mostra aiuto
Accedi o registrati

Aspettando DopoGP. Cecchinello: "Ogni anno sempre più vicini agli ufficiali"

- Il team manager Lucio Cecchinello parla della gestione LCR, dei progetti futuri e delle ambizioni 2017. Su Rossi: "Ha il 40% di possibilità di vincere il Mondiale"

Il team manager Lucio Cecchinello parla della gestione LCR, dei progetti futuri e delle ambizioni 2017. Si parte dall'analisi del 2016 e dalle 2 vittorie: «Cal è Cal! - spiega Lucio Cecchinello - E' uno che non si tira mai indietro, è il classico pilota inglese con il cuore caldo. Nel 2016 abbiamo avuto cadute anche per colpa delle Michelin e Cal, che ha una guida molto aggressiva, nella prima parte della stagione ha avuto molte cadute». Sul 2017, continua: «Il campionato sarà molto duro: con Viñales sempre competitivo, una Ducati ancora più forte con Lorenzo e poi le due Honda sarà facile arrivare sesti. Realisticamente Cal può fare belle gare in determinati circuiti in cui si sente a suo agio». Sul 10° titolo di Rossi: «Non sarà facile, gli do un 40%. Viñales sarà già in lotta per il mondiale».

  • Valentino.Masini, Cesena (FC)

    Come ha detto Givanni Zamagni. Cecchinello è il Team Manager più pilota di tutto il "circus" (assieme a Gresini aggiungo ) Lui sicuramente sa quale sia il suo ruolo e di cosa un pilota ha bisogno, cerca di non lasciare nulla al caso a discapito di un ulteriore guadagno (in soldi) per conseguire il massimo risultato possibile.
    In pratica se avesse fatto lo "sparagnino" durante questi anni, non credo che avrebbe fatto i risultati che invece sta facendo, sopratutto non credo che dalla casa madre sarebbero mai arrivate quelle novità e considerazione di cui ha bisogno e che sembra ricevere.
    Bravo Cecchinello!

    Valentino Masini
  • pt76, Mercato Saraceno (FC)

    Sempre un piacere ascoltare Lucio... un grande!
    Competente, educato, e con il giusto knowhow da ex Pilota...
Inserisci il tuo commento