iniziativa speciale

Wunderlich e Moto.it ti portano sul mitico Nürburgring

- Hai una BMW e sogni di girare sulla mitica Nordschleife? Non perdere questa incredibile occasione: Wunderlich e Moto.it ti portano in Germania per due giorni di adrenalina pura. Noi mettiamo il viaggio e la moto, tu metti la passione. Ecco come fare

Da domenica 19 a mercoledì 22 luglio un fortunatissimo lettore di Moto.it verrà con noi a scoprire un luogo leggendario del motociclismo e dell’automobilismo mondiale. Stiamo parlando della mitica Nordschleife al Nürburgring.
Il circuito ha una lunghezza di 20,8 chilometri e si snoda attorno allo splendido castello di Nürburg in Germania.
Sono davvero pochissime le occasioni, durante l’anno, in cui le moto sono autorizzate a girare in esclusiva in pista, senza la pericolosa convivenza con le automobili.
Una di queste cade proprio a luglio e, grazie alla partnership con il costruttore di accessori tedesco Wunderlich, porteremo un fortunatissimo lettore con noi in Germania.

L’esperienza in pista

Wunderlich metterà a disposizione le moto BMW (sono oltre 3.000 gli accessori nel catalogo dell’’azienda tedesca dedicati alla Casa di Monaco di Baviera). I mezzi saranno gommati Metzeler.
Nelle giornate del 20 e del 21 luglio si terranno i corsi sul circuito del Nürburgring, curati dallo staff ADAC di Doc-Scholl.
Gli istruttori hanno una grande esperienza e una perfetta conoscenza della Nordschleife e seguiranno gruppi di sei allievi (suddivisi in base alle capacità di guida).


Il lettore di Moto.it sarà affiancato dal nostro tester Andrea Perfetti, che lo accompagnerà in questa avventura e sarà con lui anche sul fantastico tracciato tedesco. Insieme ci racconteranno poi le loro sensazioni in un video che mostrerà anche le immagini on board.
Terminate le giornate al Ring, faremo visita alla sede della Wunderlich. Qui vengono progettati e realizzati gli accessori dedicati alle moto BMW.
L’azienda di Sinzig compie 30 anni e occupa oggi 50 dipendenti. I suoi prodotti coprono l’intera gamma bavarese, dagli storici boxer ad aria sino ai fenomenali 4 cilindri della famiglia S1000, e sono distribuiti su tutti i mercati principali (dall’Italia agli Stati Uniti). 

Requisiti per partecipare

Per partire con noi, destinazione Nürburgring, dovete fare poche, semplicissime operazioni.
Gli unici requisiti sono il possesso di una moto BMW (di qualsiasi anno e modello) e della patente di guida A valida all’estero (senza limitazioni). È apprezzata anche una buona capacità di guida (che verrà valutata dalla redazione) ed è preferibile che il candidato abbia girato in pista qualche volta.


Se volete partire con noi, scrivete a [email protected] , indicando nell’oggetto:  “Con Wunderlich al Nürburgring”.
1. Inviateci una foto che vi ritragga in sella alla vostra BMW
2. Raccontateci la vostra esperienza di guida
3. Descrivete un accessorio after market montato sulla moto a cui non rinuncereste per nulla al mondo.

Il foto-racconto più divertente sarà pubblicato e l’autore partirà con Andrea Perfetti per la Germania.

Termine per l’invio: entro le ore 24 del 3 luglio 2015.

Fate in fretta, è un’occasione d’oro!


Il lettore farà il viaggio di andata e ritorno in aereo con Moto.it 


Abbigliamento necessario in pista:

casco integrale
tuta integrale di pelle (anche divisibile)
tuta antipioggia (in caso di pioggia leggera si girerà ugualmente)
guanti in pelle
paraschiena
stivali


Foto: Wunderlich

  • Beppone10, Rivalta di Torino (TO)

    HoHo partecipato inizio amni 90.Con il mitico Claudio braglia.Una 2 giorni.Emozionatissimo il primo giorno abbiamo girato con di tutto,mancava solo il carretto con il cavallo.Impegnatissimo nel capirci qualchecosa,venivo affiancato dal cecchino di turno armato di Hamaha 1000.Con sul sedile posteriore la sua bella,con tanto di tacchl a spillo.Al suo segnale di seguirlo ho desistito salvaguardando il sottoscritto e pure la moto.
    IL 2 GIORNO ESAME.il mio maestro Marco Poli detto il Gomito. ESAME PASSATO SEMZA INFAMIA E SENZA LODE.Brillo un nome che poi divenne importante.Aldo Ballerini.
    6
    CHE DIRE.Tracciato che non si inpara in 2 giorni,molto veloce non permette errori.Roba da pelo.Il piu' bel ricordo il karussel,ingresso di 3 marcia scollinando in uscita.Ci sono poi ritornato con degli amici.Ma la prima volta rimane tale. BEPPONE.
  • Pacco1198, Genova (GE)

    io ho una ducati ma al nordschilfe ci ho già girato, può servire?

    Invidio un pò chi riuscirà ad andare, è un posto unico e bellissimo e una pista indimenticabile (da fare non proprio al limite soprattutto se a traffico aperto).
    C'era un collaudatore bmw che si chiama Mike, non so il cognome, naturalmente soprannominato Mike the bike, bè se capitate con lui il divertimento è assicurato ma consiglio di non sfidarlo.
    Info redazione: una volta organizzavano delle 3 giorni pernotto compreso con pista riservata alle moto divise in gruppi; già che siete là, e se esistono ancora, non potreste pubblicarne il calendario o qualche informazione?
Inserisci il tuo commento