38° Motoraduno di Primavera a Fossano

"Mai vista così tanta gente, solo a Lima alla partenza della Dakar" Queste le parole del pilota special guest Nicola Dutto! (Intervista)
2 aprile 2019

Il Motoraduno di Primavera a Fossano giunto alla 38° edizione è l’appuntamento che apre la stagione delle due ruote.
Per i motociclisti che la moto la usano solo con l’arrivo della bella stagione significa che è venuta l’ora di rimettersi in moto! Togliere la copertina dalla sella e ricominciare a scoprire il nostro Mondo.
Così anche noi, che la moto però non l’abbiamo certo abbandonata nemmeno nei climi più gelidi, una mattina di sabato ci dirigiamo verso Fossano, siamo con la nostra fida compagna Africa Twin Adventure Sport, con lei questo inverno abbiamo anche attraversato le Alpi quindi non è per noi il battesimo di primavera, ma l’occasione per immergerci nell’onda di motociclisti che da tutto il nord ovest giunge a questo immancabile appuntamento organizzato dal MotoClub Fossano.
Il ritrovo è piazzale Diaz nella parte alta di Fossano, il vero orario d’inizio sarebbe il sabato alle ore 15 con la sfilata nel centro storico, per concludersi domenica sera, ma già in mattinata i motociclisti non si fanno certo
attendere.

Come un fiume in piena le moto attraversano il paese, guidate dal MotoClub della città ormai ultra collaudato e capace organizzatore dell’evento, coadiuvato dalle amministrazioni locali amiche dei motociclisti come anche l’ ATL.
Questo comune oltre ad avere un profonda passione per le due ruote è ricco di storia iniziata in epoca romana, sorge su una collinetta dominata dal caratteristico Castello dei Principi d’Acaja del 1324 visitabile come anche il caratteristico Duomo, simboli di bellezza, storia e cultura della cittadina cuneese, che vanno assolutamente visitati.
Sabato sera fin dopo cena la città è animata dai motociclistici, ma è il giorno dopo che si può assistere a qualcosa di unico, in mostra di ogni tipologia di modello ed età, non ne manca nessuna, dalla MOTO GUZZI con botte del vino incorporata alla iper sportiva, 100 anni di storia delle due ruote, noi parcheggiamo la nostra Africa Twin Adventure orgogliosi di poterlo fare il sabato vicino ad un’altra moto che ha scritto un capitolo delle 2 ruote, la Honda RC 30 sempre un bel pezzo da collezione!

Non mancano gli stand delle varie concessionarie, ce n'è per tutti i gusti, anche abbigliamento, caschi, pneumatici, siamo quasi alle fiera della moto in outdoor anche bici a pedalata assistita che in qualche modo si avvicinano al nostro mondo soprattutto per gli amanti all’off road, che bello anche vedere e sentire i 2 tempi dei cinquantini guidati da ragazzini, un po’ di gioventù e nuove leve ci vogliono davvero!
La domenica mattinata è caratterizzata dalla benedizione delle moto da parte di Don Mario Dompè per tutti DON BIKER , come da caratteristica scritta sul suo casco.
Ma soprattutto dalla presenza di un grande pilota che ha saputo rivivere una seconda vita allungando la sua carriera a due ruote senza mai abbandonare la passione, dando così un grido di speranza a tutti coloro che pensano di non farcela.
Ascoltate le parole di Nicola Dutto campione di vita nel video esclusivo che abbiamo realizzato per Voi amici di Moto.it, racconta anche i sui prossimi appuntamenti e gare nel 2019, alla soglia dei 50 anni!

Ora Vi salutiamo con solo l’augurio di iniziare presto la stagione delle due ruote, ma sempre con coscienza delle vostre capacità e del mezzo e ricordiamoci sempre che l’importante è giungere alla meta, non importa in quanto tempo!

Grazie MotoClub Fossano per il bellissimo weekend.
Ciao Ciao e buon viaggio popolo delle 2 ruote!
Fabrizio Gillone

Ultime da Viaggi

Caricamento commenti...

Hot now