Domande e risposte

KTM 1190 Adventure - 4 domande, 70 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
26 maggio 2017 - KTM 1190 Adventure
macmariomario macmariomario
Sono il felice possessore di un XTZ1200 , ottima moto, ma la 1190 mi intriga da sempre, forse più della 1290.
Abituato alla affidabilità Jap , mi chiedevo se ed eventualmente quali fossero pecche , guasti ricorrenti ecc........
Insomma quanto è affidabile questo stupendo cavallo?
Mio uso sarebbe più stradale che fuoristrada, una specie di moto da turismo ............cattiva alla bisogna.....
Grazie
Questa domanda è interessante ?
  • Forever bmw Forever bmw
    29 maggio 2017 - Io le ho avute entrambe molto meglio il 1290 più stabile e confirtevole e sta e soprattutto scalda meno dato la coibentazione del collettore di scarico del cilindro psteriore velocità max 230 km orari ( dato il peso )
    Se vuoi ho un amico che la bende completa di borse il modello ultimo escito
    A 14.500€
    Ciao stefano 3403475125 roma
    Questa risposta è utile ?
  • NICOLA.SAITTO NICOLA.SAITTO
    29 maggio 2017 - Ho avuto x un anno ktm 1190...adesso 1290 T...gran motore..ma non affidabili ad alte velocità...consumi nella media..vanno benw per prsone alte da 1.80 cm in su.Sto provando moto della stessa categoria bmw e ducati...per abbandonare definitivamente ktm.Sono stufo di spendere tanti soldi per una moto non affidabile..
    Questa risposta è utile ?
  • Furio Martino Patete Furio Martino Patete
    29 maggio 2017 - Ciao, se non hai particolari esigenze fuoristradistiche, devi senza dubbio orientarti sulla "s" con il cerchio da 19'' e le sospensioni elettroniche. Che dire, è una moto di un livello superiore rispetto a tutte quelle che ho avuto (ne ho avute 8 prima di lei, di cui 3 jap). Sugli specifici quesiti che mi hai posto, devi pensare che ormai questi 1200 sono superaffidabili più o meno tutti; sono moto da viaggio e quindi ottimizzano pure gli intervalli di manutenzione e l'eventuale manutenzione straordinaria. KTM in particolare ha fatto un vero e proprio balzo in avanti rispetto al vecchio LC8 990 (io lo conosco bene, prima dell'adventure avevo una super duke MKII con cui feci circa 27 mila km in due anni)... pensa che prima il tagliando era ogni 6000km e il gioco valvole ogni 15, il motore aveva u consumo fisiologico d'olio di circa 500 gr ogni 2000 km e faceva circa 10-13 km lt... il 1190 spinge di più, è più regolare, beve di meno (17-18 km/lt), zero consumo olio, tagliandi ogni 15 mila km e gioco valvole ogni 30 mila...
    Difetti? beh, evita la primissima serie che aveva qualche problema di gioventù (alcune avevano trafilaggi risolti in garanzia per una guarnizione difettosa, no sosp. elettroniche, MTC optional, stampella laterale debole, motorino debole nello spunto), la 2014 come la mia ha praticamente risolto tutto tranne la storia del motorino che è evidentemente sottodimensionato, ma non è un problema, si fa un aggiornamento software e la moto parte sempre senza premere il pulsante più di 2 volte... dal 2015 lo hanno sostituito con quello della 1290, decisamente più performante e pertanto il problema per le 2015 e le 2016 non esiste più. L'unico altro difetto, se così lo si può chiamare, di questa moto è che se l'avantreno non è perfettamente a punto (tensione raggi, serraggio cannotto che tende ad allentarsi ogni 10 mila km, centraggio del cerchio, corretto sfilamento delle forche) tende ad oscillare alle altissime velocità (>170-180 km/h) ma è un fenomeno evitabile con un lavoro di setting certosino, uno pneumatico idoneo (pirelli scorpion trail II con specifica K) ed è assolutamente controllabile caricando di più l'avantreno (io stesso l'ho condotta a 220 km/h). Tieni inoltre presente che non tutte le 1190 presentano questo problema e della medesima entità.
    Che dire, è una moto davvero a punto, a mio avvisto davvero il miglior compromesso esistente su strada ad oggi se si eccettua la 1290 SADV. l'ho presa ad ottobre 2015 con 3000 km e ad oggi ne ha 32000 e non ho mai e dico mai dovuto tenerla ferma se non per i tagliandi prestabiliti. Era la moto che ci voleva per il nostro territorio. Se sceglierai di prenderla di sicuro non te ne pentirai. Se la prendi o per qualsiasi altra info puoi pure registrarti al forum myktm, io sono BrainSpark.
    Ciao!
    Questa risposta è utile ?
  • paolo_bucci paolo_bucci
    29 maggio 2017 - Ciao, io sono sceso da una Yamaha Fz1, e la mia valutazione è estremamente positiva.
    La mia è un 2015, già con il kit anticalore, quindi nessun problema neanche di quel tipo.
    È una super moto, gran telaio, entra e esce dalle curve da sola.
    Motore infinito gestito da un'elettronica perfetta.
    Su strada ci puoi fare praticamente tutto, lunghi viaggi o divertirti in montagna.
    Io in fuoristrada non l'ho ancora usata, ma credo che se la possa cavare discretamente visto il peso contenuto.
    Quindi se vuoi un consiglio, prendila serenamente.
    Io ci ho già fatto 5000km in meno di due mesi e non ho avuto nessun problema o riscontrato nessun difetto.
    Anzi un cosa che mi piace poco c'è, la posizione della chiave di accensione, per me è scomoda.
    Ma per il resto soddisfatto al 100%.
    Questa risposta è utile ?
  • umberto47 umberto47
    29 maggio 2017 - Ho avuto il 1190 ed ora ho il 1290 S moto favolose, nessun problema per 20000km. Rispetto alle giapponesi sono sicuramente perfettibili per alcuni dettagli, ma è tutta un altra storia. Aggiungo che il costo dei tagliandi ufficiali è sostenibile dai comuni mortali a differenza di BMW o Ducati
    Questa risposta è utile ?
  • Mauro XC Mauro XC
    29 maggio 2017 - Ciao, io ho fatto 22.000 km fino ad ora e devo dire che problemi particolari non ne ho avuti salvo il fatto di dover effettuare un cambio gomme, togliendo sin da subito le Continental di serie, perchè alle alte velocità la moto tendeva a sbacchettare.
    La mia è un 2014
    Questa risposta è utile ?
  • Giorgio.De Biase Giorgio.De Biase
    29 maggio 2017 - con il 1190 ho fatto circa 30.000 Km in 2 anni senza avere problemi particolari a parte forse la durata in carica della batteria per periodi di inattività .... per il resto è una moto molto "adrenalinica" se vuoi, altrimenti puoi viaggiare tranquillo, su sterrati non complessi ci vai senza problemi settandola nel modo opportuno.
    Se viaggi con le borse montate oltre i 150 sbacchetta in modo imbarazzante per contro le borse sono molto capienti
    Attualmente io sono passato al BMW S1000XR , devo dire che su strada riesco a raggiungere livelli che non avevo mai toccato, è meno "ignorante" nel senso che non impenna (dipende dalla mappatura che usi) ma ha una progressione e una facilità di guida entusiasmante.
    Con borse montate contrariamente alla KTM non hai problemi (a 250 Km/h non ti accorgi di averle montate) anche se sono molto meno capienti.
    Spero di esserti stato utile e qualsiasi cosa sceglierai buona strada!
    Questa risposta è utile ?
  • mrnacchio mrnacchio
    29 maggio 2017 - Ciao, io ho guidato il super tenere 1200 XTZ poco prima di acquistare la 1190s (che avevo già provato piú volte) A mio parere il super tenere é una moto piú pacata e meno maneggevole del 1190. Una volta provato il motore della 1190 quello della Yamaha ti sembrerà un po' scarso. In realtà io penso siano due ottime moto,ma la KTM regala piú emozioni anche senza strapazzarla. Scalda? Si un po' scalda,ma per me non é mai stato un problema. Sbacchetta? In tanti lo dicono a me non é mai successo. Diverte? Tanto! Il Nuovo 1290 dicono tutti che sia un passo avanti,non ho ancora avuto la possibilità di provarla. Come affidabilità non posso lamentarmi, per ora nessun problema. Il mio consiglio? Provale, è vedrai che ti stupiranno! Io me ne innamorai nel 2013 quando uscì e alla fine ho ceduto. Da quello che scrivi mi sembra una moto che possa fare proprio per te. A presto

    Matteo
    Questa risposta è utile ?
  • ERRY0604 ERRY0604
    29 maggio 2017 - Guarda, io ho avuto sia il 1190S che il 1190R.
    Se ne fai un uso prettamente stradale assolutamente la 1190S che ha sospensioni elettroniche, ma soprattutto misure delle gomme con misure più "stradali" che ti permettono anche di scegliere tra pneumatici di diverse marche invece di essere legato alle Continental di primo equipaggiamento.
    Per il resto grandissima moto, la più divertente che abbia mai guidato, senza grandi pecche di affidabilità (siamo nella media della categoria).
    Secondo me più adatta alla sparata domenicale che al viaggio in coppia perchè non ha un indole molto turistica, è rabbiosa ed adrenalinica e ti porta sempre a girare la manopola del gas anche quando potresti tranquillamente andartene a passeggio.
    Io per esempio, che uso la moto solo per turismo, l'ho cambiata per un Supertenerè XT1200Z.
    Consuma meno, scalda meno, bisogna starci meno dietro (è una giapponese), basta mettere benzina e va, ha il cardano e non la catena....alla fine dipende dall'utilizzo che ne devi fare, il KTM è un cacciabombardiere con cui puoi anche fare turismo se vuoi, la Yamaha è una turistica con cui se vuoi puoi anche andare relativamente forte...
    Questa risposta è utile ?
  • giuseppe.bonello giuseppe.bonello
    1 giugno 2017 - Affidabile poco, io ne ho avute di tutti i colori, cavlletto centrale rotto ue volte,moto caduta perche il laterale non teneva, scaldava la sella in modo insopportabile, oscillazioni ad alta velocita', ecc,ecc. Per il resto la moto era assolutamente un oggetto emozionante sia off ( io avevo la adv R sia su strada. Gioie e dolori.....
    Questa risposta è utile ?
  • bastacheabbialeruote bastacheabbialeruote
    29 maggio 2017 - Penso di essere stato il primo ad essere entrato in possesso della 1190 nella mia provincia e la posseggo tutt'ora. Ho letto le altre risposte e le condivido totalmente. Posso riassumere dicendo: eccellente scelta per chi ama moto di carattere, specialmente se si installano le protezioni per il calore, che a mio avviso era l'unico difetto nell'uso estivo.
    Questa risposta è utile ?
  • Andrea_$65 Andrea_$65
    29 maggio 2017 - Ciao,
    Moto fantastica sia per la gita domenicale che per i lunghi viaggi.Se non sei uno smanettone ci fai anche 18 km/L, affidabilità top l' anno scorso ferie in moto con bagagli e zavorrina a carico un giro di ca. 5000 km senza neanche bisogno di un rabbocco olio poi che dire in montagna un bomba, ieri "giretto" di ca.500 km tra i passi dolomitici di pura adrenalina. Per quanto riguarda i problemi di calore si risolvono facilmente coimbentando il collettore di scarico del cilindro posteriore o sostituendolo con quello del 1290 costo ca. 90€ per il resto una bomba
    Questa risposta è utile ?
  • francesco3023 francesco3023
    29 maggio 2017 - Ciao, se hai gia letto tutte le altre risposte non c'e' molto da aggiungere se non:COMPRALA!!
    Questa risposta è utile ?
  • Guido.Maiani Guido.Maiani
    29 maggio 2017 - Per quanto mi riguarda non ho mai avuto alcun tipo di problema con il mio 1190.
    Unica segnalazione riguarda un problema di riscaldamento che il motore provocava in corrispondenza della sella.
    Il mio concessionario lo ha risolto montando un kit di deflettori d'aria che è di serie sul 1290 e con poca spesa la moto è diventata perfetta.
    Io avevo la versione R, per l'uso che ne devi fare tu ti consiglio la normale che ha sospensioni semi attive, la ruota anteriore da 19 e i cerchi in lega....a tutto vantaggio della guidabilita.
    Questa risposta è utile ?
  • marco.angeli2243 marco.angeli2243
    30 maggio 2017 - se sei alto abbastanza almeno 185 per toccare bene a terra e non ti preoccupa che la moto sia pesante da ferma e in manovra per il resto va bene
    Questa risposta è utile ?
  • nickname luca nickname luca
    31 maggio 2017 - Ciao Macmariomario, ti fornisco il mio parere, in quanto ho esperienza di tutte e tre le moto (Tenerè, 1190 S ed R).
    In pochissime parole, la R è secondo me la moto più completa delle due K, la ruota da 21 non toglie nulla alla guida su strada (è strano, ma provare per credere) ed apre molte altre strade... La 19 della S rende la moto molto più "piantata" sull'anteriore, regalandole anche una guida quasi sportiva, che deve piacere.
    Prima di parlare di affidabilità, ricordo quanto consigliato anche da altri motociclisti nelle risposte qui sotto: fai una prova per essere sicuro che la KTM sia adatta a te.
    Da questo punto di vista sono certo rimarrai piacevolmente sorpreso, rispetto alla Yamaha 1200 troverai una maggior sensazione di leggerezza della moto, nonostante il peso, che aiuterà molto nella guida, nonchè maggiore direzionalità ed agilità. Non parliamo poi del motore, nonostante la potenza di 150 cv, la KTM è molto trattabile ai bassi, poi spinge in maniera lineare fino alla zona rossa con una furia che entusiasma. La sella monopezzo stile enduro è comoda per spostarsi durante la guida, solo dopo circa 3 ore di viaggio continuativo inizia a diventare scomoda (molti hanno montato le powerparts in gel, anche se meno belle).
    Al momento ho la R con 27000 km, a parte un paio di cablaggi sotto al radiatore che ho rivestito in gomma termorestringente (scoperti nella zona in cui la ruota anteriore butta l'acqua quando piove non mi piacevano molto), non ho nulla da segnalare. Il consumo di olio è quasi assente, così come lo è quello del liquido refrigerante. Dischi, pastiglie, gomme, frizione, tutti ok, si usurano in maniera regolare da quanto posso vedere nell'uso quotidiano e anche abbastanza lentamente.
    Per quanto riguarda l'altezza, che un pò mi preoccupava, sono 179 cm e non ho problemi con la R.
    Per quanto riguarda il calore del motore, lamentato da molti, è una cosa che non ho mai riscontrato (può anche darsi che esistano 1200 che non scaldano, ad oggi non ne ho ancora provati). Ovvio che se vuoi guidare in bermuda e ciabatte, o ti compri un 250, oppure avrai sempre aria calda proveniente dal motore (ovviamente, per qualunque moto, è sempre consigliabile guidare con l'abbigliamento adeguato, stivali e pantaloni da moto).
    Non ho il motorino avviamento della 1290, nè il collettore 1290, nè il kit calore, nè il filtro aria 2015, ma la moto parte regolarmente, non mi cuoce, la cassa filtro non si deforma e la moto non sbacchetta come una cavallo imbizzarrito (chissà che moto hanno quelli che scrivono sui forum).
    Confermo che il modello 2013 è il meno appetibile, per i difetti di gioventù segnalati già da altri, dal 2014 in poi vai sul sicuro.
    Per quanto riguarda le sospensioni, va a gusti, io consiglierei la R perchè le ha regolabili in precarico, compressione, estensione (dietro anche differenziato tra alte e basse velocità), in modo da poter definire un'infinità di setting, senza doversi attenere ai 4 fissi delle sosp. elettroniche della S. Non aver paura di pasticciare, il manuale ti fornisce le indicazioni precise per impostare sulla R quattro settaggi "di base", su cui lavorare (confort, sport, passeggero, massimo carico).
    Consigliato plexiglass alto, da provare perchè può rimanere proprio ad altezza occhi per alcune stature.
    Verifica le molle cavalletto, soprattutto il centrale, le mie stanno andando e dovrà cambiarle a breve, perchè il cavalletto non torna su completamente e necessita di una "spintarella" (può essere pericoloso se torna giù, meglio togliersi il pensiero).
    Anche il pacchetto elettronico, che mi preoccupava un pò, non dà problemi al momento: cornering traction control, cornering ABS, mappature del motore, drive by wire, anti wheelie, anti stoppie, MSC, ABS enduro, tutto funzionante.
    Per concludere, da quando guidavo le vecchie 250 2t e 400 4t (famose per la loro relativa fragilità) KTM ha fatto passi avanti, sopratutto per quanto riguarda queste nuove maxienduro, per cui sono fiducioso che non ci saranno grosse pecche di affidabilità a cui porre rimedio.
    Occhio che, come si dice, "Once you go orange... :-)
    Questa risposta è utile ?
  • pieropolito52 pieropolito52
    29 maggio 2017 - Semplificando. Per la strada il 1190s: gran moto, gran pieghe, ma se vuoi puoi andare anche piano.
    Interventi di manutenzione ogni 15mila km. Mai interventi extra. Si fa anche turismo e si fa anche qualche strada bianca. Che vuoi di piu'!
    Questa risposta è utile ?
  • max3478 max3478
    29 maggio 2017 - Ciao non conosco la yhama ma col ktm mi sono trovato bene conntrolla bene se usata i connettori delle forcelle taanti problemini venivano da li ciao
    Questa risposta è utile ?
  • ktmbiker ktmbiker
    29 maggio 2017 - Posso dirti che gli aspetti che devi considerare secondo me sono: la sella e' alta da terra, non e' una moto comoda da gestire se non sei alto almeno 175. Le selle vanno sostituite con altre piu' confortevoli, le originali dopo 100km sono una tortura. Tanti si lamentano del caldo sottosella, io personalmente non ne soffro, tieni presente che hai un cilindro da 600 cc a pochi cm dalla sella, eb una questione di consapevolezza.Ha bisogno di una manutenzione accurata alla catena, di qualita' insoddisfacente data la classe della moto, benche' la mia sia il modello con le evoluzioni migliorative del 2014. Una DID risolverebbe tutte le problematiche. Molti lamentano ascillazioni alle alte velocita', tieni presente che nessuna altra moto di tale segmento ha sospensioni con escursione da 200/220 mm.E' normale che oltre i 200km orari “prenda piu' aria“ delle altre. Con le valigie il problema si acuisce; lenisce un po'con alcuni accorgimenti. Per il resto e' un missile intrattabile sotto i 3mila giri con marce alte; meglio accorciare i rapporti con corona da 44. Gli ultimi aggiornamenti software della cada hanno addoolcito il motore agli alti regimi per dare piu' trattabilita' ai bassi. Scordati la fluidita' di erogazione delle sport tourer giapp. Il Ktm non gradisce andature troppo “guarda le caprette!guarda la margherita...ecc.“ vuole manetta. Se proprio devi la setti con mappa rain. Ciao
    Questa risposta è utile ?
  • marsil marsil
    29 maggio 2017 - ciao sono felicissimo proprietario di un 1190 S da 4 anni nessun problema moto fantastica sia a livello di telaio che sopratutto di motore .
    Sono sceso, 4 anni fa, da un GS 2010 e non c'é paragone, sia a livello di adrenalina che di stile di guida, se la vendo é per prendere il 1290.
    L'unico "problema" é la sella un po dura ma risolvi sotituendola con quella power part o modificando l'originale con il gel
    Questa risposta è utile ?
  • Leonardo27 Leonardo27
    29 maggio 2017 - Ciao
    questa moto ha riscosso parecchio successo,i possessori di questa moto non hanno riscontrato particolari difetti..posso garantire che è una gran moto e sono dei mezzi che nascono per il touring e se si vuol intraprendere qualche strada sterrata non si tira indietro.
    Saluti
    Questa risposta è utile ?
  • Marco Di Natale Marco Di Natale
    29 maggio 2017 - Ehi buongiorno, è un gran cavallo, io ho la R, ottimo sotto tutti i punti di vista, motore, guidabilità, comodità, viaggi in due ecc.
    Al momento ho 9.000 km e l'unico neo è l'affidabilità, poiché ho già sostituito i comandi del computer sul manubrio (impallavano la strumentazione) e l'intera strumentazione (saltavano i numeri dei cristalli liquidi). Ovviamente sostituiti in garanzia.
    Ho deciso di estendere la garanzia di ulteriori 24 mesi.
    Ultimo appunto, scalda davvero molto, soprattutto nel traffico in estate.
    Spero di esserti stato utile.
    Buona giornata
    Questa risposta è utile ?
  • Azzidu Azzidu
    29 maggio 2017 - Furio ha descritto perfettamente la moto. L'unica cosa che mi sento di aggiungere è che se una 2013/2014 ha fatto l'aggiornamento del cornering abs, kit anticalore con collettore coibentato e motorino del 1190 la prendila senza esitare.
    Questa risposta è utile ?
  • Antonio2015 Antonio2015
    29 maggio 2017 - Ciao, io l'ho avuta x 3 anni prima di passare alla 1290.
    La moto non ha mai presentato nessun tipo di difetto in quasi 40mila km. È un cavallo di razza che ti porta via fuori dalle curve veloci in 4 marcia e ancora si mette su una ruota (con un po di manico). Unico vero difetto il calore del motore d'estate il fatto che dopo i 200 perde qualcosina in fatto di stabilità
    Questa risposta è utile ?
  • daniele2101 daniele2101
    29 maggio 2017 - 1190S 2013 aggiornata con le seguenti modifiche:
    motorino avviamento 1290
    airbox 2015
    cavalletti completi
    collettore scarico imbottito 1290
    sospensioni versione R 2016 (occasione da moto demolita)
    collettori decat Arrow
    scarico Akrapovic
    filtro aria BMC
    selle imbottite Ktm Power Part
    protezioni laterali R

    e prossima modifica.. centralina Rapid Bike

    PERFETTA: comoda, potente, versatile .....la moto universale
    Questa risposta è utile ?
  • Vincenzo.Gerri Vincenzo.Gerri
    29 maggio 2017 - Ciao, io ho avuto sia la R del 2013 che la S del 2016.
    Affidabilità del motore a prova di bomba (ho amici che pur maltrattandola hanno abbondantemente superato i 100.000 km), discreta comodità, verificata durante un recente viaggio in coppia in Spagna da 4000 km in 12 giorni e prestazioni eccezionali.
    Ti consiglierei di stare su una 2015 o una 2016, in quanto il motorino di avviamento è stato aggiornato alla versione maggiorata del 1290.
    Altro piccolo consiglio, se prendi la R devi montare la corona da 45 denti in quanto, pur avendo il motore lo stesso rapporto di trasmissione della S, la ruota posteriore da 18" anziché 17 porta ad avere una rapportatura molto più lunga, che la rende un po' scorbutica ai bassi.
    Per il resto solo giudizi positivi.
    Questa risposta è utile ?
  • Andrea 'Artù' Artusi Andrea 'Artù' Artusi
    29 maggio 2017 - Ciao, Mario.

    Faccio una premessa doverosa prima di risponderti. Io in generale NON sono ossessionato dall'affidabilità. Un mezzo meccanico, per sua stessa natura, è soggetto più o meno a malfunzionamenti o rotture e non esiste nulla di 'perfetto' costruito dall'uomo.

    Detto ciò nella mia personale esperienza di 15.000 km vissuti in compagnia dell'1190R non ho avuto problemi di alcun tipo e l'assistenza KTM si è dimostrata sempre all'altezza e gentilissima quando ho dovuto mettere mano a noie causate dall'uso che ne ho fatto.

    Piuttosto credo che faresti bene e a provarne un'esemplare prima di fare la scelta, perché è una moto dal carattere molto diverso dalla tua attuale. Se vuoi un mezzo estremamente performante, dalla spiccata propensione per l'off-road è perfetta.

    Se cerchi una tourer comoda e rilassante, che ti porti in giro per il mondo con passeggero e bagaglio godendoti il panorama... forse no. Morderà sempre il freno chiedendo di essere guidata con polso sicuro, pronta ad accompagnarti anche fuori dall'asfalto.

    Spero di esserti stato utile con questa mia risposta e buona scelta, qualsiasi essa sia...

    Artù
    Questa risposta è utile ?
  • alexpp alexpp
    29 maggio 2017 - Ciao, la 1190 R è stata una delle mie moto preferite ma devi accettare dei compromessi.
    Occhio che la mia era la R, la S non mi piaceva perchè troppo bassa, esteticamente meno accattivante ma piu che altro con la R mi sono divertito in qualche fuoristrada anche non banalissimo....
    L'affidabilità non è mai stata un problema, diciamo che la KTM non brilla nelle finiture e nei particolari.
    Per I lunghi viaggi non è la scelta piu comoda...ha un po di vibrazioni e la posizione di guida non è quella di una macinachilometri.
    Il motore è eccezionale, cosi' come il cambio. Uno tra I migliori.
    Questa moto ha pero' secondo due problemi strutturali con cui devi accettare di convivere:
    sbacchetta se non perfetta nella triangolazione peso, taratura sospensioni e stato gomme.
    Calore: è forte e sebbene sono state apportate delle modifiche nelle giornate piu calde si fa fatica.
    Questa risposta è utile ?
  • mikke75 mikke75
    29 gennaio 2018 - Ciao Mac!!!vorrei fare il tuo stesso cambio(da ST a ktm)....come ti stai trovando????
    Questa risposta è utile ?
  • macmariomario macmariomario
    11 settembre 2017 - Presa.............2016 1190 adventure s
    Questa risposta è utile ?