Moto2

GP Austin: Mattia Pasini torna in sella

- Sostituirà Fernandez sulla Kalex del team HP40
GP Austin: Mattia Pasini torna in sella

Ottime notizie per Mattia Pasini: il pilota riminese, quest'anno impegnato come commentatore tecnico nella squadra televisiva di Sky, tornerà in sella in occasione del GP di Austin al posto di Augusto Fernandez, reduce da un'operazione al braccio.

Mattia, 12 vittorie nel Mondiale di cui due in Moto2, salirà quindi sulla Kalex del team di Sito Pons per correre su una pista che in qualifica lo ha quasi sempre visto protagonista (secondo e terzo in griglia rispettivamente nel 2018 e 2017). “A nessuno piace sostituire un pilota infortunato" ha commentato Mattia. "Voglio mandare ad Augusto tutto il mio supporto. Ma allo stesso tempo sono contento di avere la possibilità di correre con il team di Sito Pons. Ne sono onorato, e spero di svolgere un buon lavoro. Non vedo l’ora di cominciare.”

  • Valentino.Masini, Cesena (FC)

    "Paso" sopratutto per chi vive in Romagna e non è più tanto giovane ha un solo significato.
    Identificare Mattia Pasini con questo soprannome non ritengo sia di buon gusto.
    Semplice parere personale per carità, allo stesso tempo mi chiedo se allo stesso Pasini possa fare piacere o meno, a parte esserne onorato per l'accostamento al suo illustre conterraneo di tempi ormai lontani.
    Non possiamo avere tutti le stesse idee e lui stesso saprà bene cosa sia giusto o meno per lui e come gestire la cosa.

    Non credo con questo pensiero puramente personale di avere offeso nessuno, in particolare mi riferisco chi si ostina a chiamarlo con questo soprannome "non originale" e Pasini stesso.

    In bocca al lupo a Pasini per il suo rientro.

    Valentino Masini
  • Monster 2008, Mogliano Veneto (TV)

    Un sogno: microfonare il Paso in sella!
Inserisci il tuo commento