GP di Stiria

Rivivi il MotoGP 2020. GP di San Marino e della Riviera di Rimini minuto per minuto

- Giovanni Zamagni commenta in diretta prove, qualifiche e gare del GP di San Marino e riviera di Rimini 2020 a Misano Adriatico
Rivivi il MotoGP 2020. GP di San Marino e della Riviera di Rimini minuto per minuto
Live concluso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 13/9/2020 17:08
  • 13/9/2020 17:08
  • 13/9/2020 17:05
  • 13/9/2020 14:44 Finale

  • 13/9/2020 14:42 Mir passa anche rossi, è terzo
  • 13/9/2020 14:42 Mir passa rins
  • 13/9/2020 14:41
  • 13/9/2020 14:41
  • 13/9/2020 14:41 Inizia l’ultimo giro morbidelli è andato
  • 13/9/2020 14:41
  • 13/9/2020 14:41 Bagnaia allunga sul veloce, è in difficoltà sullo stretto
  • 13/9/2020 14:40 È sfida meravigliosa per il secondo posto tra Bagnaia, rossi, Rins e mir
  • 13/9/2020 14:39 Rins continua a studiare rossi
  • 13/9/2020 14:38 Adesso rossi si è ripreso, si ri fa sotto a Bagnaia
  • 13/9/2020 14:38 Vinales ha passato miller
  • 13/9/2020 14:36 Rins sta provando in tutti i modi a passare rossi, ma non ci riesce. Si sta avvicinando mir
  • 13/9/2020 14:36 Rossi in difficoltà con l’anteriore
  • 13/9/2020 14:36
  • 13/9/2020 14:34 21 giro
    Bagnaia passa al curvane anche rossi è secondo!!!
  • 13/9/2020 14:32
  • 13/9/2020 14:32 20 giro: Bagnaia passa rins al curvane!
  • 13/9/2020 14:31
  • 13/9/2020 14:30
  • 13/9/2020 14:30
  • 13/9/2020 14:30 Quartararo si ritira: dopo la caduta dell’ottavo giro era ultimo
  • 13/9/2020 14:30
  • 13/9/2020 14:30
  • 13/9/2020 14:27 Mir passa miller
  • 13/9/2020 14:27 Rins e Bagnaia “vedono” rossi
  • 13/9/2020 14:27 Dovizioso a 0”7 da vinales, settimo
  • 13/9/2020 14:26 Mir all’attacco di miller
  • 13/9/2020 14:26 Al 15esimo giro morbidelli ha girato in 1’32”748, più veloce di tutti
  • 13/9/2020 14:24 Bagnaia sembra non avere alcun problema a frenare la ducati
  • 13/9/2020 14:24 Bagnaia sembra non avere alcun problema a frenare la ducati
  • 13/9/2020 14:23 Rins è a 2”7 da morbidelli, bagnaia è ormai in scia a Rins, è incredibile quello che sta facendo
  • 13/9/2020 14:23 Anche bagnaia passa Miller, sta facendo qualcosa di incredibile
  • 13/9/2020 14:22 Rins ne ha molto di più riesce a passare al 14esimo giro
  • 13/9/2020 14:21 12 giro
    Morbidelli 1’33”052
    Rossi 1’33”229
    Miller 1’33”382
    Rins 1’32”835 (suo giro veloce)
    Bagnaia 1’32”852
    Mir 1’33”303
    Dovizioso 1’33”402
  • 13/9/2020 14:18 Morbidelli sta allungando, +0”509 su rossi
  • 13/9/2020 14:17 Rins a 1”2 da miller
  • 13/9/2020 14:16 Miller comincia a staccarsi, non ce la fa più a tenere il ritmo
  • 13/9/2020 14:16
  • 13/9/2020 14:16 Scusate rins è a 2”8
    Grande bagnaia, quinto
  • 13/9/2020 14:15 Decimo giro
    Mir largo, passa bagnaia
  • 13/9/2020 14:15
  • 13/9/2020 14:15 Rins passa vinales, adesso anche bagnaia allattato di mir
    Rins è a 1”8 dalla vetta: attenzione, ha un gran passo
  • 13/9/2020 14:13
  • 13/9/2020 14:13 Cade quartararo

  • 13/9/2020 14:11 Bagnaia fa il giro veloce
  • 13/9/2020 14:11 7 giro
    Quartararo passa vinales
  • 13/9/2020 14:11
  • 13/9/2020 14:11
  • 13/9/2020 14:11 Morbidelli ha una dura anteriore , rossi una media
  • 13/9/2020 14:09
  • 13/9/2020 14:08 Io credo che se rossi riuscisse a passare, potrebbe forse allunare. È una sensazione
  • 13/9/2020 14:08 Morbidelli sta guidando bene, ma il suo ritmo non è pazzesco, si stanno ricompattando
  • 13/9/2020 14:07 Quartararo adesso ne ha di più di vinales, ma non riesce a passare. Vinales unico con la dura
  • 13/9/2020 14:06 Miller sta tenendo bene il ritmo: sembra più impiccato di tutti, ma è lì
  • 13/9/2020 14:05 Le due Suzuki in scia alle due yamaha di vinales e quartararo
    Dovizioso nono a 3”3 gara già finita per lui?
  • 13/9/2020 14:03 Morbidelli detta il ritmo, rossi prova a passare ma non ci riesce. Quartararo in difficoltà è quinto
  • 13/9/2020 14:03
  • 13/9/2020 14:02
  • 13/9/2020 14:01 Rossi attacca morbidelli, ma non ce la fa. Miller terzo
  • 13/9/2020 14:01 Partenza motogp
    Morbidelli rossi vinales miller quartararo rins dovizioso nono
  • 13/9/2020 14:00
  • 13/9/2020 13:59 Via al giro di ricognizione
  • 13/9/2020 13:57
  • 13/9/2020 13:57
  • 13/9/2020 13:55
  • 13/9/2020 13:54 Rossi dovrebbe avere media / media
    Vianles dovrebbe avere media /dura
    Quartararo e Morbidelli media / media
  • 13/9/2020 13:54
  • 13/9/2020 13:52
  • 13/9/2020 13:52
  • 13/9/2020 13:50
  • 13/9/2020 13:50 Scelta gomme:
    Dovizioso: D/S
    Suzuki con la media al posteriore
  • 13/9/2020 13:49
  • 13/9/2020 13:48
  • 13/9/2020 13:48
  • 13/9/2020 13:47
  • 13/9/2020 13:47
  • 13/9/2020 13:46
  • 13/9/2020 13:46
  • 13/9/2020 13:46
  • 13/9/2020 13:43
  • 13/9/2020 13:43
  • 13/9/2020 13:40
  • 13/9/2020 13:38 La scelta delle gomme potrebbe essere piuttosto differente tra moto e moto, ma anche tra piloti della stessa Casa
  • 13/9/2020 13:34 Luca Marini: “Bellissima gara ci siamo divertiti, abbiamo fatto divertire i tifosi sugli spalti e in tv, bel lavoro, moto a posto. Poi è tutto facile, sono partito dalla pole, tutto giusto, tranne che ho preso la folle alla curva 14 e quasi butto via una gara… Siamo contenti”.

    Marco Bezzecchi: “Ci ho provato, ci ho creduto, non ne avevo per passarlo, ma lui ha sbagliato. E’ stato figo, lui ne aveva di più. E alla fine anch’io ho preso una folle…”
  • 13/9/2020 13:32
  • 13/9/2020 13:30
  • 13/9/2020 13:26 Bastianini: “Peccato per lo strappo subito, poi la chiusura anteriore alla quercia. Sono stato male tutta la notte di stomaco, ho fatto una bella notte in bianco. Carico tutta la gara, ma non è bastato. Va bene così”
  • 13/9/2020 13:14 Valentino Rossi: “Mamma mia che bello, sono stati tutti bravissimi. Ho sofferto tantissimo, adesso vado a casa…”
  • 13/9/2020 13:13 Luca Marini: “Bel colpo, forse la mia gara migliore. Non ero così veloce come mi aspettavo, il tracciato era più lento. Ho cercato di gestire il distacco, finché non ho messo la folle, ci siamo superati un po’,, alla fine ne avevo un po’ di più. Moto perfetta per tutto il week end. Stasera festeggerò, ma con poca gente. Mi godo la vittoria, grande lavoro anche di Marco e “Bestia”: è un bellissimo campionato”
  • 13/9/2020 13:09 Per la prima volta tre italiani sul podio da argentina 2018
  • 13/9/2020 13:09 Bastianini: “Ho studiato Marc Marquez in questi tre anni, ho imparato, ho salvato la chiusura alla quercia. Purtroppo questa notte sono stato male, ma va bene così”
  • 13/9/2020 13:04
  • 13/9/2020 13:02 finale
    marini bezzecchi bastianini verge Fernandez Lowes ottavo
  • 13/9/2020 13:01 ultimo giro
    marini +0"990 su bezzecchi, che ha commesso un errore al carro, bastianini
    a 0"363 da bezz
  • 13/9/2020 12:59 2 giri dal termine
    marini, bezzecchi a 0"427, bastianini a 0"688 da bezz
  • 13/9/2020 12:59 è stata una sfida bellissima, fantastica. adesso marini allunga a +0"434
  • 13/9/2020 12:57 attenzione perché sta rientrando bastianini, adesso a 1"2
    marini primo prova ad allungare
  • 13/9/2020 12:56 passa marini, ripassa bezzecchi, adesso marini primo: che sfida, a me
    ricorda quella tra pasini e simoncelli al mugello. ripassa bezzecchi, di
    nuovo primo marini
  • 13/9/2020 12:56
  • 13/9/2020 12:55 marini passa al carro, bezzecchi ripassa al tramonto
  • 13/9/2020 12:54 marini vicinissimo, ne ha di più, cerca il varco di passare
  • 13/9/2020 12:54 che sfida!
  • 13/9/2020 12:53 per tutto il fine settimana, luca ha dimostrato di avere qualcosa in più,
    ma adesso non è semplice passare marco
  • 13/9/2020 12:52 stanno spingendo fortissimo.
  • 13/9/2020 12:51 in questo gp, per la prima volta quest'anno i due del team vr46 non hanno
    mai lavorato insieme: evidentemente c'è rivalità, come è giusto che sia
  • 13/9/2020 12:51 errore di marini che prende una folle al carro: in testa c'è bezzecchi.
    Adesso la sfida tra i due compagni di squadra si fa molto interessante
  • 13/9/2020 12:49 il replay mostra cosa è successo: salvataggio di bastianin alla marquez
    alla quercia. bravo davvero a tenerla su, ma le speranze di prendere i due
    del team vr46 sono svanite
  • 13/9/2020 12:47 bastianini perde, è a 2"3: forse un errore non visto
  • 13/9/2020 12:45 a 12 giri dalla fine cambia la gara: marini sembra un po' in difficoltà,
    dietro girano 0"3/0"4 più veloce di luca. adesso marco è a 0"9, con
    bastianini a 0"9 da bezz
  • 13/9/2020 12:40 marini allunga, bezzecchi sembra un po' in difficoltà, potrebbe accendersi
    la sfida er il secondi posto con bastianini
  • 13/9/2020 12:37 a 16 giri dalla bandiera a scacchi, marini allunga a 1"076 il suo
    vantaggio. Luca sta guidando alla grande, molto preciso ed efficace, come
    nel suo stile
  • 13/9/2020 12:33 marini / bezzecchi il distacco oscilla tra 0"4 e 0"6. Bastianini è a 1"8
  • 13/9/2020 12:32 baldassarri 15esimo: non riesce a uscire dalla crisi, situazione veramente
    complicata
  • 13/9/2020 12:32 Secondo Roberto Locatelli, coach del team VR46, Bezzecchi ne ha per tenere
    il ritmo di Marini. "Ma i due non si devono disturbare"
  • 13/9/2020 12:30 bastianini tiene botta, guadagna un paio di decimi, bastianini non ce la fa
    a tenere il ritmo
  • 13/9/2020 12:30 vierge passa quarto, marini +0"617 su bezzecchi, +1"571 su bastianini
    Strappo già decisivo?
  • 13/9/2020 12:27 marini ha 0"434 di vantaggio su bezzecchi, sta provando a scappare subito
  • 13/9/2020 12:26 passa bastianini, adesso terzo. Enea sa che marini e bezzecchi hanno un
    gran passo, se vuole sperare nella vittoria deve forzare subito.
  • 13/9/2020 12:26 i due sky-vr46 stanno allungando, hanno un secondo di vantaggio sulla
    coppia schrotter/bastianini
  • 13/9/2020 12:24 2 giro
    marini bezzecchi rovano subito a spingere, i primi quattro hanno già fatto
    un po' di selezione, con Schrotter che passa bastianini e permette ai primi
    due di allungare
  • 13/9/2020 12:23
  • 13/9/2020 12:22
  • 13/9/2020 12:21 PARTENZA MOTO2
    marini bastianini bezzecchi
  • 13/9/2020 12:19 Via al giro di ricognizione

  • 13/9/2020 12:16 scelta gomme moto2
  • 13/9/2020 12:10 Bastianini parte dalla terza casella

  • 13/9/2020 12:10 Marini parte in pole, dato che gardner non può correre

  • 13/9/2020 12:03 per gardner, frattura del pollice della mano sinistra e anche al piede
  • 13/9/2020 11:56 MOTO2
    purtroppo Ramy Gardner è stato dichiarato "unfit", non idoneo per la gara
    dopo la terribile caduta nel warm up. Che peccato e in bocca al lupo
  • 13/9/2020 11:49
  • 13/9/2020 11:45 McPhee vince, nell'ultimo giro ho contato almeno 5 contatti, ma chissà
    quanti me ne sono scappati...
    Che gare pazzesche.
  • 13/9/2020 11:43
  • 13/9/2020 11:42
  • 13/9/2020 11:40
  • 13/9/2020 11:39
  • 13/9/2020 11:39
  • 13/9/2020 11:38 Cade Arenas, colpo per il mondiale

  • 13/9/2020 11:38 mancano meno di tre giri al termine, adesso bisogna cercare di stare nelle
    prime posizioni
  • 13/9/2020 11:37 obiettivamente lo spettacolo è altissimo, ma, sinceramente, mi sembrano
    anche molto pericolose le gare della moto3
  • 13/9/2020 11:35
  • 13/9/2020 11:33 è veramente impossibile dire chi è favorito, può succedere qualsiasi cosa
  • 13/9/2020 11:30
  • 13/9/2020 11:30 fino adesso arenas, quarto, si è visto poco. ma è sempre lì, pronto per gli
    ultimi giri
  • 13/9/2020 11:29 bella gara di antonelli, da 20esimo a nono
  • 13/9/2020 11:29 suzuki primo, quando è davanti è molto incisivo
  • 13/9/2020 11:28
  • 13/9/2020 11:28 Caduta per binder

  • 13/9/2020 11:26 mamma mia che rischio al curvone per suzuki, finito ampiamente fuori
    dall'asfalto. adesso in testa c'è masia, è il suo momento. vediamo quanto
    dura...
  • 13/9/2020 11:24 binder ha sfiorato la ruota posteriore di rodrigo: è mancato veramente
    pochissimo al contatto
  • 13/9/2020 11:23
  • 13/9/2020 11:23 per il secondo giro consecutivo rodrigo e binder provano ad allungare, ma
    al carro vengono riagganciati
  • 13/9/2020 11:21 suzuki forza la staccata, va primo, finisce largo, viene passato da rodrigo
    e poi prende una carenata da binder. attenzione alla rimonta di antonelli,
    11esimo
  • 13/9/2020 11:20 suzuki si è ripreso, è terzo
  • 13/9/2020 11:20 le gare della moto3 sono intensissime, non c'è un attimo di pausa. Sono
    pazzesche
  • 13/9/2020 11:19
  • 13/9/2020 11:19 "warnig" per foggia, andato già 4 volte sul verde. Può andare sul verde
    ancora una volta prima di essere penalizzato con un "long lap penalty"
  • 13/9/2020 11:17 Marco Grana, capo tecnico del team SIC58 conferma che la tattica sarebbe
    quella di stare nelle prime tre posizioni. ma in questo momento suzuki
    fatica
  • 13/9/2020 11:17 adesso suzuki sta facendo un po' di fatica, è quarto e non riesce a
    riportarsi davanti. ma tutto cambia tra una curva e l'altra
  • 13/9/2020 11:15
  • 13/9/2020 11:14 Arbolino rimane sempre nelle prime posizioni, anche stavolta sembra avere
    una buona moto
  • 13/9/2020 11:13 binder secondo, come sempre molto aggressivo. ma fino adesso corretto
  • 13/9/2020 11:13 Celestino Vietti ai microfoni di SKY: "Grande peccato, dopo tre curve: sono
    stato centrato. Eravamo veloci, non va bene dopo tre curve forzare così.
    Per fortuna c'è un'altra gara domenica prossima. Non ero partito male, non
    ero così indietro: se uno sbaglia così, fai poco. Ha preso fernandez e poi
    me durante la caduta: l'ha sbagliata di brutto"
  • 13/9/2020 11:11
  • 13/9/2020 11:09 come sempre, ogni curva si vedono tre quattro sorpassi molto ravvicinati.
    con queste moto ormai è impossibile fare la differenza
  • 13/9/2020 11:08
  • 13/9/2020 11:08 Adesso rodrigo passa primo, anche lui è in forma
  • 13/9/2020 11:06 suzuki è determinato a stare davanti: rodrigo dietro di lui è molto
    aggressivo, ma suzuki guida bene
  • 13/9/2020 11:06 il gruppone si è ricompattato, adesso è suzuki davanti: sembra molto
    determinato
  • 13/9/2020 11:04 fernandez e vietti sono stati stesi da garcia
  • 13/9/2020 11:03
  • 13/9/2020 11:03 Cadono vietti e fernandez

  • 13/9/2020 11:02 Partenza Moto3
    ogura suzuki rodrigo arbolino
  • 13/9/2020 10:59
  • 13/9/2020 10:56
  • 13/9/2020 09:44 La mano di Quartararo

  • 13/9/2020 09:42 Finale wu MotoGP

  • 13/9/2020 09:42 Quartararo continua a guardarsi la mano sinistra, qualcosa è successo
  • 13/9/2020 09:40 In realtà è successo qualcosa a Quartararo, in particolare alla mano sinistra

  • 13/9/2020 09:38
    Dritto di Quartararo alla quercia
  • 13/9/2020 09:35
  • 13/9/2020 09:31 Vinales ha in scia morbidelli, gli viene segnalato anche dal box
  • 13/9/2020 09:30 Dovizioso adesso in scia a bagnaia
  • 13/9/2020 09:29 Difficile capire se i piloti stanno usando la gomma per la gara o ne stanno usando un’altra per conservare quella da utilizzare in gara.
    Temperatura asfalto: 29 °C
  • 13/9/2020 09:27 Per il momento si sta andando piuttosto piano, perché la temperatura è ancora un po’ bassa, come si è visto in Moto2 è facile cadere
  • 13/9/2020 09:23 Scelta gomme

  • 13/9/2020 09:13 Finale wu Moto2

  • 12/9/2020 15:52 Finale q2 moto2

  • 12/9/2020 15:46
  • 12/9/2020 15:46
  • 12/9/2020 15:46
  • 12/9/2020 15:44 Cade Bezzecchi, pilota ok

  • 12/9/2020 15:44
  • 12/9/2020 15:42 Lowes sta volando, ma ricordiamo che dovrà partire dalla pit lane per la penalizzazione subita nel GP d’Austria
  • 12/9/2020 15:40 Pecco Bagnaia ai microfoni di SKY: “Ieri è stato molto positivo tornare in moto, ho cercato di capire la mia condizione, dovevo guidare un po’ pensandoci. Oggi ho visto che funzionava meglio, potevo spingere con le gambe il giusto, potevo guidar meglio. Nelle FP3 mi è venuto il tempo senza che me lo aspettassi; le FP4 molto positiva, ho fatto subito il tempo con le gomme usate, credo di essere messo abbastanza bene anche nel passo. Non ho fatto troppi giri, per non stancarmi, non ho il passo delle Yamaha, ma siamo vicini alle Suzuki. C’è tantissimo grip, che aiuta in frenata e in uscita, è stato un po’ complicato all’inizio fermarsi, ma adesso mi trovo bene con tutto”.
  • 12/9/2020 15:36 Via alle q2 moto2

  • 12/9/2020 15:33
  • 12/9/2020 15:26 Fabio Quartararo ai microfoni di SKY: “Quando vedi quattro Yamaha davanti puoi sorridere dopo tre GP difficili. Credo di avere il passo per stare davanti domani. Nell’ultimo giro in qualifica ho perso il davanti al curvone, poi alla 14: poteva essere un pochino meglio, ma non avrei mai fatto il tempo di Vinales. Come l’anno scorso, non ho avuto la fiducia di spingere più forte.
    “Credo che tutti possiamo utilizzare sia la media sia la dura all’anteriore e al posteriore. Si potevano fare tre tentativi, avevo una soffice in più, ma per me bastano tre time attack: Vinales spesso ne fa tre, ma per me vanno bene due”.
  • 12/9/2020 15:21 Maverick Vinales ai microfoni di SKY: “Dopo tre risultati così negativi, bisognava dare il massimo: spingerà al massimo dalla prima curva all’ultima. Anche nel 2019, quando avevo conquistato la pole, avevo fatto tre tentativi e anche nel 2017. Credo che il team abbia fatto un lavoro incredibile, grande sforzo di tutta la Yamaha. Sembra che la pista va bene per la M1… Mio pensiero è partire bene, questo è il mio pensiero. Non credevo di poter fare 1’31” basso. Alla fine è scoppiato l’air bag…”
  • 12/9/2020 15:17 Franco Morbidelli ai microfoni di SKY: “E’ stata una buonissima qualifica, sono molto contento, ho fatto il mio giro da solo. Nel primo sono andato un po’ lungo, nel secondo ho fatto tutto bene: pensavo bastasse, ma Vinales ha migliorato. Sempre importante partire in prima fila, partiamo dalla posizione giusta per fare una buona gara.
    “La bontà della nostra moto si fa sentire qui, come a Jerez e a Brno: è così, lo sappiamo. Casco: insieme ad Aldo Drudi ho cercato di fare un casco che trattasse un argomento tosto e pensate, in maniera leggera. Un film di Spike Lee mi ha ispirato, abbiamo cercato di riprendere quel personaggio, che dice a tutti di prendersi un “time out” di darsi una calmata. Ho voluto dare un messaggio un po’ più forte e scrivere una parola significativa che è “uguaglianza”, per tanti aspetti. Sono tutti forti, le Yamaha sono lì pronte a prendersi qualcosa di molto forte domani. Sarà tosta”
  • 12/9/2020 14:51
  • 12/9/2020 14:51
  • 12/9/2020 14:49
  • 12/9/2020 14:48 Cambio moto per vinales e via di nuovo in pista
    Così si brucia tutte le morbide, difficilmente la userà domani in gara
  • 12/9/2020 14:47 Vinales primo e rientra, fa tre tentativi
    Lungo di mir
  • 12/9/2020 14:46
  • 12/9/2020 14:43
  • 12/9/2020 14:42
  • 12/9/2020 14:41 Poi arriva quartararo e si mette primo
  • 12/9/2020 14:41 Rossi morbidelli bagnaia ai primi tre posti
  • 12/9/2020 14:40
  • 12/9/2020 14:40 Cade pol espaegaro, pilota ok
  • 12/9/2020 14:38 1’32”130 è il primo riferimento di vinales
  • 12/9/2020 14:38 Scelta gomme

  • 12/9/2020 14:32
  • 12/9/2020 14:27 2 Ktm in q2

  • 12/9/2020 14:23
  • 12/9/2020 14:20
    Dopo il primo tentativo
  • 12/9/2020 14:16 Quasi tutti con dura anteriore e soffice posteriore.
  • 12/9/2020 14:15
  • 12/9/2020 14:05 Finale fp4

  • 12/9/2020 14:04 Piero Taramasso ai microfoni di SKY: “Sarà difficile la scelta per domani al posteriore, tutte e tre vanno bene. Oggi con l’assetto giusto delle moto, funzionano tutte. In questa situazione solitamente si sceglie la media, come era accaduto nel 2019. La dura ci mette un po’ a entrare in temperatura”
  • 12/9/2020 14:00
  • 12/9/2020 14:00 Cade zarco pilota ok

  • 12/9/2020 13:54 Non c’è omogeneità nella scelta delle gomme, tutti i piloti stanno provando più mescole
  • 12/9/2020 13:50
  • 12/9/2020 13:44
  • 12/9/2020 13:35 Temperatura asfalto 44 °C, c’è vento
  • 12/9/2020 13:34 Scelta gomme

  • 12/9/2020 13:22
  • 12/9/2020 13:21
  • 12/9/2020 12:54 Tre italiani passano in Q2 Moto3: Arbolino, Fenati e Rossi. Con loro anche Lopez
  • 12/9/2020 10:17
  • 12/9/2020 10:16
  • 12/9/2020 10:16
  • 11/9/2020 18:46 Fabio Quartararo: “Dopo qualche gara complicata, è bello tornare davanti: sono stato efficace sia sul giro secco sia sul passo. Purtroppo, anche se l’asfalto è stato rifatto e il grip è migliorato, la situazione delle buche è brutta: sembra una pista di motocross! Oggi ho battagliato un po’ con Vinales, mi sono divertito: credo che lui sia l’avversario principale di questo GP. Yamaha sta lavorando tanto, a Barcellona potrebbe arrivare qualcosa di nuovo. Ce n’è bisogno”.
  • 11/9/2020 17:48
  • 11/9/2020 17:44
  • 11/9/2020 17:44
  • 11/9/2020 17:43
  • 11/9/2020 17:43
  • 11/9/2020 17:21 Danilo Petrucci: “Il circuito ha molto più grip, ma anche molte più buche, difficili da gestire, in particolare prima della curva 11, devi frenare con la moto che si muove molto. Purtroppo è così un po’ dappertutto. A tanto non ero la migliore Ducati: non posso essere troppo contento della posizione, ma oggi è stata per me una giornata positiva. Dobbiamo migliorare per domani mattina. Abbiamo sistemato meglio la moto, riusciamo a far lavorare meglio le gomme: per la prima volta, siamo stati più efficaci con il caldo. Domani non sarà facile stare nei 10: dobbiamo migliorare la moto sulle buche. Ho recuperato un buon feeling con la moto, mi sono divertito”.
  • 11/9/2020 17:14 Dovizioso: “L’asfalto ha tanto grip, ma ci sono tantissime buche. Dobbiamo studiare cosa è successo: abbiamo tanti dati dai test, questo è positivo. Non so se qualcuno ha provato la nuova in più, ma lì siamo abbastanza a posto. Abbiamo più problemi con il posteriore. Nelle FP1 abbiamo avuto piccoli problemi elettronici. Freni: noi non abbiamo avuto problemi, anche se il feeling non è perfetto e non capisco perché. Ma oggi sentivo tutto strano.
    “Ogni volta la situazione cambia molto, in ogni circuito cambia il modo di guidare, qui con l’asfalto nuovo la reazione della moto è completamente differente. C’è grip, ma con le buche diventa più complicato. Oggi non ho guidato nel modo giusto, sufficientemente dolce. Ci sono tante cose da fare. E’ vero che A.Espargaro mi ha rallentato nel giro buono, ma è complicato. Purtroppo ogni volta cambia la situazione, ogni GP è differente, è difficile fare miglioramenti sull’aspetto delle gomme. Arrivi a un GP con idee basate sulla gara precedente, ma è tutto differente. Per questo c’è confusione”.
  • 11/9/2020 16:56 Franco Morbidelli: “E’ stata una positiva prima giornata, buon feeling con la moto. Nelle FP1 non ho messo le gomme nuove, mentre nelle FP2 sono finito secondo. Qui possiamo tornare a lottare per le prime posizioni. Questa mattina sono stato veloce, ho fatto il tempo con la media usata, mentre nelle FP2 sono migliorato nella costanza, oltre che nella velocità con le gomme nuove. Non siamo efficaci come a Brno, dove ero il più veloce con la Yamaha: perdiamo un paio di decimi sul passo rispetto a Vinales e Quartararo, bisogna cercare di recuperarli domani. Con la MotoGP si sentono molto di più le buche rispetto a una moto stradale, le senti molto di più, non pensavo di sentirle così tanto. Avevo sentito qualcosa al riguardo dai piloti che avevano provato: effettivamente è abbastanza ondulato. Essere veloce dopo due gare difficili come quelle in Austria è sicuramente importante. Freni: sto usando il materiale nuovo. Sicuramente ci sono delle buche: non so se siamo al limite della sicurezza come dicono altri piloti, molto dipende anche dalla moto. Per quanto mi riguarda, le sento parecchio, ma non credo che siano così pericolosi. Chiaro che le buche possono essere pericolose, ma come tutte. Comunque sì, ci sono”.
  • 11/9/2020 16:34 Joan Mir: “Nelle FP1 è stato possibile fare buoni tempi con le stesse gomme. Nelle FP2 abbiamo provato la dura posteriore, che però per noi non ha lavorato bene. Con le medie ho un buon ritmo, non il migliore, ma buono: nono siamo lontani. Ho avuto un problema con l’elettronica con le gomme nuove, non ero troppo forte in staccata. Ecco perché sono indietro, ma il mio passo è vicino al podio.
    “Yamaha sono molto veloci sul passo, sembra che qui la M1 lavori molto bene e non devono fare troppi cambiamenti per essere efficaci. E’ presto per dirlo, ma sembrano che loro abbiano un pochino di margine. Ma credo che noi con la Suzuki abbiamo la possibilità di avvicinarci, ma sicuramente sono molto veloci.
    “Oggi abbiamo sofferto per le buche, in particolare alla 11 la moto si muoveva tanto e fino alla 13 fai fatica a controllare questi movimenti. Questo mi ha penalizzato abbastanza, devo sistemare bene la moto per domani. Il grip è buono, ma le buche si sentono molto, in particolare con la MotoGP. Sicuramente è una situazione critica e pericolosa, specie se la moto non è a posto.
    “Abbiamo proposto nella Safety Commission un sistema di comunicazione audio per segnalare qualche situazione pericolosa, ma al momento io non l’ho provato”.

  • 11/9/2020 16:08 Miller: “Non sono preoccupato, il mio passo non è male con tutte le gomme. Mi è solo mancato di fare il tempo, ma siamo abbastanza competitivi. Le gomme sembrano funzionare tutte piuttosto bene, sono contento. Non ho provato la quarta opzione, ma per noi con la Ducati non è una gomma “utile”. Fisicamente sto bene, non ho grandi problemi”
  • 11/9/2020 15:57 Pol Espargaro: “all’inizio faticavo parecchio nella parte finale del circuito. Poi siamo migliorati: è solo il primo giorno, ma sembra che possiamo essere competitivi anche qui. Questa mattina eravamo dietro alle Yamaha, che qui sono molto veloci. Poi, quando ho montato le gomme nuove, non ho fatto un gran tempo. Nelle FP2 ho perso qualche decimo all’ultima curva, potevo essere primo o secondo: direi che siamo dove ci aspettavamo di essere. Non è un circuito particolarmente favorevole a noi, ma siamo veloci. L’asfalto ha molto grip, ma ci sono degli avvallamenti, che con questo grande grip muovono tanto la moto. La situazione è migliore rispetto ai test, siamo più a posto con il set up.
    “In passato eroun po’ in difficoltà in frenata, ma adesso abbiamo fatto un passo in avanti, anche se mi devo un po’ adattare a un sistema di frenata differente rispetto a quello che piace di più a me. Tutte le KTM nei primi 10: la moto sta lavorando sempre meglio; Lecuona mi sta sorprendendo come sta guidando. Sono stato un po’ dietro di lui, è molto dolce, ha fatto dei giri molto buoni. Incredibile essere tutti nei primi 10. Gomme: nelle FP1 siamo stati efficaci con la media posteriore. Nelle FP2 abbiamo provato anche la dura, per avere la situazione sotto controllo.
    “Troppo presto per parlare di campionato, ma perché no? Finché sono in corsa matematicamente, ci proverò duramente in ogni gara. Qui la Yamaha sembra molto forte, sarà dura batterli domenica. Ma il campionato non finisce qui a Misano, verrano circuiti ancora più favorevoli a noi, come Aragon, Valencia, poi Portimao alla fine.
    “Rispetto all’anno scorso, con queste gomme possiamo ripetere il giro veloce più volte, siamo più costanti: in passato non era così. Queste gomme ci hanno dato più stabilità e più consistenza. La Ducati sembra la più penalizzata, ma non so perché. Il mio stile di guida non è cambiato, sono aggressivo come prima, ma la prima apertura del gas mi aiuta a far girare meglio la moto. Possiamo sfruttare meglio l’accelerazione, non scivoliamo come prima.
    “Abbiamo un po’ meno di ritmo della Yamaha, ma siamo messi molto meglio rispetto al 2019. Bisogna essere pazienti, è solo il primo girono con un asfalto nuove e gomme differenti: ma c’è la possibilità di stare nei primi 5 anche qui. Sono molto motivato”.

  • 11/9/2020 15:32 Bagnaia: “Questo pomeriggio è andata un po’ peggio delle FP1, credo sia normale: ho un po’ più di dolore. Ma posso guidare, devo essere contento: è stato un buon test per me. E’ chiaro che con la MotoGP devi fare tante cose, dobbiamo lavorare sull’assetto. Credo che domani avremo un migliore set up. Sono molto contento di guidare nuovamente: alla fine è stata una giornata positiva. Nelle FP2 c’era più vento alla 11 e avevo qualche problema a far girare la moto. Però abbiamo migliorato nell’ultima uscita. Anche in frenata non ero molto efficace, ma anche sotto questo aspetto abbiamo migliorato. Le buche al momento non sono un problema, per me sono più un problema i cordoli, molto ondulati: quando ci vado sopra, sento dolore. Questo è fin circuito che mi piace ed è il mio GP di casa. Come abbiamo visto nelle ultime gare, KTM sono davanti: hanno fatto parecchi test con Pedrosa e i piloti ufficiali. Credo che la chiave sia il maggiore grip posteriore, ma è solo il primo giorno: credo che domani le Ducati possano stare davanti.
    "Ho perso 4 kg rispetto alle FP1 di Brno, ma il dottore ha detto che è normale: la mia gamba è molto piccola. Ho lavorato tantissimo in questo periodo.
    "Ho firmato per altri due anni con Ducati, ma al momento non so per quale team. Io cerco di continuare come avevo fatto a Jerez e nelle fP1 a Brno: il resto verrà”.
  • 11/9/2020 14:58 Combinata MotoGP

  • 11/9/2020 14:58 Fp2 MotoGP

  • 11/9/2020 14:55 Tre caschi rossi per quartararo
  • 11/9/2020 14:55 La Ktm è decisamente più competitiva nella sessione del pomeriggio: solo oliveira, per il momento, fatica. Manca un minuto alla bandiera a scacchi
  • 11/9/2020 14:53 Buon tempo di rossi, adesso quinto. Morbidelli si porta davanti a tutti
  • 11/9/2020 14:52 Dritto di Mir al T3, stava andando fortissimo. Adesso c’è parecchio traffico in pista
  • 11/9/2020 14:50 Aleix Espargaro porta l’Aprilia al terzo posto anche nelle FP2. Qui l’Aprilia è decisamente più a suo agio, anche grazie ai test effettuati a giugno.
  • 11/9/2020 14:50 Cecchinello: “Per cinque, sei giri, Crutchlow ha una buona tenuta, adesso bisogna vedere cosa accade andando avanti”
  • 11/9/2020 14:48 Dovizioso continua a lamentare qualche problema tecnico. Se non sbaglio, adesso esce con la seconda moto e come nuove
  • 11/9/2020 14:46
  • 11/9/2020 14:45 Ultimi 10 minuti, tempo di time attack
  • 11/9/2020 14:44 Maio Meregalli, direttore sportivo Yamaha, ha dichiarato che Vinales sta usando il motore di Gara2 del GP della Stiria, quello che aveva preso fuoco.
  • 11/9/2020 14:41 Dovizioso sale adesso in ottava posizione, ma nella combinata rimane fuori dai 10
  • 11/9/2020 14:39 Dovizioso continua a faticare, è 15esimo dietro a Rossi: la migliore Ducati al momento è quella di Miller, sesto
  • 11/9/2020 14:37 Adesso hanno rallentato entrambi. Tra l’altro, la TV ha mostrato un replay di un sorpasso di Quartararo all’uscita del curvane su vinales
  • 11/9/2020 14:36 Quartararo e Vinales stanno girando (forte) insieme: Fabio davanti, Maverick staccato di pochi decimi
  • 11/9/2020 14:35 Dopo FP1 piuttosto complicate, Rins è tornato ai vertici della classifica, con Mir attualmente quarto: la Suzuki sembra funzionare molto bene anche su questo tracciato
  • 11/9/2020 14:28 Vinales sta andando forte anche nella sessione pomeridiana con media anteriore e dura posteriore
  • 11/9/2020 14:20 E’ morto il nonno dei fratelli Espargaro: entrambi sono in pista con il numero nero


  • 11/9/2020 14:18 Nelle FP2 del 2019, il più veloce era stato Vinales in 1’32”775
  • 11/9/2020 14:15 Tante dure sia all’anteriore sia al posteriore: l’asfalto nuovo è molto ondulato, ma il grip è molto elevato

  • 11/9/2020 14:14 Scelta gomme

  • 11/9/2020 14:12 Temperatura asfalto: 45 °C
  • 11/9/2020 14:12
  • 11/9/2020 14:12 Via alle fp2

  • 11/9/2020 13:59 Combinata

  • 11/9/2020 13:58 Fp2 moto3

  • 11/9/2020 13:40 Fenati, attualmente ottavo, sembra decisamente più in forma rispetto ai GP scorsi: speriamo riesca a sbloccarsi definitivamente
  • 11/9/2020 13:23 Sanzione dello Stewards Panel: Arbolino, Dupasquier Foggia Garcia Masia Oncu Pizzoli, Toba e Yamanaka saltano i primi 10 minuti delle FP2
  • 11/9/2020 12:24
  • 11/9/2020 12:07 Ecco come mangia il paddock in periodo di Covid-19



  • 11/9/2020 11:40 Fp1 moto2: buon inizio degli italiani

  • 11/9/2020 11:28
  • 11/9/2020 10:43
    Finale fp1 MotoGP
  • 11/9/2020 10:39
  • 11/9/2020 10:37 Adesso la temperatura dell’asfalto è salita a 36 °C
  • 11/9/2020 10:33 Finalmente dovizioso riesce a fare un giro discreto e con una coppia di medie con 13 giri si porta al nono posto, davanti a rossi. Ha fatto più o meno la metà dei giri sei suoi rivali.
  • 11/9/2020 10:29
  • 11/9/2020 10:28 Olivieria, vincitore in Austria, al momento è penultimo a 1”308 da quartararo…
  • 11/9/2020 10:26 I primi riscontri dei piloti dicono che il nuovo asfalto ha tanto grip, ma le buche si sentono parecchio
  • 11/9/2020 10:23
  • 11/9/2020 10:21 Finalmente Dovizioso torna in pista: ha avuto problemi con la moto, il cruscotto segnalava un errore
  • 11/9/2020 10:20
  • 11/9/2020 10:19 Qualche problema per Dovizioso, che ha fatto solo 5 giri ed è penultimo. E’ seduto dentro al box, sta aspettando che i i tecnici sistemino la moto
  • 11/9/2020 10:11
  • 11/9/2020 10:08 Sotto osservazione anche Cal Crutchlow, reduce da un’operazione per sindrome compartimentale al braccio estro. Ieri il pilota del team LCR aveva dichiarato di essere un po’ pessimista, di temere di non poter riuscire a correre. Sette giri per lui fino a questo momento
  • 11/9/2020 10:06 Pol Espargaro con la Ktm è il riferimento, 1’33”607 per lui. Bagnaia, al ritorno in sella dopo un mese dall’operazione alla gamba destra, ha effettuato sei giri, 1’34”861 il migliore al momento
  • 11/9/2020 10:02 Nelle FP1 del 2019, il più veloce era stato Fabio Quartararo in 1’33”153. Dopo 8 minuti siamo già a un secondo da quel riferimento
  • 11/9/2020 10:00 Michelin fa sapere che la temperatura dell’asfalto è di 32 °C
  • 11/9/2020 09:59
  • 11/9/2020 09:58
  • 11/9/2020 09:58 Via alle fp1 MotoGP

  • 11/9/2020 09:48 Fra poco le FP1 della MotoGP. C’è il sole, un clima ideale: da verificare il nuovo asfalto e, naturalmente, le gomme michelin
  • 11/9/2020 09:45 Tribuna centrale

  • 11/9/2020 09:43
  • 11/9/2020 09:34
  • 11/9/2020 09:33 Buongiorno da Misano

  • 10/9/2020 20:37 Questa è la zona dei motorhome dei piloti

  • 10/9/2020 20:35 Dove solitamente ci sono le Hospitality, adesso ci sono i gommisti e altri camion...

  • 10/9/2020 20:34 Il Paddock di Misano desolatamente vuoto alle 2030...

  • 10/9/2020 17:18 Fabio Quartararo: “Dopo tre GP così negative, è difficile credere che sono ancora in testa al campionato… Bello essere su questa pista, nel 2019 avevo fatto molto bene, avevo lottato per la vittoria fino all’ultimo giro. E’ un circuito che mi piace e dove mi sono sempre trovato a mio agio: darò il massimo per lottare per podio e vittoria. Tanti problemi in Austria, abbiamo faticato tanto, ma credo che qui la Yamaha sia più competitivi che in Austria. Dobbiamo adattarci velocemente, e vedere cosa riusciamo a fare. Sicuramente sono più ottimista che in Austria. 9 GP in 11 settimane: sarà dura, credo sia la prima volta che accade una cosa del genere. Bisogna evitare incidenti, c’è troppo tempo per recuperare”.

    Andrea Dovizioso: “Per me non è un problema avere tante gare vicine: è differente, ma solo differente”.

    Valentino Rossi: “Tante gare vicine, ma solo in Europa, abbiamo la possibilità di tornare a casa. Alla fine non cambia troppo: è un po’ strano fare due GP nello stesso circuito, ma il resto cambia poco”.

    Andrea Dovizioso: “Tutti stanno lavorando sulle gomme, ma nessuno è per il momento constante. Qui c’è anche un nuovo asfalto e con le nuove gomme non si può sapere dove saremo. Nel 2019 avevamo faticato dal primo giro, eravamo lenti: mi aspetto di essere più competitivo, ma quest’anno è tutto differente”.

    Rossi: “E’ sempre speciale correre a Misano, per molti piloti e per me è veramente il circuito di Casa abito a pochi chilometri. Sono cresciuto in questo circuito anche se è cambiato molto. Ci sarà un po’ di pubblico: poco, ma è un passo importante per tornare alla normalità. Questo, sulla carta, è un circuito più favorevole alla Yamaha, nel 2019 siamo stati competitivi: si può lottare per il podio e per le prime posizioni. Ritiro? Non è vero. La situazione è la stessa di 2/3 settimane: non abbiamo fretta, ma siamo molto vicini, al 99%. Probabilmente a Barcellona faremo l’annuncio”.

    Oliveira: “Quando vinci fai un passo avanti a livello mentale, ti senti più sicuro. Nelle gare precedenti avevamo dimostrato grande potenziale, ma non avevamo raccolto certi risultati, adesso ho vinto, è una sensazione incredibile. Abbiamo provato qui: non credo che sarà un grande vantaggio, ma avremo una base sulla quale lavorare e preparare la sfida”.

    Bagnaia: “E’ stato un periodo duro, vedere gli altri piloti correre mentre io ero a casa. Ho avuto tempo per preparami e tornare qui con un buon potenziale: non sono al 100%, ma mi sento bene. Sarà importante domani vedere le mie condizioni, ma credo che si potrà fare bene. Sono molto contento di stare con Ducati anche in futuro: Pramac è un ottimo team, ho il massimo da Ducati, la mia moto è uguale a quella ufficiale, quindi sono felice. E’ chiaro che l’ambizione di ogni pilota è arrivare al team ufficiale, vediamo cosa succede”.

    Marini: “sono molto focalizzato a lavorare con la squadra per preparare bene questo GP. Bisogna cercare di partire subito forte: la prima posizione in campionato, non cambia il mio approccio. In Moto2 ci sono sempre tanti piloti veloci, siamo tutti vicini: mi spiace molto per Martin, sarebbe stato bello lottare con lui, spero torni presto”.
  • 10/9/2020 16:40 Pol Espargaro: “Qui sfruttiamo per l’ultima volta la possibilità di aver provato su questo circuito prima del GP. Conoscere le gomme prima di iniziare a girare è molto importante, rappresenta un ottimo punto di partenza. Qui c’è un asfalto completamente nuovo, nessuno lo conosce. In più c’è una gomma in più all’anteriore , anche in questo caso nuova: c’è tanto lavoro da favore. In Austria è stato un fine settimana incredibile, solo un paio di errori nell’ultimo giro: ho chiuso troppo la traiettoria alla 3, poi la sfida con Miller: avevo pensato a una tattica differente, ma è anche vero che era tantissimo tempo che non arrivavo all’ultima curva a giocarmi una cosa più importante. L’ano scorso ero stato molto veloce in qualifica, ma poi avevo finito molto lontano dai primi. Non è il circuito migliore per noi, ma io credo che quest’anno il nostro ritmo sarà migliore, possiamo fare bene anche su questo tracciato. Mentalmente e fisicamente arriva un periodo molto duro, bisogna stare molto attenti. Noi soffriamo un po’ quando ci sono le buche, nei test perdevo i piedi dalle pedane: dobbiamo cercare di migliorare sotto questo aspetto. Siamo in un buon momento, sono in forma e la moto funziona bene. Covid: è una situazione molto complicata. Prendiamo molle precauzioni, stiamo molto attenti in famiglia, ma non posso proibire, per esempio, al padre di mia moglie di venire nella mia casa. Io cerco di stare attentissimo, non sono nemmeno andato in vacanza proprio per evitare qualsiasi problemi. Cerco di stare in casa, faccio molto attenzione”.
  • 10/9/2020 16:23 Franco Morbidelli: "Misano è un circuito che mi piace, che conosco bene: sono contento di essere qui. Per quanto riguarda le buche, credo che la situazione non sia così male, anche se correre con una MotoGP è sempre differente. Credo che la Yamaha qui possa essere competitiva: nel 2019 c’era quattro Yamaha ai primi cinque posti. Spero possa essere così anche quest’anno, ma abbiamo visto come Ducati e KTM siano molto veloci e hanno fatto i test qui. Come si è visto quest’anno, mi aspetto molti piloti velocità anche qui. Dobbiamo stare molto concentrati in ogni momento. Ho letto la notizia di Martin questa mattina: è stata abbastanza shoccante. Mi spiace molto: puoi perdere gare per un infortunio, ma perderle per un invisibile nemico credo sia molto frustrante. Questo ci obbliga a stare ancora più attenti, a evitare certe situazione, bisogna evitare situazioni pericolose. F1 al Mugello o moto a Misano? Difficile scelta, ma io scelgo Misano”.
  • 10/9/2020 16:10 Danilo Petrucci: “Conosciamo abbastanza bene il circuito, ma questo non ci dà grande vantaggio. Ha provato qui Pirro e questo ci permette di vedere i dati. Ci dovrebbe essere più trazione rispetto all’anno scorso: il mio obiettivo è recuperare il feeling con la moto, tornare a divertirmi, provare a ritrovare quello che ho perso nelle ultime tre gare. In Austria2 il mio passo non è stato così male. Non mi piace troppo correre sullo stesso circuito per due volte consecutive, ma per quest’anno dobbiamo essere contenti di questa situazione. Non sono soddisfatto dell’inizio del campionato, per diverse ragioni risultati al di sotto delle aspettative. A Jerez è iniziato molto male con l’infortunio, poi il cambiamento della gomma posteriore mi ha fatto soffrire in frenata, ma pare che abbiamo trovato qualcosa di interessante.
    “Il test tra i due GP sarà utile, anche se non so se proveremo delle novità o sarà solo per lavorare sull’assetto. Bisogna stare attenti: è un anno un po’ particolare, non si possono fare le cose di prima. Mi spiace molto per Martin: è un’indicazione importante, bisogna stare attenti. Spero risolva presto.
    “Ci sono ancora più stimoli in questa situazione, anche se è difficile e non mi ero mai trovato così. Vivere da separato in casa forse mi ha messo più pressione: ho cercato di capire cosa mi mancava in queste due settimane. Sono io il primo a non essere contento di questa situazione, vorrei cambiarla. Questa mattina è morto mio nonno, non è una giornata facilissima questa”.
  • 10/9/2020 15:51 Johann Zarco: "Ho passato due settimane pensando solo al recupero del polso destro: mi sento molto più forte rispetto all’austria. Non ho dolore. Mi sono allenato correndo e fisicamente, mi sento in buona forma, il corpo sta rispondendo bene. Misano è un circuito che mi piace molto, credo che si possa andare forte con la Ducati e Michele Pirro ha provato qui qualche settimana fa. Spero di essere al livello per lottare per il podio: da Brno sono sempre stato efficace. I miei uomini mi seguiranno nel 2021 sia in Ducati ufficiale sia in Pramac: quello che abbiamo creato in questa stagione verrà utile anche in futuro. Sostituire Dovizioso significherebbe sostituire un pilota che lotta per il campionato e per il podio tutte le domeniche: l’obiettivo non cambierebbe tra essere in Pramac con una moto ufficiale o nel team ufficiale, essere in quest’ultimo sarebbe più prestigioso. Con Marco Rigamonti lavoro molto bene. Non ho ancora firmato il contratto per il 2021, se faccio bene forse potrei avere un contratto di due anni, ma non lo so. Buche? Sembra che a Misano ci sono sempre, anche con l’asfalto nuovo. Ma non credo che avremo grandi problemi con le ondulazioni. KTM? E’ impressionane il passo in avanti che hanno fatto durante l’inverno, e non ci si aspettava che potesse andare così bene. Credo che la vittoria di Binder ha dato motivazione a tutti, ma io sto bene con la Ducati e con gli italiani. Ducati è contento del lavoro che ho svolto e delle indicazioni che ho dato, anche per il futuro. Adesso sembra che la scelta per la Ducati ufficiale sarà tra me e Bagnaia, ma non ho nessuno stress: la mentalità non è guardare a quello che fa Pecco, ma bisogna sperare di lottare per il podio”.
  • 10/9/2020 15:34 Binder: “Credo si possa essere veloci su questa pista, anche se c’è qualche buca fastidiosa alla 11 e alla 12 che rende la moto piuttosto nervosa. Abbiamo parecchie informazioni perché Pedrosa ha provato qui settimana scorsa o due settimane fa, non ricordo bene. Pedrosa ha fatto parecchi giri, anche una simulazione, dovremmo avere un bel po’ di dati da studiare. Devo cercare di essere più a mio agio con la moto in generale. Nel team tutto funziona bene, ci capiamo velocemente: credo si possa fare bene anche su questa circuito. Adesso arriva un periodo molto intenso e due GP consecutivi sullo stesso circuito è qualcosa di particolare, un po’ “pazzo”, ma è così per tutti”.
  • 10/9/2020 15:27 Joan Mir: “Sono molto curioso di vedere cosa possiamo fare in questo GP: veniamo da due GP molto positivi. Credo che potremmo essere molto competitivi, la moto funziona bene. Ogni volta che vado a fare il test in Andorra sono molto preoccupato: sarebbe un problema non correre per il Covid-19. Cerchiamo di stare tutti molto attenti, di stare sono con i familiari. Stiamo in un momento di forma molto buona, dobbiamo sfruttarlo. Non mi sono mai sentito così forte, posso essere veloce già nelle FP1, sto bene con la moto: non voglio però crearmi troppa aspettativa, in questa categoria non sai mai cosa può capitare. Non è il circuito più favorevole per noi, ma cerchiamo di sfruttare la situazione. Stiamo lavorando bene. Arriva un periodo molto intenso: una caduta, un piccolissimo infortunio può diventare decisivo in un campionato “express””.
  • 10/9/2020 15:15 Cal Crutchlow: “Ho dovuto fare l’intervento, la situazione del braccio destro era piuttosto critica. Non so cosa aspettarmi: vediamo domani. Poter non avere nessun problema, come potrei faticare moltissimo a guidare la moto. Non ho dovuto superare test particolari, perché non è stato un incidente il mio. Io e Alberto Puig e Lucio Cecchinello siamo stati d’accordo di fare l’intervento dopo l’Austria per sfruttare le due settimane di pausa. Poi il recupero dipende molto da situazione a situazione: in passato, Pedrosa aveva saltato tre gare per una cosa simile, mentre Quartararo ha corso subito la settimana successiva”.
  • 10/9/2020 14:46
  • 10/9/2020 14:45 Aleix Espargaro: “La MotoGP non è solo andare veloce, ma serve anche strategia. Bisogna essere pronti in caso di ripartenza di avere le gomme per la seconda parte. Due gomme nel 2021 invece di tre. Fino adesso non abbiamo dimostrato il vero potenziale dell’Aprilia: qui abbiamo provato un mese fa e mi aspetto di essere più vicino ai primi 6-8 qui, ma anche a Barcellona. Covid-19? Bisogna stare molto attenti. Durante questi giorni ho cercato di stare solo con i miei familiari, provare a ridurre ogni possibile rischio, ma può accadere. Mi spiace molto per Martin, me l’ha detto un paio di giorni fa, mi spiace molto per lui. Ma questa è la vita, non è differente rispetto alle altre persone. Sono stato qualche giorno al mare, poi in Andorra mi sono allenato, ma questa volta non mi sono trovato con Martin, come a volte accade. Adesso arriva un periodo con 9 GP in 11 settimane: fortunatamente ho un ottimo rapporto con la mia squadra, sarebbe un problema passare tanto tempo dentro al box se i rapporti non fossero così buoni.
    “Personalmente sto molto attento a muovermi di casa, Aprilia mi ha chiesto di fare molto attenzione, anche considerando che per il problema di Iannone sono l’unico pilota Aprilia”.
  • 10/9/2020 14:32 Buongiorno da Misano!
    Iniziamo con una buona notizia: Pecco Bagnaia è stato dichiarato “fit”, idoneo a correre dopo l’infortunio
  • Marci 1952, Milano (MI)

    Per Rossi è il caso di dire: gli allievi hanno superato il maestro. Adesso può mettere l'anima in pace e godersi il meritato riposo.

    Bagnaia anche se non perfettamente in forma, ha fatto vedere al Dovi, come si guida la Ducati.
    Grande dall'IGNA a crederci.
  • Gibix, Casnate con Bernate (CO)

    tutte le Kappa nei primi dieci, fenomenali. anche le Honda in gran spolvero...
Inserisci il tuo commento