MotoGP

test motogp

Test a Sepang, 3° giorno. Stoner detta il ritmo

Stoner chiude al comando anche l’ultima giornata, con Pedrosa secondo e Dovizioso terzo e primo dei piloti Yamaha. Buona simulazione gara per Jorge Lorenzo. In difficoltà Rossi | G. Zamagni, Sepang

test sepang 2012  1 4

SEPANG – Casey Stoner chiude al comando anche l’ultima giornata, con Dani Pedrosa secondo e Andrea Dovizioso terzo e primo dei piloti Yamaha. Buona simulazione gara per Jorge Lorenzo, in grande difficoltà Valentino Rossi: è decimo staccato di un secondo. Peggio di lui solo Nicky Hayden con l’altra Ducati.


DOMINIO STONER

Casey Stoner chiude imbattuto anche questa sessione di prove: a Sepang è stato sempre al comando e soltanto quando non ha girato – nei primi test per il mal di schiena il primo giorno, nei secondi perché tenuto fermo ai box dalla Honda per verifiche al motore il secondo giorno – gli avversari sono riusciti a stargli davanti. Vista così, la situazione appare piuttosto scoraggiante per gli avversari. Difficile da battere uno così, anche se Shuhei Nakamoto, responsabile in pista della HRC, sostiene che: «La Yamaha è cresciuta moltissimo e fa paura, mentre noi dobbiamo lottare con il chattering»; intanto, però, anche Dani Pedrosa, per la verità un po’ in ombra per tutta la giornata, ha conquistato nel finale il secondo posto. Insomma, un’altra doppietta per la Honda che, al di là delle dichiarazioni ufficiali, sembra sempre molto competitiva. Sia Stoner sia Pedrosa non hanno fatto prove di durata, ma, per la verità, le fanno raramente, con Casey comunque più efficace per più giri e Dani ancora alla ricerca della migliore messa a punto.


BRAVO DOVI

La Yamaha, comunque, non è lontanissima, anche se il distacco in termini assoluti rimane piuttosto elevato. Dovizioso, alla fine il migliore con la M1, si è preso tre decimi, ma la sua prestazione è stata davvero buona, soprattutto se si pensa che nei test precedenti, di fatto, non aveva potuto guidare, per i postumi dell’operazione alla spalla destra, rotta il 6 di gennaio mentre si allenava con la moto da cross. Dovi, che ha provato la prima evoluzione di motore (il team ufficiale è già alla seconda) si trova sempre più a suo agio sulla Yamaha, della quale sembra riuscire a sfruttare al meglio il punto forte: la stabilità in frenata e la percorrenza di curva. Al di là della classifica, comunque, il più efficace rimane Jorge Lorenzo, che ha disputato una buonissima simulazione gara, anche se, alla fine, lo spagnolo era tutt’altro che soddisfatto: «Ci mancano, di passo, un paio di decimi». Ieri Lorenzo era sereno come non mai, oggi ha perso un po’ di tranquillità, preoccupato anche dal comportamento delle gomme. Sia lui sia Spies sono caduti, fortunatamente senza conseguenze: ma mentre Jorge ha continuato a girare, Ben ha preferito fermarsi perché «tanto avevo già portato a termine tutto il lavoro».


DISASTRO DUCATI

Il migliore dei piloti Ducati è stato Barbera, sesto a 758 millesimi, mentre Valentino Rossi è sprofondato in decima posizione a 1”077: l’unica MotoGP che ha alle spalle è quella del compagno di squadra Nicky Hayden. Rispetto ai primi test, Valentino ha ridotto un po’ il distacco (era a 1”2), ma si è girato più piano (la pista era in peggiori condizioni) e Honda e Yamaha continuano a essere lontanissime. Rossi non si è risparmiato in questi giorni: è sempre stato il primo a scendere in pista, oggi è stato l’ultimo a finire, ma i riscontri, perlomeno cronometrici, non si sono visti. La situazione è decisamente preoccupante, in linea con quella dell’anno scorso, perlomeno in questo momento.


PASSO AVANTI PER EDWARDS

Migliora la CRT di Colin Edwards: nel primo test si era beccato oltre 5 secondi, questa volta ha chiuso a 3”2: siamo ancora lontanissimi, ma si migliora.


Classifica


1 Casey Stoner Repsol Honda Team 2:00.473 - - 34
2 Dani Pedrosa Repsol Honda Team 2:00.648 +0.175 +0.175 40
3 Andrea Dovizioso Monster Yamaha Tech 3 2:00.802 +0.154 +0.329 54
4 Jorge Lorenzo Yamaha Factory Racing 2:00.877 +0.075 +0.404 51
5 Cal Crutchlow Monster Yamaha Tech 3 2:00.986 +0.109 +0.513 54
6 Hector Barbera Pramac Racing Team 2:01.231 +0.245 +0.758 66
7 Alvaro Bautista San Carlo Honda Gresini 2:01.275 +0.044 +0.802 51
8 Ben Spies Yamaha Factory Racing 2:01.432 +0.157 +0.959 28
9 Stefan Bradl LCR Honda 2:01.492 +0.060 +1.019 54
10 Valentino Rossi Ducati Team 2:01.550 +0.058 +1.077 57
11 Nicky Hayden Ducati Team 2:01.609 +0.059 +1.136 44
12 Franco Battaini Cardion AB Motoracing 2:03.490 +1.881 +3.017 39
13 Colin Edwards NGM Mobile Forward Racing 2:03.681 +0.191 +3.208 43
14 Yonny Hern?ndez Avintia Racing 2:06.632 +2.951 +6.159 48
15 Ivan Silva Avintia Racing 2:06.785 +0.153 +6.312 53

Sono stati inseriti 111

Commenti

. Commenta
  • 1. Rossi competitivo

    Che il Rossi competitivo sia anche questo..?

    solo che stavolta, come succede a moltissimi piloti ed anche campioni, non ha trovato il mezzo compatibile..
    dovete solo convincervi di questo, Rossi e' un po meno fenomeno di quanto credevate, ma sempre fenomeno rimane..
    E' riuscito a trovare due marchi dove si trovava bene, e ci ha fatto filotto.. non succede a tutti..

    il tempo di dimenticarvi i due anni in Ducati e riavrete il vostro onnicampione!
    un po di pazienza perbacco!

    Intanto Stoner e' la.. si tira a dietro Pedrosa, anche se sa benissimo che dopo qualche giro Pedrosa si stacca, lo supera Lorenzo, e riecco i Titani..
    ivan r. -
  • 2.

    in linea di massima hanno girato piano viste le condizioni ma il più veloce rimane sempre Casey. Ducati mooolto preoccupante, anche Barberà davanti. Sarà stato in scia a qualcuno? avrà fatto un giro secco alla morte con gomma cicca? Aspetto motivazioni degli esperti
    lorenz753344 -
  • 3. Rossi CRT

    alla fine vuoi vedere che dovremo giocarcela con le CRT!!! Che dire, da quello che si può vedere dalle prove, la situazione è invariata,stessi risultati,stesse polemiche,non penso si riuscirà a fare più dello scorso anno visto il risultato del Dovi i protagonisti sono gli stessi manca solo il caro Sic...
    sbirro09 -
  • 4. Aiuto!!!

    Ci vuole un salto avanti allucinante.. soprattutto perche' in condizioni favorevoli honda scende agile sotto i 2 minuti.

    Ducati deve trottare e con la tensione addosso per di piu'.
    Valentino spero che abbia girato fino a finire i cerchioni..

    Dai noi ci srediamo ancora!

    Mi resta incredibile credere che la lcr di bradl sia davanti..
    C'e' qualcosa di molto indietro sul serio..
    Elettronica? telaio? incontro di elementi che sulla carta dovevano essere ottimi e invece no?
    Manca poco e il distacco e' enorme. Non solo nel primo test, si erano migliorati costantemente, adesso forse anche per le condizioni, non si sono visti grandi passi avanti..
    gino2008 -
  • 5. barberà

    che moto aveva? telaio in alluminio o carbonio?
    gioca7121 -
  • 6. Dovizioso uomo di punta YAMAHA

    ha capito subito il funzionamento della 1000 yamaha ed inizia ad essere preoccupante per LORENZO.
    il Dovi è meticoloso, sviluppa, assimila e mette a frutto. Vuoi vedere che Yamaha è al sua moto e la voglia di riscatto nei confronti di mamma Honda che lo ha appiedato, farà il resto?

    Ducati non la vedo così preoccupante, come dice Zamagni, 1 sec, nonostante la pista sia stata più lenta, il passoa vanti cìè stato, anche perchè sul giro secco/tirato i privati di pramac sono a 0,8 da Stoner...manca ancora poco, poi si dovranno vedere i passi gara
    Nicola.Rossi9293 -
  • 7. Ho già capito :-((

    Lasciamo perdere... la moto GP non sarà più la stessa!!! Purtroppo non poteva durare per sempre! Credo che il re, sia stato destituito. Avanti i giovani!! In fondo è giusto così, è una legge di natura! Prima o poi il vecchio leone perde la battaglia con quello più giovane e cede a lui il posto. Avrei preferito qualcun' altro ma... così vanno le cose. Forza Casey, porta con onore la corona del re e onore a Rossi, il più grande di tutti i tempi!!!!
    Pejo.
    pejo2683 -
  • 8. Io l'ho già ipotizzato ieri...

    Perché qualcuno di vertice non prende seriamente in considerazione l'idea di mandare a casa Preziosi e il suo staff?
    Hayden in Honda era uno da podio...in Ducati è scomparso, idem tutti gli altri...questo indipendentemente da Rossi e Stoner.

    peimontiafoco -
  • 9. Pero'

    Ha pero' buone chance di vincere il campionato delle crt.secondo me si e' nascosto.terzo me in Ducati sono caxxi amari ..amarissimi. E cereghini continua a essere desparecido.
    gianca7565 -
  • 10. Hector...!!!!!

    Ma come fà Valentino a prendere 3 decimi da Barbera con Ducati meno evoluta ...?!?!?!?
    ridercamp -
  • 11. Disastro Ducati perché ?

    Magari la moto sarebbe andata anche più forte ? Cosa ne sappiamo noi?
    gianca7565 -
  • 12. VERAMENTE UNA SENSIBILITA' ........

    Ci vuole una grande sensibilità per guidare la ducati in tre tutti con lo stesso tempo....una grande differenza la fa il pilota ....0.001 secondi..................da uno con la spalla rotta e uno che succhia le scie....FORTE
    busby29 -
  • 13. tanto rumore per dei test

    sinceramente faccio fatica a comprendere un tal numero di sentenze per un test. Vale per tutti i piloti non solo per rossi. Ogni team ha il proprio metodo. I tempi sono importanti ma non fondamentali. Rispetto alla mattina pochi hanno migliorato. Bisogna veder ei programmi di lavoro, pezzi e mappature da usare, set up da scartare. Sinceramente aspetterei le impressioni dei piloti. Magari stoner pensava di esser più veloce, o lorenzo pensava di essere più vicino a stoner. magari dovizioso ci dice che poteva spingere ancor più con un'altra gomma a disposizione. La prima gara è ad aprile, c'è ancor aun mese e tutto può succedere. basti pensare che in F1 la più veloce nei test è stata la williams...Godetevi questa splendida primavera con qualche giro in pista!!!
    walter.coraccio -
  • 14. Sto iniziando a pensare che

    se Suzuki fosse rimasta nel mondo MotoGP forse Rossi avrebbe fatto risultati migliori con questa moto che non con Ducati che a quanto pare come base di partenza per i piloti con caratteristiche di guida normali (tutti tranne Stoner che ha un modo tutto suo di guidare) non è per nulla competitiva.
    Dubito che si vedano discreti risultati quest'anno e Vale mi sa che risalirà su una M1 magari satellite o ufficiale se Pedrosa cambierà marchio.
    Feib -
  • 15. Vai Dovi!!!

    Bellissima giornata per il nostro Dovi e per la Yamaha, meno male.
    anche per oggi Rossi deve lasciare la sua spavalderia nel cassetto...ma a mio parere i test non sono di certo un indice affidabile di come andrà il campionato.
    TREVI02 -
  • 16. Giornalisti tifosi e ZAMA?

    Ai giornalisti tifosi come Zamagni questa situazione proprio non piace...
    Dopo la paurosa rimonta di Biaggi su motosprint è stato pubblicato un articoletto pessimo con una copertina ancora più pessima (se l'avesse fatta il vostro V.R. oggi saremmo ancora qui a parlarne!!).
    La Ducati ha dei problemi Rossi ha girato piano....... Cavolo ma 3 numeri fa su motosprint c'era una copertina con Rossi in impennata, titolato MI PIACI COSI'!!! Più 15 pagine di approffondimento tecnico del perchè la nuova Ducati era l'arma perfetta per la riscossa del Vale!!!
    FANTASTICO...... Psicologo per tutti quest'anno e Zamagni?
    mamo112695 -
  • 17. Abbiate fede!

    Tutto sommato è ancora presto per iniziare a preoccuparsi...direi che per iniziare a disperarsi c'è ancora tempo.
    Dopo le prime tre/quattro gare se la situazione resterà questa allora tutti pronti con il fazzoletto in mano.
    giova3639 -
  • 18. moto nuova

    credo che anche se alla fine la componente fortuna è fondamentale in tutti i progetti... qui per fare centro al primo colpo ce ne voleva troppa (vista la concorrenza)
    mancio763122 -
  • 19. PIOVE SUL BAGNATO

    La pista che doveva permettere di far girare non ha permesso di girare come sperato...che dire è la Ducati o Vale...
    Io leggo molti commenti...tutti o contro e a favore di Vale...
    Io onestamente non so cosa dire e come decifrare i tempi...Barberà davanti...la ducati deve sperimentare...capita a tutte le grandi case...si arriva a un punto morto...poi si stravolge tutto...ci si affida al miglior pilota...
    io penso che Valentino abbia sempre emozionato tutti e abbia vinto per merito suo e della moto.
    Se volete uno sport dove il mezzo non conta dovete seguire il tennis!
    Non penso sia stato mai facilitato in niente!!!Poi chi dice che ha vinto per le gomme...chi per questo...insomma ha vinto o no...direi di si.
    Ora il periodo è tremendo,poi la tensione è alle stelle!!!La moto difficile e non solo per lui...poi anche barberà...
    io non sono un tecnico e non ci capisco niente...
    mi piacerebbe solo vedere un mondiale divertente e l'anno scorso diciamo che è stato un pò noioso...
    Io penso che valentino sia umano e che avrebbe bisogno di stare un pò da solo a riflettere e a ritrovare un pò di silenzio x sentire quel che ha sempre sentito...il suono del motore e non il casino delle notizie.
    Andreandiamo -
  • 20. DucaPPY HOUR....

    Non la so guidare nemmeno io...forza vale...siamo tutti con te ma lascia la Ducati a qualcuno per un aperitivo al Roxy Bar...io sono ducatista...ma non ci possiamo far nulla...le jap ci sorpassano in tecnologia/economica e mezzi...la nostra voglia e il nostro genio lasciamolo in SBK...Checa insegna...tecnologia Ducati del 2007, poche evoluzioni ma lui é sempre li! La MotoGP é una espressione di potenza economica, e questa ancora non puo essere compensata dal genio e dalla passione italiana...Vale non mollare adesso, ma molla a fine campionato! Riprenditi una Jap se vuoi tornare ad essere un Re.
    biedduc74 -
  • 21. DucaPPY HOUR....

    Non la so guidare nemmeno io...forza vale...siamo tutti con te ma lascia la Ducati a qualcuno per un aperitivo al Roxy Bar...io sono ducatista...ma non ci possiamo far nulla...le jap ci sorpassano in tecnologia/economica e mezzi...la nostra voglia e il nostro genio lasciamolo in SBK...Checa insegna...tecnologia Ducati del 2007, poche evoluzioni ma lui é sempre li! La MotoGP é una espressione di potenza economica, e questa ancora non puo essere compensata dal genio e dalla passione italiana...Vale non mollare adesso, ma molla a fine campionato! Riprenditi una Jap se vuoi tornare ad essere un Re.
    biedduc74 -
  • 22. Da ducatista mi preparo

    a un'altra ascesa al Golgota.
    Sono veramente esterrefatto dall'inconsistenza di questa seconda sessione di test. A inizio Febbraio qualcuno titolava 'se il buon giorno si vede dal mattino', ma se una moto fa tanta fatica a riguadagnare il prevedibile gap di gioventù sulle avversarie, non è la moto che serviva. Non vorrei che si fossero già impantanati in quella classica palude fatta dall'accumulo di una miriade di microproblemi connessi alle soluzioni precedenti, che sommati ne formano uno enorme e tutto aggrovigliato.
    Grande delusione, in ogni caso.
    Stiducatti -
  • 23. MANDARE A CASA PREZIOSI?

    l'UNICO mondiale di tutti i tempi vinto dalla Ducati in questa categoria è stato vinto con Stoner, Preziosi e altri, ovviamente. Non è che per caso l'attuale primo pilota Ducati abbia una PICCOLISSIMA parte di responsabilità per i continui fiaschi? O continuiamo a sostenere che si tratta di un eterno FENOMENO al quale hanno dato un CESSO da guidare?
    zerlo.zerlotin -
  • 24. @gianca7565 - commento 11

    Certo, e né Rossi, né Hayden la spingono perché a nessuno interessa sapere i comportamenti della moto al limite, come consuma le gomme nella fascia alta di utilizzo, il consumo di carburante quando viene messa alla frusta... no, tutte queste cose non interessano, quindi se ne stanno in panciolle per poi fare la sorpresa agli altri e anche a sé stessi nel corso della prima gara.

    seeeeeeeeeeee!
    Stiducatti -
  • 25. Questi

    test sono, almeno per VR46 devastanti e confermano i timori della maggiorparte di noi: anche quest'anno non si vince. Inutile abbozzare tesi o scuse.

    Se non avviene "O' MIRACOLO" si chiude il 2012 a metà classifica.

    I numeri sono questi e considerando poi che la Honda non lo vuole di certo, la Yamaha l'ha appena mollato, Suzuki e Kawasaki non ci sono, se lo molla anche la Ducati, addio decimo titolo...
    Alberto.Ferrari -
  • 26. Rossi potrebbe gareggiare con una Diavel

    come recitava lo spot in TV: "sparire in un momento (nelle retrovie) restando al centro dell'attenzione"

    ;-DDDD
    Ottavio71 -
  • 27. Fai qualcosa di........

    Parafrasando un noto regista che diceva..... fate qualcosa di sinistra......
    Da concessionario Ducati che ha tanta pazienza ma visto che per l'ennesima volta il campionissimo si è fatto sopravanzare da uno come Barbera che se va bene per correre porta soldi io dico..."una benedetta volta tiraci fuori un tempo..... anche per un solo giro. Almeno per fare entusiasmo! Mia madre mi diceva la scorsa stagione sembra che lo paghino per andar piano.....ed io la prendevo in giro. A volte l'impressione è quella. Vabbe speriamo bene....
    Walter
    Baldo02 -
  • 28. Ottavio71

    M'hai fatto morir dal ridere!! :)))))
    Marco.Consumi -
  • 29. mamo112695

    Scusa, ma io cosa c'entro con motosprint?
    zam01 -
  • 30. vedo nero

    Si è proprio così che vedo, la vedo nera. Insomma sulla stessa linea dell’anno precedente
    A Jerez quando Battaini fece dei test, il sig. Preziosi dichiarava
    "Abbiamo trovato delle cose interessanti che, appunto, verificheremo con Vale e Nicky"
    Eh si proprio interessanti le hai trovate, chissà se non le trovavi ora dove eri, inizio ad avere qualche dubbio sulle capacità dei tecnici.
    Inoltre vedo lle CRT migliorarsi, non vorrei che si riducessero a lottare contro quest’ultime pur avendo 2 campioni del mondo in sella
    Non sono ne rossista e ne ducatista, ma vale fa bene a lamentarsi..
    Ah ducati un cosiglio da uno che capisce un caxxo, ma fate girare un po la desmosediciRR :) saluti
    obiku -
  • 31. motoGP

    sono sicuro che Rossi si farà valere al momento opportuno. Una cosa però è certa; senza Rossi gli sponsors, tutti, fuggono e il motoGp muore. Con Stoner, Lorenzo e gli altri, il motoGP non vale niente. Se vogliamo salvare il motoGp, dobbiamo pregare tutti per Rossi.
    tranquilcool -
  • 32. HONDA NUOVO ANNO DOMINI

    Mettetevi l'anima in pace... andate a tifare il calcio... qui è roba seria, non si fanno chiacchiere da bar. Si tratta di tecnica motoristica ed ingegneria.

    Io AMO alla follia Rossi come pilota, ma passando a quel secchio ha fatto forse il primo ed unico grande errore della sua carriera.
    Non ha mai sbagliato le sue scelte, una volta può capitare a tutti.

    La Honda è La Honda bisogna prenderne atto e dopo anni di errori, siamo tornati alla nostra evidente natura: VINCERE TUTTO!!!

    P.s. Sono contento per il Dovi che voi "tifosi" date per incapace... invece è un bel pilota e libero dalle pressioni HRC in un ambiente più "sereno" forse qualche soddisfazione se la toglie... Teniamocelo stretto perché dopo il povero SIC credo che rimarrà l'unico italiano competitivo nella GP, Anche se aspetto il ritorno di Vale su una giap e chiudere la carriera in gloria!!!
    Godzilla03 -
  • 33. x peimontiafoco

    Sposo in pieno la tua analisi. E' dalla primavera scorsa che credo nella assoluta incompetenza dell'ing Preziosi. Guarda solo che tempi riesce a far fare alla crt Aprilia di De puniet l'ing. Dall'Igna. Dopo due test hanno limato 3 secondi. Questi della rossa ci hanno messo tre anni a capire che col monogomma il motore portante non andava. Loro nel telaio non ci hanno mai creduto, l'hanno fatto controvoglia per accontentare Rossi..............................................................................................................................Solo che le cose in cui non credi le fai male e questo è il risultato.
    Non ci resta che la sbk ed il cross. Motogp affanc.......
    mv5 -
  • 34.

    ma qual'è la cosa che non capitedi '' HA UNA MOTO TOTALMENTE NUOVA''? Poi vale secondo me è più tipo da rimango nascosto e poi vinco.. che da ''spremo tutto subito''... in ogni caso spero sia così
    Nick_Farl_4035092 -
  • 35. Rossi alla frutta

    Non esistono miracoli. Questo è il potenziale della moto e del suo pilota.
    Dove sono i famosi 4-5 decimi che si diceva che rossi avesse rispetto agli altri?
    Fa i tempi del compagno di squadra. Ridicolo!
    Hanno snaturato una moto e la politica del team per nulla.
    Ciao Ciao Ducati
    uapos -
  • 36. Caro Zam !!

    Per un vecchio ( LEONE )potevi scrivere qualcosa di piu' profondo.anche perché Max e Marco quest-anno forse daranno lustro al nostro motociclismo gli altri non so. Spero sempre in un debutto di Max con una ART al mugello. Sai che rigata,,, ciao Zam
    gianca7565 -
  • 37. 15 milioni di Euro!!!!

    ma con 15 milioni di euro a stagione e dettando lui le modifiche vedi il telaio (giapponizzando e quindi stravolgendo la Ducati ) non dovrebbe essere da podio!!!!Ha vinto 9 titoli mondiali o cosa???Nel 2010 la ducati si giocava la vittoria , qui mi sa che si gioca il primato contro le crt!!!


    TIGRE677
    tigre677 -
  • 38. L'avevo detto....

    Queste saranno le parole di Carlo Pernat a Griglia di Partenza.
    Per chi nn lo guarda riassumo che Pernat ha sempre sostenuto che la Ducati la guidi se ti piace il motore altrimenti puoi cambiare quello che vuoi ma non la guiderai mai.
    Ora mi chiedo seriamente se abbia ragione
    nicobaku -
  • 39. senza offesa Zamo1

    No con Motosprint niente, però più o meno fai parte dello stesso giro di giornalisti che nella storia del mezzo secondo nel polso ci hanno sguazzato alla grande per anni. Io forse avrei posto un pò di più l'accento sul fatto che una m1 a carburatori non poteva competere con una rcv 211, che una yzr non era propriamente all'altezza di una nsr, che con una Honda privata il mondiale non l'ha mai vinto nessuno, avrei un'attimino scavato più a fondo sulla questione gommino Michelin, sull'improvviso sopravvento del regime monogomma, oppure sulle famose opere di truschinaggio da parte di Ducati rea di nascosndere la benzina nel telaio!
    Oppure di come la Ducati abbia mandato Melandri dallo psicologo e di come regolarmente etichettavate per bollito Stoner....
    Perchè Beltramo o te x esempio non andate a porre le stesse domande che furono fatte al tempo a Biaggi, che sò tipo: " Vale 15 mln di euro e prendi paga da Abraham come lo spieghi?"
    Se puoi voi andiamo più indietro nel tempo e parliamo di come Rossi ha lanciato la sua carriera con il suo straordinario successo nella 125 sp.....
    mamo112695 -
  • 40. ottavio71

    :-) Simpaticissimo.

    Però occhio perchè la classe non è acqua. E se poco poco il vale imbrocca la moto..... e non ti piglia la cecagna a guardare la motogp.
    The edge -
  • 41. e meno male che Honda

    qualche difettuccio ce l'ha..

    almeno un po' di suspance da chattering.. in effetti e' vero... Stoner gira talmente poco che quando non sa cosa fare lo trovano a chattare su Facebook! HI HI HI!!

    ivan r. -
  • 42. mi spiace dirlo...

    ma inizio a pensare che Valentino abbia commesso un grave errore ad andare in Ducati; non per le qualitá della casa bolognese, ma per i tempi che necessita per metter su una moto adatta al nuovo pilota, tempo che Rossi, per etá e livello, non ha.
    rikirix -
  • 43. pacco e piega

    Come vedete tutto sta andando come previsto, il vero campione è un altro, non il vale nazionale! E soprattutto Dovi e hayden stanno facendo i miracoli visto le loro condizioni..ricordo che rossi è andato avanti una vita con la scusa spalla!

    Ho indirizzato a voi l'articolo semplicemente per dirvi che ho risposto ad entrambi negli altri articoli, ma, anche dopo varie sollecitazioni, i miei commenti non sono stati pubblicati.
    Sempre se questo viene pubblicato!
    Giulio3366 -
  • 44. bravo dovi !!!!

    zitto zitto il dovi sta prendendoci le misure... senza il povero sic se vogliamo vedere un italiano sul podio dobbiamo tifare per il dovi!!!
    Vuoi vedere che valentino a fine stagione deve andare a supplicare Biaggi a chiedere una sua rsv 1000 (camuffata) per correre nel 2013 con una crt aprilia?
    litoskin -
  • 45. quanti frustrati

    ...se può servire per vivere meglio però ben vengano.
    Fabro02 -
  • 46. mi sembra,,,,,,

    di essere davanti alla famosa folla...dinnanzi a Pilato....chi volete Salvo.:!!!
    Barabba o Gesu'..???....

    Si un secondo e passa e' tanto.......certi post pero' sono tipici .
    linusdromico -
  • 47. tranquilcool commento 31

    Tu si che ami la moto e il motociclismo!

    Speriamo che Rossi smetta presto, così quelli come te se ne vanno!
    Giulio3366 -
  • 48. ROSSI / DUCATI: TRAGEDIA GRECA

    ...VAleeeeeee.. scappa da li.... SCAAAPPAAAAAA... ti voglio vedere ancora competitivo.. mica puoi aspettare dei secoli prima di vincere con la Ducati che NON è capace di sistemarti la posizione di guida!!!! TRAGEDIA TRAGEDIA
    max2009_3920358 -
  • 49. Difficile, sempre più difficile

    E' stato fatto molto lavoro, sia da Valentino che dalla Ducati. Possibile che il distacco sia sempre oltre il secondo?
    A me vien da pensare che la soluzione sia molto vicina, che qualche dettaglio minimale sfugga, che basti "settare" qualcosa in modo diverso e tutto possa cambiare...forse è solo una speranza.
    Certo i dubbi ormai sono molti, sulle capacità di analisi e progettazione Ducati, forse anche sulla capacità di analisi di Valentino. Probabilmente le variabili sono così tante da non riuscire a collegarle positivamente.
    L'unica speranza che rimane è il tempo che manca all'inizio del campionato, sulla grinta e determinazione di Valentino che rimane comunque il grande campione di sempre e anche su qualche botta di c*** che chiarisca l'arcano di questa moto.
    Maxxxi
    Mestre

    Maxi17 -
  • 50. Strano

    i soliti noti Rossiani di ferro non hanno commentato.
    gdn1963 -
  • 51. bisogna essere realisti!!!

    ...sono un tifoso di rossi, ma sopratutto del grande capirossi, detto questo: valentino rimane fortissimo, ma le sue vittorie e i suoi mondiali sono comunque arrivati sempre con la migliore moto e le migliori squadre e anche qualche anno in meno, in più in alcune stagioni i suoi avversari più forti non proprio disponevano dei suoi stessi mezzi. Comunque se si fa il tifo per un pilota va mantenuto sia quando vince che quando perde, sarebbe troppo facile e poco coerente.
    federico.trifici -
  • 52. Giulio3366

    rif commento tranquilcool commento 31

    Beh....in parte e' anche vero...quando Rossi smettera' di correre l'assenza si fara' sentire anche in questi termini...
    Rossi e' sempre stao un catalizzatore e ha estimatori e funs in ogni parte del mondo...
    ad ogni modo che piaccia o che non piaccia quando ce' Rossi in pista l'attenzione inevitabilmente va a lui.
    linusdromico -
  • 53. mamo112695 sei il mio idolo

    Ti quoto in tutto!!!!!
    grufolo -
  • 54. ...adesso basta..

    Sentire che stanno sistemando la posizione di guida mi sembra assurdo....la moto è nuova?hanno raccolto un anno di dati nuovi e sono ancora li...sveglia!!!!!
    Peluca9753 -
  • 55. mamo112695

    Grandissimo ,la penso come te ...!!!!
    ridercamp -
  • 56. mamo112695

    come non condividere ?
    gdn1963 -
  • 57. Mamo

    for president!
    Aspettiamo la risposta...
    Maxx_2 -
  • 58. ALESSANDRO........

    Non vedo l'elenco delle scuse di oggi me lo fai per favore........?
    busby29 -
  • 59. ALESSANDRO....

    non tenerci sulle spine!!
    lorenz753344 -
  • 60. In effetti il mamo112695 non ha tutti i torti...

    Anche se oggi io leggo, posizioni a parte, che il distacco finalmente comincia ad avvicinarsi al secondo!!
    Al di là di tutto, siamo passati da 1.6 della fine dell'anno scorso a 1.1. di adesso.
    Secondo me questi test sono stati POSITIVI!!

    Che vi credevate, che in due mesi si passava da 1.6 a 0? Si fa un decimino alla volta, siamo sulla direzione giusta
    flashrandom -
  • 61. Vai Alessandro

    pendiamo dalle tue labbra. Aiutaci a capire.
    gdn1963 -
  • 62. linusdromico

    Onestamente posso capire cosa dici ma non mi trovo d'accordo. Io ritengo che a questo sport non giova affatto avere tutte queste attenzioni verso quello che è show e non inerente alla moto, perchè sotto c'è anche tanta passione, anche di ogni giorno..io apprezzo molto di più il clima sbk e li penso ci sia il motociclismo vero, non nella motogp targata Rossi (intendo come personaggio oltre al motociclista) che ha portato molti fanatici che non centrano nulla e ha fatto rincoglionire molte persone (motociclisti) che prima erano più obiettivi e meno arroganti! Sia chiaro, non è un attacco a Rossi eh, sennò già vedo i soliti paladini alla riscossa!

    Per quanto mi riguarda, senza rossi, il clima può solo migliorare. Io non voglio che smetta, anzi..spero che avrai capito cosa intendo e se qualcuno vuole capire male è in cattiva fede!
    Giulio3366 -
  • 63. mamo112695

    IDOLO!! Almeno hai la certezza che la pensiamo in tanti come te!

    La verità gli fa male lo sai...........................
    Giulio3366 -
  • 64. giulio3366

    ti posso solo rispondere che tu non puoi apostrofarmi. Perchè sei uno che qui dentro non dovrebbe nemmeno esporre, tanto e tale e tanta l'ignoranza sull'argomento.
    Fai solo sfottò, polemiche e mai su basi di conoscenza ne tecnica, ne di tua esperienza personale, ne di conoscenza delle persone e della mentalità agonistica.
    E non ti sto nemmeno a spiegare perchè. Perchè non capiresti e dovrei sprecare tempo con un apersona che non è del nostro mondo.
    Saluti Ultà


    piega996 -
  • 65. Giulio3366

    ...inteso.

    Lo show e' sempre stata una caratteristica di Rossi...ma non mi riferivo a quello ....
    Mi riferisco al Rossi del GP di Catalunya del 2009 per esempio..per dirne una.....o welcom 2004
    difficile trovare un altro in grado di iprese del genere e di gestione gara come Rossi.....probabilmente quello che gli va piu' vicino e' Lorenzo..
    Stoner e' fortissimo tutti lo sanno..
    Ma quando smettera' Rossi....si spegnera' qualche riflettore..sulla motoGP...ha dato tantissimo a questo sport la mia non e' una difesa A ROssi ...ma obbiettivamente e' cosi.
    linusdromico -
  • 66. la Honda

    ci ha messo 8 anni per rivincere, ma dai commenti sembra abbia vinto solo lei, e sono pure Giapponesi. misteri italiani.
    Fabro02 -
  • 67. linus

    Stoner è forte....
    piega996 -
  • 68. @linusdromico

    Come non darti ragione?! Rossi è stato il bene (prima) e sarà il male(in futuro) del motociclismo. Il bene per lo spettacolo che ha dato e ha fatto in modo di alzare l'asticella su tutto, contratti, sponsor, immagine e show tv. Il male perche un giorno smetterà e rimarrà un vuoto d'immagine (almeno in Italia) che sicuramente non sarà colmato dai vari Stoner, Lorenzo e tutti gli altri. Il vuoto poteva essere riempito solo da una persona ma.....sappiamo purtroppo come è andata. Tutto si abbasserà di livello, interessi, soldi che girano....forse il futuro saranno solo le CRT e i costruttori faranno solo motori. Tutto dovrà ripartire praticamente da zero, fino all'arrivo di un altro personaggio come lui....se mai ci sarà

    ciao
    lorenz753344 -
  • 69. .

    Senza rossi nella gp i riflettori si abbasseranno senza dubbio, gli ascolti caleranno grazie a tutti quegli "appassionati" (ma di cosa?) che seguono il circus solo per il personaggio valentino. E onestamente mi dispiace pensare alla gp senza rossi perché simpatico o non simpatico è sempre uno dei top rider, ma d'altra parte si farebbe una gran pulizia da tutta questa gente che con i motori, la sportività non c'entra nulla. il solo sentire che una gran parte di gente non guarda più le gare perchè valentino non è competitivo fa riflettere.
    Fede200949 -
  • 70. linusdromico

    Rossi ha dato molto alla motoGP, ma anche preso..

    chi guardava le corse superficialmente, si faceva la goduta del connazionale che vinceva, e andava a farsi un giro piu sereno.. come e' anche giusto che sia..
    gli ascolti son saliti, e cosi il giro di soldi.. come nel calcio..


    purtroppo la febbre di Rossi che punisce tutti, tanta e' la sua superiorita' ha contagiato (per me) anche i piu esperti..
    poi le battutine godereccie sugli altri facevano godere anche noi.. rendeva sicuro lui ed insicuri gli altri..
    era diventato il buco nero nella motoGP.. risucchiava tutto e tutti..! he he!

    Dobbiamo mettere il cuore in pace pero' (io l'ho gia fatto da 'mo) perche da qualche anno la situazione si e' normalizzata, Rossi non e' piu l'unico pilota forte..
    e questo ha fatto si che tutto riprendesse un profilo piu normale.. qualche volte si vince e si perde..
    e guai a sbagliare moto altrimenti fai come puoi.. fai come fanno gli altri..

    e purtroppo per noi Italiani, si deve prendere pure gli sfotto'..

    del resto e' ben pagato, se ne fara' una ragione, c'e' chi e' messo peggio di lui, ma ha conservato lo stesso il suo onore (Capirossi per es?).

    Quindi Linus, se giudichi sbagliati qualche sfotto' nei post su Rossi, lo sono e lo erano anche quelli sugli altri, Stoner in primis..

    E' la ruota che gira, ma vedai, Rossi continuera' a divertirsi, pieno di soldi fino alle orecchie, e noi a lavorare!!

    Lamps!
    ivan r. -
  • 71. piega

    Sempre più convinto!

    Pensa quello che vuoi, io mi comporto come ritengo più opportuno!

    Ho altro dalla vita piuttosto che dover dimostrare come te su un sito di essere un super smanettone!
    Se ti parlo di tecnica ti viene il mal di testa, fidati Rossi dei poveri!

    Fai pure il guru avanti, a me non cambia!
    Giulio3366 -
  • 72. rossi....

    Un buon pilota,mitizzato da moto e tecnici migliori di tutti,assenza di avversari con le contropalle,gomme speciali,e tantissima pubblicita'.
    Diciamo la verita',oltre il novanta per cento deigli ultra' rossisti,non capisce la differenza fra una mescola e l'altra di una gomma,e' li',solamente perche' la pubblicita' al personaggio rossi,e le sue SIMPATICISSIME gag a fine gara,li hanno attratti,come polli.
    E' cosi',che e' nato,sopratutto,il mito di rossi.
    Il mito del patacca piglio tutto io,tanto gli altri sono dei coglioni.
    Poi passano le stagioni,e spuntano piloti giovani con due ..lle grosse come una casa,lui non ha piu' i mezzi migliori,ed ecco che il famoso secondo nel polso,sparisce per magia,e,anzi,il secondo c'e',pero' di DISTACCO!
    Ha sempre burgess dietro al sedere,preziosi ormai,fa'la comparsa per i Ducatisti,ma neppure l'australianoe il suo team ci capiscono una mazza....
    Qui si svelano 2 grosse verita'...rossi il secondo nel polso non l'ha mai avuto,e burgess e il super-pagato team,senza gli ingegneri nipponici attorno a quel telaio portante,non valgono granche'.
    La pubblicita' su rossi,sta' continuando,ma i risultati e' gia' un bel po' che non ci sono piu'....DA QUANDO LA YAMAHA L'HA TRATTATO AL PARI DI LORENZO,ancor prima della caduta del mugello,rossi era gia',in terra.....
    Lo dimostra proprio il fatto,che e' scappato da yamaha,perche' non aveva piu' favoritismi di squadra....e lorenzo lo batteva su stessa identica moto....
    I fenomeni,specie molto pubblicizzati,piacciono un sacco all'italiano medio...
    Peccato che quei fenomeni,siano costruiti in buona parte,da giornalisti e chiacchiere da bar.
    Rossi sta' scontando tutto questo in un sol boccone,ci credo che e' FRASTORNATO.
    Tutte le balle raccontate negli anni sulla sua aurea di onnipotenza in moto,stanno scoppiando una via l'altra come bolle di sapone,e io ne sono entusiasta,cosi' l'italiano medio,impara a essere piu' concreto,e informarsi bene delle cose,prima di esaltarsi sul divano col telecomando in una mano,e la birra nell'altra....che schifo che fate......
    MAXPAYNEIT -
  • 73. linusdromico

    Sicuramente ha dato tanto, è indubbio, ma ,secondo me, non solo cose positive.

    Se poi parliamo di gestione gara sono d'accordo e Catalunya 09 è stata una goduria pazzesca anche se non ho mai "tifato" per Rossi. Su Welcom un pò meno, vista Yamaha stravolta dall'anno prima e Biaggi su privata, però anche li è stato bello!
    Io sono un ducatista da sempre e mi son sempre piaciuti piloti Ducati, Ben Bostrom (che adoro), Il mitico Troy e Stoner, però devo dare atto a Rossi, oltre alle citate gare, di aver fatto una gran gara a laguna 08. Non mi sto riferendo assolutamente al sorpasso perchè, è rimasto in piedi per miracolo, non per bravura, ma perchè è rimasto con Stoner pur avendo un passo inferiore di 4 decimi! Questo per dire che sono in parte d'accordo con te, ma in fatto di bravura, talento, sensibilità e coraggio Stoner gli da paga di brutto!!!

    Ripeto come ho detto altre volte, Rossi ha fatto tanto, ma ha corso per molti anni in un periodo che dire fortunato è poco viste le moto che aveva a disposizione e gli avversari, in più quando sono arrivati i veri avversari forti (gli attuali), ha comunque avuto tempo per batterli alle prime armi...ma poi i nodi sono venuti al pettine e mai come l'anno scorso si è capito chi è il vero fenomeno del motomondiale! Lui porta solo appassionati di moto, non ultrà ciechi!
    Giulio3366 -
  • 74. MA GUARDA UN PO

    la Honda sviluppata da Stoner (quello che non sa sviluppare una pippa) vola,
    la Yamaha sviluppata da Lorenzo (un altro che vinceva solo con moto fatte da Valentino) vola anche lei,
    Dovizioso che l'anno scorso era li davanti solo per la superhonda, stranamente e li davanti anche con una Yamaha clienti e con una spalla rotta un mese fa, ma guarda un po'

    e Rossi, il più grande, quello che come lui non sviluppa nessuno, quello che nel 2010 appena vinta la sua ultima ultima gara in motogp proprio su questa pista affermava " su questa pista se sono a posto ho 2 decimi su tutti" , dov'è? ammazza penultimo davanti solo a Heiden che deve arrivare dietro per contratto

    In più qui c'era poco grip, conta molto il manico e poco i telai, vedremo su piste con molto grip dove li si i problemi verranno fuori chi sarà a posto e chi no

    Gra106 -
  • 75. l'amara verità è che.....

    per ora sia la Ducati che VaLentino....non ci stanno capendo un beep.
    hanno preso la biada e tanta con la 800 e mi sa che ne prenderanno ancora con la 1000.

    PS. ma com'è che la Ducati non ha consigliato a Vale di andare dallo psicologo come avevano fatto con Melandri?
    ah ah ah ah
    old.style -
  • 76. Busby

    Scusami, ero a Borgo Panigale a fare altro...
    Alessandro200958 -
  • 77. Gdn e Lorenz

    Che spiegazioni volete?! Tanto non capite niente di motomondiale. Non sareste in grado di seguire i discorsi..

    C'è un problema che non riscono a risolvere. Un problema che ne genera degli altri a catena e che si portano dietro dal 2009.
    Alessandro200958 -
  • 78. Piega

    Il proble è uno soltanto, che hanno dal 2009, davanti la moto è un legno. Non da sensibilità e non da quella sensazione di percepire dove sta il limite della gomma anteriore. Non riesci ad avvicinarti al limite.

    E poi, devo ancora capire il carbonio ed il forcellone in carbonio..

    Una curiosità, hai provato la Panigale?!
    Alessandro200958 -
  • 79. Giulio

    Tranquillo che perderà anche gente di qualità come è successo in F.1, gente che non ama vedere moto e auto telecomandate.
    Dopo il ritiro di Damon Hill io non l'ho più seguita, Damon era un grande e soprattutto corretto pilota, ha vinto con la Jordan e ha dato 35 sec di distacco ad una Williams in Ungheria, su una monoposto di nome Arrows, arrivando 2° solo per un problema elettronico altrimenti avrebbe vinto con un canchero di monoposto, Schumacher non so se sarebbe riuscito a farlo.
    Damon Hill è arrivato anche al 2° posto nel motomondiale 350 dietro ad un certo Giacomo Agostini.
    Questi sono piloti nati per le corse, quelli che piacciono a chi è nato con i motori nel sangue e quando finiscono la loro carriera, si portano via anche del pubblico, è il cambio generazionale.
    Succederà anche per la motogp e sbk tranquillo, l'era elettronica non ci piace e la seguiamo solo per Rossi, gli altri che facciano e dicano ciò che vogliono ma che ci vengano ad infestare anche le piste che fortunatamente fin li non arrivano, solitamente si trovano in sala col telecomando in mano.
    Brandon Alan Lee -
  • 80. Leggendo il post 64

    credo prorpio che Giulio3366 abbia ragione.
    Purtroppo !
    gdn1963 -
  • 81. Alessandro

    No purtroppo :-(, c'ho sbavato vicino vicino..l'ho vista girare, era una e trina, e non si poteva rischiare di sdraiarla.
    piega996 -
  • 82. gdn1963

    leggendo tutti i tuoi post a cui non rispondo, perchè si capisce chi sei e qual'è la tua competenza, mi viene il dubbio che sei Giulio3366.
    piega996 -
  • 83. @Brandon Bruce Lee - Damon Hill che???? ahahahah

    Da qui si evince quanto ne capisci di motomondiale e di moto e motori in generale...
    E' arrivato secondo al motomondiale dietro ad Agostini?? Al di la che quando Agostini si è ritirato dalle corse, Damon aveva si e no 17 anni e manco aveva iniziato a correre e inoltre non ha MAI corso un motomondiale!! Ha vinto una gara della Clubman’s Cup a Brands Hutch..
    Per esser un grande fan di Damon HIll e delle moto, sai veramente poco o nulla...
    Slimshady -
  • 84. ivan r. / Giulio

    IVAN ; non voglio certo fare il difensore di Rossi.....ma obbiettivamente parlando Rossi e' stato ed lo e' ancora un grandissimo pilota..
    Partendo dalle 500 fino 1000 ,800, ecc...convengo che ha avuto delle moto strepitose...ma ha anche dimostrato ,2004 , di essere campionissimo.
    Si gli sfotto' a Rossi ci stanno...ma chi persevera', primo da noia secondo vuol dire che ci gode a vedere Rossi in difficolta'.

    GIULIO ; anche io sono Ducatista...ma non per questo vedo o nero o bianco.....Guardo questo sport e i vari piloti a tutto tondo..riconosco il talento di Stoner (che come uomo e pilota Adoro) come quello di Pedrosa ,lorenzo Spies....
    Vivo le gare anche senza che ci sia una Ducati ufficiale in pista...
    il sorpasso di Stoner a laguna ai danni di Lorenzo mi ha entusiasmato...ma reputo piu' importante quello di Rossi in Catalunia su lorenzo nel 2009 all'ultima curva dell'ultimo giro con davanti il finish.....
    ROSSI ha questo in piu' degli altri......e' un animale da gara...
    meno veloce di Stoner e Lorenzo ma in gara con la moto apposto e' imbattibile....e lo dico da Ducatista ed estimatore di Stoner.
    Ciao Ragazzi.
    linusdromico -
  • 85. piega996

    Ieri ho usato una mezz'ora la S...

    E' facilissima, un motore spaziale, sembra di avere un 4 cilindri con la coppia di un bicilindrico. Eccezionale davvero, un'elettronica pazzesca che ti permette di mettere perterra una marea di cavalli nonostante l'asfalto...E' piccola, molto piccola, ma splendida.

    Non provarla, credimi. Se la provi fai come me, la comperi immediatamente...
    Alessandro200958 -
  • 86. Gra106

    La honda ha problemi di Chattering e di consumi.
    Nakamoto è anche moderatamente preoccupato per le mappature che dovranno usare in previsione consumi di benzina.

    Inoltre il problema del chattering varia da curva a curva a seconda della velocità di percorrenza, quindi, abbastanza serio.

    La Yamaha, e lo dice Nakamoto e non io, è attualmente la moto migliore. ed il passo di Lorenzo è nettamente migliore di quello mostrato da Stoner... Quest'anno il mondiale lo vince Lorenzo... personalmente ne sono convinto...
    Alessandro200958 -
  • 87. x piega996

    non sono Giulio3366, ma cerco di avere rispetto per le altrui opinioni.
    Non sai chi sono, non sai cosa faccio.
    Tu invece lo hanno capito tutti cosa sei.
    gdn1963 -
  • 88. @Slimshady

    Apparte che non capisco come tu possa dedurre le mie competenze da un'affermazione del genere ma lascia perdere quanto ne so su Damon Hill perchè so tutto!!
    ..aggiungo anche che è l'unico figlio di Campione del Mondo ad aver ripetuto l'impresa del padre e c'è Joshua che sta crescendo davvero bene, chissà magari faranno tris e glielo auguro con tutto il cuore!!
    Damon Hill ha cominciato tardi con le auto ma sulle moto c'è stato dal 1979 fino al 1984 e con ottimi risultati direi oppure tu riesci a far meglio di 40 vittorie!? Meglio di Stoner direi che è a quota 33 in 6 anni ;-D
    Brandon Alan Lee -
  • 89. Gra106

    LA YAMAHA sta vivendo ancora di rendita...grazie al lavoro di Rossi e Company, ....Lorenzo e gli altri ,quindi anche le clienti beneficiano.
    linusdromico -
  • 90. lorenz

    Male?...
    Quando smettera' non appendera' di certo il casco al chiodo...Rossi ha la competizione inside...ha semrpe bisogno di manetta...
    Se andasse in Superbike...vincerebbe su tutti...poiche' la SBK di adesso , neparlavamo sti giorni, dopo la gara di Philip isalnd , dicevo vincerebbe poiche' la SBK di oggi trova i vincitori negli EX motoGP..ovvero quelli che hanno piu' esperienza di portotipi...
    se andasse sono convinto al 100% che vincerebbe ..
    ma non credo che ci andra'.....probabilmente fara' altro....magari creera' una squadra per correre....prorpia...non me lo vedo lontano dalle competizioni.
    linusdromico -
  • 91. gdn1963

    Ho ripetto per le opinioni anche divergenti, non per le baggianate e il tifo da stadio che esprimi.
    piega996 -
  • 92. Brandon-Slimshady...

    Scusate se mi intrometto.....

    Hill non è mai arrivato secondo dietro Agostini (che per info si è ritirato nel 1977 cioè prima dell'esordio di Hill) quindi Brandon cosa stai dicendo..........

    Ma poi la gara di SPA del 1998 Brandon te la ricordi oppure no........ Come fai a portare quella gara a supporto della tua tesi.........

    Scusate l'intromissione nella vostra diatriba, e chiudo scusa agli altri utenti per l'argomento....

    Ciao ;-)
    dampyr7289 -
  • 93. Alessandro200958

    NOOOO dai....posso anche accettare che non lo vinca Valentino, posso anche accettare che per lui e Ducati sia un altro anno sfigato ma non ce la posso fare a sentire che tutti gli Stoneriani tornino o diventino LORENZISTI.
    Ma te l'immagini? " il nuovo fenomeno" e "talento puro" e "come lui nessuno mai... " e soprattutto " Lorenzo che è il più grande dell' era moto1." e se togli i mondiali 2009 - 2011 allora i numeri dicono che... ecc.
    Non ce la posso fare....
    A me Lorenzo piace moltissimo, quasi quanto Vale, ma c'è un limite a tutto....!!!!
    pacco999 -
  • 94. linusdromico - commento 84

    Sono d'accordo con te riguardo al paragone tra i due sorpassi, bellissimo quello di Stonre ma quello di Rossi mi ha fatto saltare dalla sedia!!!

    Per quanto riguarda invece la situazione gara, concordo che Rossi è un animale da gara, ma, secondo me, non ci sono state troppe occasioni in cui Rossi ha demolito Stoner in duello, semplicemente perchè poche volte sono stati vicini. Laguna è conosciuta, ma secondo me ha avuto un culo pazzesco e non capisco come la gente non abbia ammesso questa cosa, e poi Stoner è caduto perchè Rossi ha fatto la bastradata di frenare prima, quindi Stoner ha dovuto evitarlo e andare lungo...bravo lui che lo ha fatto, però gioca spesso sporco per sopperire al talento altrui e se non l'avesse fatto, con una gara "pulita" chissà come sarebbe finita! Poi c'è stata barcellona dove Stoner ha legnato rossi, ma nessuno se lo ricorda e ricordiamoci sempre con che moto Stoner lottava contro alla perfetta Yamaha di Rossi!

    Dopo di questo niente di che, quindi non nego che rossi sia un animale da gara, ma contro a stoner deve ancora dimostrarlo, perchè contro di lui finora ha solo vinto sporco.

    Sono d'accordo con te anche per l'approccio alle gare, perchè, è vero che simpatizzo per stoner, ma guardo la gara di tutti sempre e anche se non ci sono ducati sono attaccato allo schermo, alla tribuna o al box lo stesso!!
    Giulio3366 -
  • 95. HA vinto sporco

    è fortunato, è un usurpatore di titoli, è un fallito è antipatico , è un pagliaccio...

    certo che a essere così ne ha fatta di strada.

    Si puo dire?

    Che culo che ha avuto....

    nella storia nessun personaggio credo ne abbia avuto tanto.

    Avrebbe dovuto fare un altro mestiere...però a sto punto se tanto gli ha dato tanto, non è che ci ha azzaccato?
    piega996 -
  • 96. Giulio

    per quanto mi riguarda ....(laguna seca 2008) non mi sono mai espresso ..e non ho mai preso posizione ne schieramento...
    Le polemiche non mi interessano...sai perche'?...sono stati 3 giri da cardiopalma...Stoner e' stato Grandissimo come Rossi...
    non so' se rossi sia stato sporco....le dinamiche di gara in quel preciso frangente e cosa passasse per la loro testa non lo sapremmo mai per assoluto...e' stato un vero peccato che Stoner sia uscito di scena se la sarebbero giocata quella gara...
    le dichiarazioni di Stoner non le ho mai prese seriamente ma neppure mi sono tappato le orecchie......Stoner non e' uno che si lamenta per nulla...detto questo avrei dato lo stesso un premio a Stoner per quei 3 giri strepitosi...a moto invertite ....Rossi ,probabilmente avrebbe desistito alla lotta dal primo giro...visto che oggi tutti conoscono che moto era la Ducati.
    Quindi Onore a Stoner!!.....il quale come attributi non e' secondo a nessuno.
    linusdromico -
  • 97. .

    che vinca il pilota migliore nel 2012, e se è vero che la yamaha è al pari di honda, bhè non potevo sperare di meglio
    Fede200949 -
  • 98. 91. piega996

    E secondo te io faccio tifo da stadio e dico baggianate ?
    Certo che detto da te !
    Il bue che da del cornuto........

    Comunque, guarda, credi a quello che ti pare; sinceramente non mi interessa più di tanto.
    Sciocchezze ne sento tante tutti i giorni e tu sei uno dei tanti che ne dice.
    Se ti da fastidio il mio punto di vista non leggermi e non rompere più le scatole.
    Ciao
    gdn1963 -
  • 99. Per tornare al titolo del Forum ...

    ... ricordiamoci che dei 9 giorni complessivi di Test, Stoner ha collezionato 7 primi posti. E i 2 risultati che mancano sono dovuti a .... non essere sceso in pista!!!! Impressionante.
    A voler tirare le somme, Lorenzo sul passo gara è lì e (secondo me) il mondiale 2012 sarà un affare fra loro due.
    Certo che l'Australiano si starà levando un sacco di sassolini dalle scarpe a vedere i risultati di Vale (ndr.)
    Vi ricordate quando qualcuno lo prendeva in giro xkè provava poco, xkè non era un buon collaudatore, xkè andava spesso in terra? Beh ed ora che succede? Ora la Ducati non gira, soffre di sottosterzo! Scivola ed ha difficoltà ad uscire dalle curve. L'anno scorso invece aveva problemi di cambio, di telaio, d'anteriore, di bilanciamento, di gomme, insomma un disastro! Dopo averle provate tutte con Carbonio ed alluminio, mettiamogli un bel perimetrale .....
    Niente da fare, sempre dietro ..... (ed ormai non è + un caso isolato).
    Che sia il canto del cigno?
    L'Australiano con la stessa moto scorbutica (e forse anche + intrattabile perchè LUI aveva scelto il motore che spingeva di + invece del + "docile e pastoso") andava in terra ogni tanto, ma quando arrivava spesso era sul gradino alto. Vale, per quanto ci ha fatto vedere l'anno scorso, quando arrivava (e forse è caduto anche + di Stoner) era sempre giù dal podio e lontano dai primi (tranne 1, dico UN terzo posto fortuito in una stagione intera).
    Ribadisco, che sia il canto del cigno?
    MAT209 -
  • 100. linusdromico...

    nel comm 89 propio..

    "LA YAMAHA sta vivendo ancora di rendita...grazie al lavoro di Rossi e Company, ....Lorenzo e gli altri ,quindi anche le clienti beneficiano."

    sono questi i post che scoprono le carte, e... da notare come nessuno di quelli che si spacciano per "i giusti" ribatte.. si perche i giusti sono quelli che contrastano l'antiRossismo.. e questo messaggio quindi puo passare..

    Beh uno intelligente dovrebbe capire che anche questo, in un certo senso e' antirossismo.. perche' attira antipatie.. tutto merito di Rossi.. anche quel che non e' di Rossi..
    P.S. Yamaha, anche prima di Rossi, era competitiva, mancava solo del pilota migliore.. che adesso ribadisco non e' Rossi, ma e' un'altro, uno che che dove mette il sedere, la moto non e' che vince e basta.. vola!
    tanto che pare incredibile, e deve essere trovata spiegazione, si perche il piu forte e' Rossi cazz..!
    quindi, purtroppo per lui, si dice vinca per la moto, anche, e al contrario del compagno di squadra che perdeva per la moto..
    Guarda i casi della vita...

    mentre Rossi moralmente vince ancora, si perche grazie a lui, i ragazzi della Yamaha sono competitivi.. certo non vincono, loro non sono Rossi..
    Rossiiiiiii Rossiiiiiii.. passami l'asciugamano dai.. quello bianco li sul divano... Toffyyy!!??!! dai che cio' freddo Toffyyy...!!!

    ooooh Toffy Toffy Toffy.. o Toffy.. Toffy Toffy..! (Vasco.. ROSSI!)

    ;)
    ivan r. -
  • 101. Stoner vs Rossi

    Ho già motivato in passato perchè ritengo Stoner il più forte talento degli ultimi trent'anni, non ripeterò le stesse cose, ritengo Rossi comunque un campione, ma sopravvalutato. Qualcuno dice che se Rossi non ritorna a vincere ne perderà il campionato per la conseguente perdita di sponsor e di attenzione. Io dico meglio così, alla fine ci saranno solo gli appassionati, quelli che ne capiscono, e coloro che hanno un vero amore per le due ruote, si spenderanno meno soldi, e ci sarà meno esasperazione. E si avrà meno necessità di EVADERE le tasse, (AH AH AH AH AH)
    Dico un ultima cosa, caro Valentino, andando in Ducati hai fatto il più grosso favore che potevi fare a Stoner , fatti dare un premio.

    P.S. Basta solo un dato , Valencia 2010, 2° posizione di Stoner dopo Lorenzo, due giorni dopo, la stessa Ducati in mano a Rossi, 1"8 di distacco dal primo, che era Stoner con la moto di Pedrosa.

    Grazie VALE
    jeko62 -
  • 102. La cosa grave e'

    che questi tempi sono troppo alti. L'altra sessione stoner era a 1.59 e sei e secondo me poteva scendere ancora.

    Valentino, dovrebbe lavorare con calma. senza urlare al miracolo o al disastro ogni volta. Devono fare piccoli passi avanti senza farsi prendere dal panico.
    Secondo me la cosa veramente grave di questo test e' la sensazione che rossi e il team siano un po' in confusione... avete una moto nuova? bene cominciamo passettino passettino con un buon programma di lavoro senza voler strafare per forza ogni volta che senno' e' un casino.
    Siete indietro, dovete mantenere la calma e fare il vostro.

    Comunque e' veramente facile, oltre che antisportivo, dare addosso a chi e' in difficolta'.
    E non perche' e' rossi intendiamoci.

    Che io me lo ricordo che nel 2009 e 2010 tutte le cattiverie che sono state dette su Stoner. Una volta mi sembra cadde nel giro di ricognizione... E non ci fu pieta' per lui.
    Eppure evidentemente non era finito, evidentemente il gas lo dava ancora parecchio bene mi sembra. Ma tutti a dare addosso.
    Facile, da dietro una tastiera chiunque puo' sparare a zero.

    Queste persone sono eccezionali e parlano di cose che noi neanche riusciamo a capire. Questo enorme distacco si parla di 1 secondo. Ora loro hanno la sensibilita' di capire dove perdono un decimino..

    E rossi dice sono lento in entrata in confronto alle honda e alle yamaha ovviamente! L'altro test erano felici giustamente e mi sembra strano siano cosi' sotto. Ma le gomme sono le stesse?
    gino2008 -
  • 103. jeko62 - commento 101

    Sono d'accordissimo!
    Giulio3366 -
  • 104. @Dampyr

    Per prima cosa io mi ricordo il 1997 sulla Arrows, ad Hungaroring, dove strappò un 3° posto in qualifica a 2 minuti dalla bandiera a scacchi e il giorno dopo fece l'intera gara al comando, con la bellezza di 35 sec di vantaggio sulla Williams di Jacques Villeneuve, che riuscì a sorpassarlo solo dopo aver avuto un problema rimanendo col cambio bloccato in 3a per un giro intero, che permise cmq a Damon di arrivare secondo. Con la Jordan mi sembra che sia stato il miglior pilota in campo risultati/punteggio fino ad oggi, come lo stesso con la Arrows, con la Williams è stato abbattuto 2 anni di fila da Schumacher altrimenti sarebbero 3 i titoli mondiali ottenuti o almeno 2...Hill è un pilota dalle grandi imprese mai capito dalla gente e chissenefrega, io lo adoravo sia in pista che fuori.

    Nel campo moto poco se ne parla, ma in 5 anni ha ottenuto la bellezza di 40 vittorie nella categoria 350 con una Yamaha TZ e forse ricordo male io quel che dissero in un documentario su Nuvolari, forse Hill arrivò 2° nel campionato con Agostini manager, boh mi documenterò meglio a riguardo infatti non insisto ma non ha ottenuto 1 vittoria come si dice, ne ha ottenute ben 40 in 5 anni, autofinanziandosi per correre, dopo aver perso il padre nell'incidente aereo e avendo gravi problemi economici e per via dele assicurazioni sciacalle!
    40 vittorie mi sembrano un risultato di tutto rispetto che neanche Stoner ha potuto raggiungere fermandosi a quota 33 vittorie in 6 anni.

    Schumacher per me era inferiore, era stronzo e pericoloso, non lo dico solo io, anche un certo Jhonny Cecotto che perse un titolo per la solita manovra di Schumacher, quella di speronare, manovra che reputo un gesto di ammissione d'inferiorità e che solo buttando fuori un avversario poteva imporsi, per punti superiori, non per talento, per me Schumacher andava bandito dalle corse o mandato a correre sugli autoscontri.
    Brandon Alan Lee -
  • 105. 104

    Giudichi con lo stesso metro anche le manovre del Vale nazionale su Gibernau e su Stoner, o qui gli occhiali hanno un errore di parallasse?
    MAT209 -
  • 106. 104

    Giudichi con lo stesso metro anche le manovre del Vale nazionale su Gibernau e su Stoner, o qui gli occhiali hanno un errore di parallasse?
    MAT209 -
  • 107. Brandon.....

    ho sbagliato ad intromettermi..........

    Continua a pensare ciò che vuoi.
    dampyr7289 -
  • 108. @Mat

    Il metro è lo stesso ma sono gli episodi ad essere differenti!
    La regola è una sola sul sorpasso e dice che se sei davanti anche di un solo centimetro al momento dell'inizio della curva, la precedenza è tua perchè chi è dietro deve adeguarsi a te che non hai gli specchietti, stop.
    Se chiudi la porta o cerchi il controsorpasso è a tuo rischio e pericolo. Stoner come Gibernau hanno "sbagliato" a resistere a tutti i costi.
    Gibernau se avesse valutato bene la situazione (era anche difficile e si giocava la vittoria) non avrebbe perso perchè Vale era entrato troppo forte, sarebbe andato lungo e una volta fatto sfilare, Gibernau avrebbe vinto, invece ha voluto chiudere a tutti i costi la porta che ha lasciato aperta e questo è un errore avendo poi Vale alle calcagna.

    Stoner invece ha voluto giocare a fare il pilota forte ed esperto restituendogli subito il controsorpasso, non tenendo in considerazione che c'era ancora metà gara e che avendo una moto 4 decimi più veloce non sarebbe stato un problema recuperarlo sul dritto, unico punto dove poteva sorpassarlo, non tenendo neanche conto che Vale avrebbe potuto sbagliare guidando così "impiccato" ma che gli si può dire, era in bagarre.
    Si chiama esperienza, saper valutare, aver palle, istinto, fortuna, freddezza ed intelligenza, quell'intelligenza che non è "se sei incerto tieni aperto" quella è una frase stupida e non va bene sempre perchè il vero motociclista si differenzia dal finto proprio quando sa distinguere quando CHIUDERE il gas perchè ad aprirlo son capaci tutti!!

    Max Biaggi quando per non farsi sorpassare da Rossi allargò traiettoria e gamba sul rettilineo d'arrivo mandando Vale sull'erba per non farsi sorpassare...quello come me lo chiamate!? ....o quando gli passò a 200 km/h affianco sul traguardo e Rossi seduto sul serbatoio!? Siete strani ragazzi!

    Sono atti d'ammissione d'inferiorità tali e quali a quelli di Schumacher su Cecotto, su Damon Hill per 2 volte e su Villeneuve che però col canadese gli andò male perdendo il mondiale e nella mia più totale gioia perchè non c'entrano nulla con le corse e non si ha un minimo di codice d'onore e rispetto verso chi suda come te per raggiungere il solito obiettivo, si può mentire al pubblico ma non a se stessi!!
    Brandon Alan Lee -
  • 109. Mat

    per me a Laguna, Vale fece manovre rischiatutto perche non aveva nulla da perdere, perche nei tempi non poteva competere, e perche con la moto che aveva.. era avvantaggiato nel misto rispetto alla ducati/toro inferocito che aveva di Stoner... il quale.. novello ed emozionato (chi non lo sarebbe) e consapevole di dover dimostrare.. ribatteva ai sorpassi scavezzacollo..
    sorpassi nei quali ROSSI fu il primo a sbagliare, e per un culo immenso a rimanere in piedi, al famoso cavatappi...
    seguito poi da Stoner che cadde, si rialzo e fece secondo.. con onore!

    la cosa schifosa invece e' che di onore non ha parlato nessuno, tutti qui a sbeffeggiarlo come cagasotto, tutti i moralisti del piffero, e cavallieri su due ruote che scrivono qui sopra.. cavalieri del tifo piuttosto!

    Vale ebbe un'altra tacca rubata da incidere nell'album dei ricordi..
    Stoner, meritevole e nuovo e grande talento.. solo pesci in faccia!
    bye bye!
    ivan r. -
  • 110. ivan

    ancora con laguna ,ma vedi solo l'errore di rossi?i suoi sorpassi PULITI precavatappi non li menzioni prima di quell'errore era stato fantastico a non far prendere il ritmo a stoner in maniera corretta.....e ma questo non te lo ricordi ????stoner ha fatto l'errore perchè era al limite come rossi (nel 2008 non era tanto novellino era al terzo anno di motogp dopo le esperienze in 125 250 )non sò se ti ricordi la gara dettero una vita al resto della truppa tanto che dopo la caduta quasi da fermo rimase cque secondo ,è stato semplicemente più sfortunato di rossi (gran c...o a rimanere in piedi)onore ad entrambi che dettero vita ad una delle gare più belle degli ultimi anni.....un consiglio visto che devi comperare la moto ,fattela da pista non è necessario che prendi quella + potente o con + elettronica basta anche una usata con tutto il necessario carene ,sospensioni fatte , scarico ,pompa dei freni buona tubi in treccia ,pedane ecc ecc e magari anche un bel cronometro ,e comincia ad andare in pista ,prova ad andare sempre + forte poi ne riparliamo.....di rischi competizione ,di limiti, di lunghi di errori,magari poi le gare le leggi in maniera diversa.....ciao ciao
    mancio763122 -
  • 111. mancio

    in linea di massima sono daccordo con te, infatti nel mio post denigro chi sa' solo vedere e sfottere Stoner in quella gara, e chi la ricorda solo per il sorpasso sulla ghiaia..

    solo una cosa, quello che non ricordate(mai) voi, e' il confronto impari in duello di una Ducati che fatica a curvare e una M1 praticamente perfetta..
    quello che vi piace ricordare invece di Stoner sono i sorpassi sul dritto, mentre dovreste aver capito che Stoner quando riusciva a percorrere le curve senza battagliare con Vale, usciva sparato alla sua maniera, e a noi tutti sembrava tutto motore e niente cervello..

    insomma, continuate a giudicare le cose come se non fosse mai successo l'anno 2011, continuate ad oscurare o mettere in luce quel che vi pare, mentre dovreste essere piu obiettivi adesso, dopo il 2011 e test 2012..

    sia su Stoner, che sulla Ducati..

    questo, anche se non vado in pista, credo di poterlo dire:
    Siate obiettivi, levate le fette "VR" dagli occhi!
    ce la farete..
    ciao ciao!
    ivan r. -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti