Focus

Kawasaki abbandona i GP. A rischio Melandri!

- Fine d'anno funesta per Marco Melandri, la casa di Akashi potrebbe annunciare nei prossimi giorni l'addio dalla MotoGP


L'incubo di Marco Melandri
La disastrosa stagione 2008 pareva finalmente lasciata alle spalle, nuove motivazioni e il desiderio di dimostrare - a se stesso innanzitutto - di essere ancora della partita avevano spinto Marco ad affrontare con ritrovata serenità l'avventura in MotoGP in sella alla verde Kawasaki.

Ma il peggio doveva ancora arrivare. La notizia è di queste ore (fonte: Autosport.com); dopo Suzuki e Subaru nei Rally, dopo Honda in Formula Uno e nella AMA Superbike, tocca alle verdi di Akashi alzare - con grande probabilità - la bandiera bianca e abbandonare la classe regina del Motomondiale.

Troppo alti i costi, e troppo misero il bottino conquistato sul campo dai piloti ufficiali (Hopkins e West) nella scorsa stagione. Queste sarebbero, se la notizia troverà conferma, le ragioni dell'addio del colosso nipponico.

"Spero che sia solo un incubo. Non so nulla, devo aspettare e comprendere bene cosa sta succedendo". Melandri stenta a crederci, i test in sella alla nuova moto erano iniziati, il contratto firmato da un pezzo. Ma ora la crisi economica rischia di cancellare i sogni di riscatto del ravennate. Il team giapponese, infatti, avrebbe deciso di ritirarsi dal Motomondiale. L'annuncio ufficiale è atteso per lunedì 5 gennaio.
Nell'ambiente si parla già della lettera, bella e pronta, indirizzata ai dipendenti da Yoshio Kawamura, presidente di Kawasaki Motor Racing.

Il botto di fine anno ha messo al tappeto Marco. Per lui il 2009 rischia di partire nel peggiore dei modi, o di non partire affatto.

Andrea Perfetti

  • IoRutto4Ever, Pescara (PE)

    Temo X La Kawa Ma Non Temo X Melandri

    Spero la Kawasaki riesca a superare questo momento negativo. Mi dispiacerebbe molto non vedere più il verde nipponico nel motomondiale! Si è vero i risultati non sono stati soddisfacenti, ma c'è da dire che in questi ultimi tempi si era evoluta molto. Fino a qualche anno fà davamo per dispersa la Yamaha, da allora ha conquistato 3 titoli. E La Suzuki che sta migliorando sempre di più??? Kawasaki è un marchio imponente nel mondo delle 2 ruote, con il tempo a, mio parere, potrebbe crescere e imporsi anche nel motomondiale, e spero vivamente che riesca in questo! In quanto a Melandri sono convinto che questo darà a lui un'ennesima opportunità di fare del vittimismo, tutto a lui succede, poverino!!! Marco prendi esempio da Poggiali, quando ha visto che i risultati non ci sono stati ha alzato le mani ed è tornato a casa, FALLO ANCHE TU!!!
  • 628, Jesi (AN)

    stufa bollente

    caro melandri,magari la sfortuna te la stai un po' tirando.............ti ricordi quando dicevi che in ducati ti sembrava di stare sopra una stufa ? semina bene magari raccoglierai meglio, mi sa' che gli altri sono stufi di te, comunque in bocca al lupo senza rancore.
Inserisci il tuo commento