Vespa a Shanghai con le nuove Primavera e Sprint: stile italiano alla conquista della Cina

Vespa a Shanghai con le nuove Primavera e Sprint: stile italiano alla conquista della Cina
Alberto Raverdino
Ancora una volta Vespa come ambasciatrice del nostro paese, l’evento di Shanghai riporta l’attenzione su un marchio riconosciuto ed apprezzato in tutto il mondo
14 maggio 2024

Svelate al pubblico asiatico le nuove Vespa Primavera 150 e Vespa Sprint 150 in un grande evento a Shanghai, presso lo Shangsheng-Xinsuo in un evento che ha celebrato la fusione tra culture, design, stile italiano e moda. Alla serata hanno partecipato numerose personalità del mondo asiatico e rappresentanti delle istituzioni, tra cui la Console Generale d'Italia a Shanghai, Tiziana D'Angelo. L’evento sembra poter confermare lo status di Vespa come marchio globale, sempre più amato in tutto il mondo.

È Innegabile che con oltre 19 milioni di esemplari venduti dal 1946 ad oggi, Vespa si conferma come straordinaria ambasciatrice dello stile, del design e della tecnologia italiana nel mondo e le nuove Vespa Primavera e Sprint interpretano l'anima più giovane del marchio grazie anche all’introduzione di nuovi materiali e una cura artigianale dei dettagli ancora più spiccata. Tra le novità, troviamo nuove sovrastrutture sul manubrio e il retro scudo, una nuova sella e un nuovo quadro strumenti. L'impianto di fanaleria full LED completa il look moderno e tecnologico delle nuove Vespa.

Oltre ai nuovi modelli di scooter, è stata presentata anche la nuovissima collezione di abbigliamento Vespa DEC ispirata alla fabbrica e al museo Piaggio. Una collezione che rappresenta l'ingresso del marchio Vespa nel mondo del lifestyle, mettendo in mostra i dettagli più raffinati dello stile italiano.