Moto.it per Cellularline

Vieni al Sardinia Adventouring con Cellularline e Moto.it

- Se sogni un viaggio di avventura in posti da favola questa è una buona occasione. Dal 20 al 25 aprile potresti partecipare al Sardinia Adventouring ospite di Cellularline, con una KTM 790 Adventure R e assieme all’inviato di Moto.it

Sardinia Adventouring è un evento non competitivo con moto di cilindrata medio/alta (monocilindriche o bicilindriche con autonomia minima di 200 km) che percorrono, a tappe, degli itinerari con traccia GPS. Si va anche accompagnati in gruppo da guide, senza cronometro e senza stress di chilometraggi infiniti (si percorrono circa 250/300km al giorno) nella magica Sardegna.

Sveliamo intanto l’iniziativa dedicata ai lettori di Moto.it, che darà a uno di loro la possibilità di partecipare come ospite assieme a un nostro inviato al tour sardo. Per partecipare alla selezione basta pubblicare una foto o un breve video su Instagram o Facebook, specificando nella descrizione l’hashtag #cellularline. Il contenuto dovrà descrivere brevemente il proprio concetto del significato di Adventouring.

L’iniziativa ha una durata di dieci giorni, e lunedì 4 marzo sarà svelato il nome del fortunato lettore che parteciperà al Sardinia Adventouring dal 20 al 25 aprile con Emilio Lunassi di Moto.it.

I partner dell’evento metteranno a disposizione una splendida KTM 790 Adventure R, gommata Continental ed accessoriata con tutti i dettagli da viaggio Cellularline. Cosa desiderare di più per il ponte di Pasqua?

L'evento (questo il link per iscriversi) è aperto a tutti i motociclisti che volessero iscriversi, al di là della nostra iniziativa. Si può scegliere fra percorsi completamente in fuoristrada o su strada: nel primo caso è necessaria un minimo di esperienza, anche se non si tratterà di affrontare percorsi impegnativi. Straconsigliato è l’abbigliamento adeguato.

La Sardegna sarà attraversata in lungo e in largo, con bivacchi organizzati e pernotti con cene capaci di far assaporare l’ospitalità sarda. Il giorno di arrivo si potrà partecipare ad un corso base di tecniche di guida in fuoristrada e a un corso base utilizzo del GPS. Sarà presente un service per il cambio gomme in loco per chi lo necessiti, con la possibilità di lasciare il proprio treno stradale e rimontarlo a fine evento.

Sarà garantita la presenza di veicoli per il trasporto bagagli, e pick-up di assistenza per recupero veicoli in panne e veicolo di supporto tecnico per cambio gomme. 
Ultima nota: come fare con moglie e bimbi? Nessun problema: le jeep seguiranno il raid e porteranno le famiglie lungo le tappe tramite transfer diretti, permettendo loro di visitare comunque l’isola e gli splendidi villaggi dove si sosterà.

Per le informazioni e l’iscrizione vedere a questo link

 

  • falcor01, collegno (TO)

    stasera inserisco il mio contributo
    saluti
  • Mauro XC, Occhieppo Superiore (BI)

    Ecco , questo sarebbe davvero un bel modo di provare la nuova K nel suo contesto ideale.

    Beato chi potrà farlo.

    Ad ogni modo sono davvero curioso di provarlo il 790, tutti quei Kg in meno devono rendere la guida davvero divertente. vedremo....
Inserisci il tuo commento