video

La versione di Zam. Il GP del Qatar 2017

- Giovanni Zamagni analizza il GP del Qatar 2017. Tra conferme e sorprese, un inizio stagione che non delude le aspettative

Giovanni Zamagni analizza il GP del Qatar 2017. Tra conferme e sorprese, un inizio stagione che non delude le aspettative.

  • Marco_motoinvorniti, Mercato Saraceno (FC)

    Ottimo inizio di Stagione e subito tutti contenti: Vinales apre alla grandissima e si impone da subito, il Dovi raccoglie ciò che semina da anni e si conferma la miglior Ducati; Valentino recupera alla grandissima ed emoziona come sempre. Speriamo che Iannone riesca a trovare l'equilibrio per amministrare meglio e sarà un altro super protagonista capace di emozionare gli appassionati ... Fantastica Aprilia!! Vogliamo vederla sempre più sfidante concreta!
  • poty1

    E BATA CON STE CONSIDERAZIONI SU VALE.
    un grande campione ha bisogno di una grande moto PUNTO e BASTA.

    vignales l'anno scorso era talentuoso ma la moto nn era il max per lui e infatti non era di certo quello di oggi! e di certo non è migliorato lui di botto.

    lorenzo con una yamaha era al top mentre con la ducati al flop...

    vale anche! con la ducati disastro con la moto giusta è li.

    c'è poco da fare; la moto conta quanto il pilota...

    poi se la moto c'è e il pilota anche e questa accoppiata è ripetuta per più case produttrici, li si vede quanto l'accoppiata sia vincente...da solo il pilota nn conta nulla così come la moto da sola nn conta nulla...

    è l'accoppiata ad essere importante.
Inserisci il tuo commento