La Lombardia campione del Trofeo delle Regioni Trial 2022

La Lombardia campione del Trofeo delle Regioni Trial 2022
  • di Pietro Vizzini
Sono stati oltre 140 i partecipanti che hanno difeso i colori di 57 distinte formazioni/rappresentative dei Comitati Regionali e dei Moto Club d'Italia
  • di Pietro Vizzini
24 ottobre 2022

Come tradizione, il weekend del Trofeo delle Regioni Trial "Memorial Diego Bosis" ha avuto inizio con la sfilata delle squadre partecipanti nel centro città di Domodossola. Il divertimento non è mancato neanche ai più giovani a cui è stata data la possibilità di provare gratuitamente moto da trial elettriche.

Non sono mancate nell'arco del fine settimana solenni occasioni per ricordare Luigi Facchinetti, storico Presidente e fondatore del Moto Club organizzatore Domo '70, recentemente scomparso e tra i principali artefici del ritorno del Trial delle Regioni a Domodossola oltre che della prova del Mondiale Trial a Montecrestese nel 2011 e, più recentemente, della tappa del Campionato Italiano Trial a Baceno.

Sono stati oltre 140 i partecipanti che hanno difeso i colori di 57 distinte formazioni/rappresentative dei Comitati Regionali e dei Moto Club d'Italia, partecipando ad un evento caratterizzato da imprescindibili prerogative sportive, supportate dall'ottimo lavoro organizzativo del Moto Club Domo '70. Dopo la vittoria dell’edizione passata, la Lombardia riconferma il suo successo nell’edizione 2022 del Trofeo delle Regioni Trial oltre che nella Coppa delle Regioni e nella Coppa delle Regioni Giovani, con la rappresentativa del Piemonte primatista nella Coppa delle Regioni Vintage ed il successo del Moto Club Lazzate nella gara riservata ai Club.

Il team del Co.Re. Lombardia formato da Cristian Bassi, Mauro Donghi, Maurizio Pesenti e Gabriele Saleri ha avuto la meglio sulla squadra del Friuli Venezia Giulia, che si è classificata seconda con Giacomo Brunisso, Luca e Terry Craighero più Daniele Grion. A completare il podio i padroni di casa del Piemonte, terzi con Paolo Brandani, Gian Maria Julita, Alessandro Nucifora e Angelo Piu.

Nella Coppa delle Regioni si sono scontrate 15 squadre, la Lombardia qui ha segnato una importantissima doppietta: successo della squadra 1 (Christian Fomasi, Andrea Panteghini e Daniele Tosini) a precedere la 2 (Nicholas Belli, Davide Busi e Sergio Pesenti) con Umbria 1 (Daniele Pierella, Graziano Ronca e Alex Turrioni) a completare il podio.

La vittoria della Coppa delle Regioni Giovani, riservata ai talenti abitualmente impegnati nell'Italiano MiniTrial, ha completato la gran giornata della Lombardia con l'1-2 delle sue due rappresentative. Primato della squadra 2 con David Magnolio, Edio Poncia ed Elia Turcati a precedere la #1 formata da Lorenzo Annovazzi, Fabio Mazzola e Gioele Romeo, lasciando il bronzo alla Liguria 2 con il trio Fugazzi, Maggio e Parodi.

La Coppa delle Regioni Vintage è stata vinta da Enzo Afri e Maurizio Vietti Violi del Piemonte, lasciando l'argento alla Valle d'Aosta (Fabrizio Cheillon e Fabio Minuzzo) ed il bronzo all'Emilia Romagna (Alberto e Davide Diemmi).

La combattutissima Coppa delle Regioni Club, con ben 22 formazioni partecipanti, ha visto concludere in prima posizione i piloti Andrea Buschi e Marco Andreoli del Moto Club Lazzate. Secondo posto per l'A.M.C. Gentlemen's con il giovanissimo Alessandro Amè e Mauro Girello, terzo per il Moto Club organizzatore Domo '70 con la squadra #4 rappresentata da Alessandro Materni e Moreno Ramoni.

Argomenti

Caricamento commenti...