Concept

Yamaha 03GEN, il Tricity diventa Scrambler oppure Racing

- Due interessanti concept da Yamaha sulla formula tre ruote. Una proposta “X” che offre nuovi spunti nell'ottica del divertimento, e una versione “F”, per una mobilità sportiva, sono state presentate oggi

Lo slogan scelto da Yamaha per il nuovo capitolo del progetto GEN è “FUNdamental” ovvero FUN of mobility. Questa volta la piattaforma di sviluppo è un tre ruote che non nasconde il legame con il Tricity 125 – almeno a livello di impostazione di base - ,ovvero il primo tripode Yamaha arrivato sul mercato l'anno scorso.

La filosofia di progetto ruota attorno a quattro punti che Yamaha descrive come aspettative per la mobilità del futuro, adorazione per le moto da competizione, rispetto della tradizione ed eccitazione per la tecnologia d'avanguardia.

I due nuovi concept si chiamano 03GEN-X e 03GEN-F. Il primo gioca con l'impostazione Scrambler, ci sono le ruote anteriori a raggi con gomme da enduro, il manubrio con il traversino, le sovrastrutture ridotte all'osso, lo scarico alto e il telaio posteriore che funge da paracolpi e gruppo ottico.

Il concept 03GEN-F si mostra invece arricchito di appendici aerodinamiche per interpretare lo spirito racing in ambito urbano. Ha un profilo abbassato e molto caricato sull'avantreno, spoiler attorno alle ruote anteriori, deflettori che abbracciano il muso da insetto, manubrio sportivo, il telaio movimentato e la coda affilata. La colorazione bianca aggiunge rifiniture blu racing Yamaha.
Il progetto GEN, nato come sperimentazione di idee per una diversa mobilità, vedrà secondo Yamaha nuovi capitoli futuri dopo la moto a tre ruote 01GEN mostrata l'anno scorso a Intermot e la futuristica sedia a rotelle 02GEN presentata sempre nel 2014 alla quinta conferenza universale del design di Fukushima. Intanto i due concept 03GEN iniziano il loro percorso espositivo al 36° International Motor Show di Bangkok inaugurato oggi.

 

  • endyamon, Rivoli (TO)

    Io credo che le 3 ruote rappresentino un bel futuro della mobilità. Offrono netti vantaggi in termini di stabilità e se iniziano a tirare fuori modelli sportivi, futuristici e accattivanti come lo 03GEN-F (nella speranza che non costino uno sproposito) direi che sarebbe un'ottima proposta del mercato per chi usa questo tipo di mezzi per gli spostamenti in città o come mezzo principale.
  • CAIMANO74, Genova (GE)

    Rispetto molto l' articolo del sig. Gissi, ma perdonatemi, la mia testa tre ruote non le riesce proprio a digerire !!
    L' unico mezzo a tre ruote (ma due al posteriore) che accetto per il suo uso è l' Ape della Piaggio, un tipico ed unico esempio di "Made in Italy".
    Poi sicuramente quando verrà commercializzato ci sarà qualcuno a cui piacerà e se lo comprerà.
    Contento lui contenti tutti.
    Saluti carissimi....
Inserisci il tuo commento