Erzberg Rodeo: Green, il Mat(t)ador!

  • di Rigo Moto
Erzberg, storica, iconica gara dell’ Extreme Enduro conosciuta in tutto il mondo per la sua incredibile durezza che anche questa edizione ha visto pochissimi piloti capaci di chiudere il giro nelle 4 ore di tempo concesso e Matt Green è tra questi.
  • di Rigo Moto
6 luglio 2022

Matt Green matador all’Erzberg Rodeo consolida la leadership nella classifica del Mondiale Junior!

Erzberg, storica, iconica gara dell’ Extreme Enduro conosciuta in tutto il mondo per la sua incredibile durezza che anche questa edizione ha visto pochissimi piloti capaci di chiudere il giro nelle 4 ore di tempo concesso e Matt Green è tra questi.

Ma iniziamo dalla partenza che ha visto i nostri alfieri Kyle Flanagan , Matt Green e Ramon Bregoli grandi protagonisti nel prologo dove hanno chiuso rispettivamente 3°, 9° e 39° garantendosi cosi la partenza dalla prima fila dei 50 piloti che per primi sono scattati partendo dalla parte più depressa della cava, situato ad una alti-tudine di circa 700 mt, seguiti via via dalle altre 9 fila per un totale di 500 piloti che si sono qualificati per tentare di raggiungere e superare il mitico "Carl’s Dinner" una distesa di massi della misura media di mt 1x1, altitudine mt 1.500, per poi ridiscendere verso l'arco di arrivo posto al centro del paddock entro le 4 ore di tempo disponibile

Il tutto con una “gradevolissima” temperatura di 35°.

GRANDISSIMA prestazione di Matt che chiude la gara in una stratosferica 8à posizione assoluta rientrando nella ristrettissima cerchia dei piloti che hanno terminato questa gara infernale, nonché chiudere primissimo nella categoria Junior. I risultati dei 2 primi appuntamenti del Mondiale sottolineano il miglioramento esponenziale di Matt che continua a rosicchiare il gap verso il tetto della classifica assoluta.

Ottima anche la 13à posizione di Kyle e buonissima la 39à di Ramon.

Ultime da Sport

Da Automoto.it

Caricamento commenti...