Lutto

Ducati MotoGP. E’ morto Silvio Sangalli

- Si è spento per un infarto, all’età di 54 anni, il Team coordinator di Ducati MotoGP Silvio Sangalli
Ducati MotoGP. E’ morto Silvio Sangalli

Il paddock della MotoGP, e Ducati in particolare, sono stati colpiti dall’improvvisa scomparsa di Silvio Sangalli. Bergamasco di Rogno, ma residente a Lovere, Sangalli ricopriva il ruolo di Team coordinator nella struttura di Ducati MotoGP.

A stroncarlo all’età di 54 anni è stato un infarto lo scorso 14 dicembre. A comunicarlo è stata la squadra di Borgo Panigale tramite i canali social, che così ha voluto rendere omaggio a uno dei suoi collaboratori. “Ciao Silvio, ci hai lasciato davvero troppo presto... Tutto il team ti ricorderà sempre per il tuo sorriso e per la tua disponibilità. Un grande abbraccio alla tua famiglia e ai tuoi amici. Ci mancherai molto...”.

 

  • daniele8489, Milano (MI)

    anche in questa disgrazia,c'è chi ha guadagnato clic mettendo la foto di Dall'Igna (volto più noto al pubblico)con titoli tipo "lutto in ducati". Internet piattaforma di cinismo ed elemosina.
    RIP
  • AnonimoDucatista, Montecchio Emilia (RE)

    Il box Ducati ha reagito come se avesse perso un fratello. Penso ne sarebbe felice.

    Ciao Silvio
Inserisci il tuo commento