mostra aiuto
Accedi o registrati
anteprima

MV Agusta F3, il sound e le prime immagini in azione!

- 140 cavalli, 4 mappature selezionabili, una linea che colpisce diritto al cuore. Non restava che ascoltare il rumore della nuova F3: vi abbiamo accontentati, ecco la nuova supersport in azione




La F3 debutta in società

A Cascina Costa la MV Agusta celebra il suo Raduno Internazionale ogni anno. Il 2011 sarà ricordato dagli appassionati del Marchio varesino per una gradita e inaspettata sorpresa: l’accensione, con relativa presentazione ufficiale su strada della F3, la nuova tre cilindri da 675 cc che arriverà sul mercato in autunno.
Presenti per l’occasione Giovanni Castiglioni  (Amministratore Delegato del Gruppo MV Agusta) e Giacomo Agostini, 15 volte Campione del Mondo, nonché icona MV.
La F3 presente era chiaramente una versione ancora prototipale (mancavano i led di posizione anteriori e le frecce integrate negli specchietti visti a Milano, inoltre le luci di coda non erano realmente funzionanti - un led sopratarga ne faceva le veci - ed alcune plastiche e superfici metalliche non erano ancora definitive), ma ciò nonostante già emozionale.
Emozionale, perché la moto è compattissima (come lo si era già potuto vedere all’EICMA 2010), per i suoi contenuti tecnologici (traction control, ride by wire, albero controrotante e 4 mappature, di cui una personalizzabile dal pilota come ci ha spiegato il collaudatore dall'Azienda italiana), per il suo design unico e per le finiture delle varie componenti.
Ma soprattutto, questa moto è emozionale per via del ruggito del suo tre cilindri, che è davvero da pelle d’oca.

Il test su strada

Uno dei collaudatori e Giacomo Agostini hanno provveduto a effettuare alcuni giri su un tratto chiuso al traffico con il tricilindrico di Schiranna. La F3 sembrerebbe essere estremamente agile (il collaudatore si è esibito in svariati monoruota e ha mostrato come la F3 sembri essere a suo agio tra le curve).
Insomma, in MV hanno provveduto ad alimentare l'attesa verso quella che sulla carta, dovrebbe essere una moto capace di gettare nuove regole nel segmento delle medie sportive. Presente anche la nuova F4 RR Corsacorta, la sportiva di serie più potente del mondo (201 CV).
La F3 può girare sino a 15.000 giri con una potenza ufficiosa di 140 CV.



Il raduno MV Agusta

A Cascina Costa passione e storia sono una cosa sola. Qui sorge infatti la sede storica, dove il marchio nacque nel 1945 per volontà del Conte Giovanni, rimanendo di proprietà della famiglia Agusta fino al 1977.
In poco più di un trentennio di storia, la penna della MV Agusta scrisse alcune delle pagine più belle del libro del motociclismo, nel quale campioni come Surtees, Hailwood, Ubbiali e Agostini consacrarono nel mito il nome della Meccanica Verghera (MV).
Proprio gli ultimi due dei nomi appena citati erano qui presenti domenica, in occasione della diciottesima edizione del Raduno Internazionale MV Agusta, che ha avuto luogo nel piazzale di uno degli stabilimenti di quello che ora è il Gruppo Agusta Westland, operante nel settore elicotteristico. Dal 1992 infatti, MV Agusta ha sede a Schiranna (VA), ove rinacque grazie alla volontà della famiglia Castiglioni.


Alessandro Colombo

  1 di 9  
  • rgs1000, Lucca (LU)

    Arte italiana pura

    Un oggetto meraviglioso, che poteva essere concepito solo da tecnci veri ed appassionati, che non badano ai sondaggi del marketing ma tendono solo al BELLO.

    Sembra retorica, ma la tecnica sopraffina si unisce alle soluzioni originali per dar vita ad un oggetto senza tempo, una scultura che sta bene in mezzo ad una piazza, sotto ad una loggia, cosi come su un passo appenninico in mezzo ai castagni.

    Mi ha colpito ancora più della F4, forse per quel motore favololoso che mi fa venire in mente non certo le Triumph, ma le MV500 GP e le indimenticabili LAVERDA 1000, dalle 3C alla bellissima RGS.

    Paragoni con le Jap non sono nemmeno proponibili; mondi e filosofia opposte. Certamente non verranno cancellate le vendite delle altre 600, che però la guarderanno impotenti dal loro mondo di plastica e la lasceranno passare come una regina in mezzo alla folla.

    SAluti
  • DocAlchemist, Milano (MI)

    Ma, i tre cilindri sono italiani....fu Triumph a c

    La MV di Agostini, la 350, era 3 cilindri. la Triumph tentò di uscire dalla anzianità dei suoi bicilindrici con un 3 cilindri 750, e BSA simile, proprio per la efficienza di quello schema. Ergo...
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

MV Agusta F3 675 (2011 - 15)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca MV Agusta
  • Modello F3 675
  • Allestimento F3 675 (2011 - 15)
  • Categoria Super Sportive
  • Inizio produzione 2011
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo 12.700 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional Versione EAS Euro 12.590
  • Lunghezza 2.060 mm
  • Larghezza 725 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra 125 mm
  • Altezza sella da terra MIN 805 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.380 mm
  • Peso a secco 173 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 675 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 3
  • Configurazione cilindri in linea
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 79 mm
  • Corsa 45,9 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione n.d.
  • Mappe motore n.d.
  • Potenza 128 cv - 94 kw - 14.400 rpm
  • Coppia 7 kgm - 71 nm - 10.600 rpm
  • Emissioni Euro 3
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Tubolare a traliccio in acciaio ALS
  • Sospensione anteriore Marzocchi oleodinamica a steli rovesciati con sistema di regolazione esterno e separato del freno in estensione, in compressione e del precarico molla
  • Escursione anteriore 125 mm
  • Sospensione posteriore Progressiva monoammortizzatore Sachs regolabile nel precarico molla
  • Escursione posteriore 123 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 320 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 220 mm
  • ABS No
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 - ZR 17 M/C (58 W)
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 180/55 - ZR 17 M/C (73 W)
  • Batteria 12 V - 8,6 Ah
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
MV Agusta

Nuovo: MV Agusta F3 675 (2011 - 15)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: MV Agusta F3 675 (2011 - 15)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta