Accessori

Dimsport Rapid Bike Smart: prestazioni plug-and-play

- Rapid Bike Smart è una centralina aggiuntiva che permette un miglioramento delle prestazioni dei motori di ultima generazione. Plug-and-Play e facilmente installabile

Gli ultimi venti anni hanno visto uno sviluppo nel campo dell'elettronica applicata alle moto, che definire incredibile è riduttivo, dal punto di vista motoristico si è passati dai vecchi e affascinanti carburatori ai sistemi di iniezione elettronica, dal semplice cavo del gas ai più evoluti ride by wire, che hanno permesso lo sviluppo dei vari controlli di stabilità, per non parlare poi di strumentazioni TFT e connettività varie
La nostra attenzione è però rivolta alla gestione del motore e alle centraline che sono preposte a tale funzione. Dimsport, che fa parte del Gruppo Holdim, segue da trenta anni il settore del tuning elettronico applicato all'automotive, ed è stata essa stessa protagonista dell'evoluzione che lo ha caratterizzato.
Oggi presentano Rapid Bike Smart, una centralina aggiuntiva che permette una regolazione personalizzata della gestione motore, e per l'occasione l'abbiamo installata su una BMW R 1250 GS Adventure.
Attraverso un cablaggio ci si colllega e si interfaccia la centralina con il sistema di serie. Il montaggio è rapido e piuttosto semplice, ma si consiglia sempre di rivolgersi ad una officina se non si ha una buona manualità. L'accensione della centralina si può effettuare semplicemente agendo sulla manopola del gas (simulando cinque aperture del gas a motore spento), fino all'accensione di un led sulla centralina stessa. Per lo spegnimento basta ripetere l'operazione. A breve sarà disponibile anche una App dedicata per dialogare direttamente con la centralina stessa!
Messa al banco la nostra moto, con centralina standard, ha raggiunto risultati apprezzabili, sia per potenza ai medi regimi, quelli che interessano maggiormente gli utenti della bicilindrica tedesca, sia per la curva di erogazione della coppia. 
Una volta accesa la centralina Rapid Bike Smart, ripetiamo il test, e le curve dei grafici cambiano decisamente aspetto, con la potenza che cresce di circa 6 cv alle aperture medie della manopola del gas, con una risposta più pronta ma soprattutto più lineare.
Tirata giù dal banco, e provata su strada, la nostra GS non ha mostrato un cambio di personalità tale da stravolgerne le già ottime caratteristiche dinamiche, bensì è tangibile una maggiore pulizia nell'erogazione della potenza e una progressività ancora migliore, là dove ci aveva mostrato il test al banco. Magia dell'elettronica ...

  • rho01, Bergamo (BG)

    alla fine..è meglio rimappare la centralina, o metterne una aggiuntiva?
  • MARINONI MATTEO, Mozzo (BG)

    interessante, molto interessante, peccato solo non possa essere montato sull' euro 5. devo attendere
Inserisci il tuo commento