secondo me. Si finirà la giornata: è giusto o no? Io una risposta non ce l’ho
  • 29/5/2021 14:00 Vengono inquadrati i piloti seduti nel box, i visi, i volti, le espressioni, gli umori sono inevitabilmente tesissimi. Difficile tornare in pista, ma lo faranno
  • 29/5/2021 13:58 Adesso bisognerà attendere un po’ di tempo per avere notizie ufficiali. Viene comunicato che le FP4 MotoGP partiranno alle 1403
    Situazione molto complicata
  • 29/5/2021 13:56 Adesso la corsia box si anima nuovamente, l’atmosfera è evidentemente pesantissima
  • 29/5/2021 13:55
  • 29/5/2021 13:54 Parte l’elicottero

  • 29/5/2021 13:52 Facciamo un po’ di ordine:
    Dupasquier è caduto, è stato subito centrato da Sasaki, che è decollato, ricadendo pesantemente sull’asfalto, fortunatamente senza conseguenze. Poi è arrivato alcoba e anche lui lo avrebbe preso
    Tutto da verificare.
  • 29/5/2021 13:50 Lo portano sull’elicottero

  • 29/5/2021 13:47 Alcoba ha raccontato di aver scartato verso destra e di avere trovato davanti a sé il corpo steso di dupasquier. Quindi sarebbe stato lui a prenderlo. Ovviamente, non poteva fare nulla per evitarlo
  • 29/5/2021 13:45
  • 29/5/2021 13:45 Nel box si scaldano I motori della motogp, ma dupasquier è ancora sull’asfalto all’uscita dell’arrabbiata2.
  • 29/5/2021 13:42 Dupasquier ha 20 anni, viene dal fuoristrada, specialità praticata dal papà. Ha fatto il CEV, la Rookies Cup e poi il debutto nel mondiale nel 2020
  • 29/5/2021 13:42 Adesso viene data la comunicazione ufficiale che “Dupasquier verrà trasportato all’ospedale di Firenze per ulteriori accertamenti”. Non viene detto di più.
  • 29/5/2021 13:40 Dupasquier è caduto in uscita della Arrabbiata2, proprio davanti a Sasaki, che non ha potuto far nulla per evitarlo.
  • 29/5/2021 13:37 Sasaki sta bene. La situazione di dupasquier è molto seria
  • 29/5/2021 13:37
  • 29/5/2021 13:35 Dupasquier non viene mosso dalla pista e trasportato direttamente in elicottero all’ospedale di Firenze. La situazione, evidentemente, è critica
  • 29/5/2021 13:33 Si sta mettendo in moto l’elicottero. È stato tolto il casco del pilota svizzero
  • 29/5/2021 13:33 Non si hanno novità su dupasquier, l’impatto è stato bruttissimo. Speriamo bene
  • 29/5/2021 13:29 Ritardata la partenza delle FP4 della MotoGP, i medici sono ancora in pista
  • 29/5/2021 13:27 L’incidente è avvenuto all’uscita della Arrabbiata2
  • 29/5/2021 13:26 Non si hanno ancora notizie ufficiali sulle condizioni di dupasquier e sasaki
  • 29/5/2021 13:25 È arrivata l’ambulanza

  • 29/5/2021 13:25
  • 29/5/2021 13:21 Si interviene su dupasquier

  • 29/5/2021 13:18 Anche alcoba coinvolto nell’incidente. Lui è ok
  • 29/5/2021 13:18 L’incidente ha coinvolto dupasquier e sasaki
  • 29/5/2021 13:16 Bruttissimo incidente nel finale,
  • 29/5/2021 11:37 COMBINATA FP3 MOTO2
  • 29/5/2021 10:43 Combinata fp3

  • 29/5/2021 10:43 Finale fp3

  • 29/5/2021 10:40 Aleix Espargaro non fa l’ultimo giro, è fuori dai 10
  • 29/5/2021 10:39 Rossi è 14esimo
  • 29/5/2021 10:39 Bagnaia, 1’45”456!
  • 29/5/2021 10:39 Cade vinales al correntaio, pilota ok

  • 29/5/2021 10:38 Pirro continua a rimanere nei 10, ma adesso ci sono gli ultimi tentativi
  • 29/5/2021 10:36 Quartararo è a un solo decimo dall’1’45”519 di marquez (2019) primato assoluto del mugello
  • 29/5/2021 10:36
  • 29/5/2021 10:34 Entra in pista anche bsgnaia con la soffice nuova al posteriore
  • 29/5/2021 10:34 Rossi entra adesso in pista con gomma nuova, ancora ai box bagnaia
  • 29/5/2021 10:33 Morbidelli sale al secondo posto: sta guidando molto bene. Petrucci 11esimo nella combinata
  • 29/5/2021 10:31 Morbidelli sta facendo il suo primo giro tirato con soffice post
  • 29/5/2021 10:31 Mir sale al terzo posto delle fp3 e della combinata
  • 29/5/2021 10:31 Mir sta facendo un buon tempo
  • 29/5/2021 10:28 A 12 dal termine, sono fuori dalla Q2, tra gli altri, a.espargaro, mir, p.espargaro, m.marquez e tutte le honda
  • 29/5/2021 10:26
  • 29/5/2021 10:25 Bagnaia ha già fatto 13 giri con gomme usate, sempre con un passo interessante
  • 29/5/2021 10:23 Ecco il nuovo telaio Ktm

  • 29/5/2021 10:21 Valentino Rossi è ultimo nel turno di oggi e anche nella combinata. Difficoltà continue
  • 29/5/2021 10:20 Pit Beirer ai microfoni di sky: “E’ stato un inizio di stagione difficile per noi, abbiamo fatto un piccolo errore nel telaio, non scarichiamo potenza sulla pista. Ma lunedì abbiamo fatto una buona evoluzione, l’abbiamo portato qui e adesso va tutto meglio, è più facile.
    “Opzione Petrucci: Non abbiamo ancora fatto un piano, tutti i piloti ktm non sono dove devono essere. Dobbiamo fare un passo in avanti e permettere ai piloti di fare meglio. Io mi sento male a vedere come lui è in difficoltà, dobbiamo lavorare duro per farlo andare meglio. E’ presto per parlare di futuro, dobbiamo essere più competitivi.
    “Nostro motore è sempre stato buono, infatti non abbiamo capito perché in Qatar il motore non andava. Qui Binder ha preso tre scie e abbiamo un po’ allungato i rapporti. Siamo pronti per conquistare nuovi risultati”.
  • 29/5/2021 10:13 Nuovo parafango anteriore per l’Aprilia di Espargaro

  • 29/5/2021 10:11
  • 29/5/2021 10:08 Nuovo primato di velocità al Mugello, della Ktm

  • 29/5/2021 10:08 Marc Marquez si attacca a Pecco Bagnaia, lo aveva già fatto anche ieri. Poi pecco si rialza alla San Donato e lo fa passare. E’ la conferma che marquez ha battezzato bagnaia come il pilota da battere
  • 29/5/2021 10:06 Subito un ottimo tempo per Johann Zarco: 1’46”201, è secondo nella combinata a 0”054 da bagnaia
    La pista sembra già molto veloce
  • 29/5/2021 10:02
  • 29/5/2021 10:01
  • 29/5/2021 09:59 SCELTA GOMME
  • 29/5/2021 09:56 Citazione di Elio e le storie tese

  • 29/5/2021 09:53
  • 29/5/2021 09:50
  • 29/5/2021 09:50
  • 29/5/2021 09:50 Muuuu gello

  • 29/5/2021 09:50 Ecco il casco di Rossi per il Mugello

  • 29/5/2021 09:47
  • 29/5/2021 09:47
  • 29/5/2021 09:45
  • 29/5/2021 09:45
  • 29/5/2021 09:43 COMBINATA FP3 MOTO3
  • 29/5/2021 09:21 FP3
    Tutti i piloti fermi al box, per il momento si va più Iano di ieri
  • 29/5/2021 07:54 Buongiorno dal Mugello. Anche oggi promette bene: via alle 9 con fp3 moto3

  • 28/5/2021 20:04
  • 28/5/2021 19:55 Aleix Espargaro: “Mai stato così veloce al mugello"

    "Sono soddisfatto di come si sta comportando la RS-GP al Mugello. E' sicuramente un banco prova importante per il nostro progetto che si sta dimostrando costantemente competitivo. Non sono mai stato così veloce su questa pista, sono davvero molto contento. Ho avuto qualche problema al braccio destro recentemente operato, sapevo che questa pista sarebbe stata impegnativa e l'operazione è stata sicuramente la scelta corretta. Vedremo di gestire la cosa nei prossimi giorni, ma non credo sarà un limite”.

  • 28/5/2021 17:14 Jack Miller: “Dobbiamo essere da esempio per i giovani. Oggi non lo siamo stati"

    “Al Mugello ti rendi conto della velocità che raggiungi, arrivare alla prima curva è incredibile. Ho anche provato a tenere più aperto possibile per arrivare più veloce alla fotocellula, ma a un certo punto ho dovuto rallentare…
    “Mi sento bene con la moto, ho cercato di capire bene come gestire le gomme. Ho girato tanto con le gomme usate, nel pomeriggio la temperatura sull’asfalto era alta, la soffice la puoi usare solo per un paio di giri.
    “Traffico. Noi dobbiamo essere da esempio per i piloti giovani, ma oggi c’erano piloti di grande esperienza in un solo gruppo, tutti che stavano aspettando. Non dobbiamo fare così, forse bisognerebbe dare delle punizioni anche in MotoGP”.

  • 28/5/2021 16:44 Alex Rins: “Mi sento bene con la moto"

    “E’ stato un buon giorno. Nelle FP1 ho cerato di riprendere confidenza con il circuito e tutto mi veniva facile. Poi nelle FP2 ho girato bene con le medie e poi ho fatto un buon giro con le soffici. Ma non basta, bisogna migliorare.
    “Nuova elettronica. Lavora abbastanza bene, nel complesso abbiamo un pacchetto migliore rispetto al 2019. Possiamo controllare meglio l’impennato, in passato perdevamo tanto nell’ultima curva,
    “Sappiamo di avere un buon passo, dobbiamo cercare qualcosa nel set up per guidare più facilmente. La gara sarà interessante, ci sono le Ducati, le Yamaha, ci sarà Joan (Mir, NDA), dobbiamo avere un buon passo, ma il primo obiettivo deve essere la qualifica per domani.
    “Nelle FP1 ho perfino superato una Ducati in rettilineo, anche se era quella di Marini…
  • 28/5/2021 16:30 Luca Marini: “Le FP1 sono sempre uno shock con la MotoGP"

    “Il punto più bello del mugello rimane l’arrabbiata1, senti lo schiacciamento del corpo sulla moto, spingo forte. Perdo un po’ nella prima frenata e poi perdo molto all’uscita della Biondetti2, è la curva che è cambiata di più rispetto alla Moto2, anche perché c’è il nuovo pezzo di asfalto, c’è tanto grip. Non è facile, l’esperienza fa la differenza.
    “E’ stata una giornata come tutti i venerdì difficile, è sempre uno shock nelle FP1 con la motoGp, cambiano tutti i riferimenti. Mi aspettavo di essere un po’ più avanti, ho perso alla fine con il traffico, nessuno tirava e alla fine sono andato davanti io, anche per capire la soffice. Potevo fare un po’ meglio. In generale sono soddisfatto del lavoro, modificato un po’ l’assetto, specie il posteriore, mi sono trovato meglio. Credo che per le gomme tutti sceglieranno più o meno le stesse”.
  • 28/5/2021 16:25 Joan Mir: “Moto un po’ troppo aggressiva"

    “Non sono molto contento del mio feeling, ma credo ci sia potenziale della moto. Ma nelle FP2 mi aspettavo di più, quando abbiamo provato un nuovo assetto per avere più feeling a far girare la moto, ma è diventato troppo aggressiva.
    “La moto è un po’ difficile da guidare, dobbiamo controllare tutto bene, non sono stato fluido come avrei voluto. Non posso essere costante, ho fatto tanti errori in un giro. Non sono preoccupato, ma c’è tanto lavoro da fare.
    “In T1 ho migliorato, ma poi nel T2 c’era un sacco di traffico. Non è bello vedere tanti piloti rallentare, è una situazione pericolosa.
    “Sì abbiamo delle novità tecniche, ma non posso dire quali. Siamo migliorati un po’ in velocità massima, non sono l’ultimo: per questo sono contento.
    “Ho trovato la gomma dura e non è stata una buona opzione con questa temperatura, forse è meglio con meno temperatura. La media va meglio.
    “Aggressiva. La moto si impenna molto, si muove molto, questo mi ha penalizzato nella guida, non ero costante. Ma sono fiducioso perché il potenziale c’è.
    “In Giappone ha lavorato sull’elettronica per migliorare l’accelerazione, è stato fatto un buon lavoro.
    “Rins? Molto importante avere un compagno di squadra veloce, perché se io fatico, comunque vedi il potenziale della moto. Noi non siamo al meglio, ma domani cercheremo di migliorare.
    “Il nostro potenziale non è inferiore al 2020, bisogna aspettare circuiti più favorevoli. Sicuramente la Ducati soffriva di più nel 2020, adesso sono tante davanti e questo rende le cose più difficili. Credo che ancora non si sia visto il nostro potenziale”.

  • 28/5/2021 16:10 Michele Pirro: “I nuovi piloti Ducati non chiedono niente"

    “Ogni anno il livello si alza. Sono contento della mia velocità, è la prima volta che giro qui in buone condizioni quest’anno e spingo al limite. Ho provato delle buone sensazioni, domani cercheremo di migliorare il tempo sul giro.
    “I piloti e le moto migliorano continuamente, tanti vanno veloci, un secondo a questo livello è tanto. Ma sono contento.
    “Non ho seguito Bagnaia oggi, lui ha una grande confidenza con la moto, è migliorato tanto dal Qatar. Io, Zarco e miller dobbiamo fare un altro passo in avanti.
    “Se i piloti usano le nuovi parti, significa che funzionano…
    “Gli altri piloti sono abituati a una intensità maggiore della mia, io non essendo pronto, ci arrivo, ma ci arrivo un po’ dopo. Mi manca quell’intensità, quel ritmo che nei test non puoi trovare, ci vuole allenamento e costanza.
    “I piloti Ducati di adesso non mi chiedono niente, vanno veramente forte e si mettono in gioco anche loro, credo sia un bell’aiuto.
    “Mi ha stupito la velocità, sono stati fatti tempi di alto livello: in passato si vedevano nelle fP3 o in qualifica, fare 1’46” basso nelle FP2 significa che il livello si è alzato molto.
    “Non possiamo andare via dal Mugello senza aver fatto il primato di velocità…”.

  • 28/5/2021 16:00 Danilo Petrucci: “Non ho il telaio degli altri, ma non è un problema"

    Oliveira e Binder sono stati veloci, significa che possiamo riuscirci anche noi. Abbiamo fatto dei miglioramenti rispetto alle gare precedenti, ma non tanto quanto avremmo voluto. Loro hanno un telaio differente, io non l’ho mai provato, forse è un buon miglioramento, ma io non ce l’ho. Dobbiamo sfruttare quello che abbiamo. Non so quando sarà disponibile per noi, ma prima dobbiamo migliorare quello che abbiamo, non siamo ancora a posto. Qui ho buona memoria su cosa serve per essere veloci su questa pista, devo migliorare per domenica.
    “Non posso usare i dati degli altri piloti, perché il mio peso è molto differente. Abbiamo provato a usare le loro indicazioni, ma per me non vanno bene, non posso prendere il loro set up.
    “Contratto. Parleremo. Come al solito è tutto nelle mie mani, se vado forte mi rinnovano, altrimenti no.
    “Telaio. Sicuramente il team interno ha prima il materiale, si era detto che avrebbero guardato la classifica e sarebbero dovute arrivare a Binder e a me. Ma è andata un po’ differente, ma non mi crea nessun problema, perché con quello che abbiamo non mi sento a posto. Da questa gara mi lasciano un po’ più di libertà nel lavoro, il primo obiettivo è migliorare la mia moto”.
  • 28/5/2021 15:50 Fabio Quartararo: “Inconcepibile i piloti lenti in traiettoria"

    “Nelle Fp1 non avevo un buon feeling con la gomma posteriore, ma nel pomeriggio con lo stesso “compound” sono stato molto veloce, consistente, mi sono sentito veramente bene sulla moto. Ho tenuto un ottimo passo e credo che ci sia ancora un po’ di margine nella gestione elettronica e nel mio stile di guida. Ho fatto un buon giro, ma non so come, c’erano un sacco di piloti lenti in ogni settore. Questo è un circuito veloce, bisogna stare attenti, non è giusto andare piano lungo il circuito. Posso capire in qualifica, ma non nelle FP2.
    “Questo è uno dei miei circuiti preferiti, ma quando arrivi alla prima curva sembra di volare… Qui nel 2019 ho cominciato a capire il mio potenziale in MotoGP.
    “Ho spinto molto i tecnici giapponesi per portare l’hole shot anche per l’anteriore. Dobbiamo affinarlo, ma è stato fatto un ottimo lavoro, non abbiamo più scuse… L’abbiamo provato oggi per la prima volta, è arrivato ieri. Bisogna cambiare un po’ il modo di partire, il feeling è un po’ strano, sembra che hai una moto “piccola”.
    “Mi sento bene sulla moto e credo possiamo fare bene”.
  • 28/5/2021 15:36 Takaaki Nakagami: “Buone sensazioni"

    “Prima impressione non è male, sono stato consistente e mi sento bene con la moto. Bisogna essere pronti nelle FP3 a fare un giro da qualifica per entrare in Q2. Oggi è stata una giornata positiva, speriamo di continuare così, le sensazioni sono buone.
    “Alla fine delle FP2 ho seguito Bagnaia, è stata interessante. Di solito non ci riusciamo, questa volta è stato possibile. La loro velocità massima è molto superiore alla nostra, possiamo solo sfruttare la scia. Ho potuto anche capire come frenano e accelerano, è stato molto interessante.
    “Non ho un grande feeling nel T2, non riesco a fare le linee giuste, non ho il miglior feeling con l’anteriore, poi dopo, seguendo Bagnaia, ho trovato delle linee migliori”.

  • 28/5/2021 15:29 Johann Zarco: “Non ho migliorato nel pomeriggio"

    “Abbiamo qualche problema a frenare la moto con questa velocità. Questa mattina avevo un ottimo feeling con la moto con le gomme usate e ho fatto un ottimo giro con le gomme nuove dietro a Michele Pirro. Nelle FP2, con le gomme nuove, non ho migliorato il crono del mattino e per questo sono un po’ dispiaciuto. Ma abbiamo fatto dei buoni giri per preparare la gara, siamo stati costanti. Rins è stato molto costante nel pomeriggio.
    “Bello guidare la Ducati al Mugello, bisogna sfruttare al massimo la moto e i punti forti: il potenziale è molto grande, il tempo di Bagnaia lo dimostra ancora una volta.
    “Nel pomeriggio abbiamo cercato di fare un passo in avanti, che però non siamo riusciti a fare. Bisogna rimanere calmi. Questo è un circuito molto tecnico, devi essere a posto per essere veloce nelle curve”.

  • 28/5/2021 14:58 COMBINATA MOTOGP
  • 28/5/2021 14:58 Fp2 MotoGP
  • 28/5/2021 14:54 Marquez vaga lentamente lungo la pista, forse aspetta un traino buono. È in difficoltà
  • 28/5/2021 14:52 Quartararo indiavolato contro qualcuno, ma non ho capito con chi
  • 28/5/2021 14:52
  • 28/5/2021 14:50 Altro dritto di rossi
  • 28/5/2021 14:50 Le gomme per il time attack

  • 28/5/2021 14:48 Per il momento, i tempi sono stati fatti con la media al posteriore. Adesso si vedono le soffici al posteriore
  • 28/5/2021 14:48 Rossi, ultimo, ha girato sempre con le dure.
  • 28/5/2021 14:45 Marquez al momento è 19esimo: purtroppo le sue previsioni si stanno rilevando azzeccate
  • 28/5/2021 14:40
  • 28/5/2021 14:40 Fra poco I “time attack”
  • 28/5/2021 14:35
  • 28/5/2021 14:34 Bagnaia sta aumentando il ritmo con coppia di medie. Sembra molto a posto, adesso
  • 28/5/2021 14:32 Ecco anche la ducati con bagnaia.
    Quindi: ktm, suzuki, yamaha, ducati, yamaha, aprilia, honda
  • 28/5/2021 14:31 Al momento:
    Ktm, suzuki, yamaha, aprilia, honda: manca la ducati…
  • 28/5/2021 14:30 Marquez è dietro a vinales, ma non riesce a tenere il suo ritmo e sembra fare anche tanti errori
  • 28/5/2021 14:27 Paolo Bonora ai microfoni di Sky: “Dovizioso nei prossimi test avrò la stessa ergonomia dei test del Mugello e una evoluzione di elettronica”
  • 28/5/2021 14:24
  • 28/5/2021 14:20 Ecco le gomme, finalmente

  • 28/5/2021 14:19 Dritto di rossi
  • 28/5/2021 14:14 Al momento non vengono comunicate le gomme scelte dai piloti
  • 28/5/2021 14:11 Via alle FP2 MotoGP
  • 28/5/2021 14:10
  • 28/5/2021 14:09
  • 28/5/2021 14:09
  • 28/5/2021 14:07
  • 28/5/2021 14:07
  • 28/5/2021 14:06
  • 28/5/2021 14:02
  • 28/5/2021 13:58 Fp2 moto3
  • 28/5/2021 13:44
  • 28/5/2021 11:39 Fp1 moto2
  • 28/5/2021 10:43 Fp1
  • 28/5/2021 10:41 Solo pirro con la soffice post, gli altri con la media
  • 28/5/2021 10:35 Yamaha prova l’hole shot anteriore per la prima volta
  • 28/5/2021 10:33
  • 28/5/2021 10:32 Paolo Ciabatti ai microfoni di sky: “Stiamo parlando da un po’ di tempo con VR46, vedremo nelle prossime settimane. Il lavoro dell’Academy è sotto gli occhi di tutti, lo apprezziamo molto, noi abbiamo due piloti (Bagnaia e Marini) che vengono dall’Academy. Gresini? E’ una possibilità, stiamo parlando anche con loro. Ci vuole ancora un po’ di tempo per capire se questi accordi si realizzeranno o no. Io spero di sì, abbiamo già gestito in passato otto moto, lo possiamo fare anche in futuro”.
  • 28/5/2021 10:29 Bagnaia davanti, marini dietro a un centinaio di metri, rossi in scia al fratello
  • 28/5/2021 10:26 Per il momento, i debuttanti faticano: marini 18, bastianini 21, Savadori 22
  • 28/5/2021 10:26 Zarco adesso sale in seconda posizione. Vinales ha fatto veramente un giro pazzesco. Buona partenza anche per la ktm di oliveira
  • 28/5/2021 10:24
  • 28/5/2021 10:20 In questo momento, il pilota ducati più veloce è Michele Pirro: non è una sorpresa, Pirro ha provato al mugello anche recentemente (ma con brutto tempo)
  • 28/5/2021 10:19 V MAX
  • 28/5/2021 10:12
  • 28/5/2021 10:12 Dovizioso è arrivato al mugello, è al muretto aprilia
  • 28/5/2021 10:09
  • 28/5/2021 09:59 VIA ALLE FP Scelta gomme


  • 28/5/2021 09:10 Buongiorno da un Mugello desolatamente vuoto


  • 27/5/2021 20:20 Jack Miller: “Un periodo quasi surreale"

    “Bello aver rinnovato il contratto, anche se solo per un anno: vorrà dire che nel 2022, in questo periodo, starò cercando nuovamente un lavoro. Questa pista è fantastica, ma poche volte ho visto la bandiera a scacchi: può essere la volta buona per riuscirci. Vengo da due vittorie consecutive, sembra quasi irreale aver già firmato per il 2022, ma preferisco non pensare troppo all’idea di poter conquistare tre successi di fila come è riuscito a fare Stoner con la Ducati”.
  • 27/5/2021 20:17 Aleix Espargaro: “Si può stare costantemente nei primi sei"

    “Sono molto contento di quello che stiamo facendo, al di là del piccolo problema tecnico che ci ha fermato a Le Mans. In passato è stato frustrante: mi sentivo forte, ma lottavo per la 15esima posizione, era impossibile entrare nei 10. Ho anche pensato di smettere, poi con l’arrivo di Massimo Rivola è cambiato tutto in Aprilia. Siamo cresciuti, abbiamo lavorato duro: non siamo ancora pronti per la vittoria, ma si può stare costantemente nei primi sei”.
  • 27/5/2021 20:12 Fabio Quartararo: “Anche in Qatar era favorita la Ducati…"

    “Mi aspetto di poter essere competitivo. E’ vero che qui la Ducati va forte e che ha vinto negli ultimi tre anni, ma anche in Qatar aveva trionfato nel 2018 e 2019, ma quest'anno ha vinto la Yamaha. Qui ci sono tante curve veloci dove la M1 è molto efficace: dobbiamo iniziare le prove come sempre, senza preoccuparci troppo della Ducati. Il Mugello è un circuito fantastico, è bello essere qui, anche se la frenata della prima curva è tosta. Effettivamente quello è un punto un po’ pericoloso, ma non credo ci saranno particolari problemi. Incrociamo le dita… Battere il primato di velocità? Sicuramente non la Yamaha…”.
  • 27/5/2021 18:11 Joan Mir: “Non ripeterò gli errori di Le Mans"

    “Il Mugello piace a tutti i piloti, è sempre bello correre qui. Fino adesso, abbiamo corso su circuiti non troppo favorevoli, ma ci siamo comunque difesi. Questo è un altro tracciato impegnativo per noi: se riusciamo a cogliere un risultato positivo, poi arrivano GP dove dovremo andare meglio, possiamo crescere. A Le Mans ho fatto un errore e dopo la caduta pensavo che la moto fosse ferma e il manubrio rotto, per questo non ho provato a tornare ai box. Purtroppo non è la prima volta che mi capita di fare uno sbaglio simile, ho chiesto scusa alla squadra: farò in modo che non accada più. Credo che la Suzuki possa fare bene qui al Mugello: sicuramente faremo fatica con le Ducati in rettilineo, ma troveremo il modo per sfruttare al meglio i nostri punti di forza”.
  • 27/5/2021 17:59
  • 27/5/2021 16:50 Maverick Vinales: “Dopo la nascita di Nina, sarà un GP speciale"

    “Sarà un GP molto differente da tutti gli altri, le mie motivazioni sono altissime, qui mi piace molto e siamo a un livello alto, possiamo fare bene. E’ chiaro che il rettilineo lungo ci può creare dei problemi, ma Yamaha ha vinto le due gare in Qatar… Non sarà facile, ma a Le Mans si è vista la nostra competitività prima che iniziasse a piovere. Ho un gran feeling e credo che possiamo essere quanto meno allo stesso livello die primi giri a Le Mans. Sull’asciutto avevo il potenziale per stare con Quartararo: non so se avrei vinto, ma me la sarei giocata. Poi quando è iniziato a piovere ho perso posizioni, ho perso un po’ di concentrazione, è stato un po’ frustrante, ma sull’asciutto, con un nuovo assetto, mi sono sentito bene
    “Approccio. Differente perché sono diventato papà… E’ una situazione totalmente nuova, non sarà facile per me, ma in questo momento mi sento molto bene, ho tanta motivazione. Era tanto tempo che nella mia famiglia non nasceva un bimbo, c’è tanta emozione
    “Pioggia domenica? Dobbiamo essere pronti, soprattutto per la strategia.
    “Mugello è un buon circuito, oggi mi sento più forte che in passato”.
  • 27/5/2021 16:40 Luca Marini: “Che bella la mia moto"

    “Ogni anno la livrea speciale per il Mugello è sempre molto bella, ma quest’anno lo è ancora di più… Spero di stare più avanti possibile per far vedere la moto, per farla vedere di più. Bello essere qui al Mugello, la Ducati qui funziona bene qui, ma anche le altre moto sono cresciute e le gomme sono cambiate. Non so se le informazioni del 2019 possono essere utile per noi. Vediamo in FP1 e poi cerchiamo di migliorare le nostre prestazioni.
    “Cosa rappresenta il Mugello? Il ricordo più bello è quando ho fatto secondo in moto2, era stato molto emozionante vedere tutto il pubblico sulle tribune, spero di provare nuovamente queste sensazioni. Qui ci sono tanti sali scendi, è bellissimo e siamo in Italia, vicino a casa. Quando finisci una gara qui, non vedi l’ora di tornarci il primo possibile. Casanova-Savelli e Arrabbiata1 sono le migliori per me.
    “GP19-GP21? Dai dati sembra che la 21 abbia una grandissima accelerazione in uscita dalle curve e quando mettono la sesta la 21 continua a spingere senza cali. Credo che la nuova Ducati posso anche curvare meglio rispetto alla nostra, sembra più equilibrata. Telaio, motore sono molto differenti, ma anche la mia moto è competitiva, credo che qui si possa fare una buona gara.
    “Pioggia? E’ chiaro che io preferisco sempre l’asciutto, per crescere e migliorare più velocemente. Qui il grip non è fantastico con il bagnato, ma la Ducati va molto bene sull’acqua, così come le Michelin.
    “Emozionato? Sono sempre emozionato, lo sono ogni volta che entro in pista, la prima uscita delle FP1 è sempre una bella sensazione, un po’ strana. Credo he qui quando esco dal box sarà speciale, cerco di ricordarmi più cose possibile di quando ho girato con la Panigale questo inverno. Credo che qui si sentirà tanto la differenza tra la Moto2 e la MotoGP.
    “Apprendistato. Sto cercando anche adesso di tirare fiori qualcosa in più, ma il livello è altissimo e molto dipende da come ti trovi con la moto. Spero di trovarmi subito bene qui, stiamo continuando a lavorare per trovare tutto quello che mi serve per potermi esprimere al meglio”.
  • 27/5/2021 16:08 Franco Morbidelli: “Non mi ero accorto che dopo Le Mans c’era il Mugello…"

    Gara importante per me, essendo italiano. Purtroppo non ci sarà il pubblico, è un vero peccato, ma già essere qui mi rende soddisfatto, bello tornare al Mugello dopo un anno. Qui al Mugello, correre senza pubblico fa più male che in altri posti, la morfologia del posto è fatta apposta per farti sentire il contatto con i tifosi, qui fa un po’ più male. E’ un GP importante per molte ragioni differente.
    “Il ginocchio è ok. Dopo la Francia ho lavorato tanto, migliora continuamente, credo di poter guidare bene la mia moto. Probabilmente non posso sciare, ma guidare una moto sì…. Abbiamo cercato di trovare il giusto bilanciamento tra fisioterapia e allenamento fisico, senza stressare troppo il ginocchio. Operazione a fine anno? Bisognerà vedere, se lo voglio sistemare completamente mi devo operare, se voglio essere completamente libero da problemi. Posso non fare l’operazione e con qualche problema in più, molti sportivi convivono con un ginocchio non perfetto. Dovrò fare una scelta, più che legata al mio sport, più alla vita in generale. Con questo ginocchio si può guidare e allenarsi benissimo. La genesi dell’infortunio è nel 2015, quando ho rotto la gamba destra e ho stirato anche il crociato sinistro. Poi c’è stato uno sviluppo quest’inverno, quando in allenamento mi sono lesionato il menisco, non dandogli tanta importanza. Purtroppo, la settimana prima di Le Mans ho avuto un incidente al ranch, senza nemmeno cadere: ho dato un gran testone per terra e il mio ginocchio già debole ne ha risentito di più. Ma ho recuperato abbastanza bene per arrivare in forma a Le Mans, dove però ho avuto altri due episodi traumatici.
    “La velocità è importante, ma non la più importante… E’ vero che c’è un lunghissimo rettilineo, ma ci sono molte curve e bisogna concentrarsi su quello.Non so cosa aspettarmi, spero di essere veloce come negli ultimi tre GP sull’asciutto e stare in posizioni interessanti. Il resto lo farà l’extra motivazione.
    “Mi ero completamente dimenticato che dopo Le Mans ci sarebbe stato il Mugello, non ho guardato il calendario e quando Aldo Drudi mi ha chiamato per il casco, gli ho detto che mi ero completamente dimenticato del Mugello. Non è facile fare una grafica speciale, quindi ho deciso di non fare niente, lo farò a Misano.
    “Futuro? Non mi sono dato nessuna “scadenza”, non sono ancora con le spalle al muro, sono fiducioso del lavoro che stanno facendo in VR, soprattutto Gianluca Falcioni, sono sicuro che assieme al Team Petronas faranno un ottimo lavoro per me il prossimo anno.
    “Rossi? Non so quanto la mia opinione possa contare, preferisco non esprimermi.
  • 27/5/2021 15:35 Danilo Petrucci: “Ho chiesto a Ktm più supporto"

    “Questo è un posto veramente speciale, purtroppo non ci sono tifosi quest’anno. Per me è il miglior circuito del mondo, qui in passato ho fatto centinaia di giri, ho guidato qui la mia prima moto stradale, un sogno qui con mio papà e i miei amici. Poi qui ho vinto la mia prima gara in MotoGP, ricordo benissimo la gara, quando ho tagliato il traguardo: è uno die pochi circuiti del motomondiale che è rimasto invariato e segue l’andamento delle colline.
    Quest’anno è un’altra cosa, cercherò di usare tutta la mia esperienza per essere più veloci. Al momento non siamo al massimo del nostro potenziale, ma dopo Le Mans ho chiesto a tutti di mettere ancora più energie , credo che qui sia una buona opportunità per provare a risolvere la situazione e migliorare.
    “I circuiti con curve lunghe e un rettilineo così non sembrano adattarsi al meglio alla Ktm, ma in Le Mans si sono visti dei miglioramenti e credo che la mia esperienza possa far imboccare la giusta direzione. Sicuramente sarà complicato, non possiamo accorciare il rettilineo… Noi possiamo lavorare sulla frenata e sulla stabilità della moto, al momento non possiamo lavorare sull’aerodinamica. Sull’asciutto sarà molto complicato.
    “Ho chiesto a Ktm più supporto, provare a lavorare di più insieme, io e loro vogliamo essere più veloci, ho visto una buona reazione, li devo ringraziare per il supporto che mi stanno dando.
    “Sono venuto qui la prima a volta a 13 anni, con una moto ferma da anni, con gomme che mio padre prendeva da Doohan, anche quelle ferme da 10 anni. Mi ero iscritto con il nome di mio papà, adesso lo posso dire perché non lo possono più arrestare. Avevo una Yamaha Ex-UP 1000, era il 2003 e le gomme erano del 1994”.
  • Nick_Farl_4014655, Agugliano (AN)

    Bagnaia ha mostrato una volta di più la propria inconsistenza. Francamente per me non merita una moto ufficiale. Lo pensavo lo scorso annoe lo penso ora.
    Marquez sempre per terra... Non è un segno di intelligenza.
  • urbantucan, Firenze (FI)

    Gara noiosa, solo scaramucce, nessun duello. Fallimento abbastanza clamoroso di ducati (che forse non gli farà male). Speravo di più da Aprilia.
Inserisci il tuo commento