Domande e risposte

Suzuki V-Strom 650 - 12 domande, 324 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
5 ottobre 2015 - Suzuki V-Strom 650
Hagakure Hagakure
Salve a tutti, avrei intenzione, di acquistare un Suzuki V-strom 650 degli anni a cavallo dal 2007 al 2011, volevo sapere se in questi anni di produzione, questo modello fosse dotato o meno di sospensioni regolabili, mi interessa in particolar modo quella posteriore. Grazie in anticipo dell'informazione
Questa domanda è interessante ?
  • Miglior risposta
    Mala07 Mala07
    5 ottobre 2015 - io ho la versione Traveller del 2008 e la forcella anteriore è regolabile tramite chiavi, quella posteriore invece è regolabile tramite un pomello posto sotto la sella sul alto destro che ammorbidisce/indurisce il precarico molla.
    Spero d'esser stato utile!
    Questa risposta è utile ?
  • eldo.mancini eldo.mancini
    5 ottobre 2015 - Nel mio caso potevo soltanto regolare il precarico posteriore. Più dura o meno dura nel posteriore.
    Ciao.
    Questa risposta è utile ?
  • lucadel lucadel
    5 ottobre 2015 - ciao, io ho avuto una v-strom 650 del 2004 e ricordo che vi era il regolatore delle sospensioni. nonostante ciò la regolazione "di fabbrica" andava bene e non l'ho mai modificata.

    E' un'ottima moto. 124.000 km andando avanti con i tagliandi, senza mai un problema.
    Questa risposta è utile ?
  • kodiak59 kodiak59
    5 ottobre 2015 - la V Strom 650 ha sempre avuto un pratico pomello per la regolazione del precarico della molla sul mono posteriore. In merito alla frenatura idraulica temo invece non sia predisposta alcuna possibilità di regolazione.
    saluti
    Questa risposta è utile ?
  • Japan World Srl_4369671 Japan World Srl_4369671
    5 ottobre 2015 - SI LA MOTO E' DOTATA DI PRECARICO MOLLA MANUALE CON APPOSITA ROTELLA SITUATA VICINO PEDANA POSTERIORE DX.
    Questa risposta è utile ?
  • Sisar Sisar
    5 ottobre 2015 - io avevo la versione 2006, mi risulta che fosse regolabile solo il mono nel precarico, la forcella non so (ma non ho mai avuto l'esigenza di modificarla). Il rapporto qualità/prezzo è ottimo, mai un problema, comodissima anche in due. Vai tranquillo!
    Questa risposta è utile ?
  • Bombernet Bombernet
    5 ottobre 2015 - Si, i modelli della serie K (4-10) hanno il mono regolabile: regolazione 'meccanica' del precarico e regolazione 'idraulica' del rilascio.
    Ovviamente parliamo di un componente di serie di qualità sufficiente, quindi non aspettarti sostanziali variazioni di assetto.
    Saluti.
    Claudio
    Questa risposta è utile ?
  • LBX2180 LBX2180
    5 ottobre 2015 - La V-Strom 650 prima serie (cioè fino al 2011) aveva le seguenti regolazioni:
    -anteriore: precarico molla girando le viti sulle teste forcella
    -posteriore: precarico molla idraulico con pomello laterale e freno idraulico in estensione (ma non in compressione) tramite vite alla base del monoammotizzatore.

    Le sospensioni sono OK, anche se economiche. Concordo sul giudizio globale sulla moto: ottimo rapporto qualità prezzo, molto versatile e affidabile.

    Buona strada!
    Questa risposta è utile ?
  • DocAlchemist DocAlchemist
    5 ottobre 2015 - Si, facielnte regolabile nel precarico il posteriore. Per l'anteriore, se accetti un suggerimento, cambia le molle e mettici l'olio adeguato alle nuove molle, migliora sensibilmente la precisone nelle curve veloci. La mia almeno, alle velocita' autostradali, nei curvoni tendeva ad essere sottosterzante a meta' curva. Con una molla meno cedevole, e la forcella un po' piu' frenata in estensione, probelma risolto: diventata precisa come una lama.
    Questa risposta è utile ?
  • Bosscc Bosscc
    5 ottobre 2015 - Si. Sono regolabili sia anteriori che posteriori. L'anteriore non l'ho mai toccato. Il posteriore lo modificavo a seconda dell'uscita (da solo o in coppia con valige laterali). Tanto è semplicissimo perché c'è un pomello comodo da raggiungere. Se ti interessa io vendo (a malincuore) la mia. http://m.moto.it/mercato/usato/annuncio/6212264
    Questa risposta è utile ?
  • speedy1972 speedy1972
    5 ottobre 2015 - Concordo con i commenti precedenti, monoammortizzatore posteriore con regolazione manuale laterale e freno idraulico in estensione (ma non in compressione) tramite vite alla base del monoammotizzatore.
    Col modello del 2009 ho fatto 48 mila km in due anni senza avere problemi.
    Questa risposta è utile ?
  • marco.barbagallo marco.barbagallo
    5 ottobre 2015 - Di certo il V - stromm del 2004 ha l'ammortizzatore regolabile. Se non erro anche quelli prodotti successivamente dovrebbero averlo!!
    Questa risposta è utile ?
  • Ennio01 Ennio01
    5 ottobre 2015 - Con riferimento al modello K8 (del 2009), gli ammortizzatori sono regolabili in modo piuttosto semplice.
    Sinceramente a me non è servito regolarli ed ho percorso 80mila Km con passeggero e bagagli e/o da solo...
    Questa risposta è utile ?
  • ivanrog ivanrog
    5 ottobre 2015 - Ciao,
    Anche per quel modello il mono posteriore si può regolare manualmente tramite un rotella ....
    Questa risposta è utile ?
  • roberto.marfoli roberto.marfoli
    5 ottobre 2015 - la mia è del 2008 a il precarico con la manopola
    Questa risposta è utile ?
  • fricius fricius
    5 ottobre 2015 - La mia (2011) aveva la regolazione del precarico posteriore tramite manopola girevole.
    Questa risposta è utile ?
  • aquilasolitaria9225 aquilasolitaria9225
    5 ottobre 2015 - Si, la mono sospensione posteriore è facilmente regolabile.-
    Ciao con lampsssss / aquilasolitaria
    Questa risposta è utile ?
  • blu07 blu07
    5 ottobre 2015 - Sì, la mia è del 2007 ed ha la sospensione regolabile con una manopola. Fra l'altro è in vendita. se ti interessa guarda quella blu in vendita a Sanremo
    Questa risposta è utile ?
  • Matteo Harlock_1 Matteo Harlock_1
    5 ottobre 2015 - Al posteriore precarico (con manopola esterna) e freno idraulico in compressione.
    All'anteriore solo il precarico.

    La qualità generale delle sospensioni è bassina e se ha tanti km prevederei almeno il cambio dell'olio (e la pulizia) della forcella.
    Questa risposta è utile ?
  • SERGIO.MOTTA5684 SERGIO.MOTTA5684
    5 ottobre 2015 - Ciao, la mia è la versione traveller del 2008, ha la manopola per la regolazione del mono posteriore e le viti per la regolazione delle forcelle anteriori.
    Tra poco la metto in vendita con 28.000 km e superaccessoriata compreso di borsa da serbatoio gi.vi con attacco tank-look e borse laterali in alluminio nere Gi.vi "OUTBACK" ad apertura superiore .... moto nera opaca originale .... Bellissima
    Bauletto originale Suzuki, paracoppa, presa accendisigari, frecce bianche, coprimarmitta nero, paramani ... ecc...
    Questa risposta è utile ?
  • ispanico1059 ispanico1059
    5 ottobre 2015 - Ti hanno già risposto in molti positivammente. La mia era un modello 2008 Traveller, cioè comprendeva paramani, puntale-paracoppa, bauletto e cavalletto centrale(comodissimo): Dopo i 40.000Km ho rigenerato ammortizzatori anteriori e mono posteriore, da un meccanico di Firenze. La moto era diventata di un livello superiore...
    Questa risposta è utile ?
  • sergio.francioni sergio.francioni
    5 ottobre 2015 - certo che si regola manualmente.parte superiore del mono c è la rotella x indurire x la ritenuta sotto il mollone c è la vite se non la trovi chiama che ti mando foto ciao
    Questa risposta è utile ?
  • menin573 menin573
    5 ottobre 2015 - la moto ha ammortizzatore posteriore e sospensioni anteriori regolabili, questo è certo. La questione sospensioni, comunque è personale e va sperimentata con cautela e attenzione. Per me le sospensioni anteriori erano diciamo buone, ma non eccezionali,l mentre quella posteriore faceva bene il suo dovere, per quello che l'ho usata io su strada e non fuori strada. sugli sconnessi, o sugli sbalzi, faceva il suo dovere
    Questa risposta è utile ?
  • nevio.matteucci nevio.matteucci
    5 ottobre 2015 - Si possono regolare, anche se io non l'ho fatto; forse ci proverò perchè quelle anteriori non sono un granchè, chissà forse con una regolazione adatta potrebbero migliorare.
    Questa risposta è utile ?
  • Iena Iena
    5 ottobre 2015 - Salve,
    Si si può regolare sia quella posteriore, x il discorso del precarico
    Sia quelle anteriori.
    Se interessato, ho l'annuncio della stessa moto che sto mettendo in vendita.
    Se interessato puoi vedere tutti i dettagli.
    Moto in perfette condizioni.
    Spero di essere stato d'aiuto
    Saluti
    Questa risposta è utile ?
  • username__36011 username__36011
    5 ottobre 2015 - Sospensioni regolabili...ma meglio cambiare almeno le molle alla forcella...e il mono ...dopo un pò cede. La moto con mono aftermarket diventa un'altra cosa. D'altra parte....vista la bontà del mezzo...e il prezzo abbordabile...da qualche parte si doveva pur risparmiare un po'.
    Questa risposta è utile ?
  • michele.pilo michele.pilo
    5 ottobre 2015 - La mia era la versione traveller 2008 64000km quasi sempre a pieno carico,mai fatto nulla a parte i tagliandi.Hai la regolazione a vite negli steli anteriori e la regolazione del mono con vite a scatti nella parte laterale sotto la sella. Un lampeggio a tutti
    Questa risposta è utile ?
  • sergio755917 sergio755917
    6 ottobre 2015 - Salve,sul modello di suo interesse le sospensioni hanno la sola regolazione del precarico,all' anteriore con un giravite taglio italiano grande o una piccola moneta,al posteriore con un pratico manettino.
    Saluti
    Questa risposta è utile ?
  • marorua marorua
    6 ottobre 2015 - sotto la sella c'è una sorta di manopola che consente la regolazione. La regoliamo solo se ci andiamo in due
    Questa risposta è utile ?
  • William31 William31
    6 ottobre 2015 - http://www.moto.it/moto-usate/suzuki/v-strom-650/v-strom-650-traveller-abs-2008-11/6069978

    Buongiorno,ecco il link della nostra moto usata,
    non esiti a contattarci per info in merito.
    Grazie per la sua attenzione.
    www.g-moto.it
    Questa risposta è utile ?
  • Drawy6714 Drawy6714
    6 ottobre 2015 - Tutte le Vstrom 650 hanno il precarico anteriore regolabile tramite viti a taglio, il precarico posteriore tramite comodo pomello laterale e il freno in estensione posteriore tramite vite sul piedino del mono.

    Spero sia stato utile, saluti.

    Antonio
    Questa risposta è utile ?
  • franco6002 franco6002
    6 ottobre 2015 - si, forcella e mono sono regolabili sul precarico e il mono ha anche la regolazione sul ritorno.
    Questa risposta è utile ?
  • napo17 napo17
    6 ottobre 2015 - Ciao, vedo che hai già avuto le risposte che cercavi.....aggiungerei che l'unità monoammortizzatore posteriore di serie è di buona qualità, con molla di precarico tarata nominalmente su i 75 kg.....se per caso ti riferivi a pesi superiori di utilizzo ti suggerisco di sostituirla con una di carico superiore per avere una risposta più adeguata della sua buona funzionalità con carichi complessivi da i 90 kg in sù :-)
    Buona strada futura
    Napo
    Questa risposta è utile ?
  • corradox64 corradox64
    6 ottobre 2015 - ciao sono un concessionario ti hanno gia risposto correttamente per le regolazioni, se ti interessa ne ho una del 2010 in zona monza 0392328493 grazie
    Questa risposta è utile ?
  • gigilange gigilange
    6 ottobre 2015 - Ciao,
    Io ho appema messo in vendita un kit wilbers per il vstrom, migliora notevolmente.
    Questa risposta è utile ?
  • Hagakure Hagakure
    6 ottobre 2015 - Grazie a tutti della disponibilità e dell'attenzione che mi avete dedicato, siete stati molto esaustivi! Buona strada a tutti!
    Questa risposta è utile ?
  • Ivan Factory Ivan Factory
    6 ottobre 2015 - ciao,
    ne ho una del 2010, secondo me ti conviene stare su quella annata perche il motore e' piu evoluto, quasi come sui nuovi modelli. Ha deu candele per cil, e nessun vuoto di erogazione da euro3..
    Le forcelle anteriori sono regolabili con cacciavite nel precarico, la posteriore ha precarico col pomello e il ritorno con giravite sotto nell'ammortizzatore, sul libretto di istruzioni e' illustrato molto chiaro.
    E' un'ottimo mezzo, tra le 650 non ha rivali(vari Transalp e Versys non lo vedono nemmeno) e tiene testa agli 800 tra le curve, grazie alla gran coppia del motore anche a bassi regimi.

    Saluti, auguri per l'acquisto.
    Questa risposta è utile ?
  • MaxCarani MaxCarani
    6 ottobre 2015 - Ciao,

    già le versioni prodotte dal 2007 ( e commercializzate a fine 2006) disponevano della doppia candela e rispondevano alla normativa Euro 3.
    Ad ogni modo puoi comprare qualunque versione certo di fare un ottimo affare.
    Per le sospensioni ti hanno già risposto.
    Personalmente, avevo optato per una cartuccia anteriore e una modifica artigianale fatta da un tecnico per il mono posteriore, ottenendo eccellenti risultati in termini di miglioramento dell comportamento di guida. Attenzione piuttosto ai freni, con l'anteriore con poco mordente.
    Questa risposta è utile ?
  • p.digennaro p.digennaro
    6 ottobre 2015 - la V-Strom 650 è dotata di regolazione della molla di precarico sul mono ammortizzatore posteriore.
    il sistema è molto facile da usare perché avviene attraverso una manopola ruotabile a mani nude posta di lato
    Questa risposta è utile ?
  • Giuliano4637 Giuliano4637
    7 ottobre 2015 - Ciao sono possessore di una V-Strom del 2011 con appena km 17.000 e confermo quello che hanno detto della moto. Sto pensando di vendere la mia moto se sei interessato chiama al 347 6145749 sono di Milano.
    Questa risposta è utile ?
  • stellina13 stellina13
    7 ottobre 2015 - Sono stato un felice possessore di un modello del 2004 che aveva il mono regolabile in compressione con pomello esterno accessibilissimo e le annate successive sono sicuramente regolabili per cio' che riguarda il mono, per le forcelle invece non credo che si possa regolare nulla. Cmq sono delle eccellenti sospensioni difficile per questa categoria pretendere di meglio. Cordiali saluti
    Questa risposta è utile ?