aziende

Moto Morini da gennaio ricomincia la produzione

La Casa di Casalecchio di Reno riaprirà i battenti e dall'inizio del 2012 ricomincerà a produrre i vecchi modelli ai quelli si aggiungerà in primavera anche una novità ancora top secret

Tutto su:

morini scrambler4


Sandro Capotosti e Ruggeromassimo Jannuzzelli nuovi proprietari del marchio emiliano non hanno perso tempo a annunciano che le porte dello stabilimento riapriranno a Gennaio. Da quelle stesse linee di montaggio che ora sono coperte dalla polvere di mesi usciranno di nuovo la 9 ½, la Corsaro 1200, la Granpasso e lo Scrambler. Ma non solo. A queste ultime tre motociclette si aggiungerà infatti un nuovo modello che dovrebbe debuttare la prossima primavera.

Riprende vita così una società che nel 2014 compirà 90 anni, un pezzo della storia italiana della moto che fino allo scorso settembre ha rischiato di scomparire. Poi, con sei milioni di capitale sociale, due terzi  di Capotosti e il restante di Jannuzzelli, e un’offerta da 1,96 milioni di euro i due imprenditori milanesi si sono aggiudicati all'asta l’azienda di Casalecchio di Reno.
 

Sono stati inseriti 46

Commenti

. Commenta
  • 1. evviva!!!!!!!!!!

    gass10 -
  • 2. Evvai

    Che sistemo il mio Corsaro 1200
    Andrea.Turconi -
  • 3. bello!

    una bella notizia!
    red phantom -
  • 4. ottimo

    posso ancora progettare di comprare una granpasso nuova coi soldini che riesco a metter via :))
    gioca7121 -
  • 5. fantastico!!!

    ivan.di sante -
  • 6. ottimo

    in bocca al lupo
    il-mec -
  • 7. era ora....

    Forza Morini....
    Ivan3104 -
  • 8. L'aquila più forte che mai!!!

    Il mio Corsaro romba già di gioia!!! Sono proprio curioso di cosa uscirà in primavera, speriamo nel tanto "sperato" 700-800 bicilindrico!
    sirUlrich01 -
  • 9. QUNATO DURERANNO ???

    ... secondo me ... non vedono il prossimo Natale ....
    Paulica -
  • 10. e ora fateci delle belle moto!

    africa 63 -
  • 11. Una bella notizia

    Questa è una bella notizia, forza Morini
    ilbandito1136 -
  • 12. bene, ma...............

    E' un'ottima notizia,ma molto dipenderà dai modelli. E' facile adesso dire che bello! che bello! però quando la Morini era in vita le sue moto non se le comprava nessuno, perché questa è la realtà. Se si vogliono difendere i prodotti nazionali bisogna anche comprarli o al contrario se non vengono comprati perché non piacciono o perché non sono affidabili e non si trovano i ricambi o perché non sono competitivi come prezzo, è inevitabile che le Aziende (e i lavoratori con loro) spariscano. Per completezza bisogna anche dire che secondo le notizie riportate sulla stampa locale nelle scorse settimane la "nuova" Morini ha intenzione di vendere direttamente e solo online, senza rete di vendita. Per l'assistenza però non so come si regoleranno.
    MM2 -
  • 13. Si si

    Grandi....che spettacolo sono veramente contento anche perchè sono delle grandi moto!!!
    BIANCANEVE00 -
  • 14. Grandi moto

    Come possessore di Morini sono felicissimo; Gli auguro di essere in grado di fare moto all'altezza dei tempi ovvero di non rincorrere solo potenze stratosferiche, ma offrire un prodotto che emozionando costi il giusto e duri nel tempo.Lo Sport 1200 è bellissimo spero che continuino a farlo. Cosi' come le altre.Che bello sapere che i tanti Morini in giro non sono piu orfani.....
    birraider -
  • 15. FORZA MORINI

    FORZA MORINI E FORZA ITALIA.da possessore di una corsaro veloce posso dire di avere tra le mani un pezzo di alto artigianato italiano!ho avuto il piacere di provare la granpasso e se noi italiani fossimo meno ottusi avremmo piu granpasso e meno gs quasto è certo!!!(ma i tedeschi devono insegnare a noi a fare moto???)PROVATELA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    mm davide -
  • 16. marketing

    fatele provare ste moto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    duke7702_reloaded -
  • 17. finalmente

    era ora ,facciamo vedere agli italiani bmwisti come si fanno le moto, altro che quei mammut ,ve la ricordate anticamente? diamo una sistematina al faro e il resto va benissimo,vai cosi'
    rex09 -
  • 18. che sia la volta buona?

    Noi italiani siamo un popolo strano.. produciamo in tutti i campi il meglio che si possa desiderare. Poi pero', come nel caso delle moto, andiamo a comprare jap, tedesche e inglesi.. Le jap perche' hanno un ottimo rapporto qualita' /prezzo, le tedesche perche' sono trendy, le inglesi perche' hanno i loro fascino.. E le italiane? All'estero le moto italiane sono considerate la massima espressione del concetto di moto(e parlo con ragione di causa perche vivo all'estero da 7 anni). Ora io ho due Moto Morini (corsaro e Granpasso) e vi posso assicurare che sono le migliori moto che ho mai avuto,, e se costano qualcosa in piu' rispetto a una jap e' perche' valgono di piu'. Ma cosa' piu' imortante e' che ti senti guidare una moto "viva" che ti emoziona, piu' di tutte le moto che ho avuto prima (7) messe insieme. Sapere che Moto Morini riprende la produzione mi fa piacere e spero che questa volta ci sia il modo di far capire quanto vale questo grande esempio di alta ingegneria motociclistica italiana. Invito chiunque non l'abbia mai fatto a provare una Moto Morini equipaggiata con il fantastico 1.200 corsa corta. Poi si potranno avere gli elementi per giudicare e paragonare al resto della produzione. Un grande "in bocca al Lupo" ai nuovi proprietari dell MM.
    albert19 -
  • 19. Italia, forza!

    ...non me ne voglia testa d'asfalto, ma detto così mi sembra che suoni decisamente meglio, non siete d'accordo!? ;-) Ad ogni modo io ho una Tuono V4R, mi dispiace dirvelo, ma non c'è storia con nessun'altra moto... hehe
    harvey -
  • 20. E SE POSSO PERMETTERMI

    a prescindere dal prodotto che è buono non c'è dubbio....ma come si fa a comprare un gs e sentirsi soddisfatti mentre la merkel ride di noi italiani????????????????FORZA ITALIA ONORE ALLE MOTO ITALIANE FORZA MORINI!(aprilia tuono v4r gran moto....ma il corsaro è un'altra storia partendo dai cilindri e dall'estetica!)
    mm davide -
  • 21. La granpasso . . .

    . . . potrebbe avere mercato subito e degli estimatori visto le preferenze attuali dei motociclisti, per le altre non saprei sono talmente rare vederle in giro, cmq c'è posto per tante case motociclistiche c'è posto anche per Moto Morini. Lamps.
    Paolo5301 -
  • 22. BELLA NOTIZIA, MA.....

    Sinceramente non mi fido di due imprenditori che non hanno mai avuto niente a che fare con le moto.... spero non sia mirato a speculare... Forza morini che mi voglio comprare una Corsaro!
    kibor78 -
  • 23. @ Paulica...

    ...l'unica voce fuori dal coro. Dimmi che moto guidi e ti dirò chi sei. 20 anni che vado in moto, di ogni genere e nazionalità (tranne grucche), ho una Granpasso con 10000 Km e non mi ha dato più problemi delle jap o aprilia che ho avuto, ma ogni volta che la accendo godo come non ho fatto mai in sella a nessun altra moto!
    guido.brasletti -
  • 24. i marchi italiani vanno sostenuti(a

    i marchi italiani vanno sostenuti anche dal mercato interno. i francesi (che hanno pochissime industrie) e i tedeschi (che hanno moltissime industrie) con il loro imperialismo economico vogliono comprare i gioielli industriali italiani, che in pratica sono fonte della nostra ricchezza e frutto del nostro ingegno. che senso ha poi essere fieri di possedere una jap e vedere chiudere le nostre fabbriche dove lavorano i nostri parenti? per fortuna la produzione motociclistica italiana copre tutti i settori. dal cinquantino alla motogp replica. quindi possiamo sempre scegliere una moto italiana qualunque sia il nostro gusto. io ho avuto 3 moto italiane (aprilia husky aprilia) 1 jap (suzuki). ma che cosa hanno di più le jap? boh!!!! le italiane sono su un altro livello. l'husky ne è l'esempio più eclatante. ho fatto 24000 km con una sm510r con un solo cambio olio e filtro. e basta!!! manutenzione ZERO. ripeto ZERO. non la pulivo nemmeno. l'ho pulita solo per venderla, ed è uscita splendente! come nuova! la usavo pure in coppia con percorrenze di 300km oltre che in pista. un vero CARRO ARMATO. mai un difetto. la suzuki gsx-r 600 appena comprata aveva già i cuscinetti dello sterzo danneggiati.
    pier_9 -
  • 25. GRANDE MORINIIIIII

    Almeno questa volta ed in questo momento di grande crisi, non facciamo i soliti ESTEROFILI che pur seguendo il classico status-simbol, acquistano le solite moto......non riconoscendo in esse neanche i pregi (ammesso che ne abbiano in più rispetto alle moto italiane). Forza Morini. P.S. un invito a tutti gli italiano, acquistiamo prodotti italiani, gli stessi che ci vengono riconosciuti in tutto il mondo per la loro qualità e STILE INCONFONDIBILE
    vitdam02 -
  • 26. Una bella notizia finalmente....

    ...insperata francamente, Le aspetta una dura sfida considerando la crisi generale. Non male l'idea della vendita on line, ci vogliono idee coraggiose e controcorrente. Poi credo e spero usciranno cilindrate meno estreme , pur interessanti per caratteristiche e prestazioni. Sento che si può essere fiduciosi. Dai Moto Morini
    fabry196002 -
  • 27. faccio un appello

    Costruite una Morini in versione naked e versione turismo, su stessa base, con motore da 400cc monocilindrica con bassa manutenzione e consumi, agile e dal peso ridottissimo, con abs optional. Questo sarebbe il modo di arrivare prima delle altre case come ktm, e presto ci arriveranno anche le japp a pensarci, la direzione va verso cilindrata ridotta, bassi costi assicurativi e di manutenzione, sulla soglia dei 25-35 kw visto anche l'avvenire delle nuove patenti europee, come tecnologia basta un abs opzionale. E son sicuro che con un tocco estetico di Moto Morini ne vendereste tantissime.
    crazyscientist -
  • 28. GRANDIIIIIIII

    Bravi orgoglioso di essere italiano.... ottimi investitori e bravi su tutti le maestranze che hanno tenuto duro GRANDIIIIIIIIIIIIII IN BOCCA AL LUPOOOOOO
    ducaossolano -
  • 29. siiiiiiiiiiiiii

    finalmente......fate anche una 800cc bicilindrica per tutti i giorni comoda per due, che costi poco.....grazie.
    alias02 -
  • 30. cosi si fa......

    bene cosi si dara lavoro a persone, bravi a quei due imprenditori!!!
    alraider1968 -
  • 31. Onore a...

    ....Capotosti e Jannuzzelli....ora siate ancor più coraggiosi ed attenti! In primis....la rete di concessionari e assistenza!!!
    Pilotino10 -
  • 32. grande notizia e...grosso dubbio

    La notizia è eccellente per il panorama motociclistico italiano e mondiale; personalmente, però, ho anche un grosso dubbio che riguarda un dato fornito. Veramente la Moto Morini è stata fondata nel 1924 (conti fatti calcolando l'anniversario imminente)? Forse risale agli esordi della collaborazione di Alfonso Morini nella gloriosa MM di Bologna? Un caro saluto, ilpablo
    peval01 -
  • 33. in bocca al lupo

    ....speriamo questa volta vada bene cosi' l amia Scrambler avra' tante sorelline. PS provatele prima di commentare, il 1200 corsacorta e' veramente un signor motore !!!
    mcchry -
  • 34. @ paulica

    non capisco e condivido un commento come quello tuo. Il fatto che la Morini non ti piaccia ( mi sembra palese ) è un gusto personale e su questo siamo liberi di pensare come vogliamo. Ma la cosa più grave secondo me..... ti sei mai chiesto magari che ci lavorano quei poveri ( alcuni ) operai che mesi fà si sono ritrovati senza lavoro e magari con una famiglia da mantenere e ora grazie a Dio hanno avuto un'altra speranza e come loro la speranza ce l'hanno anche il resto di operai che ora magari sono ancora senza lavoro. Personalmente io preferisco le giapponesi ma sono felice se una azienda italiana và bene e mi auguro con tutto il cuore che la Morini si riprenda ( la Granpasso mi piace molto ) e che nonostante questo bruttissimo periodo vada sempre in crescendo. Fossi in te.. mi farei un esame di coscienza
    duilio1972 -
  • 35. Vedremo tra un pó...

    Dove sarà la Moto Morini...
    Alessandro200958 -
  • 36. Guardare avanti

    E' una bella notizia che riempie di speranza per il futuro di una Casa di rilievo storico nel motociclismo Italiano. Se Morini riuscisse nei prossimi mesi a produrre anche un solo modello di successo,come mi auguro,potrebbe essere la svolta. Forza aquila bolognese :-)
    Alex12 -
  • 37.

    non la posseggo ne l'ho mai desiderata, ma sono felice e faccio i migliori auguri al marchio moto morini...TUTTAVIA non mi piace crminalizzare chi compra marchi esteri, ognuno di noi è LIBERO!!!
    stefanonet -
  • 38. guido.brasletti e duilio1972

    Lungi da me fare l'avvocato di Paulica. Ma siete sempre prontissimi ad aggredire, tanto che forse non avete capito lo scritto di Paulica che esulava da critiche tecniche se sono o no delle buone moto. Paulica esprimeva il dubbio di un successo o una sopravivenza commerciale dell'azienda, dubbi fortissimi che sono anche i miei. Quindi che cosa c'entra polemizzare e attaccare come se vi avessero dequalificato la moto? In Italia le aziende chiudono anche a prescindere del fatto che producano un buon prodotto. Quindi i dubbi di Paulica sono leggittimi e inattaccabili.
    piega996 -
  • 39. evviva

    ..se puntano a supportare i modelli in vendita con un servizio post vendita adeguato, sara' possibile una ripresa di questo marchio sul mercato nazionale, il che ne gioverebbe tutto l'intero comparto moto, perche è un marchio italiano storico che ha bisogno di rinascere e di crescere.. benvenuti Capotosti e Jannuzzelli...
    huskynox507 -
  • 40. pubblicità

    a mio avviso ci vuole più pubblicità e promozione per questa moto che (sempre a mio avviso) dal punto di vista della componentistica, potenza e divertimento ha pochi concorrenti su questo segmento. Io ce l'ho e mi stupisco ogni volta che giro tutti che mi dicono: moto morini?? non sapevo che facesse queste gran moto!!!
    lukebola -
  • 41. Bravo Lukebola

    Quoto in pieno..... Il primo sforzo da fare secondo me è propio quello..... Bombardare mediaticamente sulle riviste,televisione,eventi motociclistici il marchio MORINI come fa da tempo Ducati..... Io da possessore di due Morini Granpasso e Corsaro posso essere solamente contento e super soddisfatto di queste ottime moto.... Tornassi indietro rifarei le mie scelte tranquillamente...... Facciamo vedere la nostra forza in compo nazionale e internazionale acquistando prodotti del nostro ingenio motociclistico.....Anche perchè in tutto il mondo sono invidiosi delle nostre MOTO. Un augurio speciale ai due nuovi Propietari (Capotosti e jannuzzelli) Fateci Tornare a battere il cuore :) :) :)
    max1050speed -
  • 42. bene

    cosi riesco a vendere la mia corsaro
    brazil690 -
  • 43. Al cuor non si comanda...il Corsaro 1200 Veloce

    prima o poi lo proverò e sono sicuro che da quel momento non tornerò indietro(mi piace TROPPO),è dal EICMA 2009 che penso a Moto Morini è stato l'UNICO stand che mi ha fatto BRILLARE veramente gli occhi,semplice e diretto al CUORE.Che moto Fantastiche!!!! Il prossimo anno volevo prendere una moto,ho provato a rivolgere il mio pensiero su altri modelli come Tuono 1000r,Speed Triple,ma alla fine il Corsaro è stato amore a prima vista e mi piacerebbe davvero averne una.Però vista la situazione precedente e non conoscendo bene i mezzi sono un pò titubante.Speriamo bene,forza Moto Morini e tanti Auguri agli operai che realizzano ed assemblano questi splendidi mezzi... V.Y.P
    Yuro -
  • 44. A TUTTI COLORO CHE POSSIEDONO LA MITICA AFRICA!!!!

    NON E FACILE FARE UNA MOTO COME LA MITICA AFRICA, MA ALMENO PEROVARCI!!! DARE A COLORO CHE POSSIEDONO UN'AFRICA UNA ALTERNATIVA VALIDA. NON VOGLIAMO UNA COSA STRATOSFERICA , MA QUALCOSA DI ESTETICAMENTE VALIDO E TECNICAMENTE INGEGNOSO CHE DIFFERISCA DA QUELLA TRISTEZZA OFFERTA DAI CRUCCHI CON QUEL GS INGUARDABILE. GRAZIE MORINI DI PROVARCI. LEGGETE BENE COSA CHIEDE IL COMPRATORE, MOTO AFFIDABILI, ECONOMICAMENTE ABORDABILI E BELLE DA VEDERE. GRAZIE
    dalbovaz -
  • 45. buon 2012

    cara morini un augurio di cuore per un anno pieno di quei successi commerciali che non hanno premiato la tua qualita' intrinseca. le moto si vendono con l'aiuto dei media datevi da fare!! non vedo in giro nessun avviso ai naviganti.. provare per credere la morini e' ottima saluti e auguri zagato
    zagato -
  • 46. avanti tutta

    lo scrambler 1200 che mi godo è la 14ma moto acquistata. quasi tutte le marche meno bmw perchè quando la provai non mi piacque. la motomorini è effettivamente una supermoto non solo per il fantastico motore anche la ciclistica è di riferimento. infine il peso appena sotto i 200 kg sintetizza l' elevato livello qualitativo. auguro alla nuova gestione di avere successo.
    gaettinelli -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti