mostra aiuto
Accedi o registrati
Mercato Italia

Le moto più vendute, quali e quante sono

- Chiudiamo la nostra rassegna sul mercato 2015 con le classifiche dei modelli più venduti di ogni categoria. Quali le tendenze? Naked ed enduro stradali sono le tipologie più gettonate e che crescono di più. In ripresa le sportive
Le moto più vendute, quali e quante sono

Il mercato 2015 della moto è andato in archivio con un risultato decisamente positivo: +14,4% e un totale di 62.500 immatricolazioni. Una ripresa decisa, quella italiana, che ha proseguito l'andamento ritornato positivo nell'annata precedente dopo un lungo periodo vissuto al ribasso e che è stata confermata dal segno più anche nel segmento scooter (+7%) ottenuto a fine 2015.
Abbiamo già visto quali sono state le marche che hanno sfruttato meglio questa tendenza al rialzo, e visto anche quanto e cosa hanno venduto le case maggiori l'anno scorso.

Terminiamo l'analisi delle vendite 2015 con uno sguardo alla composizione del mercato moto, alla sua segmentazione e all'andamento delle tendenze all'interno delle classiche sette categorie: naked, enduro, custom, turismo, sportive, supermotard e trial.

La novità di quest'anno riguarda il sorpasso delle naked ai danni delle enduro nella conquista del primo posto.
Le Naked sono cresciute di un terzo in un anno: +33% arrivando a oltre 24.000 unità immatricolate. A falsare in parte questo dato c'è però l'inserimento della Yamaha Tracer in questa categoria, moto che nella nostra classifica, che trovate più sotto, abbiamo rimesso al proprio posto.

Le Enduro, che comprendono i modelli specialistici come le più vendute enduro stradali e modelli crossover prettamente stradali, restano ai vertici delle vendite con un guadagno pari a +3,6% e circa 20.000 pezzi. Anche per questa categoria abbiamo apportato delle variazioni nella nostra classifica, inserendo nel gruppo anche altri modelli crossover che sono stati accorpati da Ancma nel gruppo delle turismo (vedi la Ducati Multistrada). Armonizzando meglio questa categoria, come si può vedere più sotto, emerge quindi che il suo peso e la sua crescita sono stati in realtà maggiori. Naked ed Enduro valgono da sole il 73% delle vendite totali.

La categoria Custom si conferma al terzo posto, con un guadagno che sfiora il 5%. Le Turismo sono al quarto posto con un incremento superiore alla media del mercato (+21%), mentre le Sportive sono risalite a quota 4.000 immatricolazioni con un aumento pari a 17,5%.
In flessione invece le Supermotard (poco più di duemila unità e -22% rispetto al risultato del 2014) e le specialistiche moto da Trial che hanno perso il 10% (970 pezzi in totale).

I dati che riportiamo qui sotto sono quelli divulgati da Ancma elaborando le statistiche del Ministero del Trasporti. Alcuni modelli sono inseriti in categorie in maniera non sempre omogenea, ma questo dipende dalle scelte dai costruttori.
 

Segmento  2014  2015 Var %
Custom 5.869 6.141 + 4,63
Enduro 18.826 19.504 + 3,60
Naked 18.009   24.034   + 33,46 
Sportive 3.390 3.982 + 17,46
Supermotard   2.592 2.019 - 22,11
Trial 1.089 970 - 10,93
Turismo 4.727 5.731 + 21,24
Altre 105 68 - 35,24
Totale 54.607 62.449 + 14,36

 

Andamento mensile mercato moto 2014 vs 2015

 

 

Le Naked più vendute del 2015

La famiglia delle Naked è ritornata a occupare il primo posto dopo un intermezzo nel quale era stata quella delle Enduro a guidare le vendite. Anche nel caso delle naked siamo di fronte a modelli diversi per impostazione, si va dai modelli sportivi, a quelli basici passando per classici e turistici. La nuova arrivata Ducati Scrambler è balzata in testa alle vendite di categoria, davanti alle riconfermate Yamaha MT-07 e 09, modelli che hanno saputo rispondere molto bene alle esigenze del momento in termini prestazioni e prezzo. Nelle posizioni alte si ritrovano modelli noti quali BMW R 1200 R, Bonneville e Kawasaki Z 800 (queste ultime due sono anche in testa alle vendite delle rispettive marche. Da rilevare la presenza di una 125 all'ottavo posto (KTM Duke), il fatto che le cilindrate più diffuse siano quelle medie, che le vendite siano spalmate su un numero elevato di modelli, che nelle prime nove posizioni ci siano moto di otto marche diverse, e che nella top ten si spazia da motori a uno, due, tre e quattro cilindri.

 

Pos. Marca Modello Unità  
1 DUCATI SCRAMBLER 800 2.476
2 YAMAHA MT-07 1.943
3 YAMAHA MT-09 1.069
4 BMW R 1200 R 845
5 TRIUMPH BONNEVILLE 835
6 KAWASAKI Z 800 798
7 HONDA CB 650 F 692
8 KTM 125 DUKE 654
9 MOTO GUZZI V7 STONE 600
10 DUCATI MONSTER 821 575
11 KAWASAKI ER-6N 544
12 BMW R NINE T 540
13 KTM 390 DUKE 496
14 YAMAHA MT-125 488
15 BMW F 800 R 485
16 HONDA CB 500 F 438
17 BENELLI BN 302 393
18 HONDA CB 125F 344
19 KAWASAKI Z300 336
20 KTM SUPER DUKE R 1290 306
21 TRIUMPH STREET TRIPLE 287
22 MOTO GUZZI V7 SPECIAL 285
23 TRIUMPH SCRAMBLER 247
24 MV AGUSTA BRUTALE 800 ABS 230
25 DUCATI DIAVEL 214
26 SUZUKI INAZUMA 250 202
27 BMW S 1000 R 200
28 SUZUKI GSR 750 198
29 SUZUKI GSX-S 1000 187
30 KAWASAKI Z1000 174
31 MASH SEVENTY FIVE 173
32 SUZUKI GLADIUS 650 165
33 MASH FIVE HUNDRED 163
34 DUCATI MONSTER 1200 S 159
35 HONDA ITALIA   CB 1000 R 156
36 KTM 690 DUKE 153
37 MASH TWO FIFTY 139
38 MV AGUSTA BRUTALE 800 DRAGSTER RR   139
39 HONDA NC 700/750 S 136
40 KEEWAY RKW 125 130
41 TRIUMPH THRUXTON 900 128
42 YAMAHA XJR 1300 121
43 DUCATI MONSTER 1200 119
44 APRILIA TUONO V4 1100 RR 118
45 MV AGUSTA BRUTALE 800 RR 115
46 APRILIA SHIVER 750 113
47 HONDA MSX 125 110
48 HONDA CB 1100 94
49 TRIUMPH SPEED TRIPLE 1050 93
50 KAWASAKI W800 92
51 YAMAHA SR 400 92
52 DUCATI STREETFIGHTER 848 87
53 KAWASAKI ER-6F 87
54 MV AGUSTA BRUTALE 800 DRAGSTER 85
55 MV AGUSTA BRUTALE 675 ABS 77
56 YAMAHA FAZER 1000 70
57 YAMAHA YBR 125 59
58 MOTO GUZZI V7 RACER 57
59 BMW F 800 GT 56
60 DUCATI SCRAMBLER 400 51
61 KYMCO K-PIPE 125 50
62 KAWASAKI Z 750 R 48
63 KTM 200 DUKE 47
64 SYM XS125-K M.Y.08 45
65 YAMAHA FAZER 8 42
66 KAWASAKI Z250SL 37
67 MASH SEVENTY 37
68 ENFIELD CONTINENTAL GT 35
69 KTM 690 DUKE R 35
70 MV AGUSTA BRUTALE 800 34
71 BENELLI BN 600 33
72 YAMAHA FZ8-N 31
73 YAMAHA FZ1 29
74 YAMAHA XJ6-S 26
75 APRILIA TUONO V4 1000 25

 

 

La Top 50 segmento Enduro

Nella categoria Enduro ci sono molte delle moto più vendute in assoluto. Da rilevare la presenza di cilindrate alte e medio alte: si va infatti dai 650 ai 1.200 cc e con uno sbilanciamento medio oltre i 1.000 cc. A dimostrazione di come queste moto siano acquistate per la loro superiore polivalenza, praticità e per il mix fra comfort e prestazioni.
BMW piazza cinque modelli nelle prime tredici posizioni oltre a guidare la classifica con la solita 1200 GS. Honda vede due moto nelle prime nove posizioni, ma per poi trovare la terza occorre scendere al 32° posto. Discorso simile per Yamaha. Per trovare il primo modello specialistico (KTM 350 EXC-F) occorre scorrere la classifica fino al 17° posto, ma poi la marca austriaca infila una serie di modelli confermandosi la commercialmente più forte del settore. Ducati, quinta con la crossover Multistrada, è la prima italiana, mentre Beta è la marca italiana meglio rappresentata fra le on-off.

 

Pos. Marca Modello Unità
1 BMW R 1200 GS 3.222
2 YAMAHA MT-09 TRACER 2.618
3 HONDA NC 700/750 X 2.285
4 BMW R 1200 GS ADVENTURE 2.006
5 DUCATI MULTISTRADA 1200 1.501
6 TRIUMPH TIGER 800 761
7 KAWASAKI VERSYS 650 683
8 SUZUKI DL 1000 V-STROM 671
9 HONDA CROSSRUNNER 614
10 BMW F 800 GS 544
11 BMW S 1000 XR 476
12 YAMAHA XT 1200 Z 451
13 BMW F 700 GS 441
14 SUZUKI DL 650 XT V-STROM 407
15 SUZUKI DL 650 V-STROM 380
16 KAWASAKI VERSYS 1000 350
17 KTM 350 EXC-F 305
18 BETA RR 2T 300 MONOPOSTO 304
19 KTM 125 EXC 297
20 KTM 1190 ADVENTURE 279
21 KTM 1290 SUPER ADVENTURE 276
22 KTM 300 EXC 266
23 HUSQVARNA TE 300 235
24 KTM 250 EXC-F 235
25 KTM 1050 ADVENTURE 227
26 HUSQVARNA TE 125 216
27 HUSQVARNA FE 350 163
28 BETA RR 4T 350 MONOPOSTO 161
29 KTM EXC 450 158
30 BETA ALP 4.0 143
31 KTM 250 EXC 142
32 HONDA CRF 250 R 137
33 BETA CROSS TRAINER BIPOSTO   136
34 KTM 1190 ADVENTURE R 126
35 YAMAHA WR 250 F 121
36 KTM 690 ENDURO R 114
37 HUSQVARNA FE 250 113
38 BETA RR 125 110
39 APRILIA CAPONORD 1200 RALLY 105
40 YAMAHA XT 660 Z TENERE 100
41 KTM FREERIDE 250 97
42 HUSQVARNA TE 250 90
43 FANTIC MOTOR   CABALLERO 125 85
44 APRILIA CAPONORD 1200 84
45 TM RACING EN 125 82
46 HONDA CRF 450 R 81
47 BMW F 800 GS ADVENTURE 77
48 KTM FREERIDE 350 69
49 MOTO GUZZI STELVIO 1200 68
50 BETA RR 4T 400 MONOPOSTO 64

 

La Top 50 Custom 

Le Custom rappresentano il terzo segmento preferito in Italia, ma con volumi ridotti rispetto a Naked e Enduro. Sono aumentate nel 2015 meno rispetto alla crescita media del mercato moto e il segno positivo si deve quasi tutto all'arrivo della Kawasaki Vulcan S, quella motorizzata con il 650 parallelo e con un prezzo di vendita competitivo. In generale questo segmento resta dominato da Harley-Davidson, tanto che ci sono solo una quindicina di “intruse” nella top 50, mentre nelle prime 15 posizioni si inseriscono soltanto la già citata e novità 2015 Vulcan S (quarta) e la Yamaha XV950 (nono posto) che replica il numero di esemplari venduti l'anno prima. Ai primi due posti ci sono le Sportster 883 e 1200, ma al terzo c'è un modello importante come la Street Glide che con 361 fa meglio di tante novità 2015 nei vari segmenti. Ha venduto meglio dell'anno scorso la Honda V 750 Spirit (sedicesima), mentre hanno perso qualcosa le Guzzi California 1400 e Nevada.

 

Pos. Marca Modello Unità
1 HARLEY-DAVIDSON  XL883N IRON 883 749
2 HARLEY-DAVIDSON XL1200X FORTY-EIGHT 583
3 HARLEY-DAVIDSON FLHXS STREET GLIDE SPECIAL 361
4 KAWASAKI VULCAN S 336
5 HARLEY-DAVIDSON FXDB103 DYNA STREET BOB 319
6 HARLEY-DAVIDSON FXSB BREAKOUT 242
7 HARLEY-DAVIDSON FLTRXS ROAD GLIDE SPECIAL 206
8 HARLEY-DAVIDSON XL883R SPORTSTER 883 ROADSTER 198
9 YAMAHA XV950 198
10 HARLEY-DAVIDSON STREET 750 177
11 HARLEY-DAVIDSON FXDL DYNA LOW RIDER 163
12 HARLEY-DAVIDSON FLHTK ELECTRA GLIDE ULTRA LIMITED 151
13 HARLEY-DAVIDSON FLHRC ROAD KING CLASSIC 147
14 HARLEY-DAVIDSON XL1200T SPORTSTER 122 SUPER LOW 129
15 HARLEY-DAVIDSON XL1200C SPORTSTER 1200 CUSTOM 128
16 HONDA VT 750 SPIRIT 118
17 HARLEY-DAVIDSON FLS SLIM 103
18 MOTO GUZZI CALIFORNIA 1400 TOURING 95
19 KEEWAY SUPERLIGHT 125 94
20 HARLEY-DAVIDSON FLSTFB FAT BOY SPECIAL 80
21 KAWASAKI VN 900 CLASSIC 76
22 MOTO GUZZI CALIFORNIA 1400 CUSTOM 73
23 HARLEY-DAVIDSON XL1200CB SPORTSTER 1200 CUSTOM L. 72
24 YAMAHA XVS 1300A MIDNIGHT STAR 71
25 HARLEY-DAVIDSON FLSTC HERITAGE SOFTAIL CLASSIC 68
26 HARLEY-DAVIDSON XL1200CA SPORTSTER 1200 CUSTOM L.  67
27 HARLEY-DAVIDSON   FLHXSE3 CVO STREET GLIDE 64
28 HARLEY-DAVIDSON FLSTN SOFTAIL DELUXE 64
29 HARLEY-DAVIDSON FLHTKL ELECTRA GLIDE ULTRA L. LOW 63
30 MOTO GUZZI 750 NEVADA 51
31 SUZUKI VL 800 44
32 HARLEY-DAVIDSON XL1200V SEVENTY-TWO 42
33 HARLEY-DAVIDSON XL883L 883 SUPER LOW 42
34 MOTO GUZZI CALIFORNIA 1400 AUDACE 40
35 HONDA NM4 VULTUS 36
36 KEEWAY BLACKSTER 36
37 HARLEY-DAVIDSON VRSCDX NIGHT ROD SPECIAL 35
38 HARLEY-DAVIDSON FLD SWITCHBACK 32
39 TRIUMPH SPEEDMASTER 32
40 HARLEY-DAVIDSON  CVO ELECTRA GLIDE ULTRA    30
41 HARLEY-DAVIDSON FLSS SOFTAIL SLIM S 30
42 MOTO GUZZI CALIFORNIA 1400 ELDORADO 27
43 HARLEY-DAVIDSON FLSTF FAT BOY 25
44 HARLEY-DAVIDSON FLTRU ROAD GLIDE ULTRA 25
45 HARLEY-DAVIDSON FXDWG WIDE GLIDE 24
46 TRIUMPH AMERICA 23
47 HARLEY-DAVIDSON FXDBC DYNA STREET BOB SPECIAL  20
48 TRIUMPH ROCKET III 20
49 HARLEY-DAVIDSON FLTRUSE CVO ROAD GLIDE ULTRA 17
50 KAWASAKI VN 900 CUSTOM 16

 

 

Le Turismo più vendute

Il segmento delle turistiche potrebbe essere il numero uno se comprendesse anche Crossover ed Enduro (stradali), che spesso sono moto acquistate anche per la loro vocazione ad affrontare i viaggi con passeggero e bagagli al seguito.
Tolti i citati modelli, le turistiche tradizionali non sono cresciute. Modelli che vendono bene in altri paesi del centro e nord Europa da noi sono infatti poco considerati, e si tratta di una tendenza storica.

Passando alla classifica delle turistiche più vendute nel 2015 si nota come la graduatoria delle prime posizioni sia sostanzialmente la stessa dell'annata precedente. Al quarto posto si è inserita bene la novità BMW 1200 RS (uno di quei modelli che piacciono appunto altrove) mentre la 1200 RT ha curiosamente venduto meno rispetto alla versione 2014. E lo stesso vale per le Honda CB 500 X e Crosstourer, Kawasaki 1000 SX o Triumph Explorer 1200. Sono invece entrate nella top ten le novità 2015 MV Stradale e Turismo Veloce 800.

 

Pos.  Marca Modello 2015
1 BMW R 1200 RT 571
2 HONDA CB 500 X 567
3 HONDA CROSSTOURER 345
4 BMW R 1200 RS 340
5 KAWASAKI Z1000 SX 205
6 MV AGUSTA TURISMO VELOCE 800 198
7 TRIUMPH TIGER 1200 EXPLORER 171
8 MV AGUSTA STRADALE 800 142
9 ENFIELD BULLET 500 115
10 HONDA GL 1800 GOLDWING SE 93
11 TRIUMPH TIGER 1050 86
12 HONDA CTX 1300 83
13 SUZUKI GSX-S 1000 F 74
14 HONDA CTX 700 71
15 YAMAHA FJR 1300 ABS 62
16 BMW K 1600 GT 60
17 MV AGUSTA TURISMO VELOCE LUSSO 800   42
18 HONDA GOLDWING F6B 39
19 KAWASAKI 1400 GTR 39
20 YAMAHA XJ6-F 33
21 SUZUKI GSX 1250 FA 21
22 BMW K 1600 GTL 19
23 MOTO GUZZI   T5 POLICE 16
24 ZONGSHEN ZS250GY-3 13
25 BMW K 1600 GTL EXCLUSIVE 11

 

 

Le Sportive più vendute

Il segmento delle sportive, che nei dati Ancma comprende modelli sport touring come le iper sport, ha vissuto una inversione di tendenza nel 2015, ritornando in attivo del 17%, dopo aver perso il 24% nel 2014 e il 20% nel 2013. L'arrivo di molte novità, che erano mancate negli anni precedenti, ha spinto gli acquisti. Nel 2014 al primo posto c'era la Panigale 899, nel 2015 hanno occupato le prime tre posizioni le nuove Yamaha R1 (prima con quasi 500 unità), Ducati Panigale 1299 e BMW S 1000 RR. Modelli importanti per cilindrata, prestazioni e costo. C'è una 125 al quarto posto (Yamaha) mentre la Panigale 899 è scesa al quinto posto passando da 391 a 228 unità vendute. Con meno di quattromila esemplari totali, la categoria delle sportive pesa soltanto il 6% del mercato moto. Nel segmento sportivo sono praticamente scomparse le 600: la Honda CBR RR, prima della sua categoria, è al quindicesimo posto con 93 esemplari immatricolati.

 

Pos.   Marca Modello Unità  
1 YAMAHA YZF-R1 483
2 DUCATI 1299 PANIGALE / 1299 PANIGALE S 360
3 BMW S 1000 RR 263
4 YAMAHA YZF-R125 251
5 DUCATI 899 PANIGALE 228
6 KAWASAKI NINJA 300 194
7 HONDA CBR 1000 RR 177
8 YAMAHA YZF-R3 136
9 HONDA CBR 650 F 135
10 HONDA CBR 125 R 134
11 KTM RC 390 128
12 MV AGUSTA   F3 800 ABS 123
13 HONDA VFR 800 F 107
14 KTM RC 125 95
15 HONDA CBR 600 RR 93
16 DUCATI 1199 PANIGALE /  S /  S TRICOLORE   78
17 HONDA CBR 500 R 71
18 APRILIA RS4 125 70
19 YAMAHA YZF-R6 70
20 KAWASAKI NINJA ZX-6R 66
21 APRILIA RSV 4 1000 RF/RR 64
22 DUCATI 959 PANIGALE 60
23 KAWASAKI NINJA ZX-10R 60
24 SUZUKI GSX-R 750 46
25 HONDA CBR 300 R 44
26 SUZUKI GSX-R 1000 42
27 DUCATI PANIGALE R 35
28 MV AGUSTA F3 675 ABS 31
29 KAWASAKI ZZR 1400 26
30 MV AGUSTA F3 675 24
31 HONDA VFR 1200 F 23
32 BMW HP4 19
33 KAWASAKI NINJA H2 19
34 MV AGUSTA F3 800 19
35 APRILIA RSV 4 1000 R 18


 

Le Supermotard più vendute

Nella famiglia allargata delle sportive entra di diritto anche la categoria delle Supermotard. Questa tipologia ha perso una quota del 22% nel corso del 2015 ed è scesa a poco più di duemila esemplari immatricolati, il 3% circa del settore moto. Una nicchia che vede ancora al primo posto la Ducati Hypermotard, e le sue declinazioni, con una quota del 25% del segmento. Ma anche la Hyper ha perso clienti nel 2015, scendendo dai 952 a 513 esemplari. Vendite quasi dimezzate per la MV Rivale, scesa dal secondo al quarto posto. La Aprilia Dorsoduro 750 (la più venduta per la marca di Noale) è salita al terzo posto confermando le unità vendute l'anno precedente. Al quinto posto c'è il primo modello specialistico: KTM 690 SMC R.

 

Pos.  Marca Modello Unità  
1 DUCATI HYPERMOTARD 821 /  SP / HYPERSTRADA   537
2 YAMAHA WR 125 X 263
3 APRILIA DORSODURO 750 196
4 MV AGUSTA RIVALE 800 185
5 KTM 690 SMC R 182
6 HONDA CRM 125R HM 179
7 HONDA CRF250M 69
8 YAMAHA XT 660 X 69
9 RIEJU MRT 125 50
10 APRILIA DORSODURO 1200 29
11 BETA RR 4T 125 MOTARD 28
12 GENERIC TW 125 SM 26
13 HONDA CRM F 125X HM 17
14 BETA URBAN 200 16
15 DERBI SENDA DRD 125 SM 4T 16
16 APRILIA SX 125 10
17 BETA MOTARD 4.0 10
18 HUSQVARNA   701 SUPERMOTO 10
19 HUSQVARNA SM 125 10
20 GENERIC TR 125 SM 9

 

Le Trial più vendute

Anche questa categoria ha lasciato sul campo una parte delle vendite e nonostante la generale ripresa vista dal comparto moto. Il settore affronta le note difficoltà e diventa ogni anno più specialistico. Il 10% perso di quota di mercato ha spalmato le perdite soprattutto sui modelli meno importanti. In testa rimangono infatti i soliti noti, con la riconferma della Beta come marca preferita dai trialisti nostrani e con la Montesa Cota salita al secondo posto dopo che già nel 2014 era balzata dalla decima alla terza posizione.

 

Pos.  Marca Modello Unità 
1 BETA EVO 2T 300 285
2 HONDA MONTESA   COTA 4RT 140
3 BETA ALP 200 4T 113
4 SHERCO ST 300 108
5 GAS GAS TXT 300 RAGA 70
6 SCORPA ST 30 33
7 OSSA TR300I 30
8 SHERCO SHERCO 2.9 18
9 BETA EVO 2T 250 17
10 BETA EVO 4T 300 15
11 OSSA TR280I 14
12 JOTAGAS JT300 13
13 SCORPA ST 250 13
14 BETA EVO 2T 125 12
15 GAS GAS RANDONNE 200 4T   11
16 HONDA/MONTESA COTA 4RT 11
17 GAS GAS TXT 280 RAGA 9
18 BETA EVO 2T 290 8
19 GAS GAS TXT 280 RAGA 8
20 SCORPA SR 280 R 5

 

Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA

  • DSpallas, Padova (PD)

    Salve volevo capire perché la moto Guzzi v7 nella sezione naked viene divisa tra stone/special/racer! Se sommiamo le cifre sale di parecchio in classifica ma è la stessa moto.... Idem per la 1400 della Guzzi se mettiamo assieme le varie versioni, ma è la stessa moto stesso motore stesso telaio , anche lei sale di classifica, ma perché non le conteggiate assieme?? Sembra che vi piaccia vedere modelli stranieri in classifica.....posso anche essere di parte ma lo stesso discorso vale per la bmw 1200 gs e l'adventure ..... sono la stessa moto...cambia solo qualche cosa ma è lo stesso modello !! Grazie per l'attenzione, felice amante delle moto nazionali....eric
  • DSpallas, Padova (PD)

    Salve non capisco perché la moto Guzzi v7 vince divisa tra stoner special ecc è la stessa moto se sommiamo le cifre sale di molto la classifica, idem nella coustom
Inserisci il tuo commento